Questa attività non fa parte del network EccellenzeItaliane
Sei il proprietario? Richiedi l'ID anticontraffazione!
Certifica che la tua Azienda è in possesso dei requisiti richiesti per l’inserimento in Eccellenze Italiane e richiedere l’erogazione di un ID Anticontraffazione, che sarà impresso sul certificato e sulla vetrofania che provvederemo a consegnarti e potrai poi esporre al pubblico.
  VECCHIARELLI VIA BATTAINA
24059 URGNANO (BG)
035890612
Recommend an Excellence Se conosci un’attività che reputi eccellente, puoi segnalarcela e fare in modo che ottenga il giusto riconoscimento
Report
Foto
roasting plants Torrefazione La Triestina
Foto
farms Olio Provenzani

Onestà, Qualità & Sicilianità: La Mission di Olio Provenzani

Lavoriamo onestamente e con passione per rendere ogni goccia del nostro olio un inebriante e gustoso affresco di sapori che esaltino la tradizione gastronomica della nostra terra, selezionando all’origine le migliori cultivar autoctone e controllando meticolosamente la filiera all’insegna della qualità totale e nel rispetto dell’ambiente , a garanzia di un prodotto superiore, buono e genuino.

L’Extravergine della Valle del Gattopardo

Ci impegniamo costantemente per crescere e diventare un punto di riferimento tra le eccellenze gastronomiche siciliane in Italia e nel mondo, divulgando la cultura dell’ extravergine di qualità superiore contestualmente a quella del mangiar sano tipica della dieta
mediterranea.
Vogliamo inoltre immedesimarci coi i luoghi magici ed evocativi dai quali il nostro prodotto nasce, traendo profonda ispirazione dal trascorso storico, culturale e letterario insito nella nostra terra.

Provenzani, Extravergine della Valle del Gattopardo.


Le nostre cultivar


BIANCOLILLA

E’ la varietà più diffusa in Sicilia, con la sola eccezione della provincia di Messina. Il nome evidenzia i numerosi genotipi che trovano la massima espansione nella provincia di Agrigento.

Pianta di media vigoria e portamento assurgente, ha alta produttività anche se una resa in olio medio – bassa. Di solito , l’olio ricavato ha sensazioni di fruttato , amaro e piccante leggero tendente al medio se il frutto viene raccolto poco maturo. Si caratterizza per le sensazioni olfattive di mandorla nette e di carciofo e pomodoro.


CERASUOLA

Cultivar estesamente coltivata nella zona di Sciacca e nel versante Nord della provincia di Trapani.
E’ una pianta di media vigoria con portamento assurgente ed altra produttività ed una resa in olio piuttosto alta.
Le caratteristiche organolettiche variano essenzialmente dai suoli in cui le piante germinano, dall’ambiente di coltivazione e dal grado di maturazione delle drupe.
Normalmente presenta un fruttato amaro e piccante medio – intenso con sensazoini olfattive di erba verde appena tagliata, cardo, carciofo e mandorla verde.
Frutti maturi producono negli oli nette sensazioni di pomodoro maturo.


NOCELLARA DEL BELICE

E’ la cultivar di elezione di Olio Provenzani.

Molto diffusa nella provincia di Trapani e nell’area di Castelvetrano è una pianta di media vigoria con portamento espanso, di buona produttività , bassa alternanza e una resa in olio media.

Le drupe raccolte tra l’inizio della maturazione e la semi-invaiatura producono oli vivaci e gradevoli. Tipiche sono le note di carciofo e talvolta di pomodoro verde, mandorla verde e foglia.
Il fruttato, l’amaro ed il piccante hanno valori medio intensi.

Foto
dairies Caseificio Fernando De Gennaro Rispettosi dell'equilibrio naturale e frutto del nostro impegno e della nostra passione!
Foto
butchers Domitia Carni Di Caiazzo Salvatore
Macelleria e non solo!

Foto
agribusiness Antica Valle Francescana Srl

Ci troviamo in Umbria nel “cuore verde” d’Italia, esattamente nel Comune di Bastia Umbra in provincia di Perugia, a 3 chilometri dal centro di Assisi.
Meta obbligata del turismo internazionale, Assisi è situata all’interno del Parco regionale del Monte Subasio, un ambiente naturale di grande valore permeato da un’intensa atmosfera mistica legata alla spiritualità francescana.

Foto
farms Zafferano Collina Lucana


Zafferano Collina Lucana®, nasce dalla volontà di due amici, di condividere idee e progetti, alla ricerca di una nuova opportunità di crescita professionale e personale.

L’idea di Giuseppe Montesano si innesta sull' Azienda Agricola di Tiberio Tassinari, operante nel settore cerealicolo, un tempo fulcro dell’economia della collina lucana.

Una realtà così mutata, obbliga a ricercare nuove idee e, naturalmente, a pensare valide alternative alle produzioni tradizionali, se è forte il desiderio di rinsaldare le proprie radici nel territorio e la volontà di trasmettere la speranza di poterci riuscire.

Quattro anni di ricerche, studi e sperimentazioni, hanno confermato la vocazione del territorio di Tricarico alla produzione di zafferano di ottima qualità, evidenziata dai risultati delle analisi qualitative effettuate sul campione relativo all’anno di produzione 2016 - secondo la Norma ISO/TS 3632 – che colloca Zafferano Collina Lucana® nella Classe I della scala dei valori di qualità, con un’umidità pari al 6,87%.

Le analisi del 2017 confermano, la Classe I, e soprattutto viene riconosciuto che i campioni esaminati rispettano i criteri necessari per avvalersi del Marchio Repron®, rilasciato da Hortus Novus srl (L’Aquila) sulla base del brevetto internazionale depositato dalla medesima società, agli zafferani naturali, biologici che hanno effetto neuro-protettivo.

Il basso contenuto di umidità degli stigmi essiccati, contribuisce ad esaltarne la qualità e aumenta la durata di conservazione delle proprietà organolettiche e medicinali.

Consapevoli che non si finisce mai di imparare, e incoraggiati dai risultati ottenuti finora, viene fatto il primo passo di un lungo cammino - nella direzione del sano e naturale benessere della persona - cosparso non solo di colori ma anche inebriato da profumi e sapori, con la registrazione del marchio Zafferano Collina Lucana®; depositato nell’anno 2017, presso la Camera di Commercio di Matera.

La coltivazione

Zafferano Collina Lucana® pratica la coltivazione del Crocus Sativus L., con tecniche colturali ispirate ai principi dell’agricoltura naturale e sinergica basate sul principio, ampiamente dimostrato dai più aggiornati studi microbiologici, che, mentre la terra fa crescere le piante, le piante creano suolo fertile attraverso i propri "essudati radicali", i residui organici che lasciano e la loro attività chimica, insieme a microrganismi, batteri, funghi e lombrichi.

I prodotti ottenuti, con questa pratica, hanno una diversa qualità, un diverso sapore, una diversa energia e una maggiore resistenza agli agenti che portano malattie; attraverso questo modo di coltivare viene restituito alla terra, in termini energetici, più di quanto si prende, promuovendo i meccanismi di auto fertilità del suolo e facendo dell'agricoltura un'attività umana sostenibile, mentre l’uso di sostanze chimiche di sintesi non è naturale e non è sostenibile.

Per questo Zafferano Collina Lucana® limita la lavorazione del terreno all’escavazione del letto d’ impianto dei bulbi, rifiuta l’utilizzo di ogni tipo di concime, non pratica diserbo, ritiene che le “amiche erbacce” non vanno eliminate ma controllate, poiché hanno un ruolo specifico nella fertilità del suolo, nell'equilibrio dell'ecosistema e per la salute dei bulbi.

La fioritura

Lo zafferano fiorisce in autunno, tra ottobre e novembre. E’ difficile prevedere l’inizio della fioritura, che dura circa 20 giorni, dipende dal clima e varia ogni anno.

La fioritura è una gioia per gli occhi: il campo si tinge dei colori dell’arcobaleno - dal verde delle foglie al violetto dei petali del fiore, dal giallo delle antere, al rosso degli stigmi.

La raccolta

Per preservare la qualità della spezia raccogliamo, manualmente i fiori, ancora chiusi, alle prime ore del mattino, prima che vengano contaminati da fattori esterni. Raccogliamo i fiori, anche in caso di pioggia, in queste condizioni procediamo all’asciugatura dei fiori prima della mondatura.

La mondatura

Ogni giorno, dopo la raccolta, procediamo alla sfioritura o mondatura dei fiori.

E’ un operazione di precisione e pazienza, che consiste nel separare, manualmente e con estrema accuratezza, i tre stigmi rossi, dalle altre parti del fiore (antere, petali e stilo), mantenendoli uniti tra loro.

La presenza di tali parti del fiore a contatto con gli stigmi, ne compromette la purezza, mentre l’unione dei tre stigmi associata alla loro parte terminale “a trombetta” garantisce la spezia dalla contraffazione.

L’ essiccazione

Nello stesso giorno della raccolta viene effettuata l'essiccazione degli stigmi, cioè l’eliminazione della quasi totalità del contenuto d' acqua presente negli stigmi freschi.

L' essiccazione degli stigmi di Zafferano Collina Lucana® avviene in essiccatori ad aria, a flusso orizzontale, ottimo mezzo per ottenere una spezia di qualità elevata con tempi di conservazione dei suoi principi attivi più lunghi rispetto all’essicazione al fuoco dove la temperatura è elevata e gli stigmi subiscono quasi un processo di tostatura, con conseguente riduzione dei tempi di conservazione dei principi attivi.

La combustione del legno, produce cenere che si posa sullo zafferano, riducendone la purezza.

Il confezionamento

Zafferano Collina Lucana®, è confezionato a stigmi interi e possibilmente uniti, in vasetti di vetro, a chiusura ermetica, con tappo a vite. Rifiutiamo la chiusura con tappo di sughero (esteticamente suggestiva), perché per effetto di una porosità molto variabile, non impedisce gli scambi aeriformi e microbiologici con l’ambiente esterno, mettendo a rischio la qualità della spezia.

Consigliamo di acquistare solo zafferano in stigmi e di diffidare dello zafferano che costa poco, può essere addizionato con altri prodotti, come il cartamo, detto anche zafferanone che, in polvere, assomiglia allo zafferano vero, del quale non ha le stesse proprietà organolettiche e medicinali.


Foto
farms Azienda Agraria Battista Ogni vino ha la sua anima e un segreto da scoprire!
Foto
restaurants Macelleria Italiana
Foto
dairies Delizia SpA

Una tradizione tutta da gustare!

Foto
farms L'Oro Antico - Oleificio Fratelli Mosci Olio Extravergine d'oliva "L'oro antico" la grande tradizione contadina marchigiana!
Foto
agribusiness Italmill SpA Fare bene il nostro lavoro per servire al meglio i nostri clienti e diventare leader nei prodotti innovativi per il bakery!
Foto
agribusiness Biscottificio Barbieri 'Da 4 generazioni….. Produzione artigianale di qualità'
Foto
agribusiness Ressia
Foto
agribusiness Azienda Agricola Zardi Deanna

La Floricoltura Zardi opera nel settore dell’ingrosso di piante, ornamentali da interno, grazie alla sua vasta produzione di piante, ortensie, gerani e stelle di Natale (Poinsettia).

Le 3 sorelle Luisa, Annunziata, Annalisa e il fratello Roberto, si occupano della gestione dell’azienda con il loro apporto creativo, giovane ed innovativo.


L’obiettivo è di vendere ai propri clienti con una particolare attenzione a fornire prodotto di alta qualità ed un servizio in linea con le esigenze dei proprio clienti.

Seppure è possibile la consegna al negozio, l’acquisto direttamente in serra permette di visionare personalmente l’offerta di oltre 1000 specie di prodotti a disposizione e scegliere vedendo e toccando con mano.

Foto
farms Azienda Agricola Monte Maria

L'azienda monte maria e basata in primo sulla produzione di olio di oliva canina poi su prodotti ortofrutticoli cona carciofi asparagi patate e meloni.