Questa attività non fa parte del network EccellenzeItaliane
Sei il proprietario? Richiedi l'ID anticontraffazione!
Certifica che la tua Azienda è in possesso dei requisiti richiesti per l’inserimento in Eccellenze Italiane e richiedere l’erogazione di un ID Anticontraffazione, che sarà impresso sul certificato e sulla vetrofania che provvederemo a consegnarti e potrai poi esporre al pubblico.
  MARRELLA VIA TERRASANTA 89
90141 PALERMO (PA)
0916251403
Recommend an Excellence Se conosci un’attività che reputi eccellente, puoi segnalarcela e fare in modo che ottenga il giusto riconoscimento
Report
Foto
bakeries Panetteria Baldini Gastropane
Qualità e cortesia per passione!

*RIPA di Seravezza Produzione/Vendita 0584-768905
*MONTIGNOSO Panificio Pasticceria e Punto Vendita 0585-349382.
*MONTISCENDI di Pietrasanta P.Vendita 0584-799103.
*PIETRASANTA sede legale Produzione/Vendita 0584-80382.
Foto
cafés Nero Caffe' - Caffetteria - Gelateria - Yogurteria

Ambiente pulito ed elegante supportato da musica soft e arredi confortevoli.
Qualità nei prodotti serviti, dal caffè eccezionale agli ottimi gelati.

Foto
Food & Wine Il Gusto Della Costa "Credesi che la marina da Reggio a Gaeta sia quasi la più dilettevole parte d'Italia; nella quale assai presso a Salerno, è una Costa sopra 'l mare riguardante, la quale gli abitanti chiamano La Costa d'Amalfi, piena di picciole città, di giardini e di fontane...." Boccaccio, (Decamerone)I crociati, di ritorno dalla Palestina, portarono alberelli d'agrumi in patria, così da poter continuare a gustare il succo dei frutti che li avevano dissetati durante le guerre Sante. Furono impiantati i primi agrumeti in Costiera dove trovarono il clima ideale per la riproduzione. L'impossibilità di coltivare agrumi in qualsiasi ambiente li rese ben presto frutti ricercati e preziosi, specialmente, da quando la medicina medievale scoprì le proprietà salutari del limone, non ultima, quella antiscorbutica: lo scorbuto era il flagello che all'epoca decimava gli equipaggi delle navi a causa dell'alimentazione a base di cibi conservati e poveri di vitamin C. Su questa Costa, nei secoli, la coltivazione degli agrumi e dei limoni in particolare, ha sempre rappresentato un'attività di passione, di fatica intensa e di orgogliosi sacrifici per tanti uomini e donne che ancora oggi si arrampicano sulle terrazze fiorite a picco sul mare per raccogliere il "Globo d'Oro". Lo "Sfusato Amalfitano" è un limone che deve il suo nome alla forma allungata a forma di fuso e ovviamente al nome della costa d'Amalfi cosa che è stato riconosciuto dalla Commissione Europea con il Marchio I.G.P. Si raccoglie da febbraio a ottobre.Noi dell'Azienda Il Gusto della Costa trasformiamo e confezioniamo i nostri prodotti solo con i migliori agrumi raccolti al momento giusto In vari appezzamenti di terreno in Costiera Amalfitana e lavorati con metodi tradizionali che ne esaltano l'aroma ed il profumo.​​​​​​​
Foto
ice-cream shop Gelatiamo
Foto
Food & Wine La Cucina Di Una Masterchef

Locale di vendita diretta ed assaggio di pasta fresca fatta rigorosamente a mano, gastronomia, polli allo spiedo, torte tradizionali, pesce e secondi piatti!

Foto
Food & Wine Pasticceria Castello
Foto
ice-cream shop Gelateria Sottozero
Foto
Food & Wine Bocaria Craffonara Vendita carne fresca e altri prodotti locali
Foto
Food & Wine Gelateria Didattica Mini impresa femminile che lavora per passione e per dare un prodotto genuino, sano e soprattutto buono...
Foto
bakeries Panetteria Fratelli Ricci

Il pane quatidiano...

Foto
pastry shops Bastimento Bastimento si prefigge di offrire ai suoi clienti, siano essi privati o aziende, sempre e solo il meglio del Food & Beverage
Foto
pastry shops Cannoli Del Re

Eccellenze Siciliana

Il cannolo siciliano rappresenta l'essenza della nostra terra con i suoi profumi e le contraddizioni tra croccante e morbido.

La prima cannoleria a Siracusa, "Cannoli del Re" propone il vero cannolo siciliano realizzato giornalmente con prodotti freschissimi e a km0.

La cialda a forma di cornucopia sottolinea l'unicità della nostra produzione. I cannoli vi attendono nell'unico punto vendita di Siracusa, in Via dei Picherali angolo Piazza Duomo.


Breve storia del Cannolo

Si narra che le inventrici della ricetta furono le donne dell'Harem del Castello delle Donne di Qalc'at al-Nissa (Caltanissetta) che, durante le lunghe assenze dei propri consorti, si dedicavano alla preparazione di cibi e dolci ; il cannolo avrebbe origine da un dolce arabo già esistente, fatto di ricotta, mandorle e miele, rielaborato con una ricetta romana citata già da Cicerone. Quindi, secondo la tradizione, quella del cannolo siciliano, fu una delle ricette tramandate dalle donne musulmane alle consorelle cristiane. 

Il richiamo alla forma fallica dei cannoli, rimanda all'idea di virilità e della forza generatrice della terra, ma ricorda anche la sua valenza superstiziosa, simbolo usato contro il malocchio.

Il cannolo si compone di una cialda di pasta fritta (detta scòrza) ed un ripieno a base di ricotta di pecora. Per preparare la scorza, si formano piccoli dischi di pasta che vengono arrotolati su piccoli tubi di metallo e poi fritti. Originariamente la pasta veniva arrotolata su piccoli cilindri ottenuti ritagliando canne di fiume, che diedero così il nome al dolce. 

Il ripieno tradizionale consiste di ricotta di pecora zuccherata. Al ripieno possono essere  aggiunti canditi, gocce di cioccolata, granella di mandorla, pistacchio nocciola ed infine il dolce viene spolverato di zucchero a velo e/o cannella.

Nella Sicilia orientale, per tradizione, è usata la ricotta vaccina di mucca Modicana, dal sapore più delicato rispetto alla classica ricotta di pecora.


I cannoli di nostra produzione sono realizzati artigianalmente secondo l'antica ricetta con ingredienti di prima scelta. Al fine di renderne più facile il consumo abbiamo modificato la forma tradizionale chiudendo un lato, ottenendo la scorza a forma di cornucopia (simbolo mitologico di cibo ed abbondanza).


Nasce così Cannoli del RE, i nostri cannoli ... "da passeggio", sempre riempiti al momento di mangiarli per salvaguardare la croccantezza della cialda.