getCompanyVOById(10067246)
Agricola Maroni
DEBUG 1

La nostra azienda agricola si trova a Ranzanico (BG), sul Lago d’Endine in Valcavallina. L'azienda alleva da 10 anni circa 500 capi di pecora gigante Bergamasca sfruttando una superficie di 140 ha, che vengono utilizzati per pascolare nei mesi estivi sulle Orobie Bergamasche a quote che vanno dai 1650 m. ai 2150 m., mentre l'inverno si sposta nella pianura Bresciana/Bergamasca praticando la transumanza nei terreni incolti o lasciati a riposo e nei vigneti.


L’allevamento è a ciclo chiuso, ossia tutti gli animali da noi allevati sono nati e cresciuti al nostro interno e dedichiamo impegno e risorse al miglioramento genetico.


Le nostre pecore sono al pascolo 365 giorni l'anno mangiando sempre erba fresca, infatti facciamo parte dell'A.I.A.G. Associazione Italiana Grass Fed. Da Gennaio 2017, l'azienda ha costruito un nuovo laboratorio di trasformazione dei prodotti aziendali quali carne fresca ed insaccati di pecora, conserve e marmellate ricavate dal proprio orto e frutteto. Fiore all'occhiello sono gli insaccati di pecora che grazie alla collaborazione in azienda di Vanni Forchini norcino della Vallecamonica con 40 anni di esperienza in norcineria prepara tagli freschi e insaccati di pecora veramente speciali .


L'azienda oltre che lavorare in accordo con enti pubblici per tenere pulito i terreni incolti per evitare imboschimenti i quali favorirebbero gli incendi, nella propria sede sempre stando attenta all'impatto ambientale ha installato un impianto fotovoltaico e una pompa di calore aria/acqua per il proprio fabbisogno energetico.




  Agricola Maroni Via Panoramica 760
24060 Ranzanico (BG)
italia


Certifica la tua azienda. Richiedi ID anticontraffazione Certifica che la tua Azienda è in possesso dei requisiti richiesti per l’inserimento in Eccellenze Italiane e richiedere l’erogazione di un ID Anticontraffazione, che sarà impresso sul certificato e sulla vetrofania che provvederemo a consegnarti e potrai poi esporre al pubblico.
RICHIEDI ID
Segnala un’eccellenza Se conosci un’attività che reputi eccellente, puoi segnalarcela e fare in modo che ottenga il giusto riconoscimento
Segnala
Foto
aziende agricole Antiche Cantine Palmiotto Dal 1923

TRADIZIONE, QUALITA’ e IMPEGNO.

Sono questi i valori principali di From Land, unna famiglia presente nel territorio nazionale da tre generazioni, che ama la propria terra e i prepara i suoi frutti, con cure costanti e quotidiane.


La conoscenza del territorio, la passione per il mercato ortofrutticolo e la vasta produzione, hanno permesso lo sviluppo di un’azienda, che nasce a Stigliano all’inizio degli anni ‘70 del 900 e che oggi vede il suo espandersi anche nella città di Policoro, capace di conservare tra le sue mura tutto il sapore di una Basilicata da scoprire.


Oggi From Land conserva, lavora e commercializza prodotti ortofrutticoli freschi e grazie alla continua ricerca e selezione dei prodotti e all'organizzazione puntuale ed efficiente è in grado di offrire il meglio:

dal produttore al consumatore, dalla terra alla tavola.

Foto
aziende agricole L' Oro del Sud Micò Giuseppe

BERGAMOTTO: L’ORO VERDE DEL SUD
Una tradizione tutta italiana!

Colture Agrumicole di Micò Giuseppe nasce nel 2002 a Brancaleone un piccolo paesino in provincia di Reggio Calabria che si sviluppa lungo la costa Jonica sulla statale 106. L’attività è specializzata nella produzione del bergamotto. Oltre la produzione fornisce la lavorazione del bergamotto nel dettaglio. Dalla nascita ad oggi l’azienda si è espansa ottenendo una crescita e uno sviluppo costante negli anni passando dalla sola produzione del frutto alla realizzazione di prodotti finiti e imbottigliati. I principali prodotti sono: Olio essenziale di bergamotto, Succo di bergamotto, Succo di limone e Succo d’arancio. L’azienda è fornita di macchinari all’avanguardia in grado di soddisfare moltissime esigenze di mercato. La politica aziendale verte su tre punti fermi: Qualità del prodotto, Soddisfazione del cliente, Rispetto dell’ambiente. Grazie agli anni di esperienza maturati nel corso del tempo l’Azienda è in grado di fornire i propri prodotti ai suoi clienti in base alle esigenze di questi ultimi, grazie al proprio assetto organizzativo interno. I prodotti dell’azienda vengono spediti in tutta Italia. Le varie certificazioni quali HACCP, REACH, BIOLOGICO, garantiscono le conformità alle normative CE, attestando ulteriormente prodotti di qualità.

Un attento controllo qualità è alla base della lavorazione dei prodotti commercializzati.


SPREMUTA DI BERGAMOTTO
Combatti il colesterolo in modo naturale!

Perfetto per iniziare la giornata grazie alle sue proprietà energizzanti, il succo di bergamotto è indicatissimo per combattere stress e depressione, grazie alla sua azione rilassante! Viene utilizzato nell’aroma terapia oppure mangiato a spicchi nelle insalate o per aromatizzare vari piatti. Il suo sapore è talmente puro e intenso da dover essere allungato in acqua. Mantiene inalterate tutte le proprietà della frutta. Consumare regolarmente frutto di bergamotto fresco ed il succo di bergamotto permette di ridurre sensibilmente il livello di colesterolo cattivo nel sangue, e quindi il rischio di incorrere in malattie cardiovascolari.


Foto
ristorazione Cantina di Quistello

La Cantina Sociale di Quistello è nata nel 1928. Sono passati dunque 90 anni da quando un gruppo di
viticoltori la costituì.


Ci piace però pensare che la nostra Cantina fonda le sue radici in una storia ben più antica. Una storia fatta tanto di contadini quanto di poeti. Una storia che rimanda a tempi davvero lontani!


La zona di produzione del Lambrusco Mantovano è infatti una zona di antichissime tradizioni viticole e gastronomiche e per trovare le prime tracce di “Labrusca” o “Lambrusca”, come erano inizialmente chiamati i vigneti da cui deriva il nostro vino, è necessario volgere lo sguardo al passato.


A pochi km a sud est di Mantova, ad esempio, sorge un importante abitato etrusco del VI_IV sec a.C: il Parco Archeologico del Forcello. Il Forcello, che si trova nel Comune di Bagnolo San Vito, ha restituito una ricchezza e varietà di reperti davvero eccezionale. E tra questi non sono mancate preziosissime anfore da trasporto per vino.


Questi ritrovamenti supportano la tesi secondo cui il vino locale fu a lungo oggetto di esportazione.
La via marittima adriatica che giungendo dall’Egeo, sfruttava gli scali portuali di Adria e Spina, permetteva infatti di raggiungere in maniera abbastanza agevole la pianura padana, attraverso i percorsi
fluviali.
La “Labrusca” fu conosciuta oltre che dagli Etruschi anche dai Romani. Alcuni precisi riferimenti di scrittori latini nelle loro opere possono essere considerati, in tal senso, dei preziosi documenti, sulla presenza di questo vitigno e su come esso fosse conosciuto anche dalla popolazione Romana.


E’ di quasi 2000 anni fa, ad esempio, la citazione della “Vitis Labrusca” nella quinta Bucolica del poeta mantovano Virgilio che fu, evidentemente, un testimone prezioso e diretto della presenza del vitigno lambrusco nel territorio mantovano!


A tutt’oggi non è possibile risalire con precisione a quando sia stata presa in considerazione la coltivazione della vite Labrusca nel modo in cui viene concepita nei giorni nostri!
Di certo la coltivazione della vite assume un valore fondamentale alla fine del secolo XI con i monaci benedettini nei territori dell’abbazia di Polirone a San Benedetto Po. I monaci stabilivano agli affittuali il pagamento di un tributo annuo (la preménda). L’economista Ugo Ruberti rese noto come i contadini, utilizzassero l’uva dei vigneti del Lambrusco per assicurarsi un vino di alta qualità molto apprezzato dai monaci per il gusto, il profumo ed anche il colore intenso. ( Del resto già Plinio il Vecchio nella Naturalis
Historia scrive “… la vitis vinifera le cui foglie, come quelle della vite Labrusca, diventano di colore
sanguigno prima di cadere…”…)


A Ugo Ruberti, studioso quistellese, esperto d’agricoltura e viticoltura, si deve la scoperta del vigneto autoctono Grappello Ruberti. Testimonianze storiche di questo vitigno sono presenti dai primi del ’900, quando il famoso ampelografo Dal Masso dichiarò in un convegno del 1939 che per moltissimo tempo il Grappello Ruberti era stato l’unico vitigno coltivato in questa zona.
Nel 2013 il ministero dell’Agricoltura ha ufficialmente riconosciuto il Grappello Ruberti come vitigno la cui uva autoctona “è diffusa soprattutto nell’Oltrepò mantovano e in particolare nell’area della Cantina sociale di Quistello”!


Quella che in maniera semplice vi abbiamo raccontato non è che una parte di una storia davvero suggestiva che abbraccia secoli, popolazioni e territori!
E’ la storia di un vino che amiamo e a cui dedichiamo il nostro lavoro con impegno e passione consapevoli del privilegio che abbiamo nel portare avanti questa storia tanto lunga quanto speciale.


Produzione Cantina di Quistello:
Vini Rossi frizzanti: 80 Vendemmie Rosso (Lambrusco IGP di Quistello), 80Vendemmie Rosato (Lambrusco IGP di Quistello), Gran Rosso del Vicariato di Quistello (Lambrusco IGP di Quistello), Lambrusco Mantovano DOP (Lambrusco Mantovano DOP).

Vini Bianchi frizzanti: Gran Bianco di Quistello (IGP bianco Quistello), Dolce del Vicariato di Quistello (IGP bianco Quistello), Bianco Trebbiano ((IGP bianco Quistello).

Spumante Metodo Classico Brut: 1.6 Armonia

Mosti Cotti: Vin Cot, (riduzione di mosto di Grappello Ruberti di Quistello DE.CO. di Quistello).

Foto
agriturismi Azienda Agricola Il Cavalleggero

Benvenuti al Cavalleggero
Accoglienza, passione e rispetto per i cavalli in Val d'Orcia

La nostra è un’azienda agrituristica a conduzione familiare nata dal desiderio di condividere la nostra passione per i cavalli e per la terra con più persone possibili.


La struttura

Nel cuore della Val d'Orcia a due passi dai principali luoghi di interesse Il complesso è composta da tre edifici rurali che fanno da cornice ad una tipica piazzetta in sestini di cotto senese immersi in 9 ettari di terreno, di cui 4 di uliveto.

 L'agriturismo

Qui potrete godere di una vacanza rilassante in mezzo alla natura La struttura ha origine da un antico podere, abilmente ristrutturato secondo la tradizione architettonica della Val D’Orcia ed offre 5 ampie stanze matrimoniali tutte dotate di bagno privato


Il Maneggio

Il cuore pulsante della nostra Azienda Con i nostri cavalli potrete fare passeggiate nella splendida cornice della Val d’Orcia e prendere lezioni di equitazione, sia per principianti che per esperti e agonisti.


La Famiglia

Valentina, Filippo, Nora e Zeno vi aspettano per farvi conoscere il mondo dei cavalli e della natura in Val d'Orcia