getCompanyVOById(10069234)
Il Trulletto Ristorante Italiano
DEBUG 1

"Faire voyager ses papilles sans aller en Italie!"
PAS DE RESERVATION VIA INTERNET
RESERVER AU 071/35.44.18
MERCI




  Il Trulletto Ristorante Italiano Place Louis Delhaize 15
6043 Charleroi
belgio


Certifica la tua azienda. Richiedi ID anticontraffazione Certifica che la tua Azienda è in possesso dei requisiti richiesti per l’inserimento in Eccellenze Italiane e richiedere l’erogazione di un ID Anticontraffazione, che sarà impresso sul certificato e sulla vetrofania che provvederemo a consegnarti e potrai poi esporre al pubblico.
RICHIEDI ID
Segnala un’eccellenza Se conosci un’attività che reputi eccellente, puoi segnalarcela e fare in modo che ottenga il giusto riconoscimento
Segnala
Foto
ristoranti Trattoria Ca' Persiane

Il ristorante Ca’ Persiane, è un locale dall’atmosfera unica e rilassante, alla quale si unisce una cucina casalinga. Durante il weekend è possibile trovare cena con musica live e djset.

Foto
ristoranti La Tonnara Fish Different
Ristorante di pesce, cucina tradizionale e innovativa, che strizza l'occhio alla Sicilia
Foto
ristoranti Il Buco

Paul Tascillo dopo aver creduto una prima volta, nel 2002 nel centro storico di Caiazzo, dopo diverse esperienze lavorative e corsi di formazione, nel 2014 ritorna e decide di aprire “Il Buco Lounge Bar”, piccolo locale che punto sulla cultura del buon bere: proposte diverse di aperitivo con spritz classici e innovativi, cocktail, gin list sempre in crescita, degustazione di rum, distillati e liquori selezionati oltre che una vasta scelta di vini campani.


Dopo un paio di anni decide di ampliare il suo discorso con “Il Buco Street Food”: una piccola saletta interna collegata al bar e alla cucina voluta fortemente a vista dalla quale escono piatti semplici ma di qualità per un pranzo, una cena o un aperitivo di gusto. Taglieri, panini e cuoppi di mare o di terra da accompagnare alle sue proposte drink. In estate i suoi cuoppi accompagnano le persone nella loro passeggiata oppure vengono degustati nella saletta interna, nelle “calitte” esterne o lungo i tavoli nel centro storico.


La passeggiata continua e troviamo “il Buco Wine”: piccola enoteca nata per poter permettere alle persone di acquistare prodotti del territorio e non solo. Più di 10 cantine campane, olio e miele caiatino, ma anche rhum, whisky, gin, grappe, amari e bollicine tra le più ricercate.


Ma il Buco non è solo questo “percorso di gusto” perché con la sua agenzia “Il Buco Event” è da anni nel campo degli eventi. Il suo servizio di Bar Catering per eventi privati, il barman con attrezzatura professionale per la propria serata; il Servizio Catering in ville private, con diverse soluzioni da valutare insieme; il Table Setting e l’Allestimento nella propria casa, un vero e proprio servizio completo dal tavolo, alle sedie, alla tovaglia, ai bicchieri, piatti e posate insomma tutto l’occorrente per una festa da organizzare in casa propria senza però doversi preoccupare di nulla. Ma ancora il servizio di accoglienza e ospitalità anche con servizio transfert: la sistemazione degli ospiti nelle diverse strutture ricettive, l’organizzazione di tour gastronomici e culturali e tutto ciò che può servire loro; il noleggio delle auto per eventi con un parco diviso tra auto d’epoca e quelle moderne e il suo servizio di Wedding aperitive: dopo la cerimonia si occuperà del primo brindisi da neo sposi direttamente all’uscita dalla chiesa con station professionale, ombrelloni, calici di vetro per servire il prosecco, cocktail analcolici, acqua refrigerata e sciabolata oppure sarà possibile organizzarlo all’interno di una delle sue location, la corte del Palazzo Savastano. Palazzo storico ne cuore del centro storico, a pochi passi dal suo locale, con una magnifica corte, con scala a forbice maestosa cornice perfetta per le foto nuziali.


E poi, il Buco Relax: un ampio spazio verde con piscina dove potersi rilassare, una villetta con due camere da letto, due bagni, soggiorno e cucina molto funzionale anche nel periodo invernale. Un posto che può trasformarsi a seconda delle proprie esigenze rimanendo però unico nella sua semplicità per i servizi che offre. La possibilità di affittare solo lo spazio esterno oppure anche la villetta, la possibilità però di farlo se si è anche solo in due. La parola chiave per il Buco Relax è Esclusiva: che sia un evento di 100 persone o il dayoff di una sola coppia quello spazio sarà riservato solo ed esclusivamente a loro. 

Foto
ristoranti Da Ciccio a La Capannaccia

La Capannaccia è nata da un idea fortemente voluta da Daniele Polici, di dare di nuovo vita a uno storico punto d'incontro i nostri banchetti per intrattenimenti tra amici e merende all'aperto.
La trattoria è situata nel luogo dove, già dal lontano 1950, si faceva ristorazione.
All'inizio i proprietari gestivano un' osteria dove gli avventori potevano bere un buon bicchiere di vino, magari portandosi da casa la merenda ed una bottega-emporio che riforniva il nutrito gruppo di abitanti delle case coloniche vicinali.
Man mano che la frequentazione si allargava, Marino e Pierina, i proprietari, pensarono di fornire la possibilità di ristoro alla clientela che, via via, si faceva più numerosa.
Nei tavoli all'aperto, sotto un pergolato, era possibile fare merenda, giocare a carte o a bocce e socializzare.
Numerosi erano gli stranieri che, avendo scoperto il posto, venivano a mangiare, richiamando amici e parenti.
Olandesi e Tedeschi erano abituali frequentatori del posto.
I giocatori della squadra di calcio della Fiorentina, del Brescia e del Livorno, in quegli anni in ritiro estivo ad Acquapendente
erano abituali frequentatori del posto...così come i cantanti Rino Gaetano, Luiselle e Gli sbronzi di Riace che, facendo merenda intonavano canti insieme agli altri avventori.
Gli anni passavano e gli affari andavano a gonfi vele, fin quando i problemi di salute costrinsero la coppia a lasciare la conduzione del locale.


Ormai La Capannaccia era diventato un punto di ritrovo storico ma, purtroppo, gestioni poco fortunate, fecero spegnere la buona fama del posto, fino a quando il figlio dei proprietari non decise di smettere l'attività.
Siamo nel febbraio 2012, quando entra in scena Daniele Polici, ragazzo romano pieno di risorse già titolare di alcuni locali, che ama in modo viscerale
il contatto con le persone. Contatta il proprietario con l'idea di riaprire l'attività e con un'ampia ristrutturazione ambientale e nuove attrezzature
il 7 maggio 2012 si festeggia la riapertura della nuova Capannaccia, da qui ribattezzata "Da Ciccio a la Capannaccia".
 Sotto una pioggia torrenziale che non riesce a fermare gli oltre 300 partecipanti si inaugura "Da Ciccio a la Capannaccia", tra nuovi clienti che scoprono per la prima volta il locale e vecchie conoscenze, felici di poter tornare a frequentare il posto, la clientela si è allargata, grazie soprattutto al passaparola...
Siamo una trattoria di campagna, beatamente cullati dalla leggera brezza che spira sempre e fa sì che anche in giornate torride, qui ci sia un clima piacevole.
In questi anni abbiamo fatto pranzi sociali, cene di amici, compleanni, battesimi, comunioni cenoni di capodanno e due apprezzatissime edizioni di jam session blues.
Nel preparare la sala mettiamo estrema cura in modo da creare una cornice adeguatache accompagna i nostri clienti per una buona mangiata