Questa attività non fa parte del network EccellenzeItaliane
Sei il proprietario? Richiedi l'ID anticontraffazione!
Certifica che la tua Azienda è in possesso dei requisiti richiesti per l’inserimento in Eccellenze Italiane e richiedere l’erogazione di un ID Anticontraffazione, che sarà impresso sul certificato e sulla vetrofania che provvederemo a consegnarti e potrai poi esporre al pubblico.
  BUCCIONE VIA PUGLIE
82028 SAN BARTOLOMEO IN GALDO (BN)
0824967330
Recommend an Excellence Se conosci un’attività che reputi eccellente, puoi segnalarcela e fare in modo che ottenga il giusto riconoscimento
Report
Foto
dairies Caseificio Principato

Il caseificio Principato nato nel 2004 con sede a Montoro in provincia di Avellino, ha da sempre accontentato il palato dei clienti più esigenti. A conduzione familiare, gestito accuratamente da Manlio Principato ed Elvira Dentice, utilizza per i trasformati dei suoi prodotti caseari, solo latte fresco di giornata direttamente fornito dalle robuste e vigorose bufale della Piana del Sele.

Attualmente apprezzato nella provincia di Salerno, Avellino e Ravenna propone prodotti lavorati artigianalmente come Mozzarelle, Trecce, Bocconcini, Ricotte e Caciocavalli garantendo qualità certificata e controlli costanti.

Foto
restaurants Misterfish

Questo è Mister Fish.


Da 3 generazioni la famiglia Felletti opera con passione nel mercato ittico. Esperienza, amore per la materia prima di qualità e dedizione.

Mister Fish, nato da un'idea di Maurizio e suo figlio Stefano, è il coronamento di una lunga tradizione ittica.

Il concept è tra i più moderni ma la scelta di prodotti, fornitori e partner è fatta alla vecchia maniera: personalmente. Conoscendo e toccando con mano.

Da Mister Fish troverete oltre ad una fantastica pescheria e piatti cucinati al momento con materie prime top, un fantastico cocktail di innovazione e tradizione.


Venite a trovarci.

Foto
butchers Macelleria Gianni e Daniela

Nel settore da oltre 30 anni siamo sempre pronti per dare un servizio di qualità con prodotti locali e sani!


Tutti i nostri prodotti sono selezionati personalmente a partire dalla nascita del nostro bestiame!


Carni locali di prima scelta 


Specialità - salsiccia macinata e tagliata a mano a punta di coltello.


Salumi e formaggi di prima qualità.


Stagionati di produzione propria.

Foto
butchers La Bottega Delle Carni

Carni e salumi di produzione propria

Foto
butchers Aglietti Carni

Aglietti Carni.

Al passato si allaccia il presente, con la qualità bene in mente.


Sono Federico di nome, Aglietti di cognome.

Della carne ne ho fatto un lavoro, una passione, mi destreggio tra cappello del prete, svizzere e tenerone.


Scegliere tra le carni esposte nella mia vetrina è un viaggio, ai clienti amo proporre solo ciò che io stesso mangio.


La mia famiglia da più di 100 anni e da 4 generazioni ha capito che offrire la qualità è la migliore delle intenzioni.


Razza Fassona, Galiziana o Garonnese, nella stalla il bue lo scegliamo noi, senza offese.


Nonno Romeo m'insegno che il bravo "maslé", che vuol fare bene il proprio "misté", inizia a lavorare di pimo mattino per preparare le carni per il palato più fino, coltelli ben affilati se di alto livello vuoi i risultati.

Lui tra i primi taglio la spalla di vitello con l'osso e i suoi insegnamenti non ho rimosso: all'arrosto del filetto era affezionato, ma non si vive di tradizioni, nel tempo l'ho imparato.


E' così che i pezzi dimenticati con me sono rinati, come il diaframma, tenero e super gustoso; più moderni sono il Tomahawk, costata del taglio estroso, la cui forma ricorda l'ascia dei nativi americani; o, come la chiamano i brasiliani, la tenera picaña, con o senza bagna, che poi è il codone, che nonno accoppiava con lo scamone.


E che dire del processo di frollatura, che morbidezza e sapore alle carni assicura.

Dal laboratorio artigianale escono poi altre sorprese, slami, salsicce e altri insaccati, oltre a bresaola e paletta biellese.


LA STORIA


1907 - Flaminio Aglietti diede il via alla costruzione del negozio in via XXV Aprile a Cossato, attuale sede di Aglietti Carni. La sua morte prematura fece si che, fin dal 1910, a condurre il negozio di vino e alimentari, che si chiamava Cantina vinicola, fu la moglie Caterina Rivaldo, bisnonna di Federico.


Anni 20 -  Romeo Aglietti, figlio di Caterina e Flaminio, a 14 anni fu mandato a Triviero per imparare il mestiere del macellaio. Dopodichè iniziò a macellare in via Amendola e nel negozio di famiglia vendeva la carne insieme a olio, burro e pochi altri prodotti.


Anni 60 - Anche Flaminio, figlio di Romeo, entrò nell' attività di famiglia e negli Anni80 ampliò la scelta di prodotti alimentari puntando a un piccolo supermercato come suggerivano i suoi tempi per andare incontro al bisogno del cliente di trovare in un unica sede tutto ciò di cui aveva bisogno.


1998 - Federico, figlio di Flaminio, iniziò a collaborare nel negozio. Da ragazzino andava ad aiutare il nonno e grazie a lui nacque la passione per la carne. Così, nel 2002, prese in mano l'attività di famiglia rimettendo al centro il reparto macelleria affiancato, però, da una selezione di altri prodotti di qualità







Foto
pasta factories Pasta di Mauro

La Differenza è nei Dettagli

Dalle incantevoli colline del Fermano, nella regione Marche, il Pastaio crea con passione un forte legame tra la meravigliosa terra e la vostra tavola.


La pasta “Di Mauro” è una vera arte che si tramanda di generazione in generazione, nata con il desiderio di fare la pasta come una volta.


L’esperienza del nostro mastro Pastaio, unisce scrupolosamente l’antica tradizione alle innovative tecniche moderne, rendendo unica nel panorama PASTA la nostra produzione.


Dopo una accurata selezione delle migliori semole di grano duro (di prima estrazione) e uova (fresche intere vegetali allevate a terra), si passa alla produzione. La lenta lavorazione dell’impasto e l’estrusione a bassa temperatura, viene seguita dalla determinazione dello spessore della sfoglia e dunque il taglio. La pasta viene distesa manualmente sui foglietti di carta alimentare e disposta sui telai per l’ asciugatura.


L’essiccazione che precede il confezionamento, è la parte che permette di mantenere tutta la qualità delle prime fasi di lavoro, è per questo che si effettua lentamente e a basse temperature (INTORNO AI 40′) per un tempo variabile tra le 24 e le 35 ore.


Siamo veramente lieti di poter offrire con accurata attenzione ai dettagli, una pasta croccante, masticabile e soprattutto digeribile, unica nel suo genere che ci rende orgogliosi e appassionati del nostro lavoro.


Foto
dairies Caseificio Stirparo Francesco

Il Latte

Dal 1960, il latte è il principale ingrediente del nostro lavoro, l'unico che parla di noi, della nostra passione, della nostra famiglia. Un'avventura iniziata in una terra ricca di storia, in cui le pecore e le mucche hanno trovato il loro habitat ideale regalandoci prodotti di alta qualità.

Il Territorio

La nostra azienda ha le sue radici e le sue origini nella marina di Cutro, una zona collinare, fertile e ricca di pascoli verdi, che dolcemente scende verso il Mare Ionio, nell'agro Crotonese. Un susseguirsi di formazioni argillose, fantastici uliveti e vaste distese steppiche, con la vegetazione tipica della macchia mediterranea, dannomodo al nostro bestiame di produrrelatte di cui conosciamo la provenienza, inconfondibile e di qualità. Non solo i nostri capi, ma anche quelli di altri allevamenti da noi controllati, nutriti nella manierapiù naturale possibile e lasciati pascolare in libertà.

Il Pecorino

Tra i vari prodotti del Caseificio Stirparo, il Pecorino rappresenta il core business aziendale. La cura tipica della lavorazione artigianale e la provenienza controllata per ogni singolo ingrediente, garantiscono al prodotto finale la sua unicità qualitativa, la sua inconfondibile consistenza ed il suo inimitabile sapore.

   

Mangia sano... Mangia artigiano, Mangia Caseificio Stirparo

Foto
butchers Macelleria Felici di Simone Felici

Carni bovine

Ovine

Suine

Caprine

Polli

Conigli

Salumi

Foto
pasta factories Pastificio Baldoni

Cenni di storia aziendale:
Poco dopo la fine del secondo conflitto mondiale il reduce Baldoni Alfredo, già dipendente di un pastificio, di fronte al rifiuto della proprietà di riprendere la produzione di pasta, ne chiede in affitto i macchinari e in data 3 dicembre 1945 avvia l’attività in proprio come ditta individuale artigiana per la produzione di pasta alimentare secca. Quasi tutti i suoi ex colleghi vengono assunti nel nuovo pastificio, mentre il padre Enrico, che era stato capo pastaio a Trieste, lo aiuta seguendo le fasi di lavorazione con speciale attenzione rivolta alla fase di essiccazione della pasta, allora soggetta al clima giornaliero e in particolar modo condizionata dalla volubilità delle condizioni atmosferiche. Solo negli anni successivi, con l’introduzione di nuovi ed appositi macchinari, si sarebbe ridotta l’incidenza secondo cui la pasta è soggetta all’asservimento meteorologico, riuscendo così ad essiccarla con una certa uniformità temporale, procedendo lentamente ed a bassa temperatura, nell’arco di 24/36 ore a seconda del formato.


Caratteristica, quest’ultima, che è rimasta pressoché inalterata nella produzione attuale, in quanto solo attraverso detto processo il prodotto finale esprime il massimo della qualità e dunque della bontà. Qualità e bontà che dipendono ovviamente dalle pregiate materie prime di volta in volta utilizzate, come ad esempio la cristallina acqua dei Monti Sibillini, nonché dalle diverse fasi della lavorazione su macchinari semi-automatici degli anni ‘60 ed estrusione su trafile calibrate al bronzo e al teflon, fino ad arrivare al lento e sapiente asciugamento a bassissime temperature della pasta, capace di donare ed esaltare quel suo gusto apprezzabile già al primo assaggio.


Gli eredi (Ivana, Carlo e Tullio, attuale amministratore) subentrarono al padre Alfredo nel 1978 costituendosi in forma collettiva, dando vita ad una società che, pur mutatasi nel corso del tempo, grazie alla persistente presenza di maestranze qualificate e cariche di un’esperienza trasmessa loro direttamente dal fondatore, ha sempre privilegiato soltanto quella tradizione produttiva fatta di “Tempo e Pazienza”, rifuggendo da una modernità industriale ritenuta completamente inadatta a mantenere la qualità di “una volta”.

A 75 anni dalla fondazione, il testimone è passato a Figli e Nipoti, tutti gelosi custodi di una qualità della PASTA BALDONI che non cambia mai.


Tecniche e metodi di produzione:
Processo di lavorazione artigianale e semiautomatico con macchinari “Pavan” degli anni ‘60, trafilatura a teflon e ruvida al bronzo, con tempi di essiccazione di 24/36 ore a seconda del formato e a temperature che variano dai 60° nella fase di “incartamento” (pre-essiccazione) ai 38° dell’essiccazione finale vera e propria.


Ingredienti:
Ingredienti pregiati come le ricercate miscele di grani duri nazionali provenienti da un mulino artigianale di Altamura e la limpida e naturale acqua dei Monti Sibillini.

Posizionamento sul mercato:
Vendita su scala provinciale e regionale mediante ordinazione e consegna diretta con distribuzione al dettaglio e ristorazione. Nella sede del laboratorio vi è anche la vendita diretta al pubblico.


Prodotti:
Più di 100 formati di semola di grano duro per una produzione artigianale o "di nicchia" disponibile nelle diverse confezioni da 500 grammi e 3 chili per soddisfare al meglio le richieste della moderna distribuzione.
Formati speciali su cui spiccano famosi “i Boccolottoni” e formati classici (lunghi, corti e minestre) anche ruvidi, trafilati al bronzo, gustosi come lo spaghetto “alla chitarra”.
Gustosi anche i formati prodotti con semola integrale di grano duro.




Foto
farms Tenuta Santo Spirito

Qualità senza compromessi nel pieno rispetto della tradizione
La campagna Ragusana è prima dolce e poi aspra nel suo insieme, le zone pianeggianti dolcemente degradano verso coste basse ed uniformi, accompagnate da una ragnatela di bianchi muretti a secco che si perdono tra le dune sabbiose e le scogliere del mare cristallino. Qui i terreni sabbiosi favoriscono l’allevamento di uve autoctone, dove il Cerasuolo di Vittoria è il vino territoriale d’eccellenza ed unica D.O.C.G. della Sicilia e che nascono dalla fertilità di queste terre caratterizzate da componenti sabbiose di natura calcarea e silicea. Dal mare alla collina, gli uliveti secolari alternano la loro presenza a quella dei maestosi alberi di carrubi e i filari di uve di Frappato e Nero d’Avola circondano antiche dimore storiche e moderne cantine in un meraviglioso intreccio tra passato, presente e futuro. E proprio da questa ferma volontà di dare continuità alle tradizioni di questo incantevole territorio, oggi, percorrendo la strada che da Roccazzo porta ad Acate, si rivede Tenuta Santo Spirito sulla destra, finalmente nella sua originale bellezza e presentata agli ospiti da un viale di cipressi pronti ad accoglierli. La nostra passione e il profondo rispetto per le tradizioni del luogo sono stati gli abili maestri di questa attenta e rispettosa opera di “ristrutturazione”, come si direbbe adesso, ma che noi preferiamo definire “restituzione” al territorio, alla gente e a chi vorrà vederla e apprezzarla insieme a noi. Da questa terra baciata dal sole e accarezzata dalla brezza marina, i vini di Tenuta Santo Spirito prendono vita e si colorano di “aMarAnto”, “Chiarestelle” e “Le Bacche Nere”.
Tenuta Santo Spirito aderisce al progetto SOStain, il programma di sostenibilità per la vitivinicoltura siciliana, con l’obiettivo di perseguire uno sviluppo rispettoso dell’ambiente, socialmente equo ed economicamente efficace.


Vini
Non ci conformiamo a uno stile prestabilito, ma lasciamo fare alla natura, e a lei, la vite, che sa armonizzare insieme al sole e al terreno l’evolversi della stagione.
Produciamo quindi in tiratura limitata vini autentici e liberi da schemi utilizzando esclusivamente vitigni autoctoni come il Nero d’avola, il Frappato, il Grillo, e l’Insolia per esaltare la tipicità del territorio di origine. Tutti i nostri vini sono frutto di coltivazioni biologiche e a denominazione di origine controllata.
Con grande soddisfazione di tutti noi e dei nostri collaboratori, “aMarAnto 2016”, il Cerasuolo di Vittoria D.O.C.G., il nostro prodotto più rappresentativo e che porta in etichetta la dedica al nome dei nostri figli Mario e Antonio, ha ricevuto il riconoscimento “Best100 Wines 2019” dalla giuria di Golosaria coordinata dai giornalisti enogastronomici Gatti e Massobrio.


Foto
agribusiness Broker Fruit Srls

Frutta e verdura

Foto
agribusiness Masterchef Srl di Gangi Dino

GANGI DINO GROUP nasce come importatore di vari marchi del settore alimentare in generale e dolciario in particolare, alcuni dei quali diventeranno poi proprietà dell’azienda.


Ad oggi operiamo ormai da circa 40 anni sui mercati nazionali e internazionali offrendo diversi brand che vantano un'immagine ricercata e di grande impatto. Siamo fornitori della Grande


Distribuzione e della Distribuzione Organizzata, siamo inoltre partner in private labels di diverse aziende operanti a livello nazionale.


Foto
dairies Caseificio Biancobufala

passione e tradizione
la nostra storia
20 anni fa, il Maestro Casaro Antonio del Prete inizia il suo percorso nel settore della produzione di mozzarella. Passione e spirito di sacrificio lo portano, negli anni, ad affinare le sue competenze, a capire come selezionare le migliori materie prime e come lavorarle per ottenere mozzarelle e prodotti caseari in grado di accontentare anche i palati più esigenti.

il caseificio

Dal 2015, il nostro fondatore decide di aprire un proprio caseificio, per perseguire in autonomia la filosofia aziendale maturata nei due decenni precedenti. L'introduzione di moderni macchinari incontra la sapiente arte della produzione artigianale, dando vita ad una linea di prodotti di prima scelta. Mozzarelle, trecce, provole, ricotte salate e caciocavallo escono quotidianamente dal nostro caseificio, frutto del lavoro certosino di tutto lo staff, rappresentando i punti di forza dell'offerta di Biancobufala

Foto
agribusiness Frutta Zero di Giovanni Lippo

FruttaZero, vendita diretta di prodotti ortufrutticoli made in Basilicata, qualità e convenienza a km zero.
Consegna a domicilio gratuita.

Foto
wines Moizo Scotti - Vini Dal 1892

La storia inizia nel 1974, quando Franco Scotti decide di entrare in società con Luciano Moizo. Quest'ultimo era il nipote di colui, che fondò l'azienda nel lontano 1892, dove lavorava il papà di Franco, Luigi Scotti come cantiniere.


L'azienda infatti prende il nome di Moizo&Scotti, da qui inizia la produzione vini tipici bianchi e rossi, che copre tutta la gamma dei migliori vini da tavola. Nel 1985 anche Marco figlio di Franco, inizia a lavorare insieme a loro, ottenendo ottimi risultati, grazie alla; costante, sagace, e meticolosa cura della coltivazione dei vigneti.


Oggi l'azienda è nelle mani di Marco e delle sue due giovani figlie; Nadine e Alice, 28 e 23 anni, che grazie al loro contributo il punto vendita in centro a Bobbio è stato ristrutturato, ed hanno sempre pronti nuovi progetti per soddisfare i loro clienti

Foto
farms Sapori di Capra - Cavallerleone

L'AZIENDA AGRICOLA

La nascita della nostra azienda agricola risale al lontano 1927; in questa azienda si sono sempre allevate vacche di razza piemontese e, per un periodo di alcuni anni, anche vacche frisone per la produzione di latte.

Dal 2016 abbiamo deciso di abbandonare l’allevamento bovino ed abbiamo iniziato l’allevamento caprino, partendo da un numero ridotto di capre con l’obiettivo di aumentare gradatamente in modo da sfruttare interamente la stalla che ha una superficie di 1.000 mq.


FAMIGLIA

"Dopo aver frequentato il liceo ho iniziato a lavorare in un caseificio vicino a casa mia durante il quale si è manifestata la mia predilezione per i formaggi. Così ho deciso di seguire il corso di Tecnico della trasformazione del latte presso la scuola di Moretta, grazie alla quale ho fatto anche un’esperienza lavorativa in Francia. Nel 2014, dopo essermi sposato, mi sono trasferito qui a Cavallerleone e l’ambiente della campagna ha fatto affiorare in me la voglia di aprire un’attività.

Così, grazie all’aiuto ed al sostegno della mia famiglia, nel 2016 ho comprato le mie prime capre e nel 2017 avviato i lavori per la ristrutturazione di un caseificio. La mia speranza è quella di riuscire a trasmettere alla gente la passione per la terra, la cura degli animali ed il buon cibo".


Queste sono le parole di Maurizio, titolare dell’azienda.


"La nostra è da sempre una famiglia di agricoltori. Tutto nasce quando il mio bisnonno dopo una permanenza durata 11 anni in Argentina, comprò questo piccolo podere che, con il passare degli anni si è ingrandito. La tradizione agricola è proseguita con mio nonno e successivamente con mio papà. Seppur a malincuore, essendo io figlia unica, ero convinta che l’azienda terminasse con la generazione di mio papà, finchè non ho incontrato e sposato Maurizio che non solo è appassionato di trasformazione del latte, ma anche di capre.

Grazie a questa sua dedizione la nostra azienda agricola ha solamente “cambiato faccia".


A parlare così è Claudia, la moglie di Maurizio che collabora con lui alla gestione della nuova attività.