Questa attività non fa parte del network EccellenzeItaliane
Sei il proprietario? Richiedi l'ID anticontraffazione!
Certifica che la tua Azienda è in possesso dei requisiti richiesti per l’inserimento in Eccellenze Italiane e richiedere l’erogazione di un ID Anticontraffazione, che sarà impresso sul certificato e sulla vetrofania che provvederemo a consegnarti e potrai poi esporre al pubblico.
  EL.C.C.O. S.R.L. VIA SAN BARTOLOMEO 15
25128 BRESCIA (BS)
030382753
Recommend an Excellence Se conosci un’attività che reputi eccellente, puoi segnalarcela e fare in modo che ottenga il giusto riconoscimento
Report
Foto
restaurants Made In Napoli

Francesco Siervo: Ambasciatore della pizza “Made in Napoli” in Polonia


Presso la Pizzeria Trattoria Made in Napoli a Sicòw, in Polonia, potete gustare la vera pizza napoletana preparata dall’ambasciatore della pizza italiana in Polonia, il sig. Francesco Siervo.

Da quasi quindici anni, Francesco diffonde la sua passione per la pizza e l’arte culinaria italiana all’estero.

La chiave del successo di Made in Napoli sta nella genuinità e nella qualità dei prodotti con i quali vengono preparate i deliziosi primi come il ragù napoletano, i rigatoni papiro, gli spaghetti all’amatriciana, i secondi di carne e pesce e naturalmente le pizze preparate nel pieno rispetto della tradizione partenopea.

Dal 17 al 20 Novembre 2018 Francesco Siervo sarà impegnato nella Champions di Pizzaioli che si svolgerà in Portogallo. Del suo successo in Polonia e del suo ruolo di Ambasciatore della Pizza Napoletana in Polonia ci parla in questa esclusiva intervista.


Com’è nata l’idea di Made In Napoli?

L’idea è nata quando mia figlia aveva un anno e mezzo e avevamo intenzione di andare via dalla Polonia. Poi siamo rimasti perché stavamo covando un nuovo progetto. Abbiamo infatti deciso di aprire una pizzeria per rimetterci in gioco, per diffondere il Made in Italy. Il nome è stato coniato da mio figlio.


Come vi ha accolto il popolo polacco?

Sono quindici anni che sono qui in Polonia e il popolo polacco lo conosco molto bene. Ci ha accolti bene come sempre. E’ un popolo molto aperto alle novità. È un popolo che ama il Made in Italy.


Che tipo di clientela frequenta Made in Napoli?

È una clientela variegata. È frequentato da giovani, da una classe medio- alta.


Come potrebbe definire la cucina di Made in Napoli?

Molto italiana. Rispettiamo la tradizione napoletana. Sono originario di Napoli e sono Ambasciatore della Pizza Napoletana in Polonia. Prepariamo una cucina di mare a base di prodotti tipici italiani. Molto richiesti sono gli spaghetti all’amatriciana.


Come deve esser la vera pizza italiana?

La vera pizza italiana è bassa e croccante ed è molto diffusa all’estero. È un marchio che gira in tutta l’Europa. Per la sua preparazione vengono utilizzati usano prodotti rinomati come il pomodoro di San Marzano, la mozzarella di bufala e l’olio di extravergine di oliva.


Un piatto che consiglierebbe ad Eccellenze Italiane?

Tanti piatti come il ragù di mare, il ragù napoletano e la pizza Margherita che è il simbolo per eccellenza di Napoli.


Mentre per quanto riguarda il beverage quali sono le bevande più richieste?

Oggi giorno si sta diffondendo anche qui il culto del vino. Un tempo avevamo solo il Lambrusco e i vini da tavola di basso costo. La carta dei vini si sta ampliando e troviamo vini più raffinati, etichette italiane provenienti da diverse regioni.


Come deve esser la vera pizza italiana?

La vera pizza italiana è bassa e croccante ed è molto diffusa all’estero. È un marchio che gira in tutta l’Europa. Per la sua preparazione vengono utilizzati usano prodotti rinomati come il pomodoro di San Marzano, la mozzarella di bufala e l’olio di extravergine di oliva.


Un piatto che consiglierebbe ad Eccellenze Italiane?

Tanti piatti come il ragù di mare, il ragù napoletano e la pizza Margherita che è il simbolo per eccellenza di Napoli.


Mentre per quanto riguarda il beverage quali sono le bevande più richieste?

Oggi giorno si sta diffondendo anche qui il culto del vino. Un tempo avevamo solo il Lambrusco e i vini da tavola di basso costo. La carta dei vini si sta ampliando e troviamo vini più raffinati, etichette italiane provenienti da diverse regioni.


La pizza più richiesta dal popolo polacco?

Qui in Polonia non devono mancare determinati ingredienti come il pollo, il gorgonzola, i pomodori secchi e la cipolla. Molto richieste sono la margherita, la salame e funghi, la prosciutto e funghi, la quattro stagioni, la quattro formaggi. E poi c’è una pizza creata appositamente per le esigenze del polacco con pollo, gorgonzola, cipolla, pomodori secchi.


Secondo lei qual è il segreto del Made in Italy all’estero?

Il successo è dovuto alla qualità dei prodotti italiani che fanno la differenza ovunque.


La pizza più richiesta dal popolo polacco?

Qui in Polonia non devono mancare determinati ingredienti come il pollo, il gorgonzola, i pomodori secchi e la cipolla. Molto richieste sono la margherita, la salame e funghi, la prosciutto e funghi, la quattro stagioni, la quattro formaggi. E poi c’è una pizza creata appositamente per le esigenze del polacco con pollo, gorgonzola, cipolla, pomodori secchi.


Secondo lei qual è il segreto del Made in Italy all’estero?

Il successo è dovuto alla qualità dei prodotti italiani che fanno la differenza ovunque.


Quali consigli darebbe ad un giovane ristoratore che vuole diffondere il Made in Italy all’estero?

Diffondere il vero Made in Italy. Tutti possono aprire un ristorante italiano ma bisogna offrire prodotti di qualità. Bisogna mantenere quella qualità e non scendere a compromessi per risparmiare.


In base alla sua esperienza quali potrebbero essere le difficoltà nel diffondere il Made in Italy?

Secondo me nessuna al giorno d’oggi. Il Made in Italy è una garanzia. È ben apprezzato. È la chiave del successo.

Quanto la crisi ha influito nel campo della ristorazione?

Sinceramente qui non si è vista tanto la crisi. La gente non rinuncia ad uscire e mangiare fuori. Questo è un popolo che sta crescendo tanto. L’economia è in espansione ed evoluzione.


E il rapporto con lo staff? Quanto conta il lavoro di squadra?

Moltissimo. Senza uno staff competente non si va da nessuna parte. Noi siamo partiti in tre e ora siamo una squadra senza la quale non potrei andare avanti.


Progetti futuri di Made in Napoli?

Tantissimi. Stiamo analizzando e studiando la possibilità di espanderci creando un vero e proprio franchising. Siamo molto impegnati in questo periodo. Ci stiamo preparando per la Champions League di pizzaioli che si terrà dal 17 al 20 Novembre in Portogallo.

Foto
pizzerias Nino U' Ballerino La Milza è una Questione di Cuore...
Foto
restaurants Ristorante Da Claudio

En gastronomisk oplevelse udover det sædvanlige



På Ristorante Da Claudio bestræber vi os på at give Dem og Deres gæster en gastronomisk oplevelse, der rækker langt ud over de hjemlige rammer.​

Lad os byde velkommen, servere og skænke lidt af livets glæder til
Dem og Deres gæster på en rigtig italiensk restaurant.


Italiensk restaurant siden 1982

Er du bosat i områder nær Frederiksberg, Vesterbro eller København? Og ønsker du, at din næste madoplevelse skal være i hyggelige omgivelser?

På Godhåbsvej 42 ligger en ægte italiensk restaurant med plads til 76 spisende gæster. En italiensk restaurant som siden 1982 med vores passionerede kokke og tjenere har varmet mange danske hjerter med sine ægte italienske specialiteter.


Hos Ristorante Da Claudio er vi værdsat for vores italienske opskrifter med rødder i Italien.

Alle vores kokke og tjenere er italienske, som overfører deres italienske talenter og kultur til en kraftfuld og imponerende oplevelse i vores mange retter. Hos os tilbyder vi nemlig alle de traditionelle italienske retter a la Carte.

Kom med indenfor

​På Godthåbsvej 42 ligger en italiensk restaurant med plads til 76 spisende gæster. ​

Med åbningen af en italiensk restaurant i 1982 har Ristorante Da Claudio nu ligget på adressen i over 30 år, men allerede før den har bygningen huset mange restauranter. ​


Ikke nok med at Ristorante Da Claudio er en italiensk restaurant, som er kendt for gode italienske retter – når du ankommer til vores italienske restaurant, træder du ind i hyggelige og behagelige omgivelser.

Stemningen er ligeledes adopteret fra Italien, og på murstensvæggene rundt omkring i restauranten finder du den italienske kultur gennem fotografier af legendariske italienske filmstjerner.

Foto
restaurants Ristorante Al Caminetto Da Mario

In der Trattoria und im Ristorante
Al Caminetto da Mario, empfängt Sie herzlich Mario Collot und sein Team zu kulinarischen Köstlichkeiten und erlesenen Weinen im italienischen Ambiente.



Leggi l'intervista

Foto
restaurants Ristorante La Taverna De Cinicchia

E’ una delle attività tipiche del territorio al confine con l’Appennino Umbro-marchigiano dove degustare piatti della tradizione e prodotti genuini. Ambiente caldo e famigliare, la Taverna è espressione della lunga tradizione culinaria umbra e dell’amore per la cucina in genere.

Foto
dining Osteria Dei Mercanti Specialità della tradizione Toscana
Foto
restaurants Auberge Du Montagnier

Dans le parc naturel du VERDON, au cœur d’une nature préservée, et à quelques encablures de MARSEILLE et des gorges du VERDON,
Emeline et Andrea vous souhaitent la bienvenue à l'Auberge du Montagnier à Saint Julien.

Dans une ambiance sympathique et chaleureuse découvrez une cuisine traditionnelle soignée ainsi que nos spécialités Franco-italiennes, où tradition et innovation se rencontrent dans la passion et le respect des produits du terroir.

Foto
restaurants Ristorante Agora'

"Antiche Tradizioni, Nuove Interpretazioni"

Foto
restaurants Osteria I Vitelloni L’INNOVAZIONE DELLA TRADIZIONE
Foto
restaurants Trattoria Da Pasquale

Ristorante italiano - Trattoria napoletana genuina. 


Foto
restaurants Ristorante Sottobosco IL VERO CIBO TOSCANO CUCINATO COME QUELLO DELLE NOSTRE NONNE SI TROVA QUI.
Foto
dining Osteria Barberini

Il Ristorante Osteria Barberini si trova nel centro storico di Roma a pochi passi da Piazza del Tritone.
L’esperienza maturata dallo Chef Gabriele in numerosi ristoranti romani, offre ai clienti una cucina semplice e creativa allo stesso tempo, fatta con ingredienti genuini.

Piatti ricercati al Tartufo nero e bianco sono il fiore all’occhiello di un menù che lascia il giusto spazio alla tradizione romana.

Il ristorante possiede 40 posti a sedere in 3 piccole sale climatizzate, con musica jazz e swing di sottofondo per una migliore percezione dei gusti.

Osteria Barberini, cucina e benessere nel rispetto della tradizione.

Ristorante tradizionale romano, a conduzione familiare, dove potrete gustare piatti tipici della cucina romana e mediterranea, e un menu dedicato al Tartufo Bianco e Nero, il tutto in un’atmosfera confortevole e accogliente nel classico stile romano.

Il Dott. Angelo, farmacista e proprietario del ristorante con la passione per la buona cucina, si prenderà cura di voi mettendo a vostra disposizione i suoi consigli con disponibilità e cortesia. Nel frattempo, in cucina, lo Chef Gabriele cucinerà con cura e passione i piatti del ricco menù regalando al vostro palato un’esperienza indimenticabile.

Il locale dispone di 40 coperti in tre piccole sale climatizzate con musica jazz e swing in sottofondo, per una migliore percezione del gusto.

L’Osteria Barberini è davvero un luogo intimo e confortevole dove cenare, scoprendo e gustando i sapori di una volta.


L’esperienza maturata dallo Chef Gabriele, in diversi ristoranti romani, offre ai clienti dell’Osteria Barberini una cucina semplice e creativa allo stesso tempo, fatta con ingredienti freschi e di prima qualità.

Pasta fatta in casa, carne e pesce sempre freschi, frutta e verdura di prima scelta sono gli elementi essenziali di un menù molto vario: da non perdere gli Spaghetti Cacio e Pepe e Funghi Porcini, le Fettuccine con pancetta e porcini, gli Gnocchi al profumo di Mare e ancora la Spigola con asparagi, il tonno a fette con aceto balsamico, il carpaccio di branzino con rucola e Pachino. Da scoprire anche i piatti tipici della tradizione romana come l’agnello, la coda di bue, i saltimbocca alla romana e molto altro ancora.
Infine, non si può chiudere il pasto senza gustare uno dei deliziosi dessert fatti in casa, come il tiramisù, la crostata di ricotta con ciliegia amara, mele aspre e arance amare.

Mangiare all’Osteria Barberini vuol dire riscoprire i sapori di una volta, assaporando quegli ingredienti e quei piaceri che si pensavano dimenticati.

Foto
restaurants La Mole Taipei

Ristorante Italiano

Foto
dining Per Bacco