Questa attività non fa parte del network EccellenzeItaliane
Sei il proprietario? Richiedi l'ID anticontraffazione!
Certifica che la tua Azienda è in possesso dei requisiti richiesti per l’inserimento in Eccellenze Italiane e richiedere l’erogazione di un ID Anticontraffazione, che sarà impresso sul certificato e sulla vetrofania che provvederemo a consegnarti e potrai poi esporre al pubblico.
  TOGNON VIA CALCINACCIO 14
21040 VENEGONO SUPERIORE (VA)
0331827216
Recommend an Excellence Se conosci un’attività che reputi eccellente, puoi segnalarcela e fare in modo che ottenga il giusto riconoscimento
Report
Foto
dairies Caseificio Dea Luna - Mozzarella Di Latte Di Bufala

La mozzarella di latte di bufala di Paestum “Dea Luna”, nasce dal nostro desiderio di offrire, al consumatore, un prodotto artigianale che, sebbene il contestuale utilizzo di tecniche antiche e moderne, conservi ancora il profumo ed il sapore di una volta.  


Dea Luna è ottenuta solo con l’utilizzo di latte fresco ed intero di bufala di razza mediterranea italiana ricavato mediante moderni macchinari per la mungitura ed antichi metodi e prodotti per l’alimentazione delle bufale.


Essa è prodotta e confezionata manualmente mediante un processo di acidificazione del latte a temperatura ambiente ottenuta mediante l’aggiunta di caglio di vitello. Tale processo porta il composto alla coagulazione  in circa trenta minuti ad una temperatura di 34- 36° C. La cagliata viene poi “rotta” fino ad ottenere dei granuli della grandezza di una noce. Questi vengono portati ad una successiva maturazione lasciandoli  nel siero per diverse ore per poi essere tagliati in fette sottili o macinati e messi a spurgare e a maturare per altri 30 minuti per poi passare alla filatura. Quest’ultimo procedimento è molto delicato perché le fette (od il macinato) vengono poste in un recipiente di legno e fatte fondere mediante l’aggiunta di acqua bollente. A questo punto la pasta fusa viene sollevata e tirata fino ad ottenere un impasto omogeneo e lucido dalla consistenza filiforme. Il casaro poi dà le forme più diverse che possono essere i bocconcini, le ciliegine, i nodini o le trecce. Dopo la realizzazione della forma si versano questi prodotti in acqua per pochi minuti, prima di trasferirli in apposite vasche per la salatura.


Come tutte le belle e buone cose fatte a mano, bisogna sapere come mangiarle e soprattutto come conservarle.


Dea Luna, nasce nella Piana di Paestum e, secondo la nostra tradizione casearia, la salatura della mozzarella avviene per osmosi per cui, per darle un gusto maggiormente salato, si consiglia di mangiarla dopo alcune ore dalla produzione, facendo attenzione al fatto che più è grande il formato e più tempo deve stabulare nella sua salamoia.  Infine, per apprezzare maggiormente il profumo e le caratteristiche organolettiche della nostra mozzarella, essa va consumata ad una temperatura intorno ai 16 gradi, riscaldandola o raffreddandola, mediante immersione della stessa, nella sua confezione, in una vaschetta colma d’acqua, calda o fredda, a seconda della stagione.


PERCHE’ DEA LUNA

Il termine Noctiluna (o Noctiluca) proviene probabilmente da “lux in nocte”, significa infatti “luce nella notte” e viene riferito alla luna. Gli antichi romani usavano questo termine per indicare i festeggiamenti in onore della Dea Luna, il 24 agosto.   La Dea Luna (chiamata anche “Luna Noctiluca”) viene rappresentata, come Selene, con una fiaccola in mano.   Essa era una divinità molto antica, era infatti già venerata dai Sabini e dagli Etruschi.  Ma è con i Romani, però, che vide il suo massimo splendore e le furono dedicati tre templi: uno sul Palatino, uno sul Campidoglio e un altro sull’Aventino (fondato da Servio Tullio). Durante i festeggiamenti, in cui si celebrava la femminilità, si chiedeva  fertilità e abbondanza per cui, questi santuari, erano illuminati con centinaia di torce e candele per tutta la notte.


La leggenda vuole che i romani, al fine di propiziare il raccolto, nelle notti di plenilunio, erano soliti spargere del latte di bufala, sui campi, in favore della Dea Luna.

Foto
farms Azienda Agricola Agnanum Di Raffaele Moccia

Agnanum dalle colline di Agnano


Situata sulle colline vulcaniche della riserva naturale degli Astroni, nella storica area dei Campi Flegrei, l'azienda agricola Moccia si dedica con passione alla viticoltura da oltre quarant'anni. Un accurato piano di recupero, avviato nel 1960 dal fondatore Gennaro Moccia è portato avanti con eguale entusiasmo dal figlio Raffaele che, per seguire l'azienda da vicino, ha rinunciato alla libera professione di agrotecnico, ha permesso di valorizzare a pieno le risorse vinicole di quest'area. I vigneti Moccia sorgono sulle colline della riserva naturale degli Astroni di Agnano dove la particolare pendenza della collina, con sistemazione a terrazza, permette la sola conduzione manuale della stessa,basata su un continuo modellamento del terreno, garantendo così il giusto approvvigionamento idrico attraverso la creazione di piccoli bacini ricavati in prossimità di ogni singola vite, il tutto al fine di assicurare la giusta pendenza del terrazzamento.La selezione accurata delle uve,le bassissime rese per HA(30-40 Ql circa),la raccolta tardiva, la commercializzazione postecipata di circa un anno dopo la vendemmia,garantiscono l'alta qualità del prodotto finale, mentre eventuali residui sul fondo delle bottiglie ne testimoniano la genuinità. Dalla vigna al vino, la tradizione e la cura della famiglia Moccia consentono di esaltare i prodotti con un sapore ed un aroma sempre apprezzato e gradito anche dai consumatori più esigenti. tti con un sapore ed un aroma sempre apprezzato e gradito anche dai consumatori più esigenti. Prodotto in tiratura limitata, AGNANUM è il naturale risultato secondo di una vinificazione eseguita secondo metodi tradizionali.

Foto
dining Pasta Fresca Da Luciana

Produzione Pasta Fresca, dal classico tortellino alla famosa mezza luna al ciauscolo e alle margherite ai 4 formaggi... lasagne pronte per la cottura

Foto
farms Sorelle Barnaba Societa' Agricola

La Famiglia

Figlie di olivicoltori da tre generazioni, Marianna, Nicla e Laura sono tre giovani donne che hanno deciso di valorizzare il duro lavoro del padre Vito da sempre dedito alla coltivazione di olive e ortaggi. Potendo contare su un’azienda di oltre 100 ettari, Vito ha lavorato per oltre 50 anni ponendosi, come la maggior parte degli agricoltori, quale primo anello di una lunga filiera agroalimentare. L’intensificarsi della crisi economica e i mercati sempre più aggressivi hanno continuativamente di più mortificato il valore di un prodotto, l’olio extravergine di oliva, da sempre fiore all’occhiello per le sue riconosciute qualità. Oggi, le tre sorelle hanno quindi deciso di “dare un nome, un volto” ai prodotti che escono dalle loro terre e di rivolgersi direttamente al consumatore finale saltando qualsiasi intermediazione. Infatti, dal 2012 l’azienda agricola Sorelle Barnaba vende i prodotti dell’impresa agricola di famiglia grazie ad un packaging distintivo di nuovo corso, rivolgendosi ad un pubblico estimatore dell’eccellenza. In virtù di una professionale pianificazione della raccolta e grazie alla selezione delle cultivar producono e imbottigliano oli con diverse qualità organolettiche, in grado di soddisfare un ampio raggio di consumatori.


Olio extravergine di categoria superiore ottenuto direttamente dalle olive e solo mediante procedimenti meccanici. Acidità compresa tra 0,2 e 0,4 – profilo sensoriale: fruttato maturo da lieve a medio, sentore dell’amaro e del piccante lieve e inferiore a 2. Olio dal sapore dolce.


Disponibilie nei seguenti formati

latta da 5 litri – bottiglia da 500 ml – bottiglia da 250 ml – minilattina da 100 m

Foto
agribusiness Salumificio Artigianale Toscano Pasquinucci

"Dall'armonia della natura... un concerto di sapori"

Foto
butchers Salumi Guglielmo Dal 1972

Una tradizione di famiglia

La ditta Salumi Guglielmo  è il frutto di una pianta che ha visto per la prima volta la luce nel lontano 1970 ad opera  del vecchio Francesco. Visto l'avvenuto della meccanizzazione cessò l'attività  di asini e muli per rimanere nel campo degli animali ma cambiando specie fu cosi che cominciò a scommettere  sui suini. Dapprima con il  commerciare, dopo qualche anno ad allevare per noi arrivare nel 1984 alla chiusura del cerchio con la macellazione.

La trasfromazione e vendita diretta delle carni suine fresche e macellate. Con il passare del tempo l'idea si rivelò vincente cosi che è stato un susseguirsi di  ampliamenti sia di personale che di locali fino ad arrivare  ad oggi a conseguie il famoso bollo CEE per espandere il mercato da locale a nazionale e internazionale.

Foto
b&bs La Rossera Ssa

La nostra azienda, da generazioni cerealicola, si è evoluta negli anni ampliandosi e diversificandosi: prima l’apertura di una rivendita di prodotti aziendali, quali riso, preparati per risotti, farina di mais per polenta macinata a pietra… e ora anche la possibilità del pernottamento.


La decisione di aprire la nostra cascina al pubblico nasce dal desiderio di far conoscere la nostra realtà e il nostro territorio… e ovviamente la nostra famiglia….

Foto
farms Azienda Agricola Terre De' Guerriero

L’azienda agricola terre de’ GUERRIERO con il Fiano DOCG TORRECONE vuole essere una piccola azienda che rispetta le tradizioni e l’ambiente con un prodotto di qualità.

L’azienda è condotta nel rispetto delle tecniche di gestione integrata con attenzione al numero di trattamenti e ai prodotti da usare.

Particolare attenzione viene messa nella tecnica di vinificazione che tutela il prodotto con le sue caratteristiche e conserva l’influenza del microclima.

Foto
butchers Macelleria Da Silvio

Cortesia , passione per il lavoro, e solo Qualità.

Foto
dairies La Nuova Masseria Marigliano

Il posto giusto dove scegliere il piacere di gustare il meglio della qualità casearia!

Foto
farms Azienda Agricola Il Mirtillo Valle Del Bitto

Salute e piacere in una sola bottiglia


Informazioni sulla nostra azienda
La nostra azienda produce mirtilli di quattro varietà (Brigitta, Barcklyn, Blue Crope e Duke) senza sottoporli a trattamenti con prodotti chimici di alcun genere, né concimanti, né antiparassitari, anche per non recare danno al contesto ambientale, naturale e biologico dove l’azienda è collocata.

Utilizziamo esclusivamente falciatrici elettriche per salvaguardare l'ambiente con un tasso di inquinamento praticamente nullo.


Il Mirtillo
L’azienda copre una superficie totale di 2,5 ettari e consta di due piantagioni separate: una in località Dossa (situata a 600 m s.l.m.) , di 0.7 ettari di estensione, e l’altra sita in Cosio Valtellino nella zona dei prati del Bitto, estesa 1,8 ettari.

La suddetta località, come la prima, è un ambiente naturale incontaminato da attività industriali, una vera e propria oasi riservata dalle autorità ad attività di esclusiva pertinenza agricola. In totale l’azienda consta di 7000 piante, benché non tutte in fase produttiva.


Foto
farms Funtana Cana Formaggi Biologici

L’Azienda Agricola “Funtana Cana” si trova a Pattada, nel cuore del Logudoro, gemma di sapori gastronomici e naturalistici e dove la natura e il tempo hanno mantenuto un ruolo fondamentale: lo stesso che avevano centinaia di anni fa, quando i pastori sardi preparavano i loro formaggi con sapienti passaggi tramandati di padre in figlio per generazioni.

Oggi la tecnologia e alcuni macchinari ci permettono di divulgare quei straordinari sapori in tutto il territorio nazionale ed europeo, ma il latte, la tecnica ed i foraggi hanno conservato inalterate le caratteristiche organolettiche dei prodotti di quell’epoca.
La nostra è una storia di innovazione nella tradizione, fatta di passione e di lavoro nel rispetto della natura. Sono queste le motivazioni che ci hanno spinto a passare alla produzione biologica: per poter ottenere un formaggio genuino e ricco di sapori, proprio come quello di una volta.

Funtana Cana si occupa della produzione e stagionatura di diverse tipologie di formaggi della tradizione sarda, ottenuti esclusivamente dal latte del proprio allevamento biologico; tramite il nostro spaccio effettuiamo anche la vendita diretta dei nostri prodotti e di tutti i formaggi da noi prodotti.
Per una visita guidata all’azienda con degustazione dei nostri prodotti, o per un tour gastronomico della zona, contattaci e saremo felici di averti con noi!


Prodotti

Il Pecorino prodotto da “Funtana Cana” è uno scrigno di sapore e saperi, racchiuso da una crosta sottile e di colore giallo paglierino, come la pasta. Caratteristica fondamentale é la sua lavorazione, la quale, dopo la rottura della cagliata in grani minuti avviene la lunga pressatura della massa.

La pasta è morbida, grassa, untuosa e possiede una grande intensità all’olfatto e un sapore particolarmente aromatico. Le forme devono essere periodicamente rivoltate e lavate con acqua e salamoia e unte in superficie con una miscela di olio di oliva ma soprattutto devono essere conservate in locali di stagionatura naturali. Il pecorino si produce con latte di pecore sarde ovviamente nel territorio di Pattada.

I profumi sono quelli tipici del formaggio ovino: note di lana, legno secco e, in qualche caso, di erbe aromatiche. In bocca vi sono invece differenze molto nette: è burroso, fondente, con buone note di nocciola tostata.

Con il siero del latte impiegato per la produzione del pecorino si fa la tipica ricotta a forma di pagnotta schiacciata dal colore bianco e dal sapore fresco e intenso.