Trova la tua Attività Made in Italy d'eccellenza!

COSA:  + DOVE:    |   or...

L’ID Anticontraffazione tutela il tuo lavoro

Eccellenze Italiane tutela il tuo lavoro con la vetrofania anticontraffazioneEsempio di vetrofania – Per vedere il certificato clicca qui

E’ partita la campagna Anticontraffazione di Eccellenze Italiane.
Numerose attività stanno già usufruendo dei vantaggi offerti dall’iniziativa, nata per offrire a chiunque la possibilità di controllare in tempo reale l’effettiva corrispondenza degli ID Anticontraffazione di Eccellenze Italiane.
Questi ID sono rilasciati dal Comitato di Redazione Eccellenze Italiane dopo opportuna verifica della qualità, e vengono esposti dagli Affiliati sia in vetrina (sulla vetrofania riprodotta in alto) che sul certificato di Eccellenza.
Puoi utilizzare tu stesso il RIA (Registro ID Anticontraffazione) presente nella colonna di destra in questa stessa pagina.
Se poi amministri un’Azienda che ha i requisiti di qualità italiana necessari, puoi richiedere qui il tuo ID Anticontraffazione. Per informazioni puoi contattarci in qualsiasi momento all’indirizzo info CHIOCCIOLA eccellenzeitaliane PUNTO com.

Il volo fra le stelle di Samantha Cristoforetti, un sogno diventato realtà

samantha_spazio
Dopo il lancio di ieri sera alle 22.01 dalla base aerospaziale di Baikonur in Kazakistan, l’attracco della navetta Soyuz è avvenuto regolarmente stamani mattina poco prima della 4 italiane, realizzando il sogno di Samantha Cristoforetti, che è di fatto la prima donna italiana ad avventurasi nello spazio.

Giro di vite per le oliere dei ristoranti, da oggi non si sfugge al tappo anti-rabbocco

oliere
La Comunità Europea, con l’approvazione della Legge numero 213 bis pubblicata sul supplemento n. 83 della Gazzetta Ufficiale 261, ha ufficialmente sancito la messa al bando della tradizionale oliera comunemente in uso presso ristoranti, pizzerie, mense e bar.
Scatta ora l’obbligo del tappo anti-rabbocco per i contenitori di olio extravergine di oliva serviti in tutti i pubblici esercizi.

Per evitare che le oliere vengano furbescamente riempite o allungate con prodotti differenti da quelli indicati, e parimenti che l’olio depositatosi sul fondo – di rabbocco in rabbocco – diventi stantio, si prevede il deterrente di multe salatissime che toccano quota 8mila Euro, nonché la confisca del prodotto.
Va specificato che la restrizione messa in atto è valida solo per le oliere esibite a vista sul banco, mentre non coinvolgerà gli spazi riservati alla cucina interna.

L’universo donna al centro delle Eccellenze, nella memoria di Ipazia di Alessandria

donne_banner

Liguria – Sono le mille e più sfumature e sfaccettature dell’universo donna le protagoniste assolute del Festival dell’Eccellenza al Femminile, di scena a Genova e dintorni fino a martedì 25 novembre.

Quest’anno la tematica prescelta per fungere da filo rosso conduttore è denominata ”La conciliazione. Donne e uomini nel Terzo Millennio”, a sottolineare le innate doti di accoglienza, capacità di dialogo e interrelazione espressi dall’altrà metà del cielo.

Agriturismo Abbazia Sette Frati, un emozionante viaggio nel tempo alla riscoperta delle radici autentiche

giardino_dei_ricordi

Pietrafitta (Umbria) – Varcare l’ingresso dell’Abbazia Sette Frati, struttura millenaria eretta dai monaci benedettini, è un’esperienza suggestiva che ti apre le porte dell’anima alla percezione di memorie preziose di tempi lontani, riscaldandoti il cuore con quel tepore autentico che solo la cordialità e la testimonianza viva dei saperi/sapori della tradizione rurale sanno regalare.

Dal 1921 di proprietà delle famiglie Sposini, il pregevole complesso architettonico, in cui l’antico monastero troneggia in uno stato di ottima conservazione, è una riconosciuta meta ideale di vacanze per godere del verde e della pace delle campagne umbre.

Ai giorni nostri, al timone dell’azienda agricola e agriturismo racchiusi in questo scrigno di bellezza troviamo l’energica Sara Sposini, il cui motto “Nemmeno un albero cresce bene senza radici…” esprime appieno il suo profondo amore per la terra che, a mo’ di fertile humus creativo, ha saputo coordinare e far germogliare i diversificati talenti espressi da più personaggi nel comune intento di valorizzare la residenza d’epoca anche in veste di fucina d’idee artistiche e culturali di livello.

A Cartoceto l’extravergine DOP si gusta al ritmo di musica, gran festa in piazza

cartoceto-olio-dop

Marche – Dopo aver già incassato un’ottima affluenza di pubblico durante lo scorso week-end d’apertura, a Cartoceto (PU) da oggi fino a domenica 16, va ancora di scena il mondo del DOP, celebrato dal 38esimo Festival -Mostra Mercato dell’Olio e dell’Oliva, seguitissima manifestazione che fonde tradizione, cultura, intrattenimento e gusto.

Per sfatare e risollevare le sorti di un’annata non esattamente felice per il settore dell’olivicoltura, il centro storico della cittadina marchigiana sta nuovamente dando il suo caloroso benvenuto a visitatori messisi in marcia anche da altre regioni d’Italia e persino dall’estero, per offrir loro una tre-giorni ricchi di sorprese, che in un sorta di iter culinario dall’aperitivo al post cena, saranno occasione anche per ascoltare musica accompagnata dai sapori del vino e dell’olio buono.

Un plauso per l’olio extravergine amico delle ossa, in corsa per riconoscimenti mondiali.

mano_olive

Marche – A prima vista potrebbe apparire un olio d’oliva come tanti, ma cela in sé delle particolari caratteristiche nutrizionali che gli hanno valso il premio nazionale “It-wiin” promosso per l’anno 2014 dall’Associazione donne italiane inventrici e innovatrici.

Stiamo parlando di PETRINI plus®, nato una decina di anni fa da una felicissima intuizione di Francesca Petrini, giovane imprenditrice titolare dell’omonima azienda agricola di Monte San Vito, in provincia di Ancona.

Tieniti aggiornato, iscriviti alla Newsletter!Iscriviti!