Verifica ID

L’ID Anticontraffazione tutela il tuo lavoro

Eccellenze Italiane tutela il tuo lavoro con la vetrofania anticontraffazioneEsempio di vetrofania – Per vedere il certificato clicca qui

Prosegue la campagna Anticontraffazione di Eccellenze Italiane.
Sempre più Attività stanno usufruendo dei vantaggi offerti dall’iniziativa, nata per agevolare l’ingresso delle eccellenze italiane nei mercati internazionali grazie al massiccio numero di visite provenienti da Google (attualmente sono quasi 500.000 al mese).
Il vantaggio di entrare nel gruppo delle Eccellenze Italiane sta infatti nella notorietà che permette di raggiungere in internet (si vedano questi approfondimenti) e nella possibilità di controllare in tempo reale l’effettiva corrispondenza degli ID Anticontraffazione di Eccellenze Italiane.
Questi ID sono rilasciati dal Comitato di Redazione Eccellenze Italiane dopo opportuna verifica della qualità, e vengono esposti dagli Affiliati sia in vetrina (sulla vetrofania riprodotta in alto) che sul certificato di Eccellenza.
Puoi utilizzare tu stesso il RIA (Registro ID Anticontraffazione) presente nella colonna di destra in questa stessa pagina.
Se poi amministri un’Azienda che ha i requisiti di qualità italiana necessari, puoi richiedere qui il tuo ID Anticontraffazione. Per informazioni puoi contattarci in qualsiasi momento all’indirizzo info CHIOCCIOLA eccellenzeitaliane PUNTO com.

Gli itinerari del gusto: Milano, capitale della modernità

duomodimilano
Duomo e dintorni
Punto di partenza obbligato per chi voglia, viaggiando, conoscere la storia e l’arte di Milano è il Duomo.
La Piazza sulla quale si affaccia costituisce il grande polo attrattivo della città, sia per gli appuntamenti pubblici, sia per la presenza di moderni esercizi commerciali nell’ambito della ristorazione, dell’abbigliamento e della discografia.
Sul lato nord della cattedrale si apre imperiosa la Galleria Vittorio Emanuele II, a cui si contrappone, frontalmente, l’Arengario. Adiacente, la piccola Piazzetta Reale, dall’omonimo Palazzo, chiude a sud l’enorme slargo.

La grande sfida di Alessandro da Lio, il giro del mondo su due ruote

alessandro_da_lio

Un’ambiziosa e straordinaria sfida ai limiti delle capacita’ umane.
Il giro del mondo in bicicletta, 50.000 chilometri davanti a se’ da “macinare” in 28 mesi facendo affidamento sul vigore e la resistenza dei propri quadricipiti.
Col patrocinio importante di Expo Milano, l’esploratore veneziano Alessandro Da Lio e’ partito per la sua incredibile avventura che lo condurra’ sul percorso narratore dell’evolversi della vita sulla terra, dagli albori alle prime migrazioni dei nostri lontani progenitori, attraverso la culla delle civilta’ più remote.

Expo, debutta la magia onirica del Cirque du Soleil

cirque2
Un’esperienza unica che miscela acrobazie e danza, luci spaziali e musica, costumi e teatro.
E’ quanto promette il Cirque du Soleil, pronto a inaugurare il suo spettacolo “Alla Vita!” appositamente ideato per Expo Milano, che sara’ in scena da venerdì 15 maggio fino al 30 agosto nell’Open Air Theatre (uno spazio in grado di accogliere 11 mila persone su prato e gradinate).

“Porchettiamo” e lo chef Filippo Artioli, binomio vincente del gusto

Porchetta in Macerata, Marche

Porchetta mon amour, dal 15 al 17 maggio a San Terenziano di Gualdo Cattaneo (Perugia) ritorna l’attesissimo “Festival delle porchette d’Italia”.
Giunto alla sua settima edizione, l’evento celebra uno dei cibi piu’ popolari, saporiti e economici che impazzano senza temere rivali nel centro Italia.

Al via il Giro d’Italia 2015 con passerella finale sotto le luci di Milano

ciclisti
Mancano ormai pochissimi giorni e cresce l’emozione per l’esordio del Giro d’Italia 2015, uno degli eventi annuali più attesi per tutti gli appassionati di ciclismo.

La 98esima edizione della storica manifestazione sportiva partirà sabato 9 maggio dalla Liguria, esattamente da San Lorenzo al Mare (IM), la prima tappa culminerà a Sanremo attraverso un percorso di 17,6 chilometri, mentre il 31 maggio chiuderà il fitto percorso del Giro la Torino-Milano con il rush degli ultimi 185 chilometri, che celebrano l’arrivo della moltitudine in bici nella capitale dell’Expo 2015.

Gli itinerari del gusto: la magica Torino e dintorni

torino_by_night
Torino sorge nella pianura delimitata dai fiumi Stura di Lanzo, Sangone e Po, di fronte allo sbocco di alcune vallate alpine: Val di Susa, che collega la città con la vicina Francia, Valli di Lanzo, Val Sangone.

Grazie al suo centro storico, dove il tracciato viario, le strutture architettoniche e le lunghe teorie di portici danno spazio, forma e vita a piazze armoniose e accoglienti, la modernissima città conserva un’impronta di antica aristocrazia.
Notevole la concentrazione di collezioni artistiche: a Torino si trovano infatti opere di Leonardo da Vinci, Antonello da Messina, Beato Angelico, Andrea Mantegna, ma anche di Rembrandt e Van Dyck.