Questa attività non fa parte del network EccellenzeItaliane
Sei il proprietario? Richiedi l'ID anticontraffazione!
Certifica che la tua Azienda è in possesso dei requisiti richiesti per l’inserimento in Eccellenze Italiane e richiedere l’erogazione di un ID Anticontraffazione, che sarà impresso sul certificato e sulla vetrofania che provvederemo a consegnarti e potrai poi esporre al pubblico.
  BRUNO REMO VIA ORAZIO FLACCO 4
72100 BRINDISI (BR)
0831581846
Recommend an Excellence Se conosci un’attività che reputi eccellente, puoi segnalarcela e fare in modo che ottenga il giusto riconoscimento
Report
Foto
seafood Pescheria Adriatica Snc di Ridolfi A e C.

Arrivi giornalieri da Chioggia, un mercato che offre oltre al pescato locale anche un'ampia scelta di prodotti di qualità che provengono da tutte le regioni d'Italia.


La nostra gastronomia è artigianale e ci avvaliamo dell'utilizzo di ingredienti di prima scelta e grande qualità senza uso di conservanti.

Foto
farms Pasta Fracasso Agricoltura Responsabile

La nostra pasta ci assomiglia.


Pasta Fracasso ti dice davvero cosa mangi. Perché è come noi: diretta, genuina, semplicemente diversa.
La nostra pasta è emozione, perché è frutto del nostro grano, che seguiamo personalmente in tutto il suo percorso, senza nessun intervento esterno, fino all’arrivo sulla tua e sulla nostra tavola.


La nostra pasta è vera artigianalità: solo acqua pura, trafila al bronzo, e una reale essiccatura lenta. Sono queste le tappe di un viaggio affascinante, che desideriamo condividere con te.


Un percorso forte di braccia, di sapienza, di passione.


Seguiamo personalmente non solo la semina, la crescita e la raccolta del nostro grano, ma anche la selezione e la conservazione dei chicchi, fino al loro arrivo nel mulino con macina a pietra, sapientemente ricostruita dal nostro mugnaio: è qui che si ricava la farina, viva, ricca di nutrienti vivi, come il benefico germe di grano.


La pastaia, nel suo laboratorio custode di segreti, dà vita all'impasto, fatto di sola farina e l'acqua pura, trasformandolo, attraverso la trafilatura a bronzo che trattiene i profumi, e un’essiccazione lenta, nella nostra Pasta Fracasso, l’unica che ti dice davvero cosa mangi.

Foto
agribusiness Basilico Napoletano

Qualità,lungimiranza ed efficienza.Queste sono alcune delle nostre caratteristiche dell’ azienda “Il Basilico Napoletano”;produttrice esclusivamente  di basilico qualità genovese.Azienda a conduzione familiare con tanta voglia di affermarsi sempre più in questo settore .


Il nome dell’azienda potrebbe risultare ingannevole con la qualità da noi prescelta, ma “ Napoletano” sta a sottolineare la nostra appartenenza a questa terra.


Ci estendiamo per circa 50000m² ,di cui 40000m² ricoperto da un impianto serricolo dotato di struttura fuori suolo.Ciò ci permette di  produrre basilico per 12 mesi l’anno.


Il nostro lavoro inizia da una accurata selezione del seme ,prodotto in territorio italiano (Campi reali del Sud)per garantire una qualità costante e conservare la fragranza che non è un  elemento trascurabile.


Amiamo avere un contatto diretto con i nostri clienti,creando una sinergia per gestire quanto meglio le sue esigenze .


Crediamo  in ciò che produciamo.


Nel tempo non ci siamo mai stancati di cercare innovazione mantenendo e difendendo il Made In Italy,senza mai dimenticare le nostre origini.

Foto
pasta factories Pastificio Vadese

“Crediamo nella creazione di un prodotto gastronomico d’eccellenza grazie ai rapporti che ci contraddistinguono con tutti i nostri fornitori. L’attenta scelta degli ingredienti, estremamente controllati e approvati dall’intero staff prima della loro adozione, oltre alla scelta di seguire con rigorosa attenzione le ricette di un tempo, fanno si che la nostra realtà possa distinguersi da tante altre aziende”.

Una produzione caratterizzata principalmente da una lavorazione manuale. Il 2012 è stato chiuso con circa 70.000 Kg di pasta fresca prodotta in misure e forme estremamente diverse. Ma la produzione è costantemente in crescita grazie alla qualità del prodotto realizzato e all’attento servizio e assistenza che forniamo ai nostri clienti.

Pasta Vadese segue ogni dettaglio della produzione per garantire un livello di qualità del prodotto elevata. Il controllo visivo costante del prodotto, effettuato da personale qualificato e dall’indubbia esperienza, avviene in tutte le fasi: dalla preparazione dei ripieni, alla preparazione dell’impasto, così come durante la chiusura, la surgelazione, il confezionamento e infine la consegna.

Foto
farms Azienda Agricola Catalano

TRADIZIONE E QUALITÀ ECCELLENTE

L'azienda agricola Catalano nasce da un'antica passione familiare per l'agricoltura, tramandata di padre in figlio. I numerosi terreni che la costituiscono ospitano uliveti secolari, curati, di generazione in generazione, con costante attenzione e dedizione.


I 15 ettari di uliveti situati nelle campagne baresi vengono lavorati con continua cura e dedizione, nell'intento di conservare e trasmettere l'amore per il territorio natio e il forte legame alle tradizioni locali.


L’olio extravergine di oliva prodotto è frutto di una sapiente selezione di varietà olivicole, tra le quali spicca la cultivar coratina, simbolo distintivo e pregiato del territorio del nord barese, ove sono ubicati gli oliveti.


La molitura delle olive viene effettuata a freddo, metodo questo che consente di produrre un olio che conservi tutte le proprietà organolettiche originarie dell’oliva stessa. Nel 2019 l’azienda ha ottenuto la certificazione D.O.P. ulteriore garanzia di pregiata qualità che attesta la produzione di un prodotto di nicchia.


Foto
wines La Vinicola del Titerno

È il 1982 quando Talio e Alfredo Di Leone, seguendo la passione e l’esempio del padre Angelo, fondano la Vinicola del Titerno. Da allora ne è passato di vino nelle botti e l’azienda di Massa di Faicchio è leader nella produzione e nella vendita del Solopaca Dop – uno dei vini più venduti in Italia – mentre la Coda di Volpe, la Falanghina, l’Aglianico, il Sangiovese, la Barbera viaggiano per il mondo: dalla Cina agli Stati Uniti, dalla Germania alla Gran Bretagna alla Serbia, dal Canada a Singapore.


Il segreto del buon vino è la ricerca della qualità. La Vite e il Vino del Sannio antico e moderno sono per la famiglia Di Leone la tradizione da curare e rinnovare ogni giorno. Nel 2017 è nata Terre Di Leone: la società agricola ideata da Alessio, Giovanni e Davide, la terza generazione Di Leone, che cura e governa esclusivamente terreni e uve.


La cantina è di 6000 mq distribuiti su tre livelli. La linea di produzione delle uve è di ultima generazione: una capacità oraria di 150 ql di uva, una bottaia di circa 200 hl e botti da 18 e 23 hl e barrique. La lavorazione oraria, automatizzata, è di 6000 bottiglie per una produzione annua di circa 3 milioni di bottiglie. La continuità della fornitura è garantita e le richieste dei clienti soddisfatte per quantità, qualità, prezzo.

Foto
wines Cristiana Bettili Wines

Azienda che produce vini biologici e che commercializza con tre diversi marchi legati al territorio di provenienza delle uve

Foto
farms Azienda Agricola Masseria Valitutto di Giuseppe Valitutto

Produciamo Sott'Oli dal 2005


Alle pendici dei monti #Alburni, tra il fiume #Tanagro e l’antica #Volcei, nasce l'azienda agricola “MASSERIA VALITUTTO”.


Una storia accompagnata da tanti sogni, progetti e voglia di impegnarsi per la mia terra...la nostra terra.


La nostra storia iniziò con un’invenzione apparentemente insignificante:una macchinetta per schiacciare le olive 


Oggi grazie all’insostituibile aiuto che ho dalla mia famiglia, produciamo circa dieci referenze di ortaggi sott’olio:


Vasetti 200/400/1500 grammi


#Olive verdi schiacciate
#Melanzane
#Zucchine
#Peperoncino piccante
#Fagiolini a metro Salernitani
#Peperoni
#Carciofini
#Broccoli
#Verza
#Pomodori secchi
#Zucca Salernitana
.
Lavorati a Mano
Senza Conservanti

Foto
seafood Ittica Romanello Di Romanello Salvatore

Vendita all’ingrosso di prodotti ittici.

Foto
farms Azienda Agricola Zamponi Mirco

L’azienda e’ caratterizzata dalla produzione agricola autosostenitiva, alleva bovini da carne di razza Marchigiana IGP nutriti con orzo, frumento e foraggio di propria produzione.


Produce da uve proprie il vino secondo natura: vino Esino Rosso DOC e vino Verdicchio DOC.

Foto
dairies Mini Caseificio Forma

Il Mini Caseificio Forma si trova in Sardegna nel piccolo Sarule, un paese di circa 1800 abitanti in provincia di Nuoro. Questo Mini Caseificio artigianale produce un Formaggio Pecorino proprio come una volta, utilizzando solo latte, caglio e sale. Un gustoso semicotto da tavola, che dopo adeguata stagionatura diventa un ottimo formaggio da grattugia. La lavorazione e’ di tipo artigianale e rispettosa dell’ambiente, grazie anche alla certificazione biologica.


Il loro Pecorino biologico a pasta dura stagionato 24 mesi ha vinto il SuperGold al World Cheese Awards 2018, un importante evento del mondo caseario internazionale in cui il Pecorino Forma ha trionfato fra le le aziende casearie più conosciute al mondo.

Foto
agribusiness Antico Molino Paoli

Molino a pietra dal 1804


La nostra famiglia  proviene dalla Valle Santa piccola vallata ai piedi del santuario della Verna all'interno del parco delle foreste casentinesi intorno al 1990 siamo scesi a "valle" nel paese di Soci per esigenze puramente commerciali e logistiche ma volevamo mantenere la tradizione di famiglia e la qualita' antica dei nostri prodotti....
abbiamo smontato pezzo per pezzo quel vecchio molino a pietra dei nostri antenati che ha macinato per le famiglie della valle santa per secoli  e lo abbiamo rimontato nella nuova struttura cercando di unire a questo antico mestiere le esigenze del mondo moderno rispettando tutti ii requisiti sanitari che la modernita' richiede.


Parliamo di questo mestiere antico perche' di questo si tratta....e' uno di quei pochi lavori in cui non ci si puo' improvvisare , questo lavoro richiede delle lavorazioni che ad oggi solo pochissime persone sanno svolgere...le macine infatti periodicamente richiedono una costante manutenzione e ciclicamente vengono "ribattute" cioe' manualmente con l'utilizzo di martellini appositi vengono ricostruite le scanalature che con l'usura si consumano e non riescono piu' a garantire un prodotto uniforme Con infinito orgoglio e soddisfazione svolgiamo la nostra attivita' in filiera controllata in quanto le nostre materie prime provengono tutte dalle aziende agricole del casentino e quindi assieme all'agricoltore viene anno per anno scelta la coltura e la modalita' di coltivazione. 

Foto
farms Azienda Agricola Vallese

Questa azienda agricola è ricca di storia. Anche perché si tramanda ormai di generazione in generazione da qualche secolo, con dati certi arriviamo al 1840 e a condurre questa azienda dopo generazioni sono stati i miei nonni Alfonso e Elvira e molta di questa passione per il mondo agricolo probabilmente la devo a loro.

   

Vivevano di un agricoltura molto più povera, meno tecnologica ma sicuramente più sana e con uno stile di vita più sereno.  Si lavorava la terra con aratri attaccati a 2 o 4 buoi che instancabilmente continuavano a tirare per tutto il giorno, per trebbiare il grano c’era molta più mano d’opera, e quando si finiva il proprio campo si andava da quello del vicino e così via. Si chiamava “scambio aiuto” si falciava tutto a mano con delle falci sotto un sole ardente, si mangiava fino a 5 volte al giorno (anche perché si lavorava fino a più di 15 ore al giorno) il più delle volte direttamente nei campi. A tutto pensavano le donne che in enormi ceste sulla testa portavano il pranzo e quant’altro. C’era un solo bicchiere col quale bevevano tutti. Anche il mais si raccoglieva a mano e poi la sera tutti insieme lo sgranocchiavano. Le piante invece venivano tagliate e raccolte in fascine che poi, una volta seccate, venivano usate per riscaldarsi e per cucinare. Apparentemente sembra assurdo e impossibile ma era la realtà ed era normale ed era più sano ed era più sereno ed era più pulito e soprattutto erano tutti più felici. L’espressione che più ho sentito in questi miei 40 anni di vita in questo mondo agricolo è stata: era una festa.


Però dopo l’avvento della tecnologia in agricoltura, tutto è cambiato. Al posto dei buoi per arare la terra adesso ci sono dei potenti trattori, le nuove mietitrebbie con un solo giorno fanno il lavoro che prima avrebbero fatto 20 persone per un mese. Lo scambio aiuto si è trasformato in assunzioni, contributi, TFR  ecc. La parola d’ordine è diventata CORRERE, essere sempre più veloci e produttivi a discapito della condivisione dello stare insieme, della salute e della serenità. Basti pensare che con soli 2 ettari di terra, i miei nonni si potevano considerare ricchi in tutti i sensi. Oggi per poter portare a casa uno stipendio decente, proporzionato al sacrificio, un imprenditore agricolo deve coltivare almeno 100 ettari di terra. I margini di guadagno sono talmente bassi che si è costretti a fare solo tanta quantità di prodotto ortofrutticolo. Purtroppo però per poter fare una grande produzione si è costretti a ricorrere a trattamenti preventivi sulle colture con fitofarmaci, fitosanitari (fungicidi, insetticidi, diserbanti ecc). In molti casi ahimè, tutto questo non basta perché a dettare il prezzo finale di un prodotto agricolo non è l’agricoltore ma bensì il mercato. Un mercato influenzato da 1000 problemi come ad esempio la sovrapproduzione, l’importazione dei prodotti agricoli da altri paesi, la concorrenza sleale degli stessi, l’andamento climatico e così via arrivando cosi, il più delle volte a fine stagione a non coprire nemmeno i costi di produzione.

In sintesi la modernità in agricoltura ha portato meno sacrificio fisico ma ha reso schiavi i suoi agricoltori, schiavi di un sistema che ti toglie tutto ciò che di bello c’è in questo mondo. Meno reddito, più stress, maggiore inquinamento, più veleno sulle nostre tavole e quindi meno salute, e allora dopo gli ultimi 20 anni passati a rincorrere un progresso sempre più deludente ci siamo accorti che la strada per il futuro era una sola: TORNARE INDIETRO.


Nasce cosi una nuova idea di azienda agricola che da oltre 100 ettari di terreno passa a 25 ettari, che al posto della chimica preferisce la natura, che decide di commercializzare i propri prodotti in un punto vendita aziendale, determinando un prezzo che dia più dignità all’agricoltore ma, allo stesso tempo per effetto della VENDITA DIRETTA, anche molto più vantaggioso per il consumatore finale. Frutta e verdura di stagione della nostra azienda agricola, sempre fresca, raccolta più volte al giorno e coltivata in un territorio unico con un microclima fantastico lambiti dal mare e protetti dalla montagna. Il tutto rigorosamente a KM0 rispettando la natura e l’ambiente in cui viviamo.


La nostra è sempre stata un azienda a conduzione familiare e lo è anche oggi. Dopo la scomparsa di mio nonno a prendere le redini è stato mio padre Franco, che con il sostegno di una moglie esemplare Giuseppina, a sua volta mi ha passato la gestione di questa azienda che oggi conduco. Con me c’è mia moglie Laura, insegnante, che mi sostiene e mi da forza anche quando la stanchezza prende il sopravvento. A completare la nostra vita e la nostra familia ci sono le nostre 2 bambine, Giorgia e Caterina.
Vallese Mirco


Foto
agribusiness InPinzimonio

INPINZIMONIO crea e consegna a domicilio confezioni di prodotti ortofrutticoli freschi e di stagione, derivanti da aziende agricole del territorio toscano.


INPINZIMONIO nasce dal desiderio di dare continuità ad un progetto nato molti anni addietro. Già prima del 1900, 6 generazioni or sono, la nostra famiglia era nel settore dell’agricoltura.

…ciò che ingeriamo il nostro organismo lo utilizza per creare se stesso. Dalla qualità e purezza delle sostanze che assumiamo, dipende il nostro benessere…


Per questo INPINZIMONIO crea confezioni di prodotti ortofrutticoli freschi, genuini e di stagione. Selezioniamo di persona i prodotti che vendiamo, evitando l’uso di intermediari o rivenditori; così da conoscere a fondo il prodotto in tutto il suo processo produttivo. Potrete scegliere tra le varie confezioni diverse e ordinare comodamente dal sito internet, tramite telefono o email. Riceverete così la vostra confezione ogni qualvolta vorrete a casa vostra.


Mangiare verdure di stagione vuol dire rispettare l’armonia tra uomo e ambiente.


In base alle leggi della natura, gli animali si nutrono in maniera diversa a seconda delle stagioni e questo è importante per la conservazione della specie. L’uomo, grazie alla tecnologia, può potenzialmente mangiare sempre ciò che vuole, anche senza rispettare la stagionalità dei cibi che porta in tavola; pure la specie umana, però, possiede ritmi biologici e seguirli aiuta a mantenersi sani. Rispettare i ritmi biologici vuol dire anche rispettare la stagionalità dei cibi che si scelgono e dunque mangiare frutta e verdure di stagione. C’è poi anche una questione più ampia da non sottovalutare: mangiare verdure di stagione aiuta l’ambiente e l’economia, e questo, ancora una volta, si traduce in un vantaggio per l’uomo.


Uno dei principi più importanti di una dieta sana ed equilibrata è la varietà. Consumare verdure di stagione ci aiuta a rispettare questo principio.


Se, infatti, ci nutrissimo sempre di ciò che la natura ci offre in una determinata stagione, seguiremmo un’alimentazione più sana e più varia; non mangeremmo le stesse verdure tutto l’anno e impareremmo a cambiare e a seguire quei ritmi naturali e biologici di cui si parlava poc’anzi.


Mangiare verdure di stagione, infine, fa bene anche al palato: è infatti uno stimolo a provare sempre sapori e ricette diversi.

Foto
dairies Caseificio De Santis di Angelucci Marcello

Il Caseificio
Nel centro del piccolo borgo montano di Sant’Eufemia a Maiella, incastonato tra le pendici del monte, sorge un piccolo caseificio artigianale, a conduzione familiare.

La storia di questa attività dedita alla produzione di formaggio risale al 1957. Dall’anno della sua nascita ad oggi i macchinari, le tecnologie e le normative si sono evolute, ma il cuore dell’attività è rimasta sempre la stessa: l’alta qualità della materia prima e la lavorazione artigianale.

Tramandato di padre in figlio, questo caseificio offre prodotti a chilometro zero, realizzati esclusivamente con latte fresco di montagna. Le mucche che lo forniscono pascolano liberamente tra gli splendidi territori del Parco Nazionale della Maiella, nel quale sorge l’attività.

Tra le prelibatezze che è possibile gustare nel negozio di Sant’Eufemia a Maiella troverete mozzarelle, bocconcini, trecce, nodini, ciliegine, stracciata, burrata, disponibili in diverse varianti, ripiene di crema al formaggio o speziate. Inoltre mozzarelle affumicate, anche farcite, ricotta, pecorino.


L’Azienda
Dal 1957 il Caseificio De Santis offre prodotti a base di latte fresco a chilometro zero. All’interno del negozio situato sulla via principale di Sant’Eufemia a Maiella è possibile trovare tanti gustosi latticini, sempre freschi.

La produzione è rigorosamente eseguita all’interno del caseificio, con latte 100% a km zero. L’artigianalità della produzione si accompagna alla modernità della lavorazione, effettuata nel rispetto delle più moderne normative del settore e con l’utilizzo di attrezzature di ultima generazione.

Tutto nel rispetto della natura incontaminata in cui l’attività sorge, con lo scopo di preservare il territorio e i suoi sapori.


I Nostri Prodotti

Il Caseificio De Santis di Sant’Eufemia a Maiella

La produzione si concentra prevalentemente su formaggi a pasta filata come mozzarelle, fiordilatte, nodini, trecce, ciliegine e stracciate a base di latte vaccino.

Inoltre è possibile trovare anche pecorini con diversa stagionatura e formaggi speziati al tartufo, alle noci, alle pere, al pistacchio, alle erbette di montagna, al rosmarino, al basilico, alla salvia.

Tutti i formaggi sono a base di latte di provenienza locale e caglio vegetale.


Foto
butchers Macelleria Carne & Passione

Passione, qualità e bontà