EATALIA è nata dall’incontro tra 2 appassionati dell’Italia e della sua cucina autentica.  Il fascino del luogo chiedeva solo di far cantare la bella cucina italiana.


Desideriamo soprattutto condividere la nostra passione e  farvi scoprire i prodotti tipici provenienti da piccoli produttori scelti per il loro "savoir-faire" e la loro cultura del gusto.

Qui, tutto è «fatto in casa» a partire da prodotti freschi e importati direttamente dall’Italia.


EATALIA è prima di tutto un luogo di benessere, dove regna il buonumore e dove assaporare il meglio di tutto quello che offrono i territori italiani stagione dopo stagione.


Per realizzare questo scopo, abbiamo progettato questo ristorante intorno ad un «bar di antipasti»  dove i meravigliosi prodotti saranno preparati davanti a voi ; una « cucina aperta » dove potrete vedere gli Chef sublimare i migliori prodotti italiani ; ed un forno a legna per le pizze.

1° e  3° giovedi del mese - Barbeque toscano!


L’Enoteca vi permetterà di prolungare il piacere a casa vostra se comprerete uno dei nostri squisiti prodotti (vini, oli d’oliva e pasta), scelti con amore e follia.


EATALIA racchiude, in una parola, una nuova idea di condivisione e convivialità.




  EATALIA WAVRE Rue Du Pont Du Christ 2
1300 Wavre
belgio
+32489324741
gualtiero1974@libero.it

ID ANTICONTRAFFAZIONE
N. 8886

Certifica la tua azienda. Richiedi ID anticontraffazione Certifica che la tua Azienda è in possesso dei requisiti richiesti per l’inserimento in Eccellenze Italiane e richiedere l’erogazione di un ID Anticontraffazione, che sarà impresso sul certificato e sulla vetrofania che provvederemo a consegnarti e potrai poi esporre al pubblico.
RICHIEDI ID
Segnala un’eccellenza Se conosci un’attività che reputi eccellente, puoi segnalarcela e fare in modo che ottenga il giusto riconoscimento
Segnala
Foto
ristoranti Made In Napoli

Francesco Siervo: Ambasciatore della pizza “Made in Napoli” in Polonia


Presso la Pizzeria Trattoria Made in Napoli a Sicòw, in Polonia, potete gustare la vera pizza napoletana preparata dall’ambasciatore della pizza italiana in Polonia, il sig. Francesco Siervo.

Da quasi quindici anni, Francesco diffonde la sua passione per la pizza e l’arte culinaria italiana all’estero.

La chiave del successo di Made in Napoli sta nella genuinità e nella qualità dei prodotti con i quali vengono preparate i deliziosi primi come il ragù napoletano, i rigatoni papiro, gli spaghetti all’amatriciana, i secondi di carne e pesce e naturalmente le pizze preparate nel pieno rispetto della tradizione partenopea.

Dal 17 al 20 Novembre 2018 Francesco Siervo sarà impegnato nella Champions di Pizzaioli che si svolgerà in Portogallo. Del suo successo in Polonia e del suo ruolo di Ambasciatore della Pizza Napoletana in Polonia ci parla in questa esclusiva intervista.


Com’è nata l’idea di Made In Napoli?

L’idea è nata quando mia figlia aveva un anno e mezzo e avevamo intenzione di andare via dalla Polonia. Poi siamo rimasti perché stavamo covando un nuovo progetto. Abbiamo infatti deciso di aprire una pizzeria per rimetterci in gioco, per diffondere il Made in Italy. Il nome è stato coniato da mio figlio.


Come vi ha accolto il popolo polacco?

Sono quindici anni che sono qui in Polonia e il popolo polacco lo conosco molto bene. Ci ha accolti bene come sempre. E’ un popolo molto aperto alle novità. È un popolo che ama il Made in Italy.


Che tipo di clientela frequenta Made in Napoli?

È una clientela variegata. È frequentato da giovani, da una classe medio- alta.


Come potrebbe definire la cucina di Made in Napoli?

Molto italiana. Rispettiamo la tradizione napoletana. Sono originario di Napoli e sono Ambasciatore della Pizza Napoletana in Polonia. Prepariamo una cucina di mare a base di prodotti tipici italiani. Molto richiesti sono gli spaghetti all’amatriciana.


Come deve esser la vera pizza italiana?

La vera pizza italiana è bassa e croccante ed è molto diffusa all’estero. È un marchio che gira in tutta l’Europa. Per la sua preparazione vengono utilizzati usano prodotti rinomati come il pomodoro di San Marzano, la mozzarella di bufala e l’olio di extravergine di oliva.


Un piatto che consiglierebbe ad Eccellenze Italiane?

Tanti piatti come il ragù di mare, il ragù napoletano e la pizza Margherita che è il simbolo per eccellenza di Napoli.


Mentre per quanto riguarda il beverage quali sono le bevande più richieste?

Oggi giorno si sta diffondendo anche qui il culto del vino. Un tempo avevamo solo il Lambrusco e i vini da tavola di basso costo. La carta dei vini si sta ampliando e troviamo vini più raffinati, etichette italiane provenienti da diverse regioni.


Come deve esser la vera pizza italiana?

La vera pizza italiana è bassa e croccante ed è molto diffusa all’estero. È un marchio che gira in tutta l’Europa. Per la sua preparazione vengono utilizzati usano prodotti rinomati come il pomodoro di San Marzano, la mozzarella di bufala e l’olio di extravergine di oliva.


Un piatto che consiglierebbe ad Eccellenze Italiane?

Tanti piatti come il ragù di mare, il ragù napoletano e la pizza Margherita che è il simbolo per eccellenza di Napoli.


Mentre per quanto riguarda il beverage quali sono le bevande più richieste?

Oggi giorno si sta diffondendo anche qui il culto del vino. Un tempo avevamo solo il Lambrusco e i vini da tavola di basso costo. La carta dei vini si sta ampliando e troviamo vini più raffinati, etichette italiane provenienti da diverse regioni.


La pizza più richiesta dal popolo polacco?

Qui in Polonia non devono mancare determinati ingredienti come il pollo, il gorgonzola, i pomodori secchi e la cipolla. Molto richieste sono la margherita, la salame e funghi, la prosciutto e funghi, la quattro stagioni, la quattro formaggi. E poi c’è una pizza creata appositamente per le esigenze del polacco con pollo, gorgonzola, cipolla, pomodori secchi.


Secondo lei qual è il segreto del Made in Italy all’estero?

Il successo è dovuto alla qualità dei prodotti italiani che fanno la differenza ovunque.


La pizza più richiesta dal popolo polacco?

Qui in Polonia non devono mancare determinati ingredienti come il pollo, il gorgonzola, i pomodori secchi e la cipolla. Molto richieste sono la margherita, la salame e funghi, la prosciutto e funghi, la quattro stagioni, la quattro formaggi. E poi c’è una pizza creata appositamente per le esigenze del polacco con pollo, gorgonzola, cipolla, pomodori secchi.


Secondo lei qual è il segreto del Made in Italy all’estero?

Il successo è dovuto alla qualità dei prodotti italiani che fanno la differenza ovunque.


Quali consigli darebbe ad un giovane ristoratore che vuole diffondere il Made in Italy all’estero?

Diffondere il vero Made in Italy. Tutti possono aprire un ristorante italiano ma bisogna offrire prodotti di qualità. Bisogna mantenere quella qualità e non scendere a compromessi per risparmiare.


In base alla sua esperienza quali potrebbero essere le difficoltà nel diffondere il Made in Italy?

Secondo me nessuna al giorno d’oggi. Il Made in Italy è una garanzia. È ben apprezzato. È la chiave del successo.

Quanto la crisi ha influito nel campo della ristorazione?

Sinceramente qui non si è vista tanto la crisi. La gente non rinuncia ad uscire e mangiare fuori. Questo è un popolo che sta crescendo tanto. L’economia è in espansione ed evoluzione.


E il rapporto con lo staff? Quanto conta il lavoro di squadra?

Moltissimo. Senza uno staff competente non si va da nessuna parte. Noi siamo partiti in tre e ora siamo una squadra senza la quale non potrei andare avanti.


Progetti futuri di Made in Napoli?

Tantissimi. Stiamo analizzando e studiando la possibilità di espanderci creando un vero e proprio franchising. Siamo molto impegnati in questo periodo. Ci stiamo preparando per la Champions League di pizzaioli che si terrà dal 17 al 20 Novembre in Portogallo.

Foto
ristoranti Pizzaria La Dolce Vita

Venha provar Itália na La Dolce Vita!
Entre e deixe-se levar pelos aromas que fazem história, pelos ingredientes sempre frescos, pela decoração rústica, pelas imagens capazes de o fazer viajar até ao país das pizzas.

Mais de 30 Pizzas diferentes, as mais populares receitas de massa e salada, uma extensa carta de vinhos e os crepes mais deliciosos esperam por si na Praia da Rocha na Pizzeria La Dolce Vita.


Da cidade de Bergamo, directamente para a Praia da Rocha, vieram os melhores sabores e aromas de Itália trazidos pela família Balzer em 1987. Com receitas passadas de geração em geração a Pizzeria La Dolce Vita já conquistou o paladar e a simpatia de muitos milhares de clientes.

Sempre com Itália na memória, temos visto crescer o nosso restaurante, aumentando a nossa oferta de pratos e carta de vinhos, aprimorando a decoração e ano após ano, ganhando novos clientes e amigos que se têm mantido fieis à Pizzeria La Dolce Vita.



Foto
ristoranti Buca Di Bacco Ristorante Italiano

BUCA DI BACCO Traiteur Italien

Notre restaurant Buca di Bacco est heureux d'annoncer à notre distinguée clientèle l'ouverture de notre Traiteur italien dans la ville de Waterloo.


Dans lequel les services suivants seront disponibles:

 - Épicerie fine
 - Service de traiteur
 - Plats à emporter
 - Organisation de noces,
 - Banquets,
 - Cocktails,
 - Buffets,
 - Diverses réceptions

 - Préparation et  la livraison à domicile 
 - Service de repas
  - Plats cuisinés


Buca di Bacco Traiteur Italien
Chaussee de Louvain 205 1410 Waterloo
Téléphone 02/351 05 53

info@bucadibacco.be