Questa attività non fa parte del network EccellenzeItaliane
Sei il proprietario? Richiedi l'ID anticontraffazione!
Certifica che la tua Azienda è in possesso dei requisiti richiesti per l’inserimento in Eccellenze Italiane e richiedere l’erogazione di un ID Anticontraffazione, che sarà impresso sul certificato e sulla vetrofania che provvederemo a consegnarti e potrai poi esporre al pubblico.
  ASSOCIAZIONE NAZIONALE MARINAI D'ITALIA PIAZZA STURLA 3
16147 GENOVA (GE)
010396705
Recommend an Excellence Se conosci un’attività che reputi eccellente, puoi segnalarcela e fare in modo che ottenga il giusto riconoscimento
Report
Foto
pasta factories La Sfoglia

Tradizione ed innovazione per prodotti unici dal profumo antico

Fondato nel 1981, il laboratorio di pasta fresca La Sfoglia vanta ormai da un anno una nuova gestione, che opera con successo ed entusiasmo all’insegna della continuità della tradizione e della passione per il buon cibo. Quello che prima era un piccolo laboratorio di pasta fresca oggi si è fatto più grande, con l’obiettivo di soddisfare tutte le richieste della clientela, nuova e affezionata, facendo convivere perfettamente artigianalità e tradizione con innovazione e creatività, grazie a prodotti freschi ed unici dal sapore antico.


L’investimento fatto ha portato alla creazione di una nuova realtà in via Monti Urali, di dimensioni importanti e attrezzature avanzate: un incubatore in cui si fonde la maestria della realizzazione artigianale di alcuni prodotti tuttora fatti a mano con la capacità di gestire produzioni importanti. Un laboratorio che custodisce le antiche ricette e investe nella continua sperimentazione di sapori inediti per i clienti che richiedono sempre qualcosa di nuovo.


Il laboratorio vanta una vetrina accogliente e rifornita in una facilmente raggiungibile e dotata di parcheggio in zona Villa Verde, Rione dei C.L.N, 2/d.La rivendita de La Sfoglia è dunque la meta ideale per chi ama assaporare a casa propria prodotti artigianali che rispecchiano le più alte tradizioni culinarie della nostra terra, per un pranzo in famiglia o in occasione di eventi speciali. Un negozio sito in quella parte di Reggio Emilia che guarda le colline e propone, oltre alla pasta fresca realizzata nel suo laboratorio, una vasta gamma di prodotti alimentari che la completano, tutti di provenienza locale e di primissima qualità: Parmigiano Reggiano, salumi, vino, salse e mostarde, condimenti, aceto balsamico.


La Sfoglia, nella doppia veste di punto vendita e laboratorio, rappresenta una gustosa tentazione per qualsiasi tipo di cliente: privati, supermercati, attività di ristorazione ed esercizi commerciali gastronomici su tutto il territorio nazionale. Infatti, per tutti gli appassionati di pasta fresca che non risiedono nella nostra città, il laboratorio de La Sfoglia offre consegne dedicate anche fuori provincia.


LABORATORIO
Via Monti Urali 30, 42122 Reggio Emilia
Tel. +39 0522 1729500


Foto
agribusiness IMEPA Bonta' Essiccate

Dal 1935 lavoriamo con amore e passione per la natura, con una tradizione che si tramanda da padre in figlio.


Quattro generazioni a servizio di un’azienda che unisce tradizione, cultura e innovazione.


Selezioniamo e trasformiamo solo le migliori materie prime, per realizzare ingredienti alimentari di qualità, certificati e controllati.


I nostri marchi “LA Gustosa” per tutta la linea di verdure, ortaggi disidratati, spezie e erbe aromatiche e “La Macina Rossa” per la linea di peperone, peperoncini e derivati sono conosciuti in tutto il mondo, e da sempre sinonimo di garanzia e affidabilità.

Foto
agribusiness Azienda Agricola Tomasi Gianfranco

Immersa nelle colline dell'Alta Marca Trevigiana, l'azienda agricola Tomasi produce diverse tipologie di Prosecco Superiore Conegliano Valdobbiadene DOCG e Prosecco Treviso DOC.


Inoltre offre altri vini di propria produzione, come il Merlot IGT e un apprezzato Rosè. La passione per il buon vino ha portato la famiglia Tomasi a produrre vini di grande qualità, con i profumi tipici delle Prealpi Trevigiane.

Foto
agribusiness Agrocarne Sud Soc. Coop. Agricola La AGROCARNE SUD seleziona con attenzione gli animali migliori, li alimenta solo con prodotti nobili (granone, orzo, sementi elette) e lavora esclusivamente la carne dei suini provenienti dai propri allevamenti.
Foto
farms Azienda Agricola Pelini Alessandro

Allevamenti di suini all'aperto e ovini
Produzione pecorino Canestrato di Castel del Monte

Nel nostro punto vendita troverai i nostri salumi di "Maiale nero d'Abruzzo", di pecora e di maiale bianco.


Il "Canestrato di Castel del Monte".


E tanti altri prodotti del paese e d'intorni!

Foto
butchers Macelleria Feo Giovanni

Qualità, convenienza e cortesia.


ORARI:

Lunedì:

08:00 - 13:30, 16:00 - 21:00
Martedì:
08:00 - 13:30, 16:00 - 21:00
Mercoledì:
08:00 - 13:30, 16:00 - 21:00
Giovedì:
08:00 - 13:30, 16:00 - 21:00
Venerdì:
08:00 - 13:30, 16:00 - 21:00
Sabato:
08:00 - 13:30, 16:00 - 21:00
Domenica:
08:00 - 13:30

Foto
butchers Macelleria San Prospero di Marco Ciabatti

MACELLERIA SAN PROSPERO DI CIABATTI MARCO VI PROPONE PRODOTTI KM 0 DI CARNI BOVINE, OVINE,SUINE VASTA GAMMA DI POLLERIA,PREPARATI PRONTI A CUOCERE,SALUMI,FORMAGGI E TANTI ALTRI PRODOTTI COME MIELE,LEGUMI,RISO DEI NOSTRI PRODUTTORI LOCALI!!!!


INOLTRE LA MACELLERIA SAN PROSPERO FA SERVIZIO RISTORAZIONE 7 GIORNI SU 7 CON SPEDIZIONI IN ITALIA E IN EUROPA!!!


PER ORDINAZIONI O INFORMAZIONI USA I SEGUENTI METODI:
NUMERO NEGOZIO 0577 222060
NUMERO CELLULARE 340 1458686
SU WHATSAPP
SU FACEBOOK
CON EMAIL  MARCOCIABATTI1976@GMAIL.COM


Foto
butchers Macelleria Flavio e Mauro

La storia della nostra azienda risale al 1928 quando nonno Colasanti Gerardo apre la prima Macelleria nel quartiere periferico di Centocelle in via Tor dei Schiavi e poi di seguito a Piazza dei Mirti nel 1946.


Dal 1964 papa Flavio, da prima in società e poi da solo, s'insedia nella sede di via cherso e sfruttando la grande esperienza le capacità imprenditoriali e organizzative ci consegna un'azienda oramai solida all'avanguardia proiettata nel futuro.


Oggi Macelleria Flavio e Mauro con oltre 300 articoli, dalle carni selezionate di alta qualità come la Chianina I.G.P. i migliori limousine provenienti da allevamenti nazionali, agnelli del centro Italia, polleria esclusivamente di prima scelta da allevamenti artigianali o dai più famosi d'Italia, la Bisteccheria sempre fornita, preparazioni pronte a cuocere e cotte preparate con la massima cura e pulizia e salumi, formaggi, oli oltre ad una buona selezione di vini, si presenta come un'azienda affermata ma con ancora tantissima voglia di migliorarsi per essere sempre più vicini e sensibili alle esigenze dei propri clienti.

Foto
agribusiness Azienda Agricola La Grande Mela

Chi Siamo


L ’AZIENDA AGRICOLA LA GRANDE MELA nasce dalla crescita e dall’evoluzione nel tempo di una piccola azienda agricola a conduzione familiare degli anni ’60, la Famiglia MAIONE.


Oggi, grazie alla dedizione e all’amore per il nostro lavoro, siamo una realtà affermata in grado di distribuire quotidianamente prodotti ortofrutticoli di primissima qualità sulle tavole degli italiani,


La qualità dei prodotti, la tutela del consumatore e il servizio personalizzato ad una clientela selezionata, costituiscono il riferimento costante dell’attività svolta.

Ogni frutto, verdura o ortaggio viene attentamente selezionato nel rispetto della salute e della sicurezza del consumatore.


Missione


La nostra missione è quella di dare delle certezze ai nostri clienti e partner commerciali e lo facciamo attraverso:


massima attenzione a qualità e freschezza di frutta e verdura
un’ampia gamma dei prodotti offerti

affidabilità e precisione nei servizi


Crediamo in questi valori e siamo felici che i nostri clienti, nel corso degli anni, abbiamo scelto di rinnovarci la propria fiducia.


Foto
butchers Macelleria Mancino

Il buon sapore della carne alla brace, i profumi e l’atmosfera calda e accogliente accompagneranno le vostre (migliori) serate in compagnia e allegria!

Foto
farms LumiLuna - Casa Vinicola

Giulio Rinaldi e Luca Bigicchia: vignaioli, restauratori di vigne antiche e artigiani della terra; orgogliosamente contadini.


Siamo a Mercatello (PG). 

Foto
agribusiness ''Zafferano Metelis'' Az. Agricola Gentilucci Riccardo

ZAFFERANO METELIS
...l'antico zafferano di Matelica...


La coltivazione di Zafferano Metelis segue

solo rigorosamente pratiche biologiche...


...la raccolta senza alcun tipo di automazione alle prime luci dell'alba
e la delicata sfioratura manuale garantiscono la qualità della spezia...


...l'essiccazione a temperatura e tempistiche controllate
preserva ed esalta le qualità organolettiche dello zafferano...


...la conservazione per più di un mese in luogo asciutto
e buio servirà alla maturazione della picrocrocina,
sostanza responsabile del potere amaricante,
che bilancerà il sapore e l'aroma della spezia.


IL TERRITORIO
Matelica (MC) 43° 15' 18,00'' N 13° 0' 41,40'' E


...nel cuore delle Marche, alle falde del monte San Vicino...


Un territorio aspro, sopra i 500 m.s.l.m., particolarmente amato da questa piantina rustica che ci offre i suoi delicati fiori nelle grigie giornate autunnali dove il ricordo della calda estate si mescola alle fredde notti dell' imminente inverno di questo spicchio di terra che è l'unica vallata nelle marche ad essere parallela al mare, questa peculiarità ci dona un microclima che rende la nostra spezia unica; di queste colline già si parlava nel 1400, per il loro innaturale dono di produrre uno zafferano di qualità già apprezzato a quel tempo all'interno dei rinomati mercati fiorentini.


LA STORIA


...28 Maggio 1482... (vol. 15 c.252r)


"Domenico di Antonio Senegaglia di Matelica acquista da Pietro di Stefano Angeli di Braccano 1 libbra e 10 once di zafferano per 10 fiorini e mezzo. Da notare il luogo di residenza del venditore, il paesino alle falde del monte San Vicino, fatto scrivere eccezionalmente dal notaio invece del rituale de Mathelica quasi a voler indicare  una specie di denominazione di origini del prodotto prezioso che vendeva, da fornire all'acquirente come garanzia di qualità"


noi teniamo molto al  legame con la storia infatti coltiviamo proprio nella zona individuata all'epoca come località dove si coltivava l'autentico zafferano di Matelica, infatti era scritto:
"Stefano di Angelo di Braccano, padre del venditore precedentemente citato, scambia con Giuliano di Antonio appezzamenti di terra in località Poccolle"


tutt'ora così denominato sulle colline a sud-est di Braccano, dove con passione e professionalità coltiviamo Zafferano Metelis


Zafferano Metelis è un marchio fondato nel 2016 da due fratelli affascinati da questa spezia e intenti nel recuperare un’antica tradizione Matelicese.
Matelica, è un paese ricco di storia e cultura, incastonato nel cuore delle Marche, che ha una particolare vocazione per la coltivazione dello zafferano, infatti le prime notizie di questa spezia nella nostra zona risalgono al 1300 e anche al tempo, grazie alla particolare conformazione della vallata, si produceva una spezia di altissima qualità, con profumi e colori unici, che era apprezzata anche in Toscana, in particolare nei mercati dell'antica Firenze.
 Sono inoltre accertate compravendite di zafferano relative a quel periodo, dove il notaio tiene a precisare la località di provenienza della spezia, sottolineando il paese alle falde del monte San Vicino, al posto del consueto rituale da Matelica, come per garantire al cliente una  denominazione di origine.


Dallo scorso anno abbiamo inziato vari progetti per sensibilizzare le persone all'acquisto di zafferano di qualità, attraverso visite in zafferaneto e spiegazioni dettagliate del ciclo colturale di questa affascinante spezia.
Anche i più piccoli ci possono venire a trovare, infatti organizziamo laboratori didattici per bambini dove dopo la raccolta dei meravigliosi fiori liberano la loro fantasia dipingendo con le loro manine colorate di zafferano.
Sempre dallo scorso anno Coldiretti Macerata svolge le lezioni pratiche del loro corso di formazione sullo zafferano proprio nel nostro zafferaneto, per noi questa è una grande soddisfazione in quanto premia la passione e la professionalità che mettiamo tutti i giorni per migliorarci sempre di più.


Foto
agribusiness Molino Di Mino dal 1917

“Molino Di Mino produce da tre generazioni farine di grano duro, semola rimacinata, farina di Khorasan, Perciasacchi, Russello, commercializza farina di Tumminia (timilia).”

Le farine secondo tradizione, dove Arte e Benessere convivono.


Nel lontano 1917 Francesco Di Mino inizia la professione di mugnaio prendendo in gestione un molino a grano duro a Montemaggiore Belsito in provincia di Palermo. Nella seconda metà degli anni 50, a San Cataldo dove realizzò un molino di proprietà con l’aiuto dei figli .

Oggi questa esperienza centenaria molitori, tramandata con passione da padre in figlio, si è evoluta in una realtà moderna e tecnologicamente avanzata.


La Sicilia fu sin dall’antichità “il granaio d’Italia”, ed è nel rispetto di questa tradizione, coadiuvato dalla moderna innovazione degli impianti, che vengono monitorare tutte le fasi del processo produttivo da un personale altamente specializzato al fine di garantire la massima costanza e genuinità dei prodotti finiti.
Molino Di Mino si distingue per l'alta qualità di semole rimacinate, e di farine antiche quali ad esempio la farina di Tumminia.


Prodotti:
Farine Alimentari
Farine Antiche
Semola Rimacinata
Tumminia
Timilia
Perciasacchi
Russello
Khorasan

Foto
seafood Pescheria Mediterranee

La Pescheria Mediterranee di Saronno è nata dalla passione e tradizione famigliare per il mare dei suoi fondatori.


Tutte le mattine prepariamo il bancone del pescato fresco e ai nostri clienti arriva tutto il bello dei mari nostrani e internazionali. I nostri prodotti appartengono alle più svariate specie ittiche marine, sono di qualità e rivolti ai palati più sopraffini.


Il personale qualificato  saprà consigliarvi le migliori qualità di pesce per le vostre ricette.


Pescheria Mediterranee, Saronno



Foto
dairies Caseificio Fernando De Gennaro

Rispettosi dell'equilibrio naturale e frutto del nostro impegno e della nostra passione!


Il Museo di famiglia
Nato grazie alla collaborazione tra il Caseificio De Gennaro e l'Associazione Vico Equense Fast, il museo offre un percorso culinario e gastronomico che si svincola tra le più antiche tradizioni casearie della zona, facendo luce sulle tecniche utilizzate per la produzione


Un vero e proprio viaggio a ritroso nel tempo, che si snoda tra una grande varietà di prodotti, emozionanti foto di famiglia e rarissimi esemplari di macchinari per la scrematura del latte, nonché utensili ed attrezzature specifiche originali del IX secolo realizzate in rame e legno e perfettamente conservate. Un museo unico nel suo genere in Italia, in quanto la struttura sorge all'interno del locale storico risalente all'800 in cui è nato il caseificio De Gennaro: una secolare grotta scavata nella pietra di tufo adibita alla lavorazione del burro e alla stagionatura dei formaggi, un luogo denso di storia, tradizione e, nondimeno, di fascino


All'interno del meraviglioso museo campano sono presenti reperti di grande valore, a cominciare dal pavimento, databile al 1850, anno in cui il caseificio De Gennaro ha preso vita. I fratelli gestori dell'attività hanno ritenuto importante andare a modificare il meno possibile il sito produttivo, facendo sì che la passione per i prodotti di qualità si tramandasse attraverso le generazioni per arrivare fino a oggi. La caratteristica principale del luogo in cui si realizzano i formaggi è quella di vantare una temperatura parecchio inferiore rispetto a quella dei locali superiori. Questa peculiarità fa sì che tutto venga conservato nel miglior modo possibile.


Ancora oggi, nell'era della tecnologia, l'elemento che rende speciale il Provolone del Monaco Dop è derivante dalle particolari condizioni di temperatura e umidità di questo luogo. Visitando questo sito magico, pregno di storia e del sapiente lavoro dei molteplici casari che si sono succeduti nel tempo, si ha la sensazione di tornare indietro nel tempo. Il comune denominatore, oggi come allora, è la qualità. Molti elementi sono risalenti all'epoca in cui venne fondato il caseificio De Gennaro, ovvero il lontano 1850. (Fonte: La Repubblica Napoli)

Foto
farms Le Nocciole Di Cascina Palazzo

Cascina Palazzo: due parole quasi in contrasto.
Sembra un gioco di uno scenografo teatrale: un palazzo signorile del ‘600 che spunta fra le colline dell’Alta Langa.

È un edificio completamente diverso dall’architettura tipica delle tradizionali cascine di Langa, perché fu costruito come residenza di campagna per una famiglia della nobiltà torinese.
Immaginiamoli, gli aristocratici torinesi barocchi, incipriati e imparruccati, salire sulla carrozza nel cortile del loro palazzo di città, dopo che i domestici avevano caricato i bauli, e partire verso le terre allora selvagge dell’Alta Langa.

È tempo di feste, di balli, di caccia, di quel breve periodo di villeggiatura spensierata che l’aristocrazia sabauda si concedeva fra gli affari e le guerre.


Nel 1915 il mio bisnonno Luigi acquista il palazzo da un discendente della nobile famiglia torinese e lo trasforma in cascina.
Immediatamente cambia lo spirito del luogo: non più feste e villeggiatura, ma il lavoro duro della campagna.
Pianta subito degli alberi di nocciole, ben 300, che colloca nei versanti di terreno più soleggiati.
All’inizio l’attività della cascina comprende anche l’allevamento di buoi da lavoro, l’animale più usato nella vita agricola del tempo. Mano a mano, con il progredire delle macchine e dei trattori, l’allevamento dei buoi si è ridotto, lasciando sempre più spazio alle nocciole.
Così mio nonno Alberto, poi mio papà Angelo hanno costantemente ampliato la superficie destinata alle nocciole.


Per chi nasce in una cascina dell’Alta Langa, le nocciole sono compagne di vita fin da bambino, prima per giocare ad arrampicarsi sugli alberi, poi per fare merenda con la torta di nocciole preparata dalla nonna.


Questa è stata la mia infanzia: andavo nel noccioleto con mio papà, che mi raccontava e mi trasmetteva le sue conoscenze su come lavorare e preparare il terreno, come potare i rami, come controllare gli insetti.
Adesso tocca a me. Insieme a mio papà Angelo, mia mamma Rosalia, mia moglie Elisa, e i miei figli Mattia e Andrea a cui sto insegnando come amare e prendersi cura delle nocciole.
Come ogni persona che mi ha preceduto, ho voluto dare il mio tocco personale a Cascina Palazzo: così ho deciso di aggiungere alla coltivazione e alla raccolta delle nocciole anche la tostatura e la lavorazione. Per ottenere la crema, la pasta, la granella, la farina di nocciole. Tutto fatto in casa. Da noi. Con le nostre nocciole.


Manuel Quazzo