Questa attività non fa parte del network EccellenzeItaliane
Sei il proprietario? Richiedi l'ID anticontraffazione!
Certifica che la tua Azienda è in possesso dei requisiti richiesti per l’inserimento in Eccellenze Italiane e richiedere l’erogazione di un ID Anticontraffazione, che sarà impresso sul certificato e sulla vetrofania che provvederemo a consegnarti e potrai poi esporre al pubblico.
  COLAMONACO GIOVANNI VIA PUCCINI GIACOMO 32
70029 SANTERAMO IN COLLE (BA)
0803022562
Recommend an Excellence Se conosci un’attività che reputi eccellente, puoi segnalarcela e fare in modo che ottenga il giusto riconoscimento
Report
Foto
agribusiness I Nobili Di Acqualagna

Il Tartufo diamante della tavola!

Dalla nostra terra sulle vostre tavole, il tartufo a Km.o

Foto
agribusiness Liquore Chromel La storia





Verso la metà del XVIII secolo ( dicembre 1745 ), un monaco cenobita, esperto erborista, inventò un liquore utilizzando erbe aromatiche, sapientemente miscelate, messe in infusione con alcool puro e distillate. Il risultato fu un eccezionale elisir, dal sapore gradevole e dalle straordinarie qualità digestive ( bevuto puro ), che diviene un ottimo aperitivo se aggiunto a seltz, spumante secco o succo di agrumi.





Il Chromel è stato apprezzato nei secoli, tanto da essere premiato in numerose mostre nazionali ed internazionali ricevendo 3 medaglia di bronzo, 2 di argento, 10 d'oro, 6 croci di onore ed una coppa di onore ( a titolo di esempio si citano: le esposizioni permanenti di Napoli del 1897 e 1898; l'esposizione internazionale di Bordeaux del 1897; l'esposizione internazionale di Nizza del 1899; l'esposizione universale di Parigi del 1900; l'esposizione al Palazzo di Cristallo di Londra del 1907; l'esposizione internazionale di Bruxelles del 1909 e quella Universale di Buenos Aires del 1911 ), oltre ad essere menzionato in molte edizioni del famoso dizionari scientifico 'Melzi'. E' stato, inoltre, utilizzato per la creazione di dolci particolarmente prelibati.





Le vicissitudini del secondo conflitto mondiale hanno, purtroppo, influito negativamente sulla produzione e diffusione del sublime liquore, la cui produzione è comunque continuata, anche se in quantità ridotte.





Negli anni '60 il marchio, con relativa ricetta originale, è stato acquistato da Filippo De Blasio, allora piccolo imprenditore di Pontelandolfo (BN), il quale ha continuato a produrlo fino al 1980.





Oggi la produzione del Chromel è ripresa, grazie alla tenacia dei soci della Distilleria Filippo De Blasio e C. s.r.l., che hanno pensato che una tale eccellenza non poteva andare persa.





La produzione, ovviamente, segue i canoni della lavorazione e degli ingredienti della ricetta originale, così come trasmessa nei secoli, gelosamente custoditi.





Recentemente il Chromel ha conseguito un ottimo successo nella manifestazione 'Degustazione alla Cieca', sottoposto al giudizio di due tra i più grandi sommelier del mondo, Andreas Larsson (best sommelier of the world 2007) e Markus Del Monego (best sommelier of the world 1998), i cui giudizi sono stati molto lusinghieri.





La Distilleria artigianale Filippo De Blasio e C. s.r.l. è impegnata nella creazione di altri esclusivi prodotti di qualità, tra cui spicca il 'Chromel Ciock', crema al cioccolato aromatizzata con il sublime distillato Chromel, oltre alla produzione di grappe ed acqueviti, con l'esclusivo utilizzo delle vinacce provenienti dai pregiati vitigni sanniti ed irpini (aglianico, falanghina, greco e taurasi).
Foto
agribusiness La Lumaca Romana I migliori sistemi di allevamento per fornirti il prodotto migliore.

Foto
dairies Antica Fattoria Caseificio Scalabrini FILIERA A KM ZERO
Foto
Food & Wine Jacopey Cioccolato Peyrano Il Giusto del cioccolato vuol dire Torino, la patria del gianduiotto, uno dei vanti di Peyrano. Il Giusto è: fare cioccolatini dalle mille forme, per far sognare tutti. Perché il piacere del cioccolato passa dal palato ma anche dagli occhi!
Foto
farms Cantina Basile

Produciamo tre tipologie di vini di nicchia, pregiati e di alta qualità con una lavorazione interamente eseguita a mano, seguendo le antiche tradizioni!

Foto
dairies Caseificio Mambelli Srl Produzione formaggi freschi romagnoli!








Il Caseificio Mambelli produce, con l'impiego esclusivo di ingredienti naturali, latte da stalle selezionate, metodi di lavorazione e cure artigianali, formaggi di elevata qualità!
Foto
butchers Fulvio Macelleria Cortesia, qualità e cordialità...

A Gubbio, città tra le più belle d’Italia, nel caratteristico Quartiere di san Martino, dove le vecchie pietre raccontano la storia, la cultura, l’arte trasmesse nei secoli, Fulvio Macelleria da anni riesce ancora a mantenere i tradizionali gusti e sapori di una volta...

Non una semplice macelleria, ma un luogo dove la tradizione incontra l'innovazione, alla riscoperta di sapori che rischiano di perdersi e che sono arricchiti dall'esperienza e dalla cordialità dei titolari, che dagli anni '50 portano avanti con amore e professionalità un'attività che ambisce a raggiungere livelli di qualità sempre più alti.
Foto
agribusiness Il Tartufeltro Siamo riusciti a far confluire la passione, la tradizione e le radici di un territorio all'interno della nostra attività imprenditoriale.
Foto
dairies La Nuova Masseria Marigliano

Il posto giusto dove scegliere il piacere di gustare il meglio della qualità casearia!

Foto
Food & Wine La Nicchia Pestifera Prodotti tipici liguri





Sfiziosità Enoteca
Foto
agribusiness Acetaia Valeri Di Giacobazzi Valerio “E’ vero che un balsamico invecchiato potrebbe essere denso ma non è detto che un balsamico denso sia invecchiato”
Foto
farms Gruppo Oleario Portaro

L’Oleificio f.lli Portaro nasce a Belvedere Spinello, un paesino situato nel cuore dell’alto Crotonese, attualmente rappresenta una delle pochissime aziende Italiane capace di seguire l’intero filiera produttiva: coltivazione,raccolta,trasformazione, confezionamento e commercializzazione.

Gli uliveti occupano una superficie di 800 ha, contano circa 70.000 piante e si trovano, in parte nella zona del DOP alto Crotonese e in parte nel Marchesato di Crotone, inoltre circa 200 ha sono destinati alla coltivazione di pomodori biologici.

È da qui che, grazie alla professionalità e alla dedizione della famiglia Portaro, nasce un prodotto di qualità, che si esprime soprattutto nell’olio extra-vergine di oliva 100% italiano , nell’olio Biologico 100% italiano e nella passata di pomodoro Biologica.

Lo stabilimento si sviluppa complessivamente su una superficie di 30.000 mq, dove sono collocati un moderno impianto di trasformazione e un impianto di confezionamento caratterizzato da quattro linee, ognuna capace di produrre 17.000 pezzi-ora circa.

L’azienda, lavora nel rispetto delle norme igienico-sanitarie e di sicurezza applicando sia il sistema Haccp sia il sistema IFS-BRC.

Oltre a produrre e confezionare gli oli d’oliva, commercializza anche oli di semi ,operando sia sul mercato nazionale che internazionale.

I marchi , Belvedere, Corono, Natura, sono leader nel mercato calabrese e raggiungono il resto dell’Italia (isole comprese) attraverso i clienti della G.D.O., HO.RE.CA., grossisti e indipendenti. Tra gli stessi annoveriamo il gruppo GS-Carrefour, SMA , Bennet, Viander, Cedi-gross soc.coop, Pewex, Az-Auchan, Rossetto, Diametro e il 70% circa delle aziende conserviere del meridione, tra cui Callipo e Delizie di Calabria


La storia:

La coltura dell’ulivo è una tradizione nella vita della famiglia Portaro che va avanti da tre generazioni, la storia inizia con Vincenzo Portaro e il suo primogenito Raffaele Portaro, i due uniti dalla stessa passione per la terra e per l'arte olearia nel 1968 acquistano con sacrificio un piccolo uliveto e il primo “trappitu”.

Presto a condividere i sacrifici e la passione arrivano i due figli più piccoli, Francesco e Mario.

L' impegno e la voglia di fare li porta nel 1983 a realizzare un nuovo frantoio al quale affiancano il primo impianto olearia.

Il piccolo frantoio si trasforma e diventa un'importante azienda di rilevanza regionale e il piccolo uliveto diventa uno dei più rigogliosi uliveti dell'Alto Crotonese.

Il cammino intrapreso, continua con la realizzazione nel 2016 di un impianto per la trasformazione del pomodoro, la qualità per la famiglia Portaro è il valore più prezioso, per questo anche la passata come l’olio viene realizzata solo ed esclusivamente con pomodori accuratamente selezionati e provenienti dai propri terreni. Oggi in azienda lavorano oltre ai tre fratelli anche i rispettivi figli caratterizzandola così come una vera e propria impresa familiare, dove l’amore per la tradizione e per la propria terra rappresentano il più importante punto di forza per la creazione di un futuro che non cancelli il passato ma lo arricchisca.