Questa attività non fa parte del network EccellenzeItaliane
Sei il proprietario? Richiedi l'ID anticontraffazione!
Certifica che la tua Azienda è in possesso dei requisiti richiesti per l’inserimento in Eccellenze Italiane e richiedere l’erogazione di un ID Anticontraffazione, che sarà impresso sul certificato e sulla vetrofania che provvederemo a consegnarti e potrai poi esporre al pubblico.
  RIZZO VIA STAZIONE 64/A
73012 CAMPI SALENTINA (LE)
0832794280
Recommend an Excellence Se conosci un’attività che reputi eccellente, puoi segnalarcela e fare in modo che ottenga il giusto riconoscimento
Report
Foto
restaurants Ristorante Pizzeria Il Castello Di Signa

Ristorante Pizzeria completamente ristrutturato.
L'arte per il gusto e il giusto rapporto qualità-prezzo sono alcuni dei nostri principali obiettivi.


Lo Chef

Classe 1974, Napoletana, di Poggiomarino.


Grazia ha frequentato diverse scuole professionali, tra le più note Gambero Rosso con il corso "Professione Chef" e l'Ateneo Italiano Della Cucina con il "Master di cucina".


Diversi corsi specializzati tra cui quello sulla "cucina senza glutine".

Ha avuto numerose esperienze in vari ristoranti tra cui spiccano

"L'Indaco" (una stella Michelin ) dello Chef Pasquale Palamaro,

"il Pagliaccio" (due stelle Michelin) dello Chef Antony Genovese 

e "La Pergola " (tre stelle Michelin) dello Chef Heinz Beck.


Nel Luglio 2015 ha aperto "Il Castello di Signa" in provincia di Firenze.

Foto
restaurants Made In Napoli

Francesco Siervo: Ambasciatore della pizza “Made in Napoli” in Polonia


Presso la Pizzeria Trattoria Made in Napoli a Sicòw, in Polonia, potete gustare la vera pizza napoletana preparata dall’ambasciatore della pizza italiana in Polonia, il sig. Francesco Siervo.

Da quasi quindici anni, Francesco diffonde la sua passione per la pizza e l’arte culinaria italiana all’estero.

La chiave del successo di Made in Napoli sta nella genuinità e nella qualità dei prodotti con i quali vengono preparate i deliziosi primi come il ragù napoletano, i rigatoni papiro, gli spaghetti all’amatriciana, i secondi di carne e pesce e naturalmente le pizze preparate nel pieno rispetto della tradizione partenopea.

Dal 17 al 20 Novembre 2018 Francesco Siervo sarà impegnato nella Champions di Pizzaioli che si svolgerà in Portogallo. Del suo successo in Polonia e del suo ruolo di Ambasciatore della Pizza Napoletana in Polonia ci parla in questa esclusiva intervista.


Com’è nata l’idea di Made In Napoli?

L’idea è nata quando mia figlia aveva un anno e mezzo e avevamo intenzione di andare via dalla Polonia. Poi siamo rimasti perché stavamo covando un nuovo progetto. Abbiamo infatti deciso di aprire una pizzeria per rimetterci in gioco, per diffondere il Made in Italy. Il nome è stato coniato da mio figlio.


Come vi ha accolto il popolo polacco?

Sono quindici anni che sono qui in Polonia e il popolo polacco lo conosco molto bene. Ci ha accolti bene come sempre. E’ un popolo molto aperto alle novità. È un popolo che ama il Made in Italy.


Che tipo di clientela frequenta Made in Napoli?

È una clientela variegata. È frequentato da giovani, da una classe medio- alta.


Come potrebbe definire la cucina di Made in Napoli?

Molto italiana. Rispettiamo la tradizione napoletana. Sono originario di Napoli e sono Ambasciatore della Pizza Napoletana in Polonia. Prepariamo una cucina di mare a base di prodotti tipici italiani. Molto richiesti sono gli spaghetti all’amatriciana.


Come deve esser la vera pizza italiana?

La vera pizza italiana è bassa e croccante ed è molto diffusa all’estero. È un marchio che gira in tutta l’Europa. Per la sua preparazione vengono utilizzati usano prodotti rinomati come il pomodoro di San Marzano, la mozzarella di bufala e l’olio di extravergine di oliva.


Un piatto che consiglierebbe ad Eccellenze Italiane?

Tanti piatti come il ragù di mare, il ragù napoletano e la pizza Margherita che è il simbolo per eccellenza di Napoli.


Mentre per quanto riguarda il beverage quali sono le bevande più richieste?

Oggi giorno si sta diffondendo anche qui il culto del vino. Un tempo avevamo solo il Lambrusco e i vini da tavola di basso costo. La carta dei vini si sta ampliando e troviamo vini più raffinati, etichette italiane provenienti da diverse regioni.


Come deve esser la vera pizza italiana?

La vera pizza italiana è bassa e croccante ed è molto diffusa all’estero. È un marchio che gira in tutta l’Europa. Per la sua preparazione vengono utilizzati usano prodotti rinomati come il pomodoro di San Marzano, la mozzarella di bufala e l’olio di extravergine di oliva.


Un piatto che consiglierebbe ad Eccellenze Italiane?

Tanti piatti come il ragù di mare, il ragù napoletano e la pizza Margherita che è il simbolo per eccellenza di Napoli.


Mentre per quanto riguarda il beverage quali sono le bevande più richieste?

Oggi giorno si sta diffondendo anche qui il culto del vino. Un tempo avevamo solo il Lambrusco e i vini da tavola di basso costo. La carta dei vini si sta ampliando e troviamo vini più raffinati, etichette italiane provenienti da diverse regioni.


La pizza più richiesta dal popolo polacco?

Qui in Polonia non devono mancare determinati ingredienti come il pollo, il gorgonzola, i pomodori secchi e la cipolla. Molto richieste sono la margherita, la salame e funghi, la prosciutto e funghi, la quattro stagioni, la quattro formaggi. E poi c’è una pizza creata appositamente per le esigenze del polacco con pollo, gorgonzola, cipolla, pomodori secchi.


Secondo lei qual è il segreto del Made in Italy all’estero?

Il successo è dovuto alla qualità dei prodotti italiani che fanno la differenza ovunque.


La pizza più richiesta dal popolo polacco?

Qui in Polonia non devono mancare determinati ingredienti come il pollo, il gorgonzola, i pomodori secchi e la cipolla. Molto richieste sono la margherita, la salame e funghi, la prosciutto e funghi, la quattro stagioni, la quattro formaggi. E poi c’è una pizza creata appositamente per le esigenze del polacco con pollo, gorgonzola, cipolla, pomodori secchi.


Secondo lei qual è il segreto del Made in Italy all’estero?

Il successo è dovuto alla qualità dei prodotti italiani che fanno la differenza ovunque.


Quali consigli darebbe ad un giovane ristoratore che vuole diffondere il Made in Italy all’estero?

Diffondere il vero Made in Italy. Tutti possono aprire un ristorante italiano ma bisogna offrire prodotti di qualità. Bisogna mantenere quella qualità e non scendere a compromessi per risparmiare.


In base alla sua esperienza quali potrebbero essere le difficoltà nel diffondere il Made in Italy?

Secondo me nessuna al giorno d’oggi. Il Made in Italy è una garanzia. È ben apprezzato. È la chiave del successo.

Quanto la crisi ha influito nel campo della ristorazione?

Sinceramente qui non si è vista tanto la crisi. La gente non rinuncia ad uscire e mangiare fuori. Questo è un popolo che sta crescendo tanto. L’economia è in espansione ed evoluzione.


E il rapporto con lo staff? Quanto conta il lavoro di squadra?

Moltissimo. Senza uno staff competente non si va da nessuna parte. Noi siamo partiti in tre e ora siamo una squadra senza la quale non potrei andare avanti.


Progetti futuri di Made in Napoli?

Tantissimi. Stiamo analizzando e studiando la possibilità di espanderci creando un vero e proprio franchising. Siamo molto impegnati in questo periodo. Ci stiamo preparando per la Champions League di pizzaioli che si terrà dal 17 al 20 Novembre in Portogallo.

Foto
restaurants Eccellenze Della Costiera

I dolci sapori della tradizione gastronomica napoletana e della costiera amalfitana convivono in armonia a Roma Termini da Eccellenze della Costiera dove i maestri pasticceri e gelatai esalteranno i vostri sensi.

Foto
restaurants Ristorante Pizzeria Il Retrogusto
RISTORANTE-PIZZERIA-BAR-SPAGHETTERIA
Foto
restaurants Trattoria Margherita

La Trattoria Margherita nasce come Trattoria delle Regioni d’Italia, e non solo Sarda. Ecco perché da noi si possono mangiare, ad esempio, la vera Mortadella di Bologna, i rigatoni alla Gricia o la coda di manzo, bevendo magari un Chianti o un Gewurtztraminer. Così come ovviamente si può gustare la Fregola, o i Culurgiones o la treccia di agnello, o le tappadas, sorseggiando un cannonau o un Vermentino.


Il tutto in un ambiente elegante ed accogliente, accompagnati da un sottofondo jazz e da del personale che si farà in quattro per farvi sentire a casa! Il locale è accogliente e ben curato, è presente un enorme barbecue a vista e la musica è presente anche in bagno...

Foto
dining Tenuta Marino Produzione Vino Biologico e Frutta Biologica!
Foto
restaurants Il Brigantino Ristorante

Il Brigantino, il ristorante di pesce fresco e vegano, raffinato e distinto è arrivato a Torino!

Foto
dining Pasticceria Caputo IL MIX PERFETTO FRA TRADIZIONE ED INNOVAZIONE NELL'ARTE PASTICCIERA E DOLCIARIA!
Foto
restaurants La Magnolia

Welcome to La Magnolia, the authentic Italian family-run restaurant with stunning Ramsgate harbour views, serving beautifully prepared fresh food made with love.

Foto
pizzerias Pizzeria Il Delfino

Da 31 anni sul mercato, abbiamo visto crescere intere generazioni con la mostra pizza!

Foto
pizzerias Pizzeria Toto' e Peppino

Le vere specialità napoletane a Francavilla al mare le trovate da Totò e Peppino.


Questo simpatico locale sito sulla Nazionale Adriatica Nord è un omaggio al grande attore napoletano, ai suoi film e alle specialità della sua terra come pizze, fritti, calzoni.


Ingredienti freschi e un ambiente allegro e solare dalle atmosfere partenopee vi accoglierà da Totò e Peppino.

Foto
restaurants Ristorante Pizzeria Roma

Ristorante Pizzeria Roma ligt in het hart van Tienen, vlakbij de Grote Markt sinds April 2009.

Onze specialiteiten zijn de gerechten met pistache, van voorgerecht tot dessert.

Maakt u een uitstap? Gaat u shoppen? Het suikermuseum bezoeken? Pizzeria Roma ligt in het handelscentrum dat tevens het historische centrum van Tienen is.

U kan in Pizzeria Roma niet alleen terecht voor een groot assortiment pizza's en pasta, maar ook voor specialiteiten bereid volgens traditionele Italiaanse wijze zoals Ossobucco Maison, Scaloppina, enz.

Heeft u iets te vieren? Een verjaardag, een vrijgezellenavond, een bedrijfsfeest... Vertel wat je graag zou doen en vraag vrijblijvend een offerte!