Questa attività non fa parte del network EccellenzeItaliane
Sei il proprietario? Richiedi l'ID anticontraffazione!
Certifica che la tua Azienda è in possesso dei requisiti richiesti per l’inserimento in Eccellenze Italiane e richiedere l’erogazione di un ID Anticontraffazione, che sarà impresso sul certificato e sulla vetrofania che provvederemo a consegnarti e potrai poi esporre al pubblico.
  PICCAPIETRA VIA AL PIANO 21
23016 MANTELLO (SO)
0342683625
Recommend an Excellence Se conosci un’attività che reputi eccellente, puoi segnalarcela e fare in modo che ottenga il giusto riconoscimento
Report
Foto
agribusiness Peperoncino Trentino

TI FACCIO SECCO

Peperoncino biologico essiccato.


Si fa presto a dire peperoncino… ma da dove arriva Peperoncino Trentino? Arriva dopo un’attenta selezione varietale e viene coltivato con il metodo biologico a 450m di altezza, posizionato a sud est, baciato dal primo sole del mattino. Viene raccolto a mano, privato del picciolo, lavato, frantumato ed infine messo ad essiccare ad una temperatura di 34° per mantenerne intatti gli aromi.


L’escursione termica di cui godono le coltivazioni dona al prodotto intensi e compositi profumi; la piccantezza varia a seconda delle tre proposte. “Oro Folas” composto da due varietà aromatiche che ricordano il limone ed il pompelmo; i “7 re d’Isera” un ensamble di habanero (red, orange, madame jeanette, chocolade, yellow, fatalii e peach) dal profumo pronunciato di pomodoro secco adatto per essere lavorato con il latte ed ottenere formaggi piccanti; infine “Erghem”… (“averghene” in dialetto trentino), raccolto non ancora maturo ma con toni odorosi e decisi come il cappero, l’origano e l’oliva.


I 7 Re d’ Isera BIO Habanero blend - linea “ti faccio secco”
COLTIVAZIONE Il prodotto frantumato ed essiccato a 34°C proviene da coltivazioni con metodo da agricoltura biologica del Peperoncino Trentino di montagna. CARATTERISTICHE Habanero Red, Orange, Yellow, Chocolate, Peach, Madame Jeanette e Fatalii. L'escursione termica di cui godono le coltivazioni dona al prodotto intensi e compositi profumi che ne fanno risaltare le qualità e la persistenza dell'aroma. Aggiungendo un pizzico di peperoncino a fine cottura riuscirete ad insaporire i vostri piatti riducendo notevolmente la quantità di sale. ABBINAMENTI E' un meraviglioso mix dalla piccantezza decisa che sprigiona profumi complessi: il fieno stagionato, il cioccolato e i latticini. Si abbina con tutti i primi, i secondi piatti, le verdure e le torte salate... per gli amanti del piccante! CONFEZIONE Vaso vetro 46mm diametro 84mm di altezza. Peso netto 20g. - 12 vasetti per cartone.


Oro Folàs BIO Hot lemon & Aji Blanco Cristall pepper - linea “ti faccio secco”
COLTIVAZIONE Il prodotto frantumato ed essiccato a 34°C proviene da coltivazioni con metodo da agricoltura biologica del Peperoncino Trentino di montagna.
CARATTERISTICHE Peperoncino Hot Lemon e Aji Blanco Cristall. L'escursione termica di cui godono le coltivazioni dona al prodotto intensi e compositi profumi agrumati che ne fanno risaltare le qualità e la persistenza dell'aroma. Aggiungendo un pizzico di peperoncino a fine cottura riuscirete ad insaporire i vostri piatti riducendo le quantità di sale.
ABBINAMENTI Che siano zuppe, verdure o spaghetti, questo peperoncino esalta tutti i gusti. Per il suo profumo agrumato è ottimo sulle pietanze a base di pesce.
CONFEZIONE Vaso vetro 46mm diametro 84mm di altezza. Peso netto 20g. - 12  vasi per cartone.


Érghem BIO Peperoncino tardivo
COLTIVAZIONE Il prodotto frantumato ed essiccato a 34°C proviene da coltivazioni con metodo da agricoltura biologica del Peperoncino Trentino di montagna.
CARATTERISTICHE 9 peperoncini raccolti non a completa maturazione portano profumi intensi. L'escursione termica di cui godono le coltivazioni dona al prodotto intensi e compositi profumi che ne fanno risaltare le qualità e la persistenza dell'aroma.
ABBINAMENTI Ottimo con i sughi come la amatriciana e la bolognese. Spolverato sulle zuppe stagionali di verdura dà uno “zing” speziato che fa risaltare i sapori.
CONFEZIONE Vaso vetro 46mm diametro 84mm di altezza. Peso netto 20g. - 12  vasi per cartone.


SALSE IN ZUCCA Peperoncino biologico in salsa.
La nostra produzione prevede la presenza di 26 varietà di peperoncino di cui 17 compongono la suddetta linea: 3 salse e una mostarda per altrettanti piaceri della gola. I peperoncini vengono vendemmiati e riposti nella cella frigo per per un’asciugatura. Poi si lavano, si privano del picciolo e si destinano alle diverse preparazioni.
Abbiamo cercato di soddisfare palati diversi partendo da un grado di bassa piccantezza con la “Mostarda  Bastarda” nella quale troviamo i peperoncini che sono stati privati della placenta e dei semi. Questa mostarda ha un  ad un sapore deciso di agro/dolce/piccante ed è adatta per accompagnare i formaggi  e i lessi. La “Bestiale” è un’altra salsa adatta ai formaggi più stagionati, vero idolo dei giovani che la spalmano anche sul pane. La “Dandy” e l’”Inferno Spalmato” sono le salse più piccanti che l’azienda produce, ma con una forte intensità di profumi che vanno dall’aglio allo zenzero, al peperone rosso maturo.


Salsa bestiale Peperoncino Trentino BIOLOGICO
COLTIVAZIONE Le salse di Peperoncino Trentino sono fatte con peperoncino fresco di montagna coltivato con metodi da agricoltura biologica.
CARATTERISTICHE Tutto nasce da una serie di espressioni buffe regalate dal figlioletto Lorenzo al padre. Semplici e simpatiche come la salsa qui proposta con gli ingredienti amorevolmente dosati come l’aceto di mele, lo zucchero di canna e le oltre 15 varietà di peperoncino. Mescolati gli ingredienti a precise dosi ne scaturisce un sapore fruttato con sentore di fragola.
ABBINAMENTI Difficile da immaginare ma assolutamente da provare con un lesso, un formaggio stagionato o, per i più affezionati, su una fetta di pane.
CONFEZIONE Vaso vetro 60mm diametro 55mm di altezza. Peso netto 80g. - 22 vasi per cartone.


Dandy Sauce Peperoncino Trentino BIOLOGICO
COLTIVAZIONE Le salse di Peperoncino Trentino sono fatte con peperoncino fresco di montagna coltivato con metodi da agricoltura biologica.
CARATTERISTICHE Dandy parte dal Perù patria dello zenzero, passa dalle campagne di Nubia (vicino a Trapani), raccoglie l’essenza del suo aglio rosso e arriva fino a Isera dove trova il Peperoncino Trentino. Qui al Mas del Gnac sapienti mani mescolano questi ingredienti e il risultato è un’esplosione di profumi e sapori dal gusto inconfondibile.
ABBINAMENTI Si sposa con le verdure grigliate, con il petto di pollo, con gli spaghetti alla marinara o semplicemente con un panino ai salumi.
CONFEZIONE Vaso vetro 60mm diametro 55mm di altezza. Peso netto 80g. - 22 vasi per cartone.


Inferno Spalmato Peperoncino BIOLOGICO
COLTIVAZIONE Le salse di Peperoncino Trentino sono fatte con peperoncino fresco di montagna coltivato con metodi da agricoltura biologica.
CARATTERISTICHE Tutti i peperoncini (12 varietà selezionate) presenti nella salsa sono di media piccantezza. L' escursione termica di cui godono le coltivazioni dona al prodotto intensi e compositi profumi che ne fanno risaltare le qualità e la persistenza dell'aroma.
ABBINAMENTI Questa salsa grazie alla sua versatilità può essere utilizzata come accompagnamento negli antipasti, per una pasta all'arrabbiata o per dare un tocco vivace alla pizza.
CONFEZIONE Vaso vetro 60mm diametro 55mm di altezza. Peso netto 80g. - 22 vasi per cartone.


Mostarda bastarda di Peperoncino Trentino BIOLOGICO
COLTIVAZIONE Le salse di Peperoncino Trentino sono fatte con peperoncino fresco di montagna coltivato con metodi da agricoltura biologica.
CARATTERISTICHE 4 diverse varietà di peperoncino (Jalapeno, Naso di cane, Elephant e Topepo) compongono questa raffinata preparazione. Al peperoncino candito viene aggiunta l’essenza di senape per un connubio di sapore dolce/forte.
ABBINAMENTI Questa mostarda molto delicata e poco piccante è ottima da degustare con formaggi di media stagionatura o con bolliti.
CONFEZIONE Vaso vetro 70mm diametro 50mm di altezza. Peso netto 100g. - 16 vasi per cartone.


Foto
dining Cantina Di Quistello

I vini dell'azienda risultano essere rappresentativi dell'eccellenza produttiva della regione Lombardia!

Foto
agribusiness L'Angolo Del Pesce Cose buone dal mare...
Foto
farms Riso Goio 1929

Oggi voglio raccontarvi una storia, la storia che mi ha portato sino a qui, ad affidare le parole che state leggendo ad una tastiera e ad un monitor. Eppure, quando tutto è iniziato nel 1929 le cose erano molto diverse. Sino ad allora mio nonno Ernesto aveva lavorato come fattore dei Conti di Rovasenda e con i suoi risparmi iniziò ad affittare i terreni agricoli dell’area pedemontana detta “Baraggia Vercellese”. Sono terreni argillosi quelli, poco fertili e ancora da bonificare. Con il duro lavoro e molta buona volontà, riuscì a convertire brughiere e pascoli incolti alla coltivazione del riso. Non si produceva come nel vicino vercellese, ma da subito si capì che la qualità era superiore. Nel corso degli anni il nonno riuscì ad acquistare parte delle terre e la Cascina San Felice. Negli anni ’50, grazie all’arrivo di mio papà Pietro in azienda, è stato possibile incrementare le superfici adibite alla coltivazione ed acquistare la Cascina Collobiè con i suoi terreni.


In seguito Emanuele – il sottoscritto – da sempre convinto che il riso coltivato in questa zona avesse qualità superiori, aderisce con entusiasmo alla valorizzazione della “DOP Riso di Baraggia Biellese e Vercellese”, riconoscimento europeo ottenuto nel 2007. Ora la quarta generazione si sta preparando per valorizzare ciò che finora abbiamo ottenuto: Edoardo gioca a calcio ed è iscritto alla facoltà di Scienze delle Comunicazioni. Edilberto frequenta l’Istituto Alberghiero Privato di Arona. Francesca è ancora giovane e vorrebbe aiutare Edilberto. Mariachiara vuole diventare la mia segretaria, ma per le ragazze è ancora presto, hanno 10 e 11 anni! Ogni mattina la sveglia suona alle 6.30 per tutti, a volte è tosta, ma se siamo arrivati fino a qui è grazie a tre generazioni che dedicano le proprie giornate e la propria vita ai campi, alle loro coltivazioni. Rincorrendo un sogno che ci unisce: vendere direttamente il prodotto che produciamo da ottantasei anni. Quel sogno oggi sta diventando realtà e ha un nome: “Riso Goio 1929″.


La storia di riso Goio 1929

La famiglia Goio ha iniziato la sua tradizione nel campo del riso grazie al fondatore Ernesto che nacque nel 1903. Nel 1929, dall’area di Novara si trasferì a Rovasenda dove diede vita all’attività affittando i terreni agricoli dei Conti di Rovasenda, nel cuore dell’area pedemontana detta Baraggia Vercellese, terreni argillosi che si prestano alla coltivazione del riso grazie a questa caratteristica naturale. Nel corso degli anni, Ernesto, acquistò parte delle terre e nel 1964 grazie all’arrivo di Pietro in azienda è stato possibile incrementarne le superfici adibite a coltivazione. In seguito fu Emanuele che, da sempre convinto che il riso coltivato nel territorio della Baraggia avesse qualità superiori, aderì con entusiasmo alla valorizzazione della “Dop riso di Baraggia Biellese e Vercellese”, riconoscimento Europeo ottenuto nel 2007. Emanuele continua la tradizione di famiglia con grande passione, quella passione che rende il riso Goio unico nel suo genere.



Foto
agribusiness Mulino A Pietra Caldaroni Gerardo caldaroni, dal 1780 la qualità....della tradizione!
Foto
butchers Etrusco Carni
Foto
butchers I Tre Porcellini - La Boutique Del Gusto

Nell'antico quartiere di Centocelle scoprirai le nostre carni selezionate e trattate con la stessa cura di una volta!
Tagli di chianina,polli della Val di Chiana, abbacchi, un vasto assortimento di salumi, formaggi, vini e i prontocuoci!

Foto
agribusiness Saccomanno Srl

Prodotti tipici regionali.
Fatto in Italia con amore!

Foto
butchers Macelleria Testa Dal 1916

NON SOLO CARNE DI QUALITÀ, MA ANCHE UNA VARIEGATA SCELTA DI FORMAGGI TIPICI

Foto
dining Pasta Fresca Da Luciana

Produzione Pasta Fresca, dal classico tortellino alla famosa mezza luna al ciauscolo e alle margherite ai 4 formaggi... lasagne pronte per la cottura

Foto
farms Risoinfiore Residuo Zero
L’azienda agricola RISOINFIORE di Paola Fiore, nasce nel cuore della Bassa Vercellese.

A conduzione famigliare, con il supporto pratico dell’azienda di Adolfo Barbonaglia (marito di Paola), presente da TRE generazioni nel mondo agricolo, esclusivamente a coltivazione riso. 

RISOINFIORE Negli ultimi anni si è dedicata non solo alla coltivazione, ma anche alla commercializzazione del proprio riso.

Riso a residuo ZERO, perchè le nostre priorità sono l'ambiente e le persone

Da sempre l’azienda utilizza le tecnologie più innovative: dispone di un impianto fotovoltaico, la cui produzione viene impiegata completamente per gli utilizzi aziendali, usa il sistema di guida GPS, ha la  mappatura delle produzioni, per meglio ottimizzare l’impiego di concimi e sementi, prestando particolare attenzione all’ottenimento di un prodotto finale sempre migliore.


Nell’ultimo anno il nostro costante impegno e l’attenzione che poniamo nell’ottenere un prodotto genuino e di qualità, ci hanno portato ad aderire ai progetti AGRICOLTURA SOSTENIBILE, AGRICOLTURA CONSERVATIVA ed ADERIRE ALLA Misura 10.1.2 del PSR Piemonte (scarica il registro operazioni colturali dall'area dowload).


La lavorazione dei terreni inizia dopo la raccolta, con la “minima lavorazione”, che consiste nello smuovere solo i primi 10/12 cm del terreno, interrando parzialmente i residui colturali, per poter seminare una coltura intercalare da sovescio riducendo al minimo la lisciviazione dei terreni (Agricoltura conservativa) e che nel periodo primaverile verrà interrata sempre tramite lavorazioni superficiali (ripuntatura o discatura), per aumentare l’apporto di sostanza organica nel terreno.


Sono stati fatti solchi sul perimetro delle camere di risaia, per poter mantenere costante al loro interno, la presenza di acqua, che favorisce lo sviluppo della fauna delle zone risicole (misura 10.1.2 del Psr P).
I prodotti fitosanitari vengono selezionati in base alla effettiva presenza di infestanti, utilizzando molecole dell’ultima generazione, sempre meno invasive sulla coltura e per l’ambiente.


Viene adottato il sistema di “barra a filo”, per eliminare direttamente gli infestanti senza contaminare la coltura in atto, riducendo la banca semi nel terreno e permettendo di evitare trattamenti diffusi a pieno campo.


E' stato inserito il compensatore  aeraulico per ridurre i consumi di gasolio ed energia elettrica durante i cicli di essiccazione.

Foto
farms Dal 1860 Olio Novaro Imperia

Venendo da una tradizione famigliare che parte dal 1860, passando da una delle aziende che hanno fatto la storia nel campo oleario, la Olio Sasso, la famiglia Novaro ha sempre avuto come obiettivo primario LA QUALITÀ. 


Dal passato ha ereditato la passione per l’olio, la competenza per conoscerne le caratteristiche organolettiche, la capacità di sapere vagliare e scegliere i migliori prodotti e produttori, la volontà di condividere con gli altri le sue selezioni, le conoscenze per muoversi su un mercato estremamente variegato per qualità ed offerta.


Competenze, serietà e precisione sono alla base della scelta dei prodotti e della selezione dell’offerta.


Per celebrare i 155 anni di storia della Famiglia Novaro nell’esclusivo panorama oleario, la Olio Novaro presenta la sua nuova linea.


Nuovo look all’intera gamma di prodotti. Un look innovativo, giovane, accattivante, esclusivo e minimal.

Foto
agribusiness Cream & Co

CREAM&CO. nasce il 4 luglio del 2018 per volere di Adriana Ambrosino e Umberto Zitani, beneventani di nascita,
imprenditori in settori lavorativi diversi, accomunati dalla passione verso i sapori ed aromi della Nocciola; Adriana
sostenuta dalla passione e dall’amore per la cioccolateria e pasticceria ereditata in famiglia in quanto figlia d'arte, per
circa 4 anni ha studiato, sperimentato ed elaborato, come un’ alchimista, una formula innovativa nel suo genere di
crema alla nocciola, oggi marchio R (Registrato), con l’intento di attirare l’attenzione e sposare la curiosità degustativa
della clientela nelle caffetterie gestite nella città di Benevento e provincia.


Il nostro scopo e intento è quello di promuovere e valorizzare alcune creme dolciarie artigianali. In particolare la nostra
azienda commercializza Crema alla Nocciola, Gianduia, Pistacchio e Speziata, che possono essere usate in caffetteria
speciale,pasticceria, gelateria, pizzeria e gastronomia gourmet.


Le Creme sono prodotte, secondo le nostre formule, in un piccolo laboratorio artigianale in Piemonte, una regione del
Nord Italia; in particolare il Nocciolì Crema e Gianduia Crema sono prodotte mediante l’utilizzo di una materia prima di
altissima qualità, riconosciuta in assoluto nel mondo come la migliore Nocciola del Piemonte I.G.P, la Nocciola Tonda
Gentile Trilobata. Nocciolì Crema e Gianduia Crema sono senza glutine e olio di palma.


La Crema al Pistacchio è prodotta con materia prima eccellente certificata.


La Crema Mistery, unica nel suo genere, è in fase di realizzazione in quanto particolare nel suo genere e prodotta
utilizzando diverse spezie ed aromi.

Foto
farms Azienda Vitivinicola Il Poggio Di Anna Gattobigio

Vini Il Poggio: una tradizione di famiglia