Questa attività non fa parte del network EccellenzeItaliane
Sei il proprietario? Richiedi l'ID anticontraffazione!
Certifica che la tua Azienda è in possesso dei requisiti richiesti per l’inserimento in Eccellenze Italiane e richiedere l’erogazione di un ID Anticontraffazione, che sarà impresso sul certificato e sulla vetrofania che provvederemo a consegnarti e potrai poi esporre al pubblico.
  RESMINI VIA CASC. COLORITO
24043 CARAVAGGIO (BG)

036350416
Recommend an Excellence Se conosci un’attività che reputi eccellente, puoi segnalarcela e fare in modo che ottenga il giusto riconoscimento
Report
Foto
farms Azienda Agricola Casadei

La Famiglia Casadei, da generazioni, può vantare della continua presenza di vignaioli tra i suoi componenti, per cui è riuscita a tramandare l'esperienza e la tecnica sia nella coltivazione dei vigneti che nella produzione di vino, anche se, inizialmente, solo per uso domestico.


Nel 2016 ha intrapreso un progetto di forte valore territoriale, concentrando gli sforzi sia in campo che all'interno delle moderne cantine, per la produzione di vino Sangiovese di Romagna e Albana di Romagna, uscendo nel 2017 con le prime bottiglie di Romagna DOC Sangiovese Superiore, con l'intento di far conoscere ed apprezzare i propri prodotti in tutto il mondo.


Foto
seafood PESCHERIA L' ANCORA
La nostra freschezza tutti i giorni e le nostre novità fantasiose gastronomiche
Foto
farms AZIENDA AGRICOLA DEL MIRASOLE DI GUIDO BERTA

• Produzione e vendita olio E.V.O
• Abbattimenti alto fusto
• Costruzione e manutenzione giardini

Foto
farms Azienda Agricola Freschi Monia

Piante da appartamento e da giardino

Foto
wines Cantina Bignotti

La Cantina Bignotti 

La Cantina Bignotti viene fondata nel 1997, quando Giorgio Bignotti, insieme ai suoi due figli Marco e Andrea, decide di intraprendere la coltivazione del piccolo vigneto del padre Pietro, vinificando le uve nelle storiche cantine quattrocentesche in via Monte Grappa.
Nel 1998 rinasce così, dopo circa vent’anni dalla scomparsa del Lanzato, la prima bottiglia di vino camuno:
il Cultivar Delle Volte, un vino di montagna con un gran carattere e una forte territorialità.
Nel 2001 la famiglia decide di acquistare un terreno pedecollinare incolto da venticinque anni e in gran parte rimboschito, ma sin dal Medioevo vocato alla viticoltura per alla sua ottima esposizione: il vigneto del Fenocolo.
Ha così inizio un’ importante opera di recupero territoriale, tutt’ora in atto, che ha portato l’azienda a coltivare circa 5ettari di impervi vigneti terrazzati, con pendenze sempre maggiori del 30% e che in alcuni punti superano il 70%, rendendo la coltivazione particolarmente laboriosa ma generando i migliori presupposti per un gran vino.
L’attività della Cantina coinvolge oggi l’intera famiglia: Paolo, cognato di Marco e Andrea, si occupa dell’accoglienza e delle visite guidate mentre Claudia, moglie di Andrea, segue la gestione degli eventi.


il nome e il Logo

Il nome Cultivar delle Volte deriva dall’antica mulattiera chiamata Via delle Volte, ancor oggi percorribile, che parte proprio da Via Monte Grappa a Piamborno e risale lungo il versante della montagna fino alla frazione Annunciata.
La strada, molto ripida e acciottolata, è caratterizzata da cinque tornanti che, essendo molto stretti, prendono appunto il nome di “volte”.
Il logo rappresenta invece la corte d’ingresso della cantina storica: due volte a crociera che scaricano su un plinto centrale in pietra, con al di sotto i portoni d’accesso alle tre cantine, all’interno delle quali, le curve degli archi e delle volte a botte creano un’atmosfera unica.


i Vigneti di montagna

Tutti i vigneti della Cantina Bignotti si estendono lungo l’antica Via delle Volte. Il primo vigneto, quello adiacente alla casa di famiglia, si trova in quello che un tempo era il centro storico del paese, a pochi metri dalla vecchia chiesa parrocchiale: da questo piccolo appezzamento ha preso vita tutta l’attività.
Gli altri appezzamenti si trovano invece più in alto, lungo il versante pedecollinare esposto a est: veri e propri vigneti di montagna, piantati in un ambiente incontaminato, lontani dall’inquinamento. Vigneti che vogliono in primis salvaguardare i valori autentici del loro vino: lavoro, territorio, originalità, biodiversità e tradizione. Opere di spettacolare bellezza, straordinari monumenti al lavoro dell’uomo.


le Cantine

Anche le cantine si trovano nel centro storico del paese a pochi metri dalla cascata del Davine. Dal 1998 al 2017 tutte le fasi di produzione e affinamento avvenivano nelle storiche cantine quattrocentesche, ora usate solamente per l’ultima fase di affinamento in bottiglia, il confezionamento e per le degustazioni.
Oggi infatti tutte le principali fasi di produzione e d’imbottigliamento avvengono nella nuova cantina, che si trova all’interno del lussureggiante parco progettato nell’Ottocento dal rinomato botanico Ottone Penzig.


Si tratta di una cantina costruita negli anni Settanta, con un’unica navata scavata nella roccia. Al suo interno si trovano due sezioni: il primo reparto con botti in acciaio e cemento per la vinificazione e il primo affinamento.
Il secondo reparto, invece, con botti in legno dove i vini riposano fino a quando sono pronti per essere imbottigliati.
Accanto alla cantina si trovano il “locale remuage”, dove avviene l’affinamento degli spumanti prodotti con metodo classico, e il laboratorio per l’imbottigliamento e la degorgiatura.


l’ Olio dei nostri uliveti
Gli oli prodotti negli uliveti della famiglia Bignotti, posti lungo il versante accanto ai vigneti, sono oli puri e delicati, che derivano dalla frangitura a freddo delle olive raccolte rigorosamente a mano.
La frangitura avviene entro le quarantotto ore dalla raccolta, con una temperatura di processo sempre al di sotto dei 27° C, al fine di preservare al meglio le eccezionali caratteristiche di questi meravigliosi prodotti.


le Visite guidate

Per ampliare la sua offerta enoturistica la Cantina Bignotti ha ideato tre passeggiate fra i suoi vigneti e uliveti: avrete così la possibilità di vedere dove ha inizio la filiera produttiva e potrete immergervi nella natura e godere della bellezza del territorio.
I tre percorsi, con tempi di percorrenza e difficoltà diverse, terminano tutti con una degustazione di prodotti Cultivar delle Volte.
Riferimento: Sommelier di cantina Paolo Amari
visite@cultivardellevolte.it
Tel. (+39) 348 305 2865 - (+39) 347 796 7563

Questo percorso prevede la visita di entrambe le Cantine Bignotti. La visita inizia dalla cantina storica del Quattrocento, oggi usata per l’affinamento in bottiglia e come location per eventi. Produzione, affinamento e imbottigliamento avvengono invece nella seconda cantina, risalente agli anni Settanta.
La visita prosegue poi all’interno del parco appartenuto all’Avvocato Maffeo Gheza per arrivare fino ai piedi della cascata del torrente Davine: uno scorcio particolarmente suggestivo.
Difficoltà: bassa
Tempo richiesto: 2 ore massimo
Abbigliamento: qualsiasi
Condizioni meteo: qualsiasi
Numero di partecipanti: nessuna limitazione


gli Eventi

Ora che la produzione è stata interamente spostata, le cantine storiche sono la location perfetta per piccoli matrimoni, eventi privati o aziendali.
Utilizzabili sia d’estate che d’inverno, offrono una molteplicità di spazi che permettono all’evento di essere flessibile e dinamico. Gli interni sono perfetti per chi desidera un’atmosfera rustica e accogliente, il vigneto e  a terrazza sono invece lo scenario ideale per frizzanti feste estive.




Foto
agribusiness SUPERMERCATO GIUGLIANO
Supermercato con ampia scelta di prodotti gastronimici e per la casa a prezzi convenienti!
Foto
farms Azienda Agricola Sopranzetti Luigi

Dall’esperienza ventennale maturata con la gestione dell’azienda agricola di famiglia, nasce nel 2016 il Frantoio Sopranzetti.

La passione e l’impegno nel tramandare le tradizioni del territorio marchigiano insieme alla professionalità acquisita e l’introduzione di nuove tecnologie performanti, ci permettono oggi di offrire un prodotto eccellente e servizi di ottima qualità.

Produciamo olio extra vergine estratto da olive 100% italiane, per lo più provenienti dalle splendide e morbide colline della zona di Cingoli.


Il nostro Blend comprende diverse varietà, tra cui: Leccino, Raggia e Mignola, quest’ultima tipica del nostro territorio e in grado di conferire il caratteristico gusto pungente e deciso.


Da provare anche il nostro condimento al limone a base di olio extravergine di oliva con limoni selezionati non trattati. Veniteci a trovare per una visita guidata al frantoio, con possibilità di assaggi e degustazioni in sede.


Foto
butchers LA BOTTEGA DEL FUTURO Grazie ad una certosina attenzione e al rispetto per gli insegnamenti della tradizione garantiamo prodotti di alto livello, ricchi di gusto e di sicura qualità!
Foto
pastry shops LA LAZZARONA AGRIPASTICCERIA - AGRITURISMO

Azienda Agricola - Agriturismo - Agripasticceria Dolce e Salato- Laboratorio trasformazione prodotti Agricoli

Foto
restaurants La Fattoria Vineria • Ristorante • Pizzeria

"La Fattoria" è nata nel 1977 come bar ristorante laddove un tempo c'era la masseria e il terreno coltivato della famiglia Bucci. Enzo e Nicoletta fin dall'inizio gestiscono il locale caratterizzandolo con la cucina casereccia e il clima familiare; trasmettono ai propri figli Giuliano, Fabiola, Renata e Giovanna la passione per la ristorazione, professione che va ben oltre la mera preparazione e trasformazione della materia prima e che richiede costanza, cortesia, conoscenza e creatività.


Sulla spinta della crescita del turismo e per offrire ai propri clienti al meglio il servizio apportano al locale successive trasformazioni: nel 1991 realizzano cinque camere, nel 1998 viene ampliata e ristrutturata la sala del ristorante e viene creato il forno a legna per la preparazione delle pizze. E' da subito Giuliano ad occuparsi della pizzeria e oltre a diventare un bravo pizzaiolo diventa un vero esperto di prodotti gastronomici.


Nel 2007 viene creato un giardino all'esterno del locale per l'organizzazione di piccoli eventi e per il servizio di aperitivi in occasione di cerimonie.


Ma l'intervento più importante riguarda la ristrutturazione del bar dove al suo posto è stata realizzata la vineria. Ciò che in più di trent'anni non è cambiato è la gestione familiare che continua ad assicurare agli ospiti un servizio all'insegna della buona cucina e dell'ospitalità.

Foto
agribusiness ANTICO MOLINO PAOLI

Molino a pietra e prodotti tipici del Casentino


Azienda

La nostra azienda produce in modo tradizionale farina macinata a pietra. Le nostre farine sono farine integre in quanto contengono tutte le parti del chiccho (grano, segale, farro, mais, ecc.) compreso il germe,sono prive di conservanti, motivo per cui hanno un tempo di scadenza più corto rispetto alle farine industriali in quanto il germe stesso fa sì che la farina sia sempre “viva”. Le nostre farine sono rigorosamente prodotte con materie prime del Casentino e prodotte con filiera controllata in accordo con l’agricoltore locale.

Storia

Dalle nostre ricerche la nostra famiglia proviene dalla Corsica che abbandona nel 1793 per trasferirsi nella “Valle Santa” piccola vallata ai piedi del santuario della Verna all'interno del parco delle foreste Casentinesi, in provincia di Arezzo, al confine con la Romagna; intorno al 1990 siamo scesi a "valle",nel paese di Soci, per esigenze puramente commerciali e logistiche, ma volevamo mantenere la tradizione di famiglia e la qualità antica dei nostri prodotti.

Abbiamo smontato pezzo per pezzo quel vecchio molino a pietra dei nostri antenati che ha macinato per le famiglie della Valle Santa per secoli, e lo abbiamo rimontato nella nuova struttura, cercando di unire a questo antico mestiere le esigenze del mondo moderno rispettando tutti i requisiti sanitari che la modernità richiede.

Mestiere antico

Parliamo di questo mestiere antico perchè di questo si tratta....è uno di quei pochi lavori in cui non ci si può improvvisare, questo lavoro richiede delle lavorazioni che ad oggi solo pochissime persone sanno svolgere...le macine, infatti, periodicamente, richiedono una costante manutenzione, e, ciclicamente, vengono "ribattute", cioè, manualmente, con l'utilizzo di martellini appositi, vengono ricostruite le scanalature che con l'usura si consumano e non riescono più a garantire un prodotto uniforme.

Con infinito orgoglio e soddisfazione svolgiamo la nostra attività in filiera controllata, in quanto le nostre materie prime provengono tutte dalle aziende agricole del Casentino e quindi, assieme all'agricoltore, viene anno per anno scelta la coltura e la modalità di coltivazione.


Foto
farms Fattoria della Bontà

Cenni storici

La storia della Famiglia Antolini, legata all’agricoltura ed alla produzione casearia e norciniera, ha forti e profonde radici.
È nel cuore delle Marche – precisamente a Fermo – che, dagli inizi del Novecento, la Famiglia porta avanti con dedizione, impegno e passione le tradizioni tipiche del luogo.
Nel 1960 i nonni Maria e Pierino tracciarono la strada,le carni cosi come i formaggi devono essere ricavate dai propri raccolti

Valori dell azienda (produzioni,coltivazioni,qualità,tradizioni)

I loro investimenti su ettari coltivibili e bestiame (bovini marchigiani e successivamente suini e ovini).La forte capacità di produzione al naturale di cereali e fieno favorivano la crescita del bestiame e garantivano qualità alle carni,sin dagli inizi una cultura per l’azienda.

Tecniche di produzione

Da sempre attiva la produzione casearia ovina(successivamente su richiesta anche per vendita) veniva tramandata e proseguita;il pecorino prodotto totalmente artigianalmente a mano secondo tradizione per mantenere invariati i sapori,cosi come la ricotta,cremosa quasi dal sapore dolce.
Le carni marchigiane inconfondibili per il sapore e la marezzatura.


Foto
farms B.O.ttega Pasta All'Uovo

Siamo un azienda agricola nata da un progetto di Massimo Pasquali, dove tutto viene coltivato come una volta e venduto direttamente al consumatore tramite il nostro punto vendita all’Olgiata la Bottega, dalla frutta antica ricaviamo le confetture , dai pomodori le passate, i pomodorini sott’olio e dalle uova e la nostra farina Abbondanza e Senatori cappelli facciamo la pasta fresca.


Abbiamo deciso di tracciare in modo decisivo tutti i nostri prodotti, e favi vedere tramite 24 telecamere in diretta, come vicino le nostre galline e come lavoriamo la nostra terra.


Su ogni prodotto in vendita in Bottega c’è un codice che permette al consumatore di vedere un video di come abbiamo realizzato e cucinato il prodotto.


A breve inaugureremo due suite , legno e pietra, con spa privata, piscina, bosco attrezzato per fare magnifiche passeggiate e relax per conoscere più da vicino le nostre erbe aromatiche, e la nostra lavanda provenzale il tutto riservato a sole due persone per stanza.


Per qualsiasi info sul nostro punto vendita +39 3756076403

Foto
farms Azienda Agricola Rio

L’Azienda Agricola Rio è una piccola azienda a conduzione familiare e si avvale dell’esperienza di tre generazioni.

Foto
farms COOPERATIVA PERALBA - ADOTTA UNA MUCCA DI COSTALTA

 La Nostra storia
La latteria turnaria di vecchia tradizione

In ogni paese esisteva la “Latteria turnaria”
Cos'è? La latteria turnaria è una società fra allevatori per lavorare il latte ed ottenere i suoi derivati.
Principalmente formaggio, burro e ricotta, dividendo le spese di produzione per alleggerire i costi procapite, ingenti se ogni piccolo allevatore avesse trasformato il latte in proprio.


Oltre a questo la latteria gestiva il pascolo in malga per la stagione estiva; da giugno a settembre gli animali partivano per la transumanza nelle vicine malghe e anche lì, oltre a pascolare e ricoverare il bestiame, ci si adoperava per trasformare il latte

Quindi nei mesi da ottobre a maggio le famiglie che disponevano di una o più vacche da latte, accudivano il bestiame presso le proprie stalle (tabiè) e consegnavano quelo che veniva prodotto al caseificio (latteria) mentre d'estate gli animali venivano dati in “affido” a pastori che le accudivano nelle malghe per la stagione estiva.

Questa tradizione è andata sempre più in calo con il passare degli anni, il progresso e la modernizzazione ha portato la maggioranza delle famiglie a chiudere la propria attività agricola abbandonato le attività di allevamento, fienagione e transumanza.


Nel 1982 le ultime piccole aziende rimaste hanno creato una Cooperativa agricola fra allevatori chiamata Società Cooperativa Peralba, mantenendo per quanto possibile le attività di trasformazione del latte e della transumanza.


La cooperativa ha visto calare la propria attività tenuta in piedi soprattutto da piccoli allevatori.
Via via con il passare degli anni fino al 2018, quando alcuni giovani allevatori hanno deciso di rilevare l’attività e valorizzarla per continuare questa importante tradizione


La Cooperativa Peralba, ad oggi, è composta da 5 soci che mungono all'incirca una quarantina di vacche; nei periodi di necessità, per garantire la continuità dei prodotto ai consumatori, acquista latte da altre piccole stalle locali.

Questa non vuole essere o diventare un industria, ma punta a mantenere la genuinità di un piccolo caseificio artigianale, lavorando il latte crudo in maniera più naturale possibile, così da garantire un prodotto unico.
Produciamo principalmente burro e formaggio


 Le Adozioni

Adottare una Mucca di Costalta significa supportare noi allevatori nella gestione delle stesse. Oramai sono sempre più rare le aziende agricole che allevano un numero limitato di Mucche. I costi da sostenere, i sacrifici da fare ripagano sempre e se non vogliamo veder scomparire queste piccole realtà dobbiamo farci sentire.

Nasce così, dal nostro gruppo di Allevatori, l'idea di dare in adozione i nostri animali, un motivo per farci conoscere, far conoscere le loro esigenze e sopratutto far conoscere cosa possiamo produrre con il loro latte!

Foto
services SPRIZZOLONA

LA SPRIZZOLONA

L’idea di produrre un’aranciata con il marchio “Sprizzolona” nasce nel 2008 dall’ispirazione di Emanuele Fommei, imprenditore maremmano dalle idee dinamiche e innovative.


L’intuizione iniziale prende spunto da un noto film dove il nome della bevanda viene tradotto, dalla versione originale della pellicola in inglese, con l’italiano “Sprizzolona”, per poi concretizzarsi sempre più con il passare degli anni fino ad avere un concept definitivo nel 2021.


Mano a mano che passavano gli anni, infatti, ciò che era motivo di divertimento, risate e fantasia nella famiglia grossetana, prende sempre più forma fino a diventare un’idea concreta e tangibile.


Il 17 febbraio 2022, in occasione del compleanno della figlia Asia, il cui contributo è stato fondamentale per lo sviluppo del progetto, nasce ufficialmente in Maremma non solo un prodotto ma una linea vera e propria di bibite dal gusto eclettico e brioso sotto l’unico brand “Sprizzolona”.


Pensata e sviluppata a Grosseto, nel cuore della Maremma Toscana, la linea di gusti iconici delle bibite è realizzata in Sicilia, prodotta da un’attenta selezione di agrumi nostrani.


Per Sprizzolona niente è lasciato al caso e tutto è rivolto al rispetto per l’ambiente: partendo dal vetro per l’imbottigliamento al materiale utilizzato per il packaging, anche questo di produzione locale.