Questa attività non fa parte del network EccellenzeItaliane
Sei il proprietario? Richiedi l'ID anticontraffazione!
Certifica che la tua Azienda è in possesso dei requisiti richiesti per l’inserimento in Eccellenze Italiane e richiedere l’erogazione di un ID Anticontraffazione, che sarà impresso sul certificato e sulla vetrofania che provvederemo a consegnarti e potrai poi esporre al pubblico.
  ELCOM DESIGN S.A.S. DI CRESPIATICO GIANFRANCO E C. VIA MORGANTINI MARIO 24
20148 MILANO (MI)
0240071296
Recommend an Excellence Se conosci un’attività che reputi eccellente, puoi segnalarcela e fare in modo che ottenga il giusto riconoscimento
Report
Foto
agribusiness Italmill SpA Fare bene il nostro lavoro per servire al meglio i nostri clienti e diventare leader nei prodotti innovativi per il bakery!
Foto
butchers Centro Market Fratelli Girone

Produciamo e vendiamo pane e tanti prodotti di qualita'

Foto
farms Azienda Agricola Bruno Sodano Da oltre un secolo e mezzo la famiglia Sodano coltiva cinque ettari di terreno a Pomigliano d'Arco.




La sua produzione vanta ben tre presidi SLOW FOOD.
Foto
farms Romano Vini Di Rocco Pirito

Produzione Vini e Olio di oliva biologici

Foto
farms Azienda Agricola Motte

Amanti della natura, cultori del riso


Il più pregiato tra i risi

Nel cuore della Lomellina, in un ambiente naturalmente votato alla crescita delle migliori qualità di riso, sorge l’Azienda Agricola Motte, che da oltre sessant’anni ha scelto di dedicarsi alla coltivazione del riso Carnaroli a Pavia.


Il Carnaroli è il riso italiano per eccellenza, il più pregiato tra i risi, ed esige una lavorazione molto complessa e una costante dedizione: ecco perché coltivarlo richiede passione e lo si può fare bene solo se lo si ama. Non a caso esso è anche il più contraffatto tra i risi: sono molti i produttori che spacciano il proprio come Carnaroli classico e autentico e che riescono a ingannare bene chi non ha un palato propriamente esperto. Di qui la necessità di avere un fornitore di fiducia e Azienda Agricola Motte è ormai diventato in questo senso un imprescindibile punto di riferimento sul suo territorio e oltre.

L’Azienda Agricola Motte di Pavia è una storica produttrice di riso Carnaroli nel cuore della fertile e prospera Lomellina. Fondata nel 1954 dal padre, l’attività è oggi gestita dai tre fratelli Toninelli, Roberto, Gianfranco e Marilena, cui a breve si aggiungerà anche il figlio di Roberto, il giovanissimo Luca. Si tratta, dunque, di un’azienda a conduzione tipicamente familiare, in cui l’amore per la vita di campagna e i segreti del mestiere si tramandano ormai da tre generazioni.


Questa famiglia unita e affiatata come solo le famiglie d’altri tempi sapevano essere abita all’interno dell’azienda agricola stessa, perciò la sua vita e i suoi ritmi sono cadenzati dalle necessità della coltivazione e del riso. Inoltre, proprio perché residenti in loco, i Toninelli non hanno giorni e orari di chiusura e i clienti sono benaccetti sempre e a qualunque ora.  

Foto
butchers Macelleria Ignazio

La Macelleria Ignazio ti aspetta tutti i giorni per presentarti prodotti di prima scelta e solo di allevamenti selezionati!

Foto
butchers Macelleria Da Guerrino

La nostra azienda ha una consolidata esperienza nel settore carni fresche settore in cui opera da oltre 50 anni.
La nostra professionalità ed esperienza è messa al vostro servizio per cercare di soddisfare ogni vostra esigenza.

La guerrinsnc realizza e vende le seguenti tipologie di prodotti: carni bovine,suine,ovine e avicunicole....
Siamo inoltre specializzati nei seguenti servizi: prodoti tipici SARDI compresi agnelli capretti maialetti...e cordole oltre tutti gli insaccati  che questa terra offre......naturalmente non mancano certo i prodotti emiliani selezionati con particolare attenzione 

Foto
agribusiness Cioli Egidio

La porchetta nasce con noi: Cioli Egidio, dal 1917 sulle vostre tavole!
L’attività è alla sua quarta generazione, e nel 2017 festeggia i 100 anni di storia.

Foto
farms Zafferano Collina Lucana


Zafferano Collina Lucana®, nasce dalla volontà di due amici, di condividere idee e progetti, alla ricerca di una nuova opportunità di crescita professionale e personale.

L’idea di Giuseppe Montesano si innesta sull' Azienda Agricola di Tiberio Tassinari, operante nel settore cerealicolo, un tempo fulcro dell’economia della collina lucana.

Una realtà così mutata, obbliga a ricercare nuove idee e, naturalmente, a pensare valide alternative alle produzioni tradizionali, se è forte il desiderio di rinsaldare le proprie radici nel territorio e la volontà di trasmettere la speranza di poterci riuscire.

Quattro anni di ricerche, studi e sperimentazioni, hanno confermato la vocazione del territorio di Tricarico alla produzione di zafferano di ottima qualità, evidenziata dai risultati delle analisi qualitative effettuate sul campione relativo all’anno di produzione 2016 - secondo la Norma ISO/TS 3632 – che colloca Zafferano Collina Lucana® nella Classe I della scala dei valori di qualità, con un’umidità pari al 6,87%.

Le analisi del 2017 confermano, la Classe I, e soprattutto viene riconosciuto che i campioni esaminati rispettano i criteri necessari per avvalersi del Marchio Repron®, rilasciato da Hortus Novus srl (L’Aquila) sulla base del brevetto internazionale depositato dalla medesima società, agli zafferani naturali, biologici che hanno effetto neuro-protettivo.

Il basso contenuto di umidità degli stigmi essiccati, contribuisce ad esaltarne la qualità e aumenta la durata di conservazione delle proprietà organolettiche e medicinali.

Consapevoli che non si finisce mai di imparare, e incoraggiati dai risultati ottenuti finora, viene fatto il primo passo di un lungo cammino - nella direzione del sano e naturale benessere della persona - cosparso non solo di colori ma anche inebriato da profumi e sapori, con la registrazione del marchio Zafferano Collina Lucana®; depositato nell’anno 2017, presso la Camera di Commercio di Matera.

La coltivazione

Zafferano Collina Lucana® pratica la coltivazione del Crocus Sativus L., con tecniche colturali ispirate ai principi dell’agricoltura naturale e sinergica basate sul principio, ampiamente dimostrato dai più aggiornati studi microbiologici, che, mentre la terra fa crescere le piante, le piante creano suolo fertile attraverso i propri "essudati radicali", i residui organici che lasciano e la loro attività chimica, insieme a microrganismi, batteri, funghi e lombrichi.

I prodotti ottenuti, con questa pratica, hanno una diversa qualità, un diverso sapore, una diversa energia e una maggiore resistenza agli agenti che portano malattie; attraverso questo modo di coltivare viene restituito alla terra, in termini energetici, più di quanto si prende, promuovendo i meccanismi di auto fertilità del suolo e facendo dell'agricoltura un'attività umana sostenibile, mentre l’uso di sostanze chimiche di sintesi non è naturale e non è sostenibile.

Per questo Zafferano Collina Lucana® limita la lavorazione del terreno all’escavazione del letto d’ impianto dei bulbi, rifiuta l’utilizzo di ogni tipo di concime, non pratica diserbo, ritiene che le “amiche erbacce” non vanno eliminate ma controllate, poiché hanno un ruolo specifico nella fertilità del suolo, nell'equilibrio dell'ecosistema e per la salute dei bulbi.

La fioritura

Lo zafferano fiorisce in autunno, tra ottobre e novembre. E’ difficile prevedere l’inizio della fioritura, che dura circa 20 giorni, dipende dal clima e varia ogni anno.

La fioritura è una gioia per gli occhi: il campo si tinge dei colori dell’arcobaleno - dal verde delle foglie al violetto dei petali del fiore, dal giallo delle antere, al rosso degli stigmi.

La raccolta

Per preservare la qualità della spezia raccogliamo, manualmente i fiori, ancora chiusi, alle prime ore del mattino, prima che vengano contaminati da fattori esterni. Raccogliamo i fiori, anche in caso di pioggia, in queste condizioni procediamo all’asciugatura dei fiori prima della mondatura.

La mondatura

Ogni giorno, dopo la raccolta, procediamo alla sfioritura o mondatura dei fiori.

E’ un operazione di precisione e pazienza, che consiste nel separare, manualmente e con estrema accuratezza, i tre stigmi rossi, dalle altre parti del fiore (antere, petali e stilo), mantenendoli uniti tra loro.

La presenza di tali parti del fiore a contatto con gli stigmi, ne compromette la purezza, mentre l’unione dei tre stigmi associata alla loro parte terminale “a trombetta” garantisce la spezia dalla contraffazione.

L’ essiccazione

Nello stesso giorno della raccolta viene effettuata l'essiccazione degli stigmi, cioè l’eliminazione della quasi totalità del contenuto d' acqua presente negli stigmi freschi.

L' essiccazione degli stigmi di Zafferano Collina Lucana® avviene in essiccatori ad aria, a flusso orizzontale, ottimo mezzo per ottenere una spezia di qualità elevata con tempi di conservazione dei suoi principi attivi più lunghi rispetto all’essicazione al fuoco dove la temperatura è elevata e gli stigmi subiscono quasi un processo di tostatura, con conseguente riduzione dei tempi di conservazione dei principi attivi.

La combustione del legno, produce cenere che si posa sullo zafferano, riducendone la purezza.

Il confezionamento

Zafferano Collina Lucana®, è confezionato a stigmi interi e possibilmente uniti, in vasetti di vetro, a chiusura ermetica, con tappo a vite. Rifiutiamo la chiusura con tappo di sughero (esteticamente suggestiva), perché per effetto di una porosità molto variabile, non impedisce gli scambi aeriformi e microbiologici con l’ambiente esterno, mettendo a rischio la qualità della spezia.

Consigliamo di acquistare solo zafferano in stigmi e di diffidare dello zafferano che costa poco, può essere addizionato con altri prodotti, come il cartamo, detto anche zafferanone che, in polvere, assomiglia allo zafferano vero, del quale non ha le stesse proprietà organolettiche e medicinali.


Foto
agribusiness Azienda Vitivinicola Umberto Baccichetto Vìn di Latisane
Foto
agribusiness Distretto Rurale Riso e Rane

l Distretto rurale “Riso e rane” occupa un’area della Provincia di Milano che comprende 23 comuni dove la coltivazione del riso riveste una importanza di assoluta rilevanza economica ed incide profondamente sugli aspetti paesaggistici, ambientali, storici e colturali del suo territorio rendendolo unico nel suo genere e fra i più rappresentativi della pianura lombarda.


Totalmente incluso nel Parco Agricolo Sud Milano ed in parte nel Parco Lombardo Valle del Ticino, il Distretto rurale “Riso e rane” produce in un territorio ad elevata biodiversità, riso delle migliori varietà al mondo per la preparazione, in gastronomia, di risotti e di tante altre raffinate ricette.


Il Distretto rurale “Riso e rane”, riconosciuto ed accreditato ufficialmente da Regione Lombardia con D.G.R. n. 1810 del 31 maggio 2011, nasce dalla volontà di Aziende risicole presenti nel suo territorio di unirsi in un Consorzio per promuovere il proprio prodotto garantendone la qualità, la provenienza e la tracciabilità.

Foto
agribusiness Palluzzi & Bartolucci Conserve Alimentari Artigianali

Azienda artigianale di sott'oli e sott'aceti

Foto
pasta factories Campo Di Grano La vera focaccia GENOVESE!




Eccellenza, tradizione ed esperienza!
Foto
dining Gastronomia Le Mille Voglie
"Dopo una lunga esperienza presso cucine di grandi ristoranti (Hotel de Paris, Monte Carlo - Locanda dell’Amorosa, Siena - Gualtiero Marchesi, Milano - Hotel Due Torri, Verona - Intercontinental Hotel, Hannover) Romano con il fratello Dario, nel 1988 decidono di mettersi in proprio, aprendo un negozio di gastronomia situato in una zona centrale del Paese di Sant’Angelo Lodigiano (LO).

I fratelli personalmente si occupano del reparto gastronomico. L’esercizio propone un vasto assortimento di piatti pronti, cucinati quotidianamente dai titolari con ingredienti naturali e di primissima scelta, a seconda delle stagioni.

Accanto alla gastronomia giornaliera, Le Mille Voglie offre una serie di delicatezze nel campo dei salumi, olii, formaggi, ravioli, paste e dolci delicatezze di nicchia.

Si offre inoltre il servizio di catering a domicilio e, durante le festività, anche di confezionamento cesti e/o gift card"