getCompanyVOById(10068540)
Bar Ristoro Trattoria Pizzeria Castellani

Trattoria - Spiaggia - Giochi Gonfiabili Acquatici - Noleggio Canoe e Pedalò




  BAR RISTORO TRATTORIA PIZZERIA CASTELLANI Via Turanense Snc
02020 Castel di Tora (RI)
italia
3281963963
vellucci.mauy@tiscali.it

ID ANTICONTRAFFAZIONE
N. 11138

Certifica la tua azienda. Richiedi ID anticontraffazione Certifica che la tua Azienda è in possesso dei requisiti richiesti per l’inserimento in Eccellenze Italiane e richiedere l’erogazione di un ID Anticontraffazione, che sarà impresso sul certificato e sulla vetrofania che provvederemo a consegnarti e potrai poi esporre al pubblico.
RICHIEDI ID
Segnala un’eccellenza Se conosci un’attività che reputi eccellente, puoi segnalarcela e fare in modo che ottenga il giusto riconoscimento
Segnala
Foto
ristoranti Terrazza Tre Castelli

Una serata in compagnia con i migliori piatti della cucina italiana: abbiamo per voi piatti freschi, preparati sul momento, in un’atmosfera unica. Nelle giornate di sole, puro relax nella nostra terrazza a venti metri di altezza con una vista a 360°. Quando ci sarà la prossima ondata di caldo venite da noi: i nostri spazi climatizzati garantiscono un’aria piacevole, per una pausa rinfrescante dall’afa estiva.


Gustate la nostra variegata cucina tipica e italiana. Lasciatevi sorprendere dalle deliziose ricette e da un’ampia scelta di bevande fresche. Siamo famosi per i nostri piatti gourmet eccellenti e per le nostre fantastiche ricette locali. Veniteci a trovare per una cena deliziosa.


Disponiblità di Wi-Fi gratuito. I fumatori hanno a disposizione uno spazio riservato.

- Disponibili parcheggi gratis - Parcheggiate confortevolmente la vostra auto nel parcheggio gratuito riservato ai clienti. Particolarmente importante per le famiglie con i passeggini o per persone con mobilità ridotta.

Il nostro ristorante è dotato di accesso senza barriere architettoniche. Potete portare con voi anche i vostri amici a quattro zampe. Ricordatevi di controllare i nostri orari di apertura e veniteci a trovare. Non vediamo l’ora di accogliervi nel nostro locale! Da noi potete pagare facilmente con VISA, con Mastercard, con pagamento contactless o con carta di debito. Naturalmente accettiamo anche contanti.


Organizziamo anche eventi, matrimoni, cerimonie e manifestazioni private, con possibilità di cantare al karaoke su mega schermo. Vi aiuteremo a organizzare questo giorno speciale secondo i vostri desideri.

Siamo aperti 4 giorni su 7, dalle 12.00 alle 15.00 e dalle 19.00 alle 22.30. Il lunedì, il martedì e il mercoledì sono giorni di chiusura settimanale.

Foto
ristoranti Il Castello Di Casapozzano

Abbiamo realizzato il tuo sogno più bello. Trasformalo in realtà.

Tra le bellezze e le sorprese che possono offrire i paesi della Regione Campania, immerso nei colori e nei sapori di un’antichità resistente ai tempi moderni, si erge nello splendore di un borgo medioevale, il secolare Palazzo Ducale Capece-Minutolo, comunemente chiamato, il Castello di Casapozzano.


La storia del Castello

Casapozzano o Casapuzzano è un antichissimo borgo nato a ridosso del castello medioevale.

Il nome deriva dalla particolare caratteristica del luogo: il territorio era ricco di pozzi dai quali la gens atellana attingeva facilmente acqua, poiché la falda acquifera si trovava a non più di 7 metri di profondità.

L'antico termine Putei-anum si evolve in Puctianum e successivamente diventa Casapuctianum (territorio del pozzo).


L'odierna struttura nacque come torre di guardia, in epoca longobarda e si sviluppò nella successiva epoca normanna.

Il primo nucleo del futuro castello fu eretto nel secolo XI dai fratelli Mosca, nell'ambito del sistema difensivo della Baronia, posto a guardia dei possedimenti terrieri.


In epoca Angioina il feudo di Casapuzzano fu di proprietà di Isabella Filangieri della Berlingeria de Sangro e, successivamente, vide avvicendarsi, quali Signori di Casapuzzano, i Capece Minutolo, i Magliulo e la famiglia Bozzuti.

Nel 1378 il sito, ritornato in eredità ai Capece Minutolo, fu restaurato a cura del Cardinale Enrico Capece Minutolo, Arcivescovo di Napoli. La memoria di tale evento è preservata da una lapide marmorea che ne riproduce le fattezze, posta dopo il ponte elevatoio che permette di oltrepassare il fossato.


Alla fine del secolo XVIII, Vincenzo Capece Minutolo, rompendo ogni tradizione, sposò una discendente di un nobile casato irlandese, Alicia Higgins. La giovane sposa modificò l'antico maniero medioevale trasformandolo nell'attuale palazzo, arricchendolo con cornici, stemmi e con i comignoli, tipici dell'architettura inglese del '700.

Alicia Higgins, pur contaminando lo stile del Castello con il gusto artistico della sua terra, non eliminò i segni caratteristici di origine medioevale, quali il fossato e la cinta muraria.


Ferdinando Capece Minutolo, figlio della coppia che ha reso il Castello così come oggi lo ammiriamo, completò definitivamente il complesso nobiliare e, per dare ordine al feudo, urbanizzò l'ambiente circostante.

Il complesso nobiliare è stato acquistato dagli eredi della famiglia Del Balzo, i quali ne divennero proprietari a seguito del matrimonio fra Clotilde Capece Minutolo di Bugnano dei Duchi di Miranda e Giovanni Battista Del Balzo, Duca di Caprigliano.


Di particolare interesse storico è la lapide che tuttora si trova nell'ingresso principale, che ricorda il pedaggio imposto ai passanti in epoca longobarda.

Foto
ristoranti Ristorante Pizzeria Cuor di Bufala

Siamo situati in via Ludovico Canali 14 (fronte mura di cinta storiche)


Ambiente giovane, dinamico  e in crescita per offrirvi un prodotto innovativo e sempre  di qualita’.


Tante novità:


nuovo menù - nuovi impasti


….a breve anche tavoli all’aperto ….


Vi aspettiamo

Foto
ristoranti Ristorante Locanda Della Zucca

Dopo oltre trent’anni di esperienza nella ristorazione, nel 2008 Dario e Valeria decidono di coronare il loro sogno: Il 29 Marzo del 2008 inaugurano la “Locanda della Zucca".


la Locanda
Le sei camere situate sopra il ristorante diffondono la tranquillità e la serenità che la campagna ferrarese nella sua unicità trasmette; le grandi finestre di cui, poi, sono dotate le camere amplificano fortemente questa sensazione.
Le stanze prendono il nome e si ispirano ad alcune piante officinali i cui fiori, a volte inaspettatamente, risultano essere di una bellezza unica, ma anche estremamente utili per il benessere psico-fisico.

È proprio questo lo scopo principale che il soggiorno in questo luogo deve avere: distaccare la propria mente dagli impegni quotidiani che spesso tolgono forza ed energia per potersi rigenerare grazie alla serenità e alla bellezza di una natura semplice, ma anche viva ed energica.


la Cucina
Il ristorante propone piatti della tradizione come i cappellacci di zucca, i tortellini in brodo di cappone, le tagliatelle al ragù, tutto curato da Patron Dario che di questi piatti non è di certo inesperto.
A tutto ciò viene affiancata una cucina più innovativa e creativa con piatti ideati dai giovani e appassionati chef come ad esempio il tortino di zucca con crema di amaretti e scaglie di tartufo o il crudo di crostacei in tartara di ananas.

La pasta è rigorosamente fatta in casa dalle mani esperte delle "zdore" (massaie) della Zucca. Nell’imponente camino a vista vengono cucinate con cura le carni e le verdure e ad arte il pesce, il tutto con professionalità, qualità ma anche tanta semplicità, la stessa che rende questo luogo unico nel suo genere.