Il Gambero rosso presenta i 10 migliori ristoranti di Milano per il 2015.

Gamberorosso

Con l’estate arrivano oltre al caldo anche le guide del Gambero Rosso su città e dintorni.
Oggi in particolare Eccellenze Italiane si concentra sulla guida di Milano; sulla stessa linea del magazine Agrodolce anche noi andiamo a focalizzarci sulla cucina.

La prestigiosa rivista culinaria assegna 3 forchette ai migliori ristoranti e 3 gamberi alle trattorie.
I vincitori del prestigioso riconoscimento pensato appositamente per le trattorie per quest’anno sono: Caffè La Crepa (Isola Dovarese – Cremona), La Locanda delle Grazie (Curtatone – Mantova), La Madia (Brione – Brescia), Osteria del Treno (Milano), Un Posto a Milano, Osteria della Villetta dal 1900 (Palazzolo sull’Oglio – Brescia).
3 mappamondi sono assegnati ai migliori ristoranti etnici: a Milano riesce a strapparli solo Iyo.
Si finisce la serie del 3 con le bottiglie, assegnate a Al Donizetti di Bergamo.

I ristoranti che si stagliano in questa prestigiosa classifica sono invece:

1 Medaglia d’oro per Villa Crespi (via Fava 18, Orta San Giulio, Novara). Il miglior 3 forchette della regione (94), ma non solo: lo cucina dello chef Antonino Cannavacciuolo è la regina indiscussa con ben 55 punti.

2 Secondo posto per Dal Pescatore (località Runate 15, Canneto sull’Oglio, Mantova): 3 forchette e un punteggio di 92. Il Gambero Rosso gli assegna 53 per la cucina, la seconda migliore della Lombardia.

3 Sul gradino più basso del podio troviamo due ristoranti a pari merito: Ilario Vinciguerra Restaurant (via Roma 1, Gallarate, Varese) e Devero Ristorante del Devero Hotel (largo Kennedy 1, Cavenago di Brianza, Monza e Brianza). Entrambi conquistano 91 punti totali e 54 di cucina.

4 Da Vittorio (via Cantalupa 17, Brusaporto, Bergamo) si conferma tra i migliori e conquista un punteggio di 91 e 52.

5 Trussardi alla Scala (piazza della Scala 5, Milano) è il primo 3 forchette di questa classifica: 90 punti totali, 53 di cucina.

6 Miramonti L’Altro (via Crosette 34, Concesio, Brescia): 89 il totale, ma i punti alla cucina (52) sono meno rispetto a quelli di Mistral.

7 Settima posizione per il ristorante Mistral (via Roma 1, Bellagio, Como) a 89 punti. Notevole la cucina che brilla tra le migliori della regione (54).

8 Al Gambero (via Roma 11, Calvisano, Brescia) è all’ottavo posto con un punteggio di 88 (totale) e 52 (cucina).

9 Pinocchio (via Guglielmo Marconi 97, Lovere, Bergamo) conquista la nona posizione: 88 punti totali, 51 assegnati alla cucina.

10 Il ristorante dello chef più televisivo del momento, Cracco (via Victor Hugo, 4), si posiziona solo al decimo posto con un punteggio di 87, ma la cucina si conquista un 53.

Ed ora a voi la scelta sulla vostra cena stellata!

Redazione Eccellenze Italiane

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *