Questa attività non fa parte del network EccellenzeItaliane
Sei il proprietario? Richiedi l'ID anticontraffazione!
Certifica che la tua Azienda è in possesso dei requisiti richiesti per l’inserimento in Eccellenze Italiane e richiedere l’erogazione di un ID Anticontraffazione, che sarà impresso sul certificato e sulla vetrofania che provvederemo a consegnarti e potrai poi esporre al pubblico.
  EGIDIO TERRENI E FIGLI S.A.S. VIA OLONA 61/63
20010 VILLASTANZA (MI)
0331552158
Recommend an Excellence Se conosci un’attività che reputi eccellente, puoi segnalarcela e fare in modo che ottenga il giusto riconoscimento
Report
Foto
Food & Wine Piemont Cioccolato
Foto
farms Cascina Burattana

CASCINA BURATTANA
LA SEMPLICE VITA DELLA CAMPAGNA, QUELLA VERA: SANA, BIOLOGICA E BIODINAMICA
VENITE A SCOPRIRE I NOSTRI PRODOTTI NEL PUNTO VENDITA IN :
VIA BURATTANA 18,BUSTO ARSIZIO

Foto
roasting plants Torrefazione Caffe' Bontadi
Foto
agribusiness Corilverde Ssa Le Nocciole Di Alba

DALLA TERRA ALLA TAVOLA

Un’azienda che si tramanda da 100 anni. Un amore per la terra senza tempo.

L’azienda agricola F.lli Molino coltiva le nocciole sulle colline albesi della Missione e le trasforma in prodotti sublimi per deliziare ogni palato.


La nostra attività

Il forte attaccamento alle radici della tradizione unito alla passione per l’innovazione ha creato un equilibrio perfetto di profumi e sapori, capace di addolcire ogni momento.

Le vecchie ricette della nonna sono diventate un tesoro di famiglia e ogni giorno trasformano il sacrificio e il duro lavoro in soddisfazioni ineguagliabili.


La nostra nocciola

La migliore al mondo. La migliore, dalle caratteristiche ineguagliabili...

Il suo guscio sottile e duro, la sua forma tonda, la sua conservabilità, la facilità con cui può essere pelata, l’aroma intenso sprigionato dopo la tostatura la rendono un ingrediente insostituibile in pasticceria.


Una terra che ha accolto negli anni un frutteto, una vigna e infine il noccioleto. Le zolle sembrano quasi racchiudere ancora i segreti del loro passato, donando alle nocciole la fragranza della frutta e il gusto inebriante del vino.

I sacrifici e il duro lavoro sono stati ripagati, in questi anni, dai regali della natura che ogni giorno continua a sorprendere con piante rigogliose e frutti eccellenti.

La nocciola rappresenta la realizzazione del sogno della famiglia: non solo coltivare, ma anche trasformare i prodotti.

La nostra produzione di nocciole in guscio ha ottenuto la Certificazione IGP.

Foto
roasting plants Francaffe'

La Francaffè nasce dalla mia passione per il caffè e dal desiderio di realizzare un progetto imprenditoriale nel quale trovassero spazio la creatività, il valore, la ricerca e il desiderio di offrire qualità lavorando con il piacere di chi inizia una nuova avventura credendo nel proprio sogno.
Ho scelto la strada dell'artigianalità perchè è lontana dalle logiche dei grandi numeri, lavorando con determinazione ma anche divertendomi senza rinunciare alla libertà di andare anche controcorrente. Fin dall'inizio ho dato importanza alla cura dei dettagli nella scelta della materie prime proponendo solo poche miscele che riflettono il mio gusto. Selezionati le monorigini di alta qualità presenti sul mercato ho lavorato intorno ad un'importante miscela: SOPHIA, nome molto importante per me.
SOPHIA riflette appieno la mia idea di espresso in tazza corposo, gratificante ed appagante.


TORREFAZIONE ARTIGIANALE. Lavorazione artigianale e ricerca costante di materie prime di eccellenza, questo binomio garantisce la qualità ed il valore sul quale si fonde la Francaffè. Essere artigiani oggi è un onore con la grande responsabilità di dimostrare che, con le mani e con la testa, si può realizzare un'idea con l'entusiasmo di chi crede in ciò che fa. La Francaffè nasce come laboratorio artigianale e pone particolare attenzione alla divulgazione della cultura del caffè. I caffè verdi che acquistiamo sono tutti monorigine di eccellenza, scelti per la qualità della pianta coltivata e per la serietà e competenza dell’azienda coltivatrice che provvede già ad una prima selezione, in seguito vengono effettuati da noi dei controlli in laboratorio. In torrefazione la tostatura avviene su ogni singolo caffè, con lo scopo di dare ad ogni monorigine la cottura più adatta, che non copra le qualità del gusto e gli aromi. La miscelazione viene fatta a freddo, seguendo dei criteri di equilibrio per ottenere miscele adatte al tipo di utilizzo. Il criterio da noi adottato ha come obiettivo di proporre miscele che non tradiscano le caratteristiche dei caffè, ma anzi ne esaltino le peculiarità, le differenze e le caratteristiche in modo armonico. Tecnicamente il metodo di estrazione per espresso prevede una miscela poiché nessun tipo di caffè, da solo, è in grado di dare un espresso perfetto, corposo e dal gusto ricco di aromi. Bere un espresso in miscela significa gustare un’armonia di profumi, di aromi, di corpo.

Foto
farms Azienda Vinicola Bio Amaracmand Amaracmand wines-vino biologico italiano!
Foto
farms Risoinfiore Residuo Zero
L’azienda agricola RISOINFIORE di Paola Fiore, nasce nel cuore della Bassa Vercellese.

A conduzione famigliare, con il supporto pratico dell’azienda di Adolfo Barbonaglia (marito di Paola), presente da TRE generazioni nel mondo agricolo, esclusivamente a coltivazione riso. 

RISOINFIORE Negli ultimi anni si è dedicata non solo alla coltivazione, ma anche alla commercializzazione del proprio riso.

Riso a residuo ZERO, perchè le nostre priorità sono l'ambiente e le persone

Da sempre l’azienda utilizza le tecnologie più innovative: dispone di un impianto fotovoltaico, la cui produzione viene impiegata completamente per gli utilizzi aziendali, usa il sistema di guida GPS, ha la  mappatura delle produzioni, per meglio ottimizzare l’impiego di concimi e sementi, prestando particolare attenzione all’ottenimento di un prodotto finale sempre migliore.


Nell’ultimo anno il nostro costante impegno e l’attenzione che poniamo nell’ottenere un prodotto genuino e di qualità, ci hanno portato ad aderire ai progetti AGRICOLTURA SOSTENIBILE, AGRICOLTURA CONSERVATIVA ed ADERIRE ALLA Misura 10.1.2 del PSR Piemonte (scarica il registro operazioni colturali dall'area dowload).


La lavorazione dei terreni inizia dopo la raccolta, con la “minima lavorazione”, che consiste nello smuovere solo i primi 10/12 cm del terreno, interrando parzialmente i residui colturali, per poter seminare una coltura intercalare da sovescio riducendo al minimo la lisciviazione dei terreni (Agricoltura conservativa) e che nel periodo primaverile verrà interrata sempre tramite lavorazioni superficiali (ripuntatura o discatura), per aumentare l’apporto di sostanza organica nel terreno.


Sono stati fatti solchi sul perimetro delle camere di risaia, per poter mantenere costante al loro interno, la presenza di acqua, che favorisce lo sviluppo della fauna delle zone risicole (misura 10.1.2 del Psr P).
I prodotti fitosanitari vengono selezionati in base alla effettiva presenza di infestanti, utilizzando molecole dell’ultima generazione, sempre meno invasive sulla coltura e per l’ambiente.


Viene adottato il sistema di “barra a filo”, per eliminare direttamente gli infestanti senza contaminare la coltura in atto, riducendo la banca semi nel terreno e permettendo di evitare trattamenti diffusi a pieno campo.


E' stato inserito il compensatore  aeraulico per ridurre i consumi di gasolio ed energia elettrica durante i cicli di essiccazione.

Foto
farms Azienda Agricola Alla Vecchia Quercia

Azienda agricola

Nel bel mezzo delle colline verdi delle Marche, nel comune di Pergola, la famiglia Metzler Meyer ha restaurato un antico borgo. Qui si trova l’Agriturismo Alla Vecchia Quercia, ai piedi del Monte Catria circondato da vasti pascoli e boschi. Un’ottima premessa per una vacanza riposante.

Fa parte dell`Agriturismo un’azienda agricola su 15 h di campi e pascoli curati in modo biologico, dove si trova anche un frutteto, un oliveto (ca. 300 piante giovani) e un piccolo orto di verdura.

Nella nostra azienda ci sono pecore, maiali della Cinta Senese, bufalo italiano, conigli galline come certamente i cavalli, cani e gatti. Tramite razze forti e il mangime di nostro produzione possiamo garantire un’ottima qualità.
La razza "Cinta Senese" è conosciuta per la sua robustezza e una carne di ottima qualità!

Il bufalo italiano è meno conosciuto nella regione Marche, ma anche la loro è una razza robusta dalla carne saporita.

Le pecore dell’Appennino, conigli e polli fanno anche parte della nostra azienda e naturalmente tutti gli animali vivono nelle presse vicinanze dell’Agriturismo.

Nelle nostre zone si possono fare dei lunghi giri in moto o in Mountain-Bike, delle belle passeggiate nell’incantevole natura, volendo anche con i nostri cavalli.

O preferite il relax totale? Allora potete ammirare l'incantevole vista dalla nostra piscina.

Alcune informazioni su di noi

Siamo una famiglia svizzera, la quale ha trovato questo piccolo paradiso nel 1999 e che si è poi trasferita nelle Marche. Corinne e Roland hanno ristrutturato questo borgo insieme con i genitori/suoceri Heidi e Gerardo e trasformato il borgo in un incantevole posto da relax per le vacanze. Ora Heidi e Gerardo sono pensionati e si sono trasferiti in un'altra zona. Mentre noi, Corinne e Roland vi aspettiamo tutto l'anno e saremo lieti di darvi il benvenuto!



Foto
butchers Macelleria e Specialita' Alimentari Raimo Ciro

Specialità alimentare

Foto
agribusiness Pescheria Marechiaro

Pesce fresco del golfo di Salerno, fritto e gustato!

Se vuoi provare qualcosa di diverso dal solito, con un'eccellente fritto di pesce e buonissime ricette di mare, e tanto relax ... sei nel posto giusto!

Foto
farms Romano Vini Di Rocco Pirito

Produzione Vini e Olio di oliva biologici

Foto
butchers Ffr Il Mangiar Bene Sempre attenta alle esigenze della clientela, offre servizi e soluzioni innovative.
Foto
dairies Caseificio Dea Luna - Mozzarella Di Latte Di Bufala

La mozzarella di latte di bufala di Paestum “Dea Luna”, nasce dal nostro desiderio di offrire, al consumatore, un prodotto artigianale che, sebbene il contestuale utilizzo di tecniche antiche e moderne, conservi ancora il profumo ed il sapore di una volta.  


Dea Luna è ottenuta solo con l’utilizzo di latte fresco ed intero di bufala di razza mediterranea italiana ricavato mediante moderni macchinari per la mungitura ed antichi metodi e prodotti per l’alimentazione delle bufale.


Essa è prodotta e confezionata manualmente mediante un processo di acidificazione del latte a temperatura ambiente ottenuta mediante l’aggiunta di caglio di vitello. Tale processo porta il composto alla coagulazione  in circa trenta minuti ad una temperatura di 34- 36° C. La cagliata viene poi “rotta” fino ad ottenere dei granuli della grandezza di una noce. Questi vengono portati ad una successiva maturazione lasciandoli  nel siero per diverse ore per poi essere tagliati in fette sottili o macinati e messi a spurgare e a maturare per altri 30 minuti per poi passare alla filatura. Quest’ultimo procedimento è molto delicato perché le fette (od il macinato) vengono poste in un recipiente di legno e fatte fondere mediante l’aggiunta di acqua bollente. A questo punto la pasta fusa viene sollevata e tirata fino ad ottenere un impasto omogeneo e lucido dalla consistenza filiforme. Il casaro poi dà le forme più diverse che possono essere i bocconcini, le ciliegine, i nodini o le trecce. Dopo la realizzazione della forma si versano questi prodotti in acqua per pochi minuti, prima di trasferirli in apposite vasche per la salatura.


Come tutte le belle e buone cose fatte a mano, bisogna sapere come mangiarle e soprattutto come conservarle.


Dea Luna, nasce nella Piana di Paestum e, secondo la nostra tradizione casearia, la salatura della mozzarella avviene per osmosi per cui, per darle un gusto maggiormente salato, si consiglia di mangiarla dopo alcune ore dalla produzione, facendo attenzione al fatto che più è grande il formato e più tempo deve stabulare nella sua salamoia.  Infine, per apprezzare maggiormente il profumo e le caratteristiche organolettiche della nostra mozzarella, essa va consumata ad una temperatura intorno ai 16 gradi, riscaldandola o raffreddandola, mediante immersione della stessa, nella sua confezione, in una vaschetta colma d’acqua, calda o fredda, a seconda della stagione.


PERCHE’ DEA LUNA

Il termine Noctiluna (o Noctiluca) proviene probabilmente da “lux in nocte”, significa infatti “luce nella notte” e viene riferito alla luna. Gli antichi romani usavano questo termine per indicare i festeggiamenti in onore della Dea Luna, il 24 agosto.   La Dea Luna (chiamata anche “Luna Noctiluca”) viene rappresentata, come Selene, con una fiaccola in mano.   Essa era una divinità molto antica, era infatti già venerata dai Sabini e dagli Etruschi.  Ma è con i Romani, però, che vide il suo massimo splendore e le furono dedicati tre templi: uno sul Palatino, uno sul Campidoglio e un altro sull’Aventino (fondato da Servio Tullio). Durante i festeggiamenti, in cui si celebrava la femminilità, si chiedeva  fertilità e abbondanza per cui, questi santuari, erano illuminati con centinaia di torce e candele per tutta la notte.


La leggenda vuole che i romani, al fine di propiziare il raccolto, nelle notti di plenilunio, erano soliti spargere del latte di bufala, sui campi, in favore della Dea Luna.

Foto
farms Azienda Agricola Il Cascin L'OLIO EXTRAVERGINE di oliva "Il Cascin" viene prodotto con le migliori olive di cultivar Taggiasca, utilizzando il metodo antico della molitura e spremitura dolce a freddo!