Questa attività non fa parte del network EccellenzeItaliane
Sei il proprietario? Richiedi l'ID anticontraffazione!
Certifica che la tua Azienda è in possesso dei requisiti richiesti per l’inserimento in Eccellenze Italiane e richiedere l’erogazione di un ID Anticontraffazione, che sarà impresso sul certificato e sulla vetrofania che provvederemo a consegnarti e potrai poi esporre al pubblico.
  BRUSA GIOVANNI VIA ZUCCOLA 4/1
41015 NONANTOLA (MO)
059546274
Recommend an Excellence Se conosci un’attività che reputi eccellente, puoi segnalarcela e fare in modo che ottenga il giusto riconoscimento
Report
Foto
restaurants Ristobio

La nostra storia

Prima di illustrare il nostro menù ci teniamo a raccontarVi una storia. RistoBio è in un’antica Masseria del ‘700 nota come “Masseria Carnevale”. Ristrutturata nel 1995 dal Dottor Pietro Rossi per la realizzazione di un Centro di trasformazione di Erbe Officinali ed Aromatiche Biologiche, oggi è lieta anche di accogliere al suo interno amanti della buona cucina, di Alimenti a Km Ø e Certificati Biologici.


È una struttura che comprende la produzione di integratori alimentari e cosmetici naturali BIO a marchio “L’Energia delle Piante” distribuiti in Italia e all’Estero nonchè utilizzati anche nel suo Centro Benessere “Planet Beauty”.


Il nostro intento è quello di chiudere un cerchio rimasto aperto per diversi anni, cercando di offrire ai nostri ospiti un servizio completo e ricercatissimo. Abbiamo scelto per Voi prodotti che rispettino la nostra filosofia, alimenti a Km Ø e certificati BIO; reperiti direttamente nella zona di produzione senza l’uso di pesticidi, concimi chimici e di sintesi, ormoni, additivi, coloranti e conservanti. Nel ringraziarVi per averci scelto, ci auguriamo di incantarVi con la passione che ci contraddistingue.

Foto
pizzerias Pizza Divina
Foto
restaurants Pizzeria La Rusticana

Orari di Apertura

LUNEDI: 12,00 / 14,00        18.30 / 22,30

MARTEDI: CHIUSO

MERCOLEDI: 12,00 / 14,00   18,30 / 22,30

GIOVEDI: 12,00 / 14,00        18,30 / 22,30

VENERDI: 12,00 / 14,00       18,30 / 22,30

SABATO: 12,00 / 14,00        18,00 / 22,30

DOMENICA: 12,00 / 13,30    18,00 / 22,30

CHIUSO A PRANZO L' ULTIMA DOMENICA DI OGNI MESE.

Foto
restaurants Ristorante Arlecchino

Ristorante Italiano fondato nel 1982 e premiato dal presidente Luigi Oscar Scalfaro nel 1998 come ambasciatore della cucina Italiana all’estero. I fratelli Felice e Mario Ottati insieme alle loro mogli Liliana e Dora Rizzuto e i loro figli Alessio e Brenda gestiscono questo ristorante familiare. 


Per i clienti questo ristorante è come sentirsi a casa loro’!

Foto
pizzerias Ristorante Piccolo Ranch Il gustoso sapore della tradizione!
Foto
restaurants Pizzeria Chef

Miglior pizza, Miglior servizio

Una tendenza che si va sempre più affermando in campo alimentare è quella di prediligere scelte consapevoli e salutistiche. In particolare, si assiste ad una vera e propria rincorsa ai gusti autentici e alle produzioni artigianali.

Per rispondere alla crescente richiesta di genuinità, molte aziende hanno sviluppato una maggiore attenzione nell’utilizzo di materie prime di grande qualità e nella riscoperta delle lavorazioni tradizionali.

La ristorazione non vuole essere da meno come anche il nostro locale "Pizzeria Chef" a Trento dove siamo impegnati nel proporre prodotti che esaltino i sapori genuini che derivano dalla tradizione e prendono vita grazie alla passione per la gastronomia artigianale.

Foto
pizzerias Pizzeria Jonica

Una tradizione di famiglia, tramutata in rosa

Dal 1982, se si fa in quattro per renderti felice è una pizza.


La ricerca della felicità passa anche dal recupero di gesti semplici come fare un impasto a mano con acqua e farina. E’ ancora possibile emozionarsi assaggiando una pizza fatta artigianalmente, a lunga lievitazione e cotta nel forno a legna, rivestito in mattoni refrattari ed alimentato esclusivamente con legna di faggio.


Pensiamo che la cottura con brace di legno sia l’unica possibile per gli impasti lievitati, che necessitano di cotture rapide e violente che i moderni forni elettrici non riescono ad emulare, sia per temperature e sia per mantenimento delle stesse. Inoltre il calore sprigionato dal legno è essenziale per donare alle nostre pizze il caratteristico sentore affumicato!


Certo, per utilizzare un forno a legna è necessaria l’abilità di un Maestro Fornaio. E alla Jonica queste abilità e questi professionisti sono incarnate per la prima volta nella storia della pizza da una donna che ha ereditato la passione dai genitori e che dal novembre 2017 ha acquistato il titolo di  Lady Chef Nip, Nazionale italiana pizzaioli e che è abimente affiancata da Maria, il suo braccio destro.


Le stesse mani che sfornano le nostre pizze fumanti sono le stesse che preparano con cura ogni sera l’impasto, disponibile, due volte a settimana anche con farina di Kamut, particolare grano duro, più digeribile del normale frumento, o di farro, seguendo rigide procedure e ricette che ci piace definire “segrete“. Sono disponibile anche la pizza con farina semintegrale di tipo 2 e di riso venere.

Foto
agribusiness Cicchetto Bottega

Dicono di noi:

"Il cicchetto è senz'altro un locale molto innovativo. Una carta dei vini e degli alcolici rifornita e con qualità. Piatti da stuzzicare simpatici e non impegnativi che donano all uscita una convivialità di altri tempi. Locale ricavato da una vecchia macelleria equina di cui sono rimasti ancora alcuni segno..Un gusto nell'arredo che fa sentire a casa e una selezione musicale..."

"Il Cicchetto è un piccolo angolo dove rilassarsi con gli amici o da soli, il proprietario vi farà sentire sempre a vostro agio. Sono stata sia per pranzo che per l'aperitivo, cibo ottimo e fantastici drink. La scelta delle materie prime è molto curata e si percepisce! Piatti adatti anche ai vegetariani! Tutto fantastico!"

"Bel locale in stile retrò , personale gentile e scelta del bere vasta. Ottima scelta di stuzzichini e cibo in linea con il bere offerto."

"Abbiamo visitato il Cicchetto a tarda ora, solo per vedere il locale e provare un bicchiere di vino. Il posto è molto caratteristico, anche se molto piccolo. Da riprovare magari per un pasto."

"Siamo stati a cena il mio compagno ed io in questo locale nella bella piazzetta di Carpi e ci siamo trovati molto bene. Ambiente piccolo,circa 6 tavoli,adatto forse più per un aperitivo che per la cena. Oltre ai taglieri ha altri piatti di carne pesce e verdure,noi abbiamo preso 2 taglieri,acciughe e pomodorini e caponatina,tt buono. Per finire dolce e..."

"Locale davvero ben arredato in stile vintage ricavato da un ex macelleria. Buona scelta di vini, di ottima qualità così come i taglieri di salume e di formaggi, serviti freschissimi con marmellate artigianali e pane caldo. Luogo accogliente e barista simpatico che mi porteranno sicuramente a farci di nuovo in giro quando sono a Carpi."

"In piazzetta garibaldi si trova questa piccola osteria che è arredata divinamente, l'oste é giovane e cordiale, buona la selezione di vini!mancava sulla piaza di Carpi un localino di questo genere... Lo consiglio per un aperitivo e soprattutto per un dopo cena!!!!"

"Un angolo newyorkese in un contesto borghese, piccolino, intimo, una coccola di locale...ottimi vini e fantastici taglieri. Bravi !!!"

2Domenica assolata, piazza semivuota, ci sediamo sotto il porticato di questo elegante localino vintage dai tavoli in legno. Musica francese in sottofondo. Taglieri di buona qualità, peccato servano solo pane come accompagnamento. Consiglio più che altro per il contesto, molto rilassante e "old style"."

"Abbiamo ordinato due taglieri misti, e dopo un po' ce li porta al tavolo senza pane. Chiediamo, e il cameriere ci dice che si era dimenticato. Alla fine ci porta un po' di piadina secca e sottilissima, modello discount. Ne chiediamo ancora, per finire il tagliere, ma aspetta aspetta e nulla arriva. Fermiamo la cameriera, e alla fine la pseudo..."

Foto
restaurants Ristorante Al Caminetto

Ristorante Al Caminetto to prawdziwie włoska restauracja prowadzona przez rodowitych Włochów. Większość naszych dań przygotowujemy z oryginalnych produktów sprowadzanych wprost z Italii. U nas zjedzą Państwo świeże ryby, owoce morza, makarony, mięsa, pizzę oraz desery. To małe Włochy w Bielsku-Białej. U nas spotykają sie Włosi na stałe mieszkający w Polsce jak rownież pracownicy włoskich firm przyjeżdżający na kontrakty. Od 2008 roku zdobyliśmy całkiem duże grono stałych klientów.


Organizujemy wszelkie imprezy okolicznościowe: spotkania rodzinne, urodziny, spotkania biznesowe, imprezy firmowe, szkolenia, przyjęcia weselne, komunie itp. W prawdziwie włoskiej atmosferze.

Foto
restaurants Trattoria Margherita

La Trattoria Margherita nasce come Trattoria delle Regioni d’Italia, e non solo Sarda. Ecco perché da noi si possono mangiare, ad esempio, la vera Mortadella di Bologna, i rigatoni alla Gricia o la coda di manzo, bevendo magari un Chianti o un Gewurtztraminer. Così come ovviamente si può gustare la Fregola, o i Culurgiones o la treccia di agnello, o le tappadas, sorseggiando un cannonau o un Vermentino.


Il tutto in un ambiente elegante ed accogliente, accompagnati da un sottofondo jazz e da del personale che si farà in quattro per farvi sentire a casa! Il locale è accogliente e ben curato, è presente un enorme barbecue a vista e la musica è presente anche in bagno...

Foto
restaurants Ristorante Sottobosco IL VERO CIBO TOSCANO CUCINATO COME QUELLO DELLE NOSTRE NONNE SI TROVA QUI.
Foto
restaurants Artimino Ristorante Italiano

Siamo Ristorante, Gelateria, Pizzeria e caffetteria.

Artimino prende il nome dalla piccola città toscana dove i proprietari Gabriele e Carly si sono sposati.


Siamo specializzati nella cucina autentica italiana, particolarmente toscana essendo io di Prato, facciamo la pasta fatta in casa tipo fettuccine, pappardelle, fusilli e spaghetti tipo pici, lasagne, pasta all’uovo e non.

Facciamo i gelati e tutta la linea dolci artigianalmente da noi, pane, pasta della pizza e tante altre cose come i ragù di cinghiale tipico toscano.


Nel 2008, Gabriele si è trasferito in Australia con il sogno di condividere i sapori autentici della sua casa, con le ricette che aveva imparato da sua madre e sua nonna.
 
Nel 2010, Gabriele ha realizzato il suo sogno e Artimino ha aperto le sue porte.

Disponibile per funzioni, serate romantiche e serate in famiglia, Artimino è il luogo perfetto per una serata rilassante!

Foto
restaurants Osteria Canapino Di Serafini Pietro

Cucina tipica toscana

Foto
restaurants Made In Napoli

Francesco Siervo: Ambasciatore della pizza “Made in Napoli” in Polonia


Presso la Pizzeria Trattoria Made in Napoli a Sicòw, in Polonia, potete gustare la vera pizza napoletana preparata dall’ambasciatore della pizza italiana in Polonia, il sig. Francesco Siervo.

Da quasi quindici anni, Francesco diffonde la sua passione per la pizza e l’arte culinaria italiana all’estero.

La chiave del successo di Made in Napoli sta nella genuinità e nella qualità dei prodotti con i quali vengono preparate i deliziosi primi come il ragù napoletano, i rigatoni papiro, gli spaghetti all’amatriciana, i secondi di carne e pesce e naturalmente le pizze preparate nel pieno rispetto della tradizione partenopea.

Dal 17 al 20 Novembre 2018 Francesco Siervo sarà impegnato nella Champions di Pizzaioli che si svolgerà in Portogallo. Del suo successo in Polonia e del suo ruolo di Ambasciatore della Pizza Napoletana in Polonia ci parla in questa esclusiva intervista.


Com’è nata l’idea di Made In Napoli?

L’idea è nata quando mia figlia aveva un anno e mezzo e avevamo intenzione di andare via dalla Polonia. Poi siamo rimasti perché stavamo covando un nuovo progetto. Abbiamo infatti deciso di aprire una pizzeria per rimetterci in gioco, per diffondere il Made in Italy. Il nome è stato coniato da mio figlio.


Come vi ha accolto il popolo polacco?

Sono quindici anni che sono qui in Polonia e il popolo polacco lo conosco molto bene. Ci ha accolti bene come sempre. E’ un popolo molto aperto alle novità. È un popolo che ama il Made in Italy.


Che tipo di clientela frequenta Made in Napoli?

È una clientela variegata. È frequentato da giovani, da una classe medio- alta.


Come potrebbe definire la cucina di Made in Napoli?

Molto italiana. Rispettiamo la tradizione napoletana. Sono originario di Napoli e sono Ambasciatore della Pizza Napoletana in Polonia. Prepariamo una cucina di mare a base di prodotti tipici italiani. Molto richiesti sono gli spaghetti all’amatriciana.


Come deve esser la vera pizza italiana?

La vera pizza italiana è bassa e croccante ed è molto diffusa all’estero. È un marchio che gira in tutta l’Europa. Per la sua preparazione vengono utilizzati usano prodotti rinomati come il pomodoro di San Marzano, la mozzarella di bufala e l’olio di extravergine di oliva.


Un piatto che consiglierebbe ad Eccellenze Italiane?

Tanti piatti come il ragù di mare, il ragù napoletano e la pizza Margherita che è il simbolo per eccellenza di Napoli.


Mentre per quanto riguarda il beverage quali sono le bevande più richieste?

Oggi giorno si sta diffondendo anche qui il culto del vino. Un tempo avevamo solo il Lambrusco e i vini da tavola di basso costo. La carta dei vini si sta ampliando e troviamo vini più raffinati, etichette italiane provenienti da diverse regioni.


Come deve esser la vera pizza italiana?

La vera pizza italiana è bassa e croccante ed è molto diffusa all’estero. È un marchio che gira in tutta l’Europa. Per la sua preparazione vengono utilizzati usano prodotti rinomati come il pomodoro di San Marzano, la mozzarella di bufala e l’olio di extravergine di oliva.


Un piatto che consiglierebbe ad Eccellenze Italiane?

Tanti piatti come il ragù di mare, il ragù napoletano e la pizza Margherita che è il simbolo per eccellenza di Napoli.


Mentre per quanto riguarda il beverage quali sono le bevande più richieste?

Oggi giorno si sta diffondendo anche qui il culto del vino. Un tempo avevamo solo il Lambrusco e i vini da tavola di basso costo. La carta dei vini si sta ampliando e troviamo vini più raffinati, etichette italiane provenienti da diverse regioni.


La pizza più richiesta dal popolo polacco?

Qui in Polonia non devono mancare determinati ingredienti come il pollo, il gorgonzola, i pomodori secchi e la cipolla. Molto richieste sono la margherita, la salame e funghi, la prosciutto e funghi, la quattro stagioni, la quattro formaggi. E poi c’è una pizza creata appositamente per le esigenze del polacco con pollo, gorgonzola, cipolla, pomodori secchi.


Secondo lei qual è il segreto del Made in Italy all’estero?

Il successo è dovuto alla qualità dei prodotti italiani che fanno la differenza ovunque.


La pizza più richiesta dal popolo polacco?

Qui in Polonia non devono mancare determinati ingredienti come il pollo, il gorgonzola, i pomodori secchi e la cipolla. Molto richieste sono la margherita, la salame e funghi, la prosciutto e funghi, la quattro stagioni, la quattro formaggi. E poi c’è una pizza creata appositamente per le esigenze del polacco con pollo, gorgonzola, cipolla, pomodori secchi.


Secondo lei qual è il segreto del Made in Italy all’estero?

Il successo è dovuto alla qualità dei prodotti italiani che fanno la differenza ovunque.


Quali consigli darebbe ad un giovane ristoratore che vuole diffondere il Made in Italy all’estero?

Diffondere il vero Made in Italy. Tutti possono aprire un ristorante italiano ma bisogna offrire prodotti di qualità. Bisogna mantenere quella qualità e non scendere a compromessi per risparmiare.


In base alla sua esperienza quali potrebbero essere le difficoltà nel diffondere il Made in Italy?

Secondo me nessuna al giorno d’oggi. Il Made in Italy è una garanzia. È ben apprezzato. È la chiave del successo.

Quanto la crisi ha influito nel campo della ristorazione?

Sinceramente qui non si è vista tanto la crisi. La gente non rinuncia ad uscire e mangiare fuori. Questo è un popolo che sta crescendo tanto. L’economia è in espansione ed evoluzione.


E il rapporto con lo staff? Quanto conta il lavoro di squadra?

Moltissimo. Senza uno staff competente non si va da nessuna parte. Noi siamo partiti in tre e ora siamo una squadra senza la quale non potrei andare avanti.


Progetti futuri di Made in Napoli?

Tantissimi. Stiamo analizzando e studiando la possibilità di espanderci creando un vero e proprio franchising. Siamo molto impegnati in questo periodo. Ci stiamo preparando per la Champions League di pizzaioli che si terrà dal 17 al 20 Novembre in Portogallo.