getCompanyVOById(10076728)
L'Enoteca
DEBUG 1

Il cibo italiano è la linfa vitale del mondo: nutre tutte le persone, le culture, le papille gustative.


Ogni paese ha ricette autoctone della propria terra.


Ma la tradizione alimentare italiana ha portato la sua offerta in luoghi lontani dall'Italia utilizzando ingredienti semplici e sapori complessi.


Siediti, rilassati e lascia che i nostri esperti di #vino ti guidino verso il miglior abbinamento di vini per le tue esigenze di degustazione. Il nostro #assortimento abbraccia diversi tipi di uva, regioni, fasce di prezzo e preferenze personali del palato.


C'è un motivo se il nostro nome è la parola italiana per vino!  

Goditi  un'esperienza fantastica con vini fantastici dell’Enoteca.




  L'ENOTECA Grote Hondstraat 5
2018 Anversa
belgio


Certifica la tua azienda. Richiedi ID anticontraffazione Certifica che la tua Azienda è in possesso dei requisiti richiesti per l’inserimento in Eccellenze Italiane e richiedere l’erogazione di un ID Anticontraffazione, che sarà impresso sul certificato e sulla vetrofania che provvederemo a consegnarti e potrai poi esporre al pubblico.
RICHIEDI ID
Segnala un’eccellenza Se conosci un’attività che reputi eccellente, puoi segnalarcela e fare in modo che ottenga il giusto riconoscimento
Segnala
Foto
ristoranti Cibartè Ristorante - Pizzeria - Lounge Bar

Se Cibarsi con l'arte è l'Arte nel cibarsi e se l'arte è sentimento e il cibarsi è una priorità, allora può il sentimento motivare una necessità?

Ristorante, Pizzeria, Lounge Bar, Gelateria, Colazioni, Relax ed Arte

Foto
ristoranti Molto Più Che Centrale Da Giacomo Garutti

ristorante tipo ferrarese, cacciagione e selvaggina

Foto
ristoranti Bar Bistrot Pierino
Bar sito al centro dei trulli con un rinnovo luc e volontà di migliorare e soddisfare i nostri clienti al meglio
Foto
ristorazione Chef Mirko Calosso - In Arte Chef Miky

Originario di Gallipoli Mirko Calosso ha coltivato la sua passione per la cucina sin da quando era solo un ragazzo. La sua carriera è iniziata quando aveva 13 anni in un noto ristorante di Gallipoli.


L’ ormai noto chef ha frequentato la scuola Alberghiero Santa Maria Al Bagno dove si è diplomato nell’anno 1996/1997. Ogni anno, a fine anno scolastico, faceva le stagioni presso Rimini, Calabria e alcuni stage a Napoli. Ha fatto il cuoco anche quando era militare, prima nella mensa della truppa poi nella mensa ufficiale per comandanti e ammiragli per circa un mese.


Dopo il diploma si è iscritto alla Federazioni italiana cuochi, ogni anno frequenta 11-15 corsi di perfezionamento della formazione dei piatti, dei dolci degli antipasti e primi piatti, facendo anche delle gare. Dopo ventisette anni di carriera ha aperto un locale tutto suo, chiamandolo con il suo nome d’arte ‘Chef Miky’, il Miky restaurant è nato circa due mesi fa a Gallipoli.