benvenuti nella MACELLERIA IL MASLÉ

Non soltanto una macelleria, ma un’Agrimacelleria che propone solo carni a km0 e prodotti enogastronomici già pronti genuini e di qualità.


Agrimacelleria Maslè, oltre a carne bovina e insaccati di produzione propria, mette a disposizione la sua area attrezzata, perfetta per organizzare golose grigliate all’aperto con familiari e amici!


La nostra storia

Clara, figlia di allevatori e agricoltori da sempre, ha deciso di trasformare una delle storiche macellerie di Riva presso Chieri in un’agrimacelleria, consapevole dell’importanza di avere prodotti buoni e genuini.


La conduzione quasi totalmente familiare dell’azienda agricola assicura qualità e materie prime a km0.

I foraggi provengono esclusivamente dalla coltivazione dei terreni propri e vengono utilizzati dal marito, che segue appassionatamente l’allevamento, per nutrire il bestiame.


I punti di forza dell’agrimacelleria sono l’eccellenza della carne rossa e la produzione di salumi e insaccati, per i quali la Agrimacelleria Maslè ha anche ottenuto riconoscimenti importanti, come il Primo Posto alla XIII Rassegna Zootecnica Regionale 2017 nella Categoria Castrati con Denti Incisivi da Latte.





  AGRIMACELLERIA IL MASLè Via Vittorio Veneto 48 Bis
10020 Riva Presso Chieri (TO)

3487242482
clararaverdino@tiscali.it

ID ANTICONTRAFFAZIONE
N. 12878

Certifica la tua azienda. Richiedi ID anticontraffazione Certifica che la tua Azienda è in possesso dei requisiti richiesti per l’inserimento in Eccellenze Italiane e richiedere l’erogazione di un ID Anticontraffazione, che sarà impresso sul certificato e sulla vetrofania che provvederemo a consegnarti e potrai poi esporre al pubblico.
RICHIEDI ID
Segnala un’eccellenza Se conosci un’attività che reputi eccellente, puoi segnalarcela e fare in modo che ottenga il giusto riconoscimento
Segnala
Foto
aziende agricole Azienda Agricola Poggio di Ponte

L’ Allevamento Poggio di Ponte nasce dall’unione di due grandi amici che spinti dalla passione per gli animali da cortile decidono, nell’inverno del 2001, di iniziare a selezionare colombi nelle razze più svariate e curiose, sia italiane che straniere.


Spinto dalla grande passione acquistai le prime coppie di colombi ad una fiera di animali da cortile nei pressi della mia città; fu un’emozione indimenticabile, rimasi talmente estasiato e compiaciuto da tale affare che poi la passione e la voglia mi portarono con il passare degli anni all’acquisto di moltissime altre coppie di colombi diverse l’una dall’altra per colori, forme, dimensioni e caratteristiche. Fu cosi che intrapresi seppure con sacrificio l’allevamentodi tali specie aiutato dal mio grande amico e dai rispettivi nostri padri appassionati come noi, o forse più di noi. Il 2006 è stato l’anno in cui acquistai, spinto da mio padre e dalla sua grande ammirazione per questi tipi di esemplari così particolari e interessanti, le prime coppie di anatre ed oche.


Il suo amore per gli uccelli acquatici deriva a molti anni prima quando insieme a mio nonno, si dilettavano ad allevare anatidi di vario tipo. Fu così che la passione prese il sopravvento anche su di me ed oggi le coppie che allevo sono davvero moltissime.


Attualmente l’Allevamento Poggio di Ponte comprende appunto Colombi, Oche, Trampolieri, Cigni ed Anatre e ogni anno conta decine di nuovi arrivi.


Ogni primavera si assiste a spettacoli nuovi, nuove emozioni che ci caricano di gioia e di felicità.

Foto
aziende agricole Azienda Agricola Mochi Allevamento Biologico

Garantire la qualità delle carni.

Il nostro punto di forza è l'allevamento di bovini allevati con metodo biologico allo stato semibrado.


L'azienda agricola Mochi si estende su una superficie di 470 ha nei comuni di Piobbico, Urbania e Apecchio, dal fondovalle sul fiume Candigliano alla vetta del Monte Nerone. L'attività principale dell'azienda è l'allevamento di bovini da carne secondo la linea vacca-vitello. Tutti i vitelli portati alla macellazione sono nati e allevati in azienda. I bovini per oltre 7 mesi all'anno vengono allevati allo stato brado inizialmente nei pascoli bassi attorno ai 600 m slm poi durante il periodo estivo, con una suggestiva forma di transumanza, in cima alla vetta del Nerone su un ampio pascolo di oltre 500 ha. La totalità dei foraggi e dei mangimi utilizzati per l'alimentazione dei bovini viene prodotta in azienda che da giugno 2015 è passata da convenzionale a biologico.


L' azienda è provvista di mulino per la macinatura degli alimenti principali (orzo, favino, mais). Tutti i prodotti, compresi fieno e paglia sono di produzione aziendale.


Dal punto di vista ambientale l'azienda risponde a tutti i requisiti di sostenibilità, basso numero di capi/ha (allevamento estensivo) utilizzo del letame per le concimazioni e delle sementi locali per la produzione di foraggi, autosufficienza dal punto di vista energetico grazie alla installazione di un impianto fotovoltaico nel tetto dei ricoveri attrezzi ed animali.


Per quanto riguarda la realizzazione dei pacchi ci impegniamo a garantire qualità, continuità, trasporto e consegna con mezzi a norma (autorefrigerati) dei prodotti (sottovuoto, vaschette, etc).

Foto
ristorazione Marisa Cuomo

Tra viti e rocce a strapiombo sul mare di Furore, Cantine Marisa Cuomo!


L’uva che cresce aggrappata alla roccia di Furore è esposta alla magica azione del sole e del mare della Costa d’Amalfi. Al fascino della geometria dei vigneti dell’azienda, si aggiunge la suggestiva cantina scavata nella roccia.
Dal 1980, anno della sua fondazione, Cantine Marisa Cuomo è l’azienda vinicola di Andrea Ferraioli e Marisa Cuomo che si estende lungo 10 ettari di territorio.


La selezione di uve nobili, la ricerca del giusto grado di freschezza ed umidità unito allo scorrere del tempo, vecchi segreti tramandati da vinificatori del luogo e tecniche di elaborazione all’avanguardia danno vita a vini di elevatissima qualità, stimati in tutto il mondo.
Andrea Ferraioli e Marisa Cuomo, con l’enologo Luigi Moio ed i vinicoltori dell’azienda, scelgono di puntare sulla qualità per distinguersi nel panorama dell’enologia italiana con vini dal sapore unico e straordinario come il territorio della costa di Furore.


Gran Furor Divina Costiera, Cantine di Marisa Cuomo

Il marchio che in tutto il mondo porta la grandezza di un piccolo pezzo di terra.

Gran Furor Divina Costiera è un marchio che nasce nel 1942 per accompagnare la vendita dei vini della Costa di Furore, ottenuti dalle vigne sdraiate a picco sul golfo di Salerno.

Andrea Ferraioli, discendente da un’antica famiglia di vinificatori locali, acquista il marchio Gran Furor Divina Costiera nel 1980, per produrre un vino di altissima qualità recuperando i segreti dei suoi avi e la secolare tradizione vinicola del suo paese natio.

Insieme alla moglie Marisa Cuomo inizia un’avventura imprenditoriale che si confonde con il legame famigliare che li unisce: il loro amore ed una straordinaria passione per il vino porteranno Cantine di Marisa Cuomo tra i migliori marchi dell’enologia italiana a livello internazionale.


Il Medagliere

Importanti riconoscimenti a livello nazionale ed internazionale premiano gli sforzi e la passione di Marisa Cuomo e Andrea Ferraioli. Dalla caparbia volontà di tenere in vita le antiche tradizioni vinicole di Furore nascono vini pluripremiati dalla critica e dagli estimatori.

Oscar 2006 al Fiorduva come migliore Vino Bianco: uno dei premi più ambiti e qualificanti nel settore dell’enologia italiana, assegnato ogni anno dall’Associazione Italiana Sommelier. L’Oscar 2006 al Fiorduva è un riconoscimento senza precedenti per un vino prodotto nel sud della nostra penisola, che contribuisce ad aggiungere il nome di Marisa Cuomo nella lista delle cantine italiane più rinomate.

Fra il 2005 e il 2006, numerosi premi di notevole livello arricchiscono il medagliere della Cantina di Furore: i “Tre Bicchieri” della guida I Vini d’Italia di Gambero Rosso, due medaglie d’argento per il Furore Rosso Riserva e per il Fiorduva, una medaglia d’oro a Los Angeles ed il riconoscimento “Best of Class” Award Limited Production, sempre negli USA.

E ancora, l’inserimento nell’Annuario dei migliori vini d’Italia di Luca Maroni e i “Cinque Grappoli” conferiti dall’AIS (Associazione Italiana Sommelier) nell’edizione di “Duemilavini”, la Guida ai Vini d’Italia. Le bottiglie della Cantina Marisa Cuomo rientrano nella lista dei cento migliori vini inseriti nel Glossario di Paolo Massobrio del Club di Papillon, nella Guida Oro I Vini di Veronelli e vengono premiate con numerose medaglie d’oro alla Selezione del Sindaco delle Città del Vino.


Le Cantine

La roccia della Costa d’Amalfi custodisce i vini Gran Furor Divina Costiera.

Affacciate sul mare a 500 metri di altezza, le Cantine Marisa Cuomo dominano una parte della Costa di Amalfi situata nel Comune di Furore. Le viti, allevate prevalentemente a “pergolato” e spesso piantate sulle pareti rocciose verticali, si estendono su dieci ettari di superficie di cui 3,5 di proprietà.

I vini di Cantine Marisa Cuomo invecchiano in un’antica cantina scavata nella roccia di origine dolomitico-calcarea: un luogo affascinante, umido e fresco, che accoglie le barriques in legno di rovere francese. La vinificazione avviene secondo le più moderne tecniche, in un connubio di natura e tecnologia.

In un territorio come Furore, così caratteristico ed allo stesso tempo estremo, la cura delle viti e dell’uva diventa un lavoro completamente manuale. A stretto contatto con la natura, le Cantine Marisa Cuomo sperimentano tecniche per strappare terreno alla roccia, costruiscono pergolati su cui adagiare le viti, selezionano con rigore le colture più adatte ed i vitigni nobili.

Una straordinaria passione per il vino è il segreto delle Cantine Marisa Cuomo.