Questa attività non fa parte del network EccellenzeItaliane
Sei il proprietario? Richiedi l'ID anticontraffazione!
Certifica che la tua Azienda è in possesso dei requisiti richiesti per l’inserimento in Eccellenze Italiane e richiedere l’erogazione di un ID Anticontraffazione, che sarà impresso sul certificato e sulla vetrofania che provvederemo a consegnarti e potrai poi esporre al pubblico.
  LEONESSA INDUSTRIA DOLCIARIA S.R.L. VIA TOGNI
25064 GUSSAGO (BS)
0303733759
Recommend an Excellence Se conosci un’attività che reputi eccellente, puoi segnalarcela e fare in modo che ottenga il giusto riconoscimento
Report
Foto
agribusiness Serfunghi Calabria di Luigi Calabretta

La Serfunghi Calabria di Luigi Calabretta nasce nel 1964 quando nostro padre ritornato dalla Francia inizia la commercializzazione di funghi freschi e semilavorati. L'azienda per l'invasamento e la lavorazione dei funghi viene creata successivamente da noi figli che avendo un piccolo ristorante dove facevamo gustare i nostri prodotti ricevevamo continue richieste di vasi di funghi sott'olio da poter portare via; questo ci ha condotti fino a oggi a portare i nostri funghi, raccolti manualmente sul luogo da persone esperte, nel massimo rispetto dell'ambiente, selezionati e lavorati con cura seguendo le più antiche ricette calabresi senza conservanti con il sapore più autentico e genuino e il gusto della tradizione sulle vostre tavole.


La nostra gamma di prodotti comprende inoltre antipasti, patè, salse, spezie ed altre prelibatezze realizzate con prodotti semplici e naturali pronti a stuzzicare tutti i palati e ad accompagnare e rendere unici tutti i vostri piatti.
L'azienda Serfunghi di Luigi Calabretta vi offre questa vetrina virtuale semplice e veloce nell'applicazione attraverso la quale potete apprezzare funghi porcini calabresi di indiscussa qualità, artigianalmente lavorati e conservati in vasetti di vetro così da lasciare inalterati sapori e genuinità realizzata al fine di soddisfare l'aspetto alimentar-godereccio, consentiteci il termine,  del nostro essere umano.


Ringraziamo sin d'ora chi visiterà la nostra dorata dispensa e ci accorderà il proprio consenso e vi auguriamo una buona navigazione auspicandoci di annoverarvi al più presto fra i nostri clienti di modo che possiate dare un positivo riscontro alla nostra quasi sfacciata sicurezza.


Foto
butchers La Macelleria Barbagia di Serra Sabrina

SIAMO IN PIAZZA SANTA MARIA 33
QUARTU SANT'ELENA PROV. CAGLIARI

Foto
agribusiness Azienda Agraria Antico Colle

La tenuta Antico Colle è situata tra le vaste colline del paesaggio toscano, nel cuore dei verdi vigneti del Vino Nobile di Montepulciano.


Da oramai tre generazioni, la Famiglia Frangiosa si dedica con infinita passione alla coltivazione dei vigneti,ed è proprio grazie a questa costante passione,tramandata di padre in figlio, che nasce 'Antico Colle', azienda produttrice di vini pregiati.
La nostra filosofia si basa esclusivamente sull'amore e sulla passione per il settore vitivinicolo; qui tutto viene curato con meticolosa attenzione, avendo come punto di partenza le lavorazioni che vengono fatte nei vigneti, rispettose al massimo dei naturali processi di sviluppo delle piante.


La cura con medesima metodologia, in seguito si sposta verso quelle che sono le lavorazioni di cantina, partendo dalla vinificazione, per poi passare all'invecchiamento ed infine l'imbottigliamento ed il packaging: processi coadiuvati certo dalla tecnologia, ma sempre rispettando l'impegno tipico di una certa tradizione.

Foto
roasting plants Decaro Caffè

La storia della DEC ARTIGIANA parte da un’idea imprenditoriale dei due fratelli Decaro (Francesco e Valentino, 56 anni in due), già imprenditori in altro settore, che hanno voluto legare al caffè, bevanda italiana per antonomasia, la loro volontà di dar vita ad una diversificazione imprenditoriale con una attività che segnerà la loro storia e quella dei loro figli e dei loro nipoti.


Un viaggio, prima in Giamaica e Guatemala e poi in Brasile effettuato da Francesco e Valentino Decaro, la scoperta delle coltivazioni di caffè, l’esperienza della raccolta delle ciliegie mature con il metodo PIKING, e con il metodo STRIPPING, la successiva personale partecipazione alla separazione dei chicchi sia con il metodo NATURALE sia con il metodo LAVATO


Questa è stata la scintilla che ha dato origine alla DEC ARTIGIANA.


Una scrupolosa ricerca delle opportune risorse umane professionalmente specializzate nelle varie aree di attività, un’attenta ricerca della logistica e del posizionamento dello stabilimento, l’attribuzione di opportune risorse finanziarie, sono ste queste le azioni propedeutiche alla concretizzazione dell’idea imprenditoriale.


DEC ARTIGIANA è, oggi, un’azienda pugliese tra le più giovani nel settore della torrefazione, del confezionamento e della commercializzazione del caffè torrefatto.


In un mercato caratterizzato dalla presenza di piccole e medie strutture di torrefazione, i fratelli Decaro hanno deciso di posizionarsi ad un livello che li porterà necessariamente ad una collocazione primaria.


Per questo motivo sono sempre alla ricerca delle migliori produzioni di caffè crudo raccolto con il metodo PIKING e lavorato con il metodo LAVATO affinché possano essere effettuate le opportune miscele in base al progetto del maestro torrefattore.


Il tutto perché il loro cliente che, ovviamente, è da ricercarsi nell’ambito dei cultori del caffè, possa offrire, agli utilizzatori finali, un prodotto carico di personalità e capace di esaltare, in tazzina, la propria acidità ed i propri profumi e sia in grado di donare sensazioni particolari e, nello stesso tempo, intense.

Il target più esigente del mercato nazionale è stato facilmente penetrato grazie alla presenza di tre componenti essenziali:

   

  • sapienti miscele adatte a palati molto diversi tra loro ma particolarmente raffinati e sempre alla ricerca del particolare;

   

  • un’eccellente area commerciale che ha saputo mettere in campo le strategie necessarie per dar luogo all’effettiva conoscenza del prodotto da parte del potenziale cliente;

   

  • una cura metodica e attenta delle aspettative del cliente in particolare nel periodo post vendita.


Attualmente la DEC ARTIGIANA ha deciso di soffermare la sua attenzione anche sul mercato europeo certa di riceverne l’opportuno apprezzamento e, per questo motivo, sta provvedendo alla costruzione del nuovo stabilimento che diverrà un fiore all’occhiello nell’area produttiva del suo territorio.


Foto
wines Cantina Produttori Erbaluce di Caluso

La Cantina Produttori Erbaluce di Caluso, nata nel 1975 e costituita da 160 soci, associa circa l’80% dei produttori di Caluso. La cantina viene utilizzata anche come laboratorio didattico dagli allievi dell’Istituto Agrario Ubertini.


Attrezzature e tecniche di vinificazione sofisticate permettono di ottenere prodotti finali con un alto livello qualitativo nel rispetto dei parametri contenuti nei disciplinari delle tre tipologie di Erbaluce di Caluso DOCG e del Canavese DOC.


La moderna linea di imbottigliamento ad elevata capacità produttiva permette di imbottigliare la parte pregiata del prodotto, mentre la parte rimanente è venduta sfusa direttamente presso il proprio stabilimento.


La punta di diamante della produzione è sicuramente il Caluso Passito, ottenuto con l’appassimento delle uve sui graticci per almeno 5/6 mesi e con l’invecchiamento di almeno tre anni. L’Erbaluce di Caluso “Fiordighiaccio” è invece ottenuto con una selezione delle uve Erbaluce migliori che conferiscono al vino profumi e aromi più intensi.


Di recente produzione sono il Caluso Spumante “Cuvée Soleil” ottenuto con il metodo Charmat ed il Goccia d’ Oro ottenuto con il metodo classico su base di Erbaluce di Caluso.


Foto
butchers Macelleria Gastronomia Evangelista

La macelleria salumeria Evangelista vi offre carni e salumi della nostra azienda agricola e prodotti di qualità, selezione e pregio delle migliori filiere rigorosamente ITALIANE

Foto
butchers Cascina La Presidenta

Dopo anni di esperienza nel settore dell'agricoltura e dell'allevamento, a settembre del 2010 i fratelli Daniele e Federica della famiglia Reposo hanno coronato il loro sogno di poter proporre, direttamente al dettaglio, il frutto di un assiduo e costante lavoro: la carne bovina del loro bestiame, cresciuto e allevato presso le loro stalle, con cura e dedizione.


I severi controlli  veterinari e l'alimentazione controllata, sono alla base di un prodotto finale genuino e di altissima qualità.


Lo stabile di nuovissima costruzione predisposto per la vendita delle carni, offre un ampio parcheggio interno e oltre 200 mq di esposizione.


Le sofisticate tecnologie strutturali adottate al suo interno, di ultimissima generazione, permettono di conservare perfettamente le carni, lasciate a frollare per più di 15 giorni in apposte celle, condizione determinante per un'ottimale tenerezza e gusto delle stesse.


Tutte le lavorazioni avvengono internamente all'azienda, a partire dalla disossatura e mondatura della carne, fino alla trasformazione in prodotti gastronomici e alla vendita diretta.


Il prodotto "must" di Cascina La Presidenta è l'Angolotto di Stufato, divenuto in pochissimo tempo molto richiesto proprio per la sua bontà e genuinità, poichè i fratelli Daniele e Federica hanno fatto in modo di conservare tutte le caratteristiche tipiche dell'antica ricetta tradizionale di famiglia.


Cascina La Presidenta propone inoltre carni suine, pollame, salumi di prima scelta e formaggi ricercati tipicamente piemontesi, nonchè salse e mostarde di qualità.


Non mancano sfiziosi elaborati gastronomici a base di carne e non solo, pronti a cuocere e piatti già cotti, destinati a coloro che hanno poco tempo a disposizione, ma non intendono rinunciare a gusto e qualità.


Professionalità e cortesia sono alla base del  loro lavoro, poichè l'obiettivo principale dei due fratelli è quello di soddisfare appieno le esigenze di una clientela sempre più alla ricerca della genuinità e della sicurezza alimentare.


Il loro punto di forza strategico è quello di continuare a ricercare miglioramenti qualitativi e prodotti alternativi, rimanendo pur sempre legati alla conservazione delle tradizioni.


Federica si occupa della scelta dei vari prodotti, operando attivamente nel laboratorio gastronomico e nella vendita diretta.


Daniele si occupa dell'allevamento del bestiame e della scelta dei capi da proporre nel proprio punto vendita, operando attivamente nel laboratorio macelleria.


Per loro unirsi ai propri collaboratori nella vendita al dettaglio è il momento più appagante, poichè la soddisfazione del cliente è la maggiore gratificazione personale.


I SERVZI DI "CASCINA LA PRESIDENTA"


Avendo come scopo principale la soddisfazione delle aspettative dei propri clienti, Cascina La Presidenta si impegna ad offrirvi sempre nuovi servizi:


- Consegne a domicilio gratuite

- Sottovuoto per tragitti lunghi gratuito

- Prodotti gastronomici già pronti anche su ordinazione

- Fornitura ristorazioni, mense e sagre

- Confezioni regalo

- Cesti natalizi

- A disposizione ampio locale stile Country per eventi privati e cerimonie.


Foto
butchers Meat’Güst

Allevamento di bovini black Angus.
Provincia di CN.
Lavorazione, vendita carne e hamburger di qualità.

Foto
agribusiness Antichi Sapori Di Pienza Srl

E-commerce per la vendita di prodotti tipici della Valdorcia, nasce dalla passione della famiglia Zazzeri per l'enogastronomia toscana.


La famiglia Zazzeri, originaria di Montepulciano, accoglie da anni viaggiatori e amanti della tradizione culinaria toscana nel proprio negozio a Pienza, dove è possibile sostare, assaggiando le specialità del territorio, un panino farcito e un bicchiere di buon vino, di fronte alla bellezza di Palazzo Piccolomini, al centro della città ideale voluta da Pio II nel XV secolo.


Con una lunga esperienza nel settore, Antichi Sapori seleziona sapientemente i migliori prodotti enogastronomici della zona, accertandone la provenienza e garantendo al cliente l’origine e l’integrità del prodotto.


Antichi Sapori di Pienza vende olio extravergine d’oliva e vini pregiati come il Nobile di Montepulciano, il Brunello di Montalcino, il Chianti e il Rosso di aziende vinicole locali formaggi locali come il pecorino di Pienza, formaggi classici freschi e stagionati, pecorini aromatizzati in crosta, confetture, conserve e salse salumi di cinghiale e cinta senese pasta tradizionale fatta a mano dai produttori locali: pici, tagliatelle e pappardelle all’uovo e al farro zuppe, legumi, risotti e cereali, spezie e aromi dolci tipici di Siena e di Pienza, come ricciarelli, panforte, cavallucci e cantucci.


Antichi Sapori di Pienza collabora con i caseifici e le fattorie della zona, impegnandosi a mantenere inalterata la freschezza dei prodotti venduti, nel rispetto della tradizione enogastronomica della Valdorcia. Antichi Sapori di Pienza spedisce sia in Italia che all’estero, contribuendo a portare i sapori genuini della Valdorcia a estimatori e amanti della buona cucina toscana.


L’intento primario della famiglia Zazzeri è stato da sempre quello di mantenere invariato il sapore e l’integrità dei propri prodotti, attraverso l’utilizzo di materie prime e metodi di lavorazione sempre usati nella storia passata e recente della famiglia.



Foto
farms Agricola Salvatori

Qualità, passione ed innovazione, queste sono le caratteristiche con cui cerchiamo di realizzare ogni giorno i progetti o i prodotti che offriamo.


Servizio di consegna a domicilio

ORDINI TRAMITE  APP - ZONE SERVITE ROMA SABAUDIA LATINA

Foto
wines L'Avventura Società Agricola

15 settembre 2015:
una data che Stefano e Gabriella non dimenticheranno facilmente. In quella cristallina mattina di fine estate, un po’ per gioco e un po’ per sfida, decidono che ogni tanto i sogni devono uscire dal cassetto e sgranchirsi le gambe, magari passeggiando per la Ciociaria alla ricerca di un di un lembo di terra dove poter coltivare, è proprio il caso di dirlo, la passione per le vigne e per il buon vino. E così, quello stesso anno, vengono acquistati i primi 3,5 ettari nel comune di Piglio.
Il sogno comincia a prendere le forme di un progetto. Si delinea, si staglia sull’orizzonte, come gli antichi tetti di coppi che, simili a vecchi cappelli, ricoprono le case medievali del paese. E si decide così di produrre vino cesanese DOCG, Passerina IGT e altre chicche del territorio come il Rosso del Frusinate IGT. Non solo, perché essendo compreso nei terreni un uliveto di circa 120 piante, la seconda linea di produzione, quella dell’olio extravergine di oliva, viene praticamente da sé. Il progetto suscita l’immediata curiosità di amici e familiari, che spingono per salire anche loro sul carro, o meglio sul trattore, e partecipare attivamente a questa avventura.


Ecco, L’Avventura: è proprio questo il nome giusto.
Così Stefano e Gabriella cominciano a prendere in considerazione le proposte di collaborazione e di ampliamento societario, nell’ottica di un piano di sviluppo pluriennale che a questo punto ai sogni deve affiancare la concreta solidità dei numeri. Il primo nuovo socio è la figlia Marta, a cui segue l’ingresso come dipendente del nipote Simone, che ha dato nuova linfa al gruppo col suo entusiasmo e la sua passione. Nel 2016, poi, nuovi terreni nei comuni di La Forma e Gavignano entrano a far parte della disponibilità de L’Avventura. Nel volgere di qualche mese, quindi, i nuovi impianti vengono completati e i vecchi cominciano a dare i primi risultati.
A questo punto i vigneti a produzione sono cinque: uno di Cesanese di Affile, uno di Cesanese comune, uno misto (Sangiovese e Cesanese comune), uno di Pinot Nero (bella scommessa, questa) e per finire uno di Passerina. E dopo tanto impegno, nel 2017 arriva finalmente il momento di raccogliere i primi frutti. O, per essere precisi, di togliere il tappo alle prime bottiglie. Ad aprire le danze è il nostro olio, il Mattolio, che riscuote un immediato e graditissimo successo. Poi, a distanza di qualche mese, anche i primi vini – Saxa, Campanino e Colline Laziali – sono pronti per lasciare la cantina. Altri, come il Picchiatello, stanno per arrivare, e altri ancora vedranno la luce a breve. Oggi l’azienda sta affrontando la conversione all’agricoltura biologica e segue le tecniche dell’agricoltura organica e rigenerativa, affrontando una nuova, straordinaria parte di questa avventura.
Quello che pochi anni fa era solo un progetto, si è trasformato in qualcosa di concreto, di tangibile: in bottiglie che non contengono solamente olio e vino, ma anche passione, dedizione, impegno.
E un pizzico di follia: quella che ci ha permesso di credere che, se ti ci metti davvero, a volte un bellissimo sogno diventa una bellissima realtà.

Foto
agribusiness Apicoltura Delizie dell'Alveare di Carmine Finocchio

Tutto ha inizio nel 1967, a Tornareccio, un piccolo paesino dell’entroterra abruzzese, quando il signor Romualdo Finocchio, tornato dalla Germania, decide di lanciarsi nel settore dell’apicoltura.


“Come sono diventato apicoltore?
La storia della mia famiglia è insolita ma originale…”


Sono le parole del figlio Carmine, titolare dell’azienda insieme al fratello Vincenzo.


“Nostro padre aveva messo da parte un po’ di soldi mentre lavorava in Germania e al suo ritorno chiese consiglio ad alcuni parenti apicoltori: era indeciso se comprare del bestiame o delle api”.


E alla fine, come si può immaginare, scelse le api…


Per più di venti anni il Signor Romualdo alleva con cura e dedizione le sue api e quella stessa passione viene trasmessa ai figli che già nell’adolescenza scoprono il meraviglioso mestiere dell’apicoltore. Carmine e Vincenzo accompagnano il padre durante i suoi viaggi stagionali per far visita alle arnie collocate non solo nel territorio abruzzese, ma anche nelle regioni vicine.


1980: anno decisivo per il futuro dell'azienda

Nei primi anni ‘80 prendeva piede nella Val di Sangro, a pochi chilometri da Tornareccio, lo sviluppo dell’area industriale e l’apertura di numerose fabbriche nel settore metalmeccanico. Carmine e Vincenzo si trovarono di fronte ad una grande opportunità lavorativa, ma la loro dedizione e il loro amore per le api furono più grandi. I due fratelli presero così le redini dell’azienda.


Nel 1990 nasce l’Apicoltura Delizie dell’Alveare e il piccolo laboratorio del Signor Romualdo, fatto di smielatori a manovella, diventa una vera e propria linea produttiva con attrezzi innovativi specializzati per l’estrazione del miele e un punto vendita diretto.
“DA PIÙ DI 50 ANNI E CON PIÙ DI 800 ALVEARI, CI DEDICHIAMO ALL’APICOLTURA E ALLA PRODUZIONE DI MIELE SECONDO METODI ARTIGIANALI CHE PRESERVANO LE CARATTERISTICHE NATURALI E OFFRONO UN PRODOTTO BUONO E DI QUALITÀ".


La professionalità, la passione, l’attenzione profonda per la natura e per le api, sono questi alcuni dei principi su cui si basano Carmine e Vincenzo Finocchio. I due fratelli apicoltori portano avanti l’attività iniziata dal papà Romualdo avendo sempre come obiettivo primario la salvaguardia dell’ape, uno degli animali più importanti del nostro pianeta, e del suo “lavoro”. L’apicoltura è una professione che spinge chi la esercita ad entrare in simbiosi con la natura e con i suoi ritmi (le fioriture, lo spostamento delle arnie, il lavoro delle api stesse, nonché gli imprevedibili agenti atmosferici) ed è l’uomo a dover adattarsi a quest’ultimi imparando a rispettarli. E’ proprio cosi che l’azienda svolge il suo lavoro, inseguendo le fioriture presenti nel centro-sud Italia e praticando quindi un’apicoltura basata sul nomadismo la quale permette di ottenere una produzione diversificata. A questo si aggiunge la smielatura all’interno del laboratorio dell’azienda che combina metodo artigianale e tecnologia innovativa. Qui il miele non subisce alcun trattamento, mantiene inalterati colori e profumi ed è pronto per essere confezionato per la vendita. Questo metodo di lavoro permette a Carmine e Vincenzo di produrre una grande quantità ma soprattutto un’ottima qualità di mieli: l’Acacia, l’Agrumi, la Sulla, il Millefiori, il Castagno, il Ciliegio, la Melata, il Girasole, il Coriandolo, l’Eucalipto, lo Stachys.


Ma l’Apicoltura Delizie dell’Alveare non è solo miele, infatti produce anche polline, pappa reale, propoli e cera. C’è spazio anche per le golosità: le Delizie alla frutta, risultato ottenuto dall’unione del miele di Acacia e della pasta di mirtillo e frutti di bosco, dell’essenza di limone e del caffè liofilizzato; la Delizia d’Autunno composta da miele di Acacia e frutta secca; il Nocciomiel, un delizioso connubio di miele e pasta di nocciole; il Balsamel, rimedio naturale per i malanni stagionali.


Perseguiamo l’idea di un mondo in cui uomo e ambiente siano in equilibrio: ogni nostra attività deve ricompensare la natura per quello che ci dona.
Miriamo ad un comportamento etico e sostenibile che riduca l’inquinamento ambientale e favorisca la vita delle api e delle altre specie animali e vegetali. ABBIAMO SCELTO DI DIVENTARE APICOLTORI E DI DEDICARE LA NOSTRA VITA ALLA CURA E PROTEZIONE DELLE API, CONTRIBUENDO ALLA SALVAGUARDIA DELLA BIODIVERSITÀ DEL NOSTRO ECOSISTEMA. Le api sono infatti le principali responsabili dell’impollinazione delle specie vegetali viventi sul pianeta e garantiscono circa il 35% della produzione globale di cibo.
IL NOSTRO LAVORO È QUELLO DI RACCOGLIERE I PRODOTTI DELLE API MA ALLO STESSO TEMPO CI PRENDIAMO CURA DI LORO E DELL’AMBIENTE IN CUI SI TROVANO.
Il nostro obiettivo è quello di fornire un prodotto naturale e di qualità: scegliamo zone lontane da fonti di inquinamento e dalle attività umane.


La qualità del nostro miele è stata valutata e premiata in diversi concorsi di settore. Sulla base di specifiche analisi delle caratteristiche compositive ed organolettiche, le nostre varietà sono rientrate nella selezione dei Migliori Mieli prodotti in Italia.


Foto
wines Cantina Terre de' Trinci

La nostra Storia

Terre de’ Trinci è tra le aziende vitivinicole che più hanno inciso nella grande rinascita dell’enologia umbra.

Profondamente radicata nel territorio, Terre de’ Trinci, trova nel Sagrantino di Montefalco DOCG la sua massima espressione ed il suo massimo impegno.


Accanto al Sagrantino sono nati vini di moderna impostazione, testimonianza della continua evoluzione dell’azienda che con essi esprime la propria volontà di coniugare tradizione e modernità.

Assumere il nome dei Trinci, una delle famiglie più illustri che la storia del territorio possa vantare, è segno del desiderio di contribuire alla positiva crescita ad evoluzione della zona in cui la cantina si trova.
Signori di Foligno nel XIV e nel XV secolo, hanno infatti condotto queste terre durante un periodo di grande splendore.

Memori di quanto insegnato nella storia, oggi l’azienda ha deciso di investire nella produzione di uve Sagrantino, vitigno autoctono della zona, per contribuire alla conoscenza ed allo sviluppo delle potenzialità di un vino indissolubilmente legato al territorio da cui trae origine e originalità.


I vigneti sono la vera ricchezza di questa cantina.
Sono condotti con la preziosa consulenza di un agronomo che, in accordo con l’enologo, segna il passo di un attento lavoro che ha l’obiettivo di ottenere uve di eccezionale qualità, unica vera base di un vino che vuol essere grande.

La decisione di fare ingenti investimenti sia per quanto riguarda la dotazione di moderni impianti di vinificazione sia acquisendo un parco botti, barriques e tonneaux di tutto rispetto, è il desiderio di dotarsi di strumenti adeguati per raggiungere obiettivi precisi.


Infine, ma non ultimo, il desiderio di trovare nuove strade, di verificare nuovi percorsi che è la base per non fermarsi accontentandosi di quello che si è fatto. È voglia di cercare in miglior connubio tra tradizione e innovazione, per continuare a crescere. per questo si è scelto di lavorare anche con vitigni come il Merlot, il Cabernet Sauvignon e lo Chardonnay, da soli o in abbinamento con vitigni tradizionali come il Sagrantino e il Grechetto.

Foto
dairies Caseificio Battiniello Srl

LA STORIA


Il piacere per il buon cibo a Napoli è cosa seria da almeno trecento anni.
Difficilmente un napoletano mangia “arrangiato”, mal che vada si salva nei numerosissimi punti vendita del cibo da strada, vero e proprio cult partenopeo, o in pizzeria o ancora nelle salumerie con cucina. Queste ultime sono andate un po’ diminuendo, anche se di recente qualcuno in città cerca di rilanciare queste attività dall’atmosfera piacevolmente retrò. Al corso Secondigliano la famiglia Battiniello porta avanti questa tradizione da almeno quattro generazioni. Sono partiti alla fine dell’800 a Capodichino dove avevano un terreno agricolo con punto vendita e piccola offerta di piatti del giorno.


Nel 1928, a causa dell’avanzata edilizia della città, i fratelli Battiniello si trasferiscono a Secondigliano in una masseria dove aprono ‘O Furn’ viecchje, il vecchio forno nel quale tutti i giorni si preparava il pane, qualche pizza e casatiello. La zona all’epoca aveva ancora una identità agricola diffusa, poi persa del tutto, e qui la famiglia allevava mucche rifornendo di latte fresco gli abitanti della zona, insieme a frutta e verdura. Verrebbe da dire “tiemp’ bell’ ‘e na vota. Anche qui l’incalzare della cementificazione ha sottratto spazio all’agricoltura abbattendo la masseria con o furn viecchje per dare forma al corso


Secondigliano e alle tante costruzioni che nel tempo si sono susseguite. Così nel 1966 ,nei locali ricevuti in cambio del terreno e della masseria, si inaugura Il Pizzicagnolo, salumeria e cucina dove si propongono soprattutto i prodotti propri dai terreni agricoli ad Avezzano e Chiaiano e la mozzarella di bufala del proprio caseificio a Secondigliano. Grazie alla fiducia dimostrata dai clienti e alla volontà di diffondere il proprio marchio ma soprattutto la propria tradizione, i fratelli Pasquale e Tommaso inaugurarono in un primo momento ,nel 1997, un secondo Pizzicagnolo a Via Chiaia, un punto vendita piccolo, ma davvero delizioso dove è possibile acquistare prodotti alimentari di alta qualità, e soprattutto la mozzarella di bufala di loro produzione.


Successivamente, nel 2005, viene inaugurata una terza sede, un proprio caseificio con annesso punto vendita, situato a Miano e gestito dai rispettivi figli. Insomma i Battiniello sono dei professionisti del gusto
secondo le tradizioni gastronomiche napoletane e da circa cento anni sono un punto di riferimento importante per i palati del quartiere Secondigliano.


Foto
salami Salumiamo

Salumeria

Qualità, gusto, prodotti selezionati e ricercati per soddisfare i palati più esigenti e riportare prodotti tipici della nostra amata terra.

Foto
dairies Caseificio Val D'Aveto

Val d’Aveto.
Qui le nostre mucche lavorano serene, esattamente come noi della valle, che abbiamo il privilegio di far parte di una comunità che produce per far vivere un patrimonio comune.

Qui viviamo e facciamo vivere la natura mettendo in moto quella catena alimentare che porta il profumo del mirtillo, l’aria subalpina e i gesti contadini sulle vostre tavole. Le mandrie della nostra comunità pascolano fortunate sulle rare ma ricche praterie di questo luogo magico, sospeso tra due orizzonti.

A 40 km dal mare vive una natura di montagna, con una vegetazione insolita, con caprioli, lupi e aquile reali, e una gente che da millenni sostiene il proprio territorio. Chi vive nella natura sa rispettarla, per questo il nostro formaggio ha i sentori di pascoli incontaminati, profumati di una flora varia e selvatica che rende unico il nostro latte e il nostro formaggio, espressione di un lavoro che s’intreccia alla qualità: della vita, dell’aria, del cibo.