Questa attività non fa parte del network EccellenzeItaliane
Sei il proprietario? Richiedi l'ID anticontraffazione!
Certifica che la tua Azienda è in possesso dei requisiti richiesti per l’inserimento in Eccellenze Italiane e richiedere l’erogazione di un ID Anticontraffazione, che sarà impresso sul certificato e sulla vetrofania che provvederemo a consegnarti e potrai poi esporre al pubblico.
  MARTELLI VIA VILLA TERA DI CASSO 8
26012 CASTELLEONE (CR)
0374359851
Recommend an Excellence Se conosci un’attività che reputi eccellente, puoi segnalarcela e fare in modo che ottenga il giusto riconoscimento
Report
Foto
Food & Wine Papa Tartufi
Foto
agribusiness Le Bonta' Alimentari

Vendita di prodotti di qualità e di prodotti particolari!

Foto
agribusiness Il Tartufo Di Paolo Di Menichini Giampaolo Raccolta e vendita tartufi freschi e conservati, prodotti tartufati.
Foto
farms Azienda Agricola Agrituristica Torrita

L'agriturismo Torrita Toscana – agriturismo piscina firenze toscana propone una formula inedita e moderna, in cui al piacere del ritrovato contatto con la natura si aggiungono gli stimoli e le suggestioni che provengono dalla cultura, di cui ricco è il territorio della Toscana.

Foto
farms Societa' Agricola I Sapori Di Sant'Erasmo La nostra azienda, per i piccoli consumatori, effettua una vendita su prenotazione, tramite compilazione di una lista, di verdura da noi prodotta.



Foto
farms Azienda Agraria Battista Ogni vino ha la sua anima e un segreto da scoprire!
Foto
Food & Wine Piemont Cioccolato
Foto
agribusiness Prosecco Vigna Belvedere

L’AZIENDA Vigna Belvedere


L’azienda agricola Vigna Belvedere rappresenta una realtà vitivinicola a conduzione familiare, dove i valori dell’amore e del rispetto per la terra guidano tutte le scelte aziendali.

L’azienda che ha sede nella provincia di Pordenone (Friuli Venezia Giulia) e gode di una piacevole posizione tra freschi corsi d’acqua, a mezza strada tra la laguna di Venezia e le Prealpi Carniche, è specializzata nella coltivazione di viti sia a bacca bianca che rossa e nella produzione di Prosecco DOC Brut e di Prosecco DOC Extra-Dry.


LA STORIA DELL'AZIENDA AGRICOLA Vigna Belvedere

TRA TRADIZIONI E CULTURA


L’azienda Vigna Belvedere deve la sua storia all’appassionato lavoro di una famiglia di commercianti di legname e proprietari terrieri attivi nel nord-est d’Italia fin dal XV secolo e che all’inizio dell’800, decise di investire in diversi terreni e proprietà immobiliari nella pianura tra il Friuli Venezia Giulia ed il Veneto, al fine di facilitare il trasporto del legname dalle rigogliose foreste del Cadore alla laguna dell’antica Repubblica marinara di Venezia.


Nel secolo scorso, la gestione della proprietà, che si avvale oggi di 110 ettari di terreno fertile, si è dedicata, oltre che ai terreni a seminativo anche alla cura di diversi ettari di vigneto con le varietà tipiche della denominazione Friuli-grave, producendo, fino alla fine degli anni 80’, vini quali il rinomato Refosco dal Peduncolo Rosso, il noto Merlot tipico ed il fresco verduzzo frizzante.




L’azienda oggi

PRODUZIONE DI VINI SPUMANTI DOC NEL RISPETTO DELLA NATURA


Come da tradizione, gran parte dei terreni della nostra Azienda vitivinicola, sono tutt’ora coltivati a seminativo, e in particolare a pioppeto da legna e da biomassa.


Tuttavia, grazie ad un totale rinnovo dei vigneti, la nostra azienda ha preso oggi un nuovo slancio. Unendo le conoscenze acquisite dalla generazione precedente alle più avanzate tecniche di allevamento della vite, ci stiamo oggi dirigendo verso una gestione biodinamica del vigneto, dove il benessere delle piante e una corretta gestione del suolo sono al centro della nostra attenzione

I metodi di allevamento utilizzati sono infatti il Guyot e il Cordone Speronato, con tecniche di potatura che adottano le conoscenze scientifiche più recenti, mirando alla massima tutela della salute delle nostre viti e di chi ha il piacere di assaggiare i nostri vini


Dopotutto si sa che, un vino è buono, tanto quanto l’uva con cui è prodotto!


Da sempre curiamo i nostri vigneti con grande passione ed amore, in modo che le nostre viti crescano sane, per produrre uve di grandi qualità, che vengano poi trasformate in vini di altrettanta spiccata personalità.


Le nostre vigne si estendono su circa 20 ettari con le varietà Pinot grigio, Chardonnay, Cabernet Sauvignon, Refosco e Merlot tra qui spiccano 8 ettari di vigorosi filari di uve Glera. Questa solida realtà e il buon equilibrio raggiunto nel nostro vigneto, hanno portato l’Azienda a riprendere la produzione vitivinicola, interrotta alla fine degli anni ‘80, portandoci a produrre un Prosecco DOC Extra Dry di freschi profumi e fine perlage, ed un Prosecco DOC Brut strutturato con un piacevole retrogusto di mandorle (caramellate).



I NOSTRI VINI SPUMANTI (Prosecco D.O.C. Extra Dry & Brut)


Come sono Prodotti i nostri spumanti


Dopo la vendemmia dei vigorosi filari di Glera, inizia un meticoloso processo di vinificazione, utilizzando solo il mosto fiore, in vasche di acciaio inossidabile, usate per controllare in modo accurato e scientifico tutti i parametri necessari per una perfetta vinificazione.


In questo processo cerchiamo di mantenere il prodotto il più naturale possibile, aggiungendo solo il quantitativo minimo ed indispensabile di lieviti accuratamente selezionati. In tal modo diamo spazio ai lieviti naturali già presenti nelle nostre uve Glera e manteniamo i livelli di solforosa al minimo.



Finita la vinificazione, il nostro vino base 100% Glera, viene sottoposto ad una rifermentazione in autoclave, secondo il metodo Martinotti-Charmat,dove viene generata un’ottima presa di spuma (fino ad una pressione di 5.5 bar), il tutto esaltando i fantastici aromi di gioventù delle nostre uve, avvolti da un fine e persistente perlage.




PROSECCO D.O.C BRUT


Il vino Spumante Brut Vigna Belvedere dai riflessi brillanti e di colore giallo paglierino, si caratterizza per la sua equilibrata e complessa presenza di componenti odorose, legate a note diverse quali: l’aromaticità, derivante dal vitigno stesso; la presenza floreale, data da un accenno ai fiori di acacia; la presenza di profumi fruttati freschi, come la mela, la pera caramellata e gli agrumi maturati al sole, e infine da profumi fruttati secchi, come quello della mandorla. Il tutto risulta ben bilanciato dando così al nostro Brut un corpo strutturato e avvolto da un fine e persistente perlage.


Si apprezza servito attorno ai 6-8°C, su antipasti di pesce e verdure anche elaborati, primi piatti con frutti di mare e piatti di pesce al forno o anche a tutto pasto.

Il residuo zuccherino è pari a 10 g/l.


ALCOOL: 11.5% Vol.,

ACIDITÀ TOTALE: 5,0 g/l

ACIDITÀ VOLATILE: 0,17

ZUCCHERI RIDUTTORI: 10 g/l

Foto
dairies San Salvatore Srl

Mozzarella di Bufala Campana D.O.P. da Agricoltura BIOLOGICA

Foto
agribusiness Fattoria Petrini Il tuo olio per la vita!
Foto
agribusiness Frantoio Vabro Il frantoio VABRO organizza raduni e degustazioni guidate da persone esperte, dando vita a momenti di svago e di cultura per tutti coloro che manifestano interesse per la natura e per i prodotti ad essa legati.
Foto
agribusiness Mirko Tartufi

Luxury fine food from Tuscany


L'azienda si occupa di vendita di tartufo fresco stagionale o delicatezze al tartufo di alta qualità.

Foto
farms Azienda Agricola U Timpuni Di Vito Sanclemente A Buseto Palizzolo si possono ancora trovare antichi sapori che solo una natura incontaminata può offrire!
Foto
agribusiness Corte Dei Venti

Corte dei Venti Le Origini

La “Corte dei Venti”, 14 ettari di terreni proprietà di Clara Monaci, è un’azienda giovane, ma con una storia antica di attività legate all’agricoltura: furono infatti i nonni Alessandro Pieri e Duilia Cerretani nel 1943 ad acquistare il podere Piancornello.


La struttura architettonica, d’origine medievale - le fonti dell’epoca parlano di un insediamento agricolo risalente al Duecento, è stata ricostruita nel 1870, come attesta la scritta su di un mattone di cotto sopra la porta d’ingresso, e ristrutturata nel 1938.


La storia continua poi coi genitori Silvana e Alfeo Monaci, che a metà degli anni Ottanta mettono a dimora i primi impianti di vigneto. Oggi l’attività prosegue con Clara, coadiuvata dal marito Maurizio Machetti, in attesa che la quarta generazione, la piccola vignaiola Elena, cresca e prenda le redini.


Situata nella soleggiata parte sud-est del “Continente Montalcino”, sulle prime propaggini del Monte Amiata, montagna sacra del popolo etrusco, la “Corte dei Venti” si trova al centro di uno spicchio di terroir tra Sant’Angelo in Colle e Castelnuovo dell’Abate che si caratterizza per terreni collinari rossi, ricchi di argilla calcarea ferrosa, freschi e ben dotati di sostanze minerali.


I vigneti, degradanti dai 300 ai 100 metri s.l.m., si estendono per circa cinque ettari - tre ettari a Brunello, un ettaro a Rosso di Montalcino e uno a Sant’Antimo - beneficiando di particolari condizioni microclimatiche e dei venti provenienti dal mare che soffiano sulla tenuta, garantendo la sanità delle uve e favorendo una maturazione graduale e completa dei grappoli di Sangiovese per vini sinceri, indissolubilmente legati al territorio, che ne sappiano esprimere la potenza e la generosità e al tempo stesso l’eleganza e la sobrietà. L’etichetta è una rosa dei venti, che vuol evocare proprio la realtà di questo territorio, dove la particolare confluenza dei venti, che soffiano costantemente, anche d’agosto, crea un clima tipicamente mediterraneo, privo di nebbie, con piogge primaverili, garantendo ai vigneti condizioni favorevoli e salutari per le viti dalla fase vegetativa fino alla vendemmia.