"Il passaggio fondamentale che ti porta a diventare imprenditore è quando nel fare le tue scelte avrai la coerenza e congruenza che ti contraddistinguerà e ti farà diventare leader sul mercato".


Filiberto Lucarelli




L'azienda agricola Lepinum di Filiberto Lucarelli produce olive da tavola e olio extra vergine d'oliva, ha una lunga tradizione che si tramanda da padre in figlio, infatti oggi siamo la terza generazione.
Anche se i metodi di produzione e di raccolta non sono più gli stessi di un tempo, la nostra prerogativa non è mai cambiata nel tempo, produrre le migliori olive e l'olio più buono nel rispetto delle tradizioni dell' ambiente ma soprattutto tutelando i nostri consumatori.

L'Azienda Agricola Lepinum di Filiberto Lucarelli e situata a
Rocca Massima, il più alto comune della provincia di Latina (poco meno di 800 m. s.l.m.), domina dall'alto del Monte Massimo (ultimo contrafforte a nord ovest dei Monti Lepini) a ovest la Pianura Pontina dal Circeo, lungo la costa di Nettuno, Anzio fino a Lavinio; a nord ovest il Monte Artemisio alle cui pendici sorgono Velletri e Lariano; da nord a nordest fino a est i Monti Prenestini e Simbruini con Palestrina, Rocca di Cave, Olevano Romano, Bellegra, Genazzano, Paliano, Serrone, Piglio, Anagni fino alle montagne di Filettino e Campostaffi. Come si può arguire, da Rocca Massima si spazia per oltre 200 verso panorami, albe e tramonti che lasciano senza fiato.

Ultimo paese a nord della provincia di Latina a cui fu accorpata nel 1932, il suo territorio confina con quelli di Cori (ovest-sud-ovest), di Segni (est), Artena (nord).

Il primo nucleo umano fu probabilmente un insediamento per la difesa e gli avvistamenti del popolo dei Volsci. Successivamente - all'epoca delle prime espansioni romane – continuò a servire come castrum. Tra gli storici (Nibby) si è delineata la suggestione che l'odierna Rocca Massima corrisponda alla ARX Carventana o Carventum di cui parla Tito Livio nel IV libro della Storia di Roma.

Altre ipotesi vorrebbero Rocca Massima sorta a scopo difensivo nel V secolo d.C. durante le invasioni dei Goti e dei Vandali oppure tra il VII e l'VIII secolo d.C. da abitanti dei territori limitrofi per rifugiarsi contro gli attacchi provenienti dal mare ad opera di orde barbariche o di eserciti nei trasferimenti da nord a sud della penisola.

Tra tante incertezze, notizia documentata è invece il 'Breve' pontificio con cui Innocenzo III (Lotario dei Conti di Segni) il 5 dicembre 1202 concesse al nipote Pietro Annibaldi il Monte Massimo perché vi costruisse un castrum per la difesa del territorio.
L'evento è stato ricordato nel 2002 con la dedica al grande Papa di una piazzetta del centro storico nell'ottavo centenario di quella che indubbiamente è l'inizio della comunità civica di Rocca Massima.

ID ANTICONTRAFFAZIONE
N. 5696

Certifica la tua azienda. Richiedi ID anticontraffazione Certifica che la tua Azienda è in possesso dei requisiti richiesti per l’inserimento in Eccellenze Italiane e richiedere l’erogazione di un ID Anticontraffazione, che sarà impresso sul certificato e sulla vetrofania che provvederemo a consegnarti e potrai poi esporre al pubblico.
RICHIEDI ID
Segnala un’eccellenza Se conosci un’attività che reputi eccellente, puoi segnalarcela e fare in modo che ottenga il giusto riconoscimento
Segnala
Foto
agriturismi Maligu' Azienda Agricola e Agrituristica L'ambiente è molto tranquillo e adatto al turista che cerca una vacanza rilassante, immerso nella campagna Ligure!
Foto
agroalimentare Azienda Agricola Il Rosmarino

Produzione e collezione di piante aromatiche in vaso. La nostra azienda dispone di oltre 300 tipi di piante aromatiche!
Da ora è on line il nostro shop per ricevere i nostri prodotti direttamente a casa tua....

Foto
aziende agricole Azienda Agricola Occhiuzzi
Foto
aziende agricole Azienda Agricola Alla Vecchia Quercia

Azienda agricola

Nel bel mezzo delle colline verdi delle Marche, nel comune di Pergola, la famiglia Metzler Meyer ha restaurato un antico borgo. Qui si trova l’Agriturismo Alla Vecchia Quercia, ai piedi del Monte Catria circondato da vasti pascoli e boschi. Un’ottima premessa per una vacanza riposante.

Fa parte dell`Agriturismo un’azienda agricola su 15 h di campi e pascoli curati in modo biologico, dove si trova anche un frutteto, un oliveto (ca. 300 piante giovani) e un piccolo orto di verdura.

Nella nostra azienda ci sono pecore, maiali della Cinta Senese, bufalo italiano, conigli galline come certamente i cavalli, cani e gatti. Tramite razze forti e il mangime di nostro produzione possiamo garantire un’ottima qualità.
La razza "Cinta Senese" è conosciuta per la sua robustezza e una carne di ottima qualità!

Il bufalo italiano è meno conosciuto nella regione Marche, ma anche la loro è una razza robusta dalla carne saporita.

Le pecore dell’Appennino, conigli e polli fanno anche parte della nostra azienda e naturalmente tutti gli animali vivono nelle presse vicinanze dell’Agriturismo.

Nelle nostre zone si possono fare dei lunghi giri in moto o in Mountain-Bike, delle belle passeggiate nell’incantevole natura, volendo anche con i nostri cavalli.

O preferite il relax totale? Allora potete ammirare l'incantevole vista dalla nostra piscina.

Alcune informazioni su di noi

Siamo una famiglia svizzera, la quale ha trovato questo piccolo paradiso nel 1999 e che si è poi trasferita nelle Marche. Corinne e Roland hanno ristrutturato questo borgo insieme con i genitori/suoceri Heidi e Gerardo e trasformato il borgo in un incantevole posto da relax per le vacanze. Ora Heidi e Gerardo sono pensionati e si sono trasferiti in un'altra zona. Mentre noi, Corinne e Roland vi aspettiamo tutto l'anno e saremo lieti di darvi il benvenuto!