Questa attività non fa parte del network EccellenzeItaliane
Sei il proprietario? Richiedi l'ID anticontraffazione!
Certifica che la tua Azienda è in possesso dei requisiti richiesti per l’inserimento in Eccellenze Italiane e richiedere l’erogazione di un ID Anticontraffazione, che sarà impresso sul certificato e sulla vetrofania che provvederemo a consegnarti e potrai poi esporre al pubblico.
  IZZO VIA AGNELLI VIRGINIA 28
00151 ROMA (RM)
066570833
Recommend an Excellence Se conosci un’attività che reputi eccellente, puoi segnalarcela e fare in modo che ottenga il giusto riconoscimento
Report
Foto
farms Azienda Agricola Rea Luigi

Produzione e commercio all'ingrosso di Prodotti Ortofrutticoli - Servizi di giardinaggio - Legna da ardere per camini e pizzerie


La nostra azienda ormai presente sul mercato da oltre 30 anni, è una delle poche in Campania ad essere iscritta al sistema di controllo e certificazione delle produzioni agricole con metodo biologico credendo sempre di più nel nostro operato.

Anche in un periodo come questo, dove : " l'agricoltura, che dovrebbe fondarsi su un' alleanza tra uomo e natura, è diventata invece una guerra" per noi non è cosi.

Foto
butchers Macelleria Mancino

Il buon sapore della carne alla brace, i profumi e l’atmosfera calda e accogliente accompagneranno le vostre (migliori) serate in compagnia e allegria!

Foto
agribusiness Oleificio Lupi Igino Solo olive nostrane, di primissima qualità, raccolte direttamente dalla pianta, al giusto grado di maturazione, e poi semplicemente spremute a freddo dalle macine del nostro frantoio.


Questi sono i nostri piccoli segreti per produrre un olio extravergine di primissima qualità, dalla bassa acidità e dal gusto dolce e delicato, e ricco di preziose sostanze naturali antiossidanti e antinvecchiamento!
Foto
butchers Antica Macelleria Bruni Dal 1966

Una bottega da oltre 50 anni  al centro della città di Cosenza  fondata dal maestro Macellaio "Antonio" e successivamente dal figlio "Alessandro" che è riuscito a fondere la tradizionale concezione di macelleria all"innovazione dei "pronti a cuocere" senza mai dimenticare le proprie origini.. Offre alla propria clientela una selezione di carni rigorosamente italiane certificate e una varietà di salumi come da buona tradizione calabrese.. 

Foto
agribusiness Spezie&Co di Emanuela Venditti

La nostra passione

Spezie & Co è un vero e proprio viaggio alla riscoperta dei sapori della terra e delle proprietà benefiche di questi prodotti naturali.

Foto
agribusiness I Sapori Di Un Tempo

Ricercatore di artigiani del cibo, selezionatore di prodotti dagli inconfondibili aromi naturali delle fattorie laziali...in breve I Sapori di un Tempo!

Foto
farms Riso Goio 1929

La famiglia Goio ha iniziato la sua tradizione nel campo del riso grazie al fondatore Ernesto che nacque nel 1903. Nel 1929, dall’area di Novara si trasferì a Rovasenda dove diede vita all’attività affittando i terreni agricoli dei Conti di Rovasenda, nel cuore dell’area pedemontana detta Baraggia Vercellese, terreni argillosi che si prestano alla coltivazione del riso grazie a questa caratteristica naturale.


Nel corso degli anni, Ernesto, acquistò parte delle terre e nel 1964 grazie all’arrivo di Pietro in azienda è stato possibile incrementarne le superfici adibite a coltivazione. In seguito fu Emanuele che, da sempre convinto che il riso coltivato nel territorio della Baraggia avesse qualità superiori, aderì con entusiasmo alla valorizzazione della “Dop riso di Baraggia Biellese e Vercellese”, riconoscimento Europeo ottenuto nel 2007, l’ unico in grado di certificare la provenienza del prodotto !!!


In questi anni si è affinato un metodo di coltivazione che comporta un minor spreco d’ acqua e di prodotti chimici,  ritornando alla rotazione dei terreni,  tecnica già usata dal nonno: dopo 2 anni di produzione di riso da seme si semina per due anni la soia, potente azoto-fissatore. Alla fine del ciclo colturale, viene seminato a file interrate il Sant Andrea DOP, la varietà più tipica e antica della Baraggia. L’ intero ciclo avviene in asciutta, limitando l’ irrigazione dei campi a poche settimane.


Da pochi anni ci siamo affacciati sul mercato con marchio proprio per la vendita diretta.  I nostri migliori clienti risultano gli Chef di livello medio-alto,  sull’ intero territorio italiano e in parte d’ Europa.


Riso Goio Dop è l’ unico al mondo a raggruppare 4 caratteristiche: - E’ un riso Dop, unica Dop sul riso in Italia - Coltivato con rotazione colturale - Seminato in asciutta - Lavorazione extra (si portano i difetti vicino allo 0) Eccelle nella preparazione dei classici risotti per la sua elevata tenuta alla cottura e l’ abbondanza di amido che genera una mantecatura naturale. In fase di cottura sprigiona un aroma gradevole e particolare, dovuto alla semina in asciutta. Molto usato al centro e Sud Italia per la preparazione di Supplì e arancini, si dimostra un riso ottimo per la preparazione dei più svariati piatti.

Foto
agribusiness Cicchetto Bottega

Dicono di noi:

"Il cicchetto è senz'altro un locale molto innovativo. Una carta dei vini e degli alcolici rifornita e con qualità. Piatti da stuzzicare simpatici e non impegnativi che donano all uscita una convivialità di altri tempi. Locale ricavato da una vecchia macelleria equina di cui sono rimasti ancora alcuni segno..Un gusto nell'arredo che fa sentire a casa e una selezione musicale..."

"Il Cicchetto è un piccolo angolo dove rilassarsi con gli amici o da soli, il proprietario vi farà sentire sempre a vostro agio. Sono stata sia per pranzo che per l'aperitivo, cibo ottimo e fantastici drink. La scelta delle materie prime è molto curata e si percepisce! Piatti adatti anche ai vegetariani! Tutto fantastico!"

"Bel locale in stile retrò , personale gentile e scelta del bere vasta. Ottima scelta di stuzzichini e cibo in linea con il bere offerto."

"Abbiamo visitato il Cicchetto a tarda ora, solo per vedere il locale e provare un bicchiere di vino. Il posto è molto caratteristico, anche se molto piccolo. Da riprovare magari per un pasto."

"Siamo stati a cena il mio compagno ed io in questo locale nella bella piazzetta di Carpi e ci siamo trovati molto bene. Ambiente piccolo,circa 6 tavoli,adatto forse più per un aperitivo che per la cena. Oltre ai taglieri ha altri piatti di carne pesce e verdure,noi abbiamo preso 2 taglieri,acciughe e pomodorini e caponatina,tt buono. Per finire dolce e..."

"Locale davvero ben arredato in stile vintage ricavato da un ex macelleria. Buona scelta di vini, di ottima qualità così come i taglieri di salume e di formaggi, serviti freschissimi con marmellate artigianali e pane caldo. Luogo accogliente e barista simpatico che mi porteranno sicuramente a farci di nuovo in giro quando sono a Carpi."

"In piazzetta garibaldi si trova questa piccola osteria che è arredata divinamente, l'oste é giovane e cordiale, buona la selezione di vini!mancava sulla piaza di Carpi un localino di questo genere... Lo consiglio per un aperitivo e soprattutto per un dopo cena!!!!"

"Un angolo newyorkese in un contesto borghese, piccolino, intimo, una coccola di locale...ottimi vini e fantastici taglieri. Bravi !!!"

2Domenica assolata, piazza semivuota, ci sediamo sotto il porticato di questo elegante localino vintage dai tavoli in legno. Musica francese in sottofondo. Taglieri di buona qualità, peccato servano solo pane come accompagnamento. Consiglio più che altro per il contesto, molto rilassante e "old style"."

"Abbiamo ordinato due taglieri misti, e dopo un po' ce li porta al tavolo senza pane. Chiediamo, e il cameriere ci dice che si era dimenticato. Alla fine ci porta un po' di piadina secca e sottilissima, modello discount. Ne chiediamo ancora, per finire il tagliere, ma aspetta aspetta e nulla arriva. Fermiamo la cameriera, e alla fine la pseudo..."

Foto
dairies Latteria Sociale Cooperativa Di Camolino
La latteria riveste un ruolo molto importante; garantendo il mantenimento di una preziosa attività nell’ economia locale, che aggrega, in forma cooperativistica, cinque aziende del paese. Aziende che, oltre ad offrire quarantacinque quintali di latte al giorno, contribuiscono nello stesso tempo al mantenimento dell’ambiente, attraverso le coltivazioni e lo sfalcio di gran parte dell territorio del comune.

Le produzioni sono molteplici: burro, ricotta, formaggio latte intero e semigrasso fresco, mezzanello, mezzano, stagionato e stravecchio, formaggio a latte crudo e Montasio con marchio DOP PDM, caciotte semplici e speziate, schiz, primo sale, stracchino.


DAL 1941 LATTERIA SOCIALE COOPERATIVA DI CAMOLINO

La latteria sociale cooperativa di Camolino è situata nel comune di Sospirolo e si trova alle porte del Parco Nazionale delle Dolomiti Bellunesi ed in particolare sulla strada che porta alla valle del Mis che con il suo lago, la cascata della Soffia, i Cadini del Brenton e di numerosi percorsi naturalistici è una zona di forte richiamo turistico. Fondata nel 1941 è tra le piccole latterie della provincia di Belluno, quella che raccoglie e trasforma la maggior quantità di latte conservando i gusti e i sapori antichi. Nel 2013 sono stati trasformati circa quindicimilacinquecento quintali di latte e attualmente la media giornaliera è di quarantacinque quintali. Il fatto che le poche aziende agricole rimaste sul territorio sospirolese siano condotte da giovani sono una garanzia di continuità per la latteria ma allo stesso tempo anche di salvaguardia del territorio.

Foto
butchers Domitia Carni Di Caiazzo Salvatore
Macelleria e non solo!

Foto
agribusiness Gusto Carni
Foto
dairies Fior D'Agerola

Fu nel 1840 che Gennaro Fusco, antenato degli attuali proprietari, maestro casaro di provata esperienza, decise di aumentare la produzione e di allargare la distribuzione alla città di Napoli. L'eco della bontà dei formaggi e latticini dei Monti Lattari, e in particolare di Agerola, giungeva, infatti, nella Capitale del Regno delle Due Sicilie, ma non era facile soddisfare la richiesta crescente, soprattutto a causa della difficoltà dei collegamenti. Gennaro, raccogliendo la sfida e seguendo l'intuizione che lo avrebbe condotto ad ampliare la diffusione dei suoi prodotti, riuscì a rispondere alla domanda del mercato napoletano, guadagnandosi in breve tempo l'apprezzamento e la stima delle maggiori famiglie cittadine, che contribuirono ad accrescerne la fama.

I figli Giuseppe, Maria e Tommaso, coinvolti nell'azienda di famiglia, contribuirono attivamente al successo della stessa. Nel tempo, pur con gli ammodernamenti richiesti dalle esigenze dell'attuale industria alimentare, l'azienda casearia ha conservato i metodi di lavorazione artigianale, presentandosi, oggi, come una delle realtà maggiormente ancorate alla tradizione, anche per la capacità di mantenere intatto il sapore e la qualità che da sempre distinguono i latticini e i formaggi agerolesi. E' risaputo che l'intero territorio dei Monti Lattari (nome che deriva da Lactari Montes, vale a dire monti produttori di latte) fin dall'antichità remota, in epoca precristiana, forniva un latte di altissima qualità, grazie al fatto che i bovini ivi allevati allo stato brado o semibrado pascolavano liberamente nutrendosi delle erbe profumatissime tipiche del posto e di fogliame misto, fra cui cascame di castagno, che ne rendeva il latte particolarmente nutriente e gradevole quanto a sapore e odore. Gli abitanti di Agerola furono fra i primi a sfruttare questa risorsa naturale, facendo dell'allevamento la loro fonte primaria di sostentamento e associando ad esso la lavorazione del latte, trasformato in ricotte e formaggi il cui pregio divenne in breve noto in tutta l'Italia meridionale. Attraverso i secoli quest'arte antica è stata tramandata di padre in figlio, e i segreti relativi ai processi di lavorazione sono giunti fino agli odierni maestri casari costituendo un patrimonio di saperi alla base di un'Arte del Sapore tuttora ineguagliata. I Maestri Casari dell'azienda Fior d'Agerola hanno appreso quest'arte dai loro predecessori, e la praticano fedelmente, in specie nelle fasi di filatura e mozzatura del fiordilatte e di filatura e pezzatura dei provoloni e caciocavalli, custodendone il segreto che rende la pasta dei formaggi squisitamente morbida e delicata. Difatti, anche se gli odierni disciplinari igienico-sanitari relativi alla lavorazione dei prodotti caseari richiedono l'impiego di macchinari per alcune fasi, altre rimangono affidate alle abili mani dei casari.

La scelta di impiegare latte esclusivamente di provenienza campana e comunque, ove questo non dovesse essere disponibile in quantità sufficiente, proveniente dalle regioni lucane dell'Italia Meridionale, garantisce, inoltre, prodotti di altissima qualità, ampiamente riconosciuta nell'ambito delle convenzioni di settore. Grazie all'assoluta freschezza (il latte, consegnato entro 24 ore dalla mungitura, viene immediatamente lavorato), alle qualità organolettiche e nutrizionali che, per la loro ricchezza, costituiscono oggetto di studio e ricerca specialistica, al gusto unico per sapore e morbidezza al palato e al profumo, i latticini e i formaggi di Fior d'Agerola si inseriscono a pieno titolo nel numero dei prodotti tipici territoriali che esprimono una precisa identità, diventando simbolo del territorio stesso