Questa attività non fa parte del network EccellenzeItaliane
Sei il proprietario? Richiedi l'ID anticontraffazione!
Certifica che la tua Azienda è in possesso dei requisiti richiesti per l’inserimento in Eccellenze Italiane e richiedere l’erogazione di un ID Anticontraffazione, che sarà impresso sul certificato e sulla vetrofania che provvederemo a consegnarti e potrai poi esporre al pubblico.
  OSTERIA SCOPARI DI EVOLA NICOLETTA Via Scopari 3
91026 Mazara del Vallo (TP)

3492316328
Recommend an Excellence Se conosci un’attività che reputi eccellente, puoi segnalarcela e fare in modo che ottenga il giusto riconoscimento
Report
Foto
restaurants Osteria Porta Romana

In Corso Garibaldi, nel cuore di Rossano, in provincia di Cosenza, si trova il Ristorante Porta Romana. Un ambiente cordiale ed accogliente, dove si respira un'atmosfera calda e familiare. Oltre alla parte interna, la struttura dispone di una terrazza panoramica con tavoli all'aperto, dove poter consumare il pasto durante la bella stagione.


Il menù del locale propone un'ampia selezione di specialità tipiche calabresi, preparate con materie prime d'eccellente qualità.
Il ristorante propone giornalmente piatti del giorni in base alla stagionalità.

Sicuramente da non perdere l'antipasto pecoraia, i salumi e i formaggi tipici, la trippa, le alici stacchiate, nonché i deliziosi dessert fatti in casa.

Foto
restaurants Restorant Peshkatari Specialitet Peshku

A seafood Restorant in Fier, Albania


Certo vedere dei piatti cosi ormai non ci fá piu impressione. Ma dietro a quei piatti cosi belli cé una grande famiglia che ci mette passione e sacrificio ogni giorno per portare a tavola solo pesce fresco ...


Abbiamo portato l'esperienza italiana qui nel nostro paese.

Nel Restorant Peshkatari troverete pesce sempre fresco garantito dalle nostre retti e dal nostro bellissimo mare.


-Assaggi di pesce crudo e cotto, tartare, carpaccio scampi e tanto altro.

-Sfizi di antipasti caldi e frittura, primi e secondi ed una vasta scelta di vini italiani e albanesi...


Cucina tipica italiana che si sposa a perfezione con il nostro mare albanese .

Foto
restaurants Ristorante Spaghetti & Stars

Benvenuto
Es gibt etwas, das alle Menschen vom Kleinkind bis zum Filmstar, verbindet: die Liebe zu Spaghetti. Vor einem Teller italienischer Spaghetti sind alle Menschen gleich. Die herrliche Pasta gibt es hier – und nur vom Feinsten – neben vielen anderen wahren Köstlichkeiten natürlich auch. Was aber neben der exzellenten Küche die Gäste immer wiederkommen lässt, ist die einzigartige Atmosphäre im Spaghetti und Stars. Nicht ohne Grund gilt die gut etablierte Adresse als das Wohnzimmer vieler Oberkasseler. Die herzliche Begrüßung, ein liebevoll hergerichteter Tisch und die mit Hingabe zubereiteten Speisen lassen jeglichen Ärger und alle Anspannung schnell vergessen.


Über uns
Antonio Impagnatiello und sein Team schaffen es, dass sich Gäste wie Freunde fühlen. Jeder wird aufmerksam umsorgt, erhält einen guten Platz – solange es Plätze gibt – und kann sich einer oder mehrerer fabelhaft zubereiteter Köstlichkeiten sicher sein. Für einen kleinen Plausch ist immer Zeit, denn im Spaghetti und Stars interessiert man sich für seine Freunde. Und man kennt ihre persönlichen Vorlieben. Wer hierher kommt, möchte natürlich gut essen. Aber auch im zeitlos behaglichen Ambiente netten Menschen begegnen, das reale Netzwerk pflegen, einfach abschalten und sich wohlfühlen.

Foto
dining Lo Scalo Dei Sapori

"Lo Scalo dei Sapori" nasce dall’incontro tra una grande passione per la cucina e gli ingredienti di prima scelta offerti dal nostro territorio.

Foto
dining Osteria Barberini

Il Ristorante Osteria Barberini si trova nel centro storico di Roma a pochi passi da Piazza del Tritone.
L’esperienza maturata dallo Chef Gabriele in numerosi ristoranti romani, offre ai clienti una cucina semplice e creativa allo stesso tempo, fatta con ingredienti genuini.

Piatti ricercati al Tartufo nero e bianco sono il fiore all’occhiello di un menù che lascia il giusto spazio alla tradizione romana.

Il ristorante possiede 40 posti a sedere in 3 piccole sale climatizzate, con musica jazz e swing di sottofondo per una migliore percezione dei gusti.

Osteria Barberini, cucina e benessere nel rispetto della tradizione.

Ristorante tradizionale romano, a conduzione familiare, dove potrete gustare piatti tipici della cucina romana e mediterranea, e un menu dedicato al Tartufo Bianco e Nero, il tutto in un’atmosfera confortevole e accogliente nel classico stile romano.

Il Dott. Angelo, farmacista e proprietario del ristorante con la passione per la buona cucina, si prenderà cura di voi mettendo a vostra disposizione i suoi consigli con disponibilità e cortesia. Nel frattempo, in cucina, lo Chef Gabriele cucinerà con cura e passione i piatti del ricco menù regalando al vostro palato un’esperienza indimenticabile.

Il locale dispone di 40 coperti in tre piccole sale climatizzate con musica jazz e swing in sottofondo, per una migliore percezione del gusto.

L’Osteria Barberini è davvero un luogo intimo e confortevole dove cenare, scoprendo e gustando i sapori di una volta.


L’esperienza maturata dallo Chef Gabriele, in diversi ristoranti romani, offre ai clienti dell’Osteria Barberini una cucina semplice e creativa allo stesso tempo, fatta con ingredienti freschi e di prima qualità.

Pasta fatta in casa, carne e pesce sempre freschi, frutta e verdura di prima scelta sono gli elementi essenziali di un menù molto vario: da non perdere gli Spaghetti Cacio e Pepe e Funghi Porcini, le Fettuccine con pancetta e porcini, gli Gnocchi al profumo di Mare e ancora la Spigola con asparagi, il tonno a fette con aceto balsamico, il carpaccio di branzino con rucola e Pachino. Da scoprire anche i piatti tipici della tradizione romana come l’agnello, la coda di bue, i saltimbocca alla romana e molto altro ancora.
Infine, non si può chiudere il pasto senza gustare uno dei deliziosi dessert fatti in casa, come il tiramisù, la crostata di ricotta con ciliegia amara, mele aspre e arance amare.

Mangiare all’Osteria Barberini vuol dire riscoprire i sapori di una volta, assaporando quegli ingredienti e quei piaceri che si pensavano dimenticati.

Foto
restaurants Delisca

Ristorante di pesce, situato a Lido di Camaiore difronte al pontile, offre un menù semplice e di qualità, influenzato dalla reperibilità di prodotti locali

Foto
restaurants Ristorante Pizzeria La Vecchia Stazione

La Vecchia Stazione vi aspetta nei pressi della stazione ferroviaria, in una struttura che racchiude parte della storia aquilana.


Attraverso i nostri piatti, realizzati con prodotti locali e di alta qualità, ed un servizio attento e cordiale, ogni pasto diverrà un'esperienza irripetibile, un mix di odori e sapori che vi farà anche ripercorrere le tradizioni della nostra terra.

Pasta, dolci ed antipasti,fritti e pastellati, vengono realizzati sul momento dalla nostra cucina. Vi sono due tipologie di impasto per la pizza: integrale e con farina doppio zero. Entrambi hanno un'idratazione tale da rendere la nostra pizza leggera e friabile.


Il menù prevede tagli di carne pregiata accuratamente selezionata.


Non vi resta altro che provare al calore del nostro forno a legna.


Foto
restaurants Ristorante Pizzeria Winebar 13 Volte

Tredici volte è la poesia estemporanea di piatti e gentilezza.


Si scende nel peccato della gola assaporando tutti i gusti, si osserva la storia gustando la Murgia.


Vieni a scoprire la bellezza della nostra città nel suo borgo antico, e accomodati alla nostra tavola per scoprire i talenti della nostra cucina.

Foto
restaurants Il Castello Di Casapozzano

Abbiamo realizzato il tuo sogno più bello. Trasformalo in realtà.

Tra le bellezze e le sorprese che possono offrire i paesi della Regione Campania, immerso nei colori e nei sapori di un’antichità resistente ai tempi moderni, si erge nello splendore di un borgo medioevale, il secolare Palazzo Ducale Capece-Minutolo, comunemente chiamato, il Castello di Casapozzano.


La storia del Castello

Casapozzano o Casapuzzano è un antichissimo borgo nato a ridosso del castello medioevale.

Il nome deriva dalla particolare caratteristica del luogo: il territorio era ricco di pozzi dai quali la gens atellana attingeva facilmente acqua, poiché la falda acquifera si trovava a non più di 7 metri di profondità.

L'antico termine Putei-anum si evolve in Puctianum e successivamente diventa Casapuctianum (territorio del pozzo).


L'odierna struttura nacque come torre di guardia, in epoca longobarda e si sviluppò nella successiva epoca normanna.

Il primo nucleo del futuro castello fu eretto nel secolo XI dai fratelli Mosca, nell'ambito del sistema difensivo della Baronia, posto a guardia dei possedimenti terrieri.


In epoca Angioina il feudo di Casapuzzano fu di proprietà di Isabella Filangieri della Berlingeria de Sangro e, successivamente, vide avvicendarsi, quali Signori di Casapuzzano, i Capece Minutolo, i Magliulo e la famiglia Bozzuti.

Nel 1378 il sito, ritornato in eredità ai Capece Minutolo, fu restaurato a cura del Cardinale Enrico Capece Minutolo, Arcivescovo di Napoli. La memoria di tale evento è preservata da una lapide marmorea che ne riproduce le fattezze, posta dopo il ponte elevatoio che permette di oltrepassare il fossato.


Alla fine del secolo XVIII, Vincenzo Capece Minutolo, rompendo ogni tradizione, sposò una discendente di un nobile casato irlandese, Alicia Higgins. La giovane sposa modificò l'antico maniero medioevale trasformandolo nell'attuale palazzo, arricchendolo con cornici, stemmi e con i comignoli, tipici dell'architettura inglese del '700.

Alicia Higgins, pur contaminando lo stile del Castello con il gusto artistico della sua terra, non eliminò i segni caratteristici di origine medioevale, quali il fossato e la cinta muraria.


Ferdinando Capece Minutolo, figlio della coppia che ha reso il Castello così come oggi lo ammiriamo, completò definitivamente il complesso nobiliare e, per dare ordine al feudo, urbanizzò l'ambiente circostante.

Il complesso nobiliare è stato acquistato dagli eredi della famiglia Del Balzo, i quali ne divennero proprietari a seguito del matrimonio fra Clotilde Capece Minutolo di Bugnano dei Duchi di Miranda e Giovanni Battista Del Balzo, Duca di Caprigliano.


Di particolare interesse storico è la lapide che tuttora si trova nell'ingresso principale, che ricorda il pedaggio imposto ai passanti in epoca longobarda.

Foto
restaurants Fabbrica Pasta Enzo Cianci

Fabrication de pâtes fraîches maison à déguster soit place soit à l'emporter

Foto
pizzerias Pasticceria Bar Rosticceria Pizzeria L'Angolo Dei Sapori

Bar-Pasticceria-Pizzeria-Catering


Orari di apertura:

lunedì05–00
martedì05–00
mercoledì05–00
giovedì05–00
venerdì05–00
sabatoAperto 24 ore su 24
domenica05–00


Foto
restaurants Trattoria Pizzeria Carpe Diem

Dehor Estivi
Ampio Parcheggio
Buffet per tutti gli Eventi
Forno a Legna
Specialità Pesce, su Prenotazione
Free Wi-Fi all'interno
Servizi per Disabili


ORARI

Lunedì:
Chiuso
Martedì:
18:30 - 00:30
Mercoledì:
18:30 - 00:30
Giovedì:
18:30 - 00:30
Venerdì:
18:30 - 00:30
Sabato:
18:30 - 00:30
Domenica:
18:30 - 00:30

Foto
restaurants Bellavista Pizzeria Bistrot

La Vera Pizza, naturalmente lievitata 48h
Il sapore della Pizza Autentica arriva anche a Carovigno

Foto
restaurants Trattoria Da Carmina

I nostri piatti conditi con l'amore per la nostra terra


Questa che sto per raccontarvi è la straordinaria storia di due ragazzi di paese che hanno creduto e credono nella cultura della propria tradizione culinaria, due sognatori di una cucina antica, casareccia ma locale, ben lontana dalla realtà delle grandi ristorazioni italiane, pronti a proporre al mondo le abitudini alimentari della bassa Ciociaria ed esatamente di Esperia.


Conoscere e raccontare i prodotti tipici della terra dove si è nati o si vive (come la marzolina di Esperia o la mia idea di minestra e fagioli immersi nella pagnotta di pane), non è sermplice, ma è importante perchè si riconosce il buon lavoro valorizzando il territorio. E' da casa mia e dalla mia famiglia, sopratutto da mia nonna, che mi sono giunte ricette che trasmettono sapori e radici.


La cucina e il buon gusto, l'amore tra questi due ragazzi e la forza sono le chiavi della loro serenità ed empatia. Più che una serie di ricette, il loro obiettivo è  una guida ecologica, una dichiarazione d'amore e un appello, una invocazione, che è una parola d'ordine:


1. Guida Ecologica perchè usiamo prodotti locali nostrani a chilometri zero (l'aggiunta di erbe selvatiche molto aromatiche non solo esaltano i cibi, ma sollecitando l'olfatto, influenzano il sistema nervoso e provocano il ritorno all'infanzia, ai piatti cucinati dalla nonna e dalla mamma, allo stare a casa con la propria famiglie;


2. Una dichiarazione d'amore per la cultura fatta di parsimonia, resposabilità, orgoglio, conoscenza, umiltà, continuità, fantasia, creatività, amore per il prossimo, capacità di investire sul fututo della cuoca Annagrazia e del gestore Luigi.


3. Parola d'ordine: invocazione, perchè tutto questo non venga abbandonato per una gazzosa marrone e una salsiccia tonda dal sapore discutibile detta hamburger.


La nostra piccola realtà, la Trattoria da Carmina, è il paradiso dei buongustai, di coloro che conoscono e non hanno dimenticato la loro infanzia, che aprezzano un piatto povero come laina e ceci.


Mio padre da bambina mi diceva che una persona che legge ne vale dieci: io aggiungerei che una persona che segue le tradizioni, anche culinarie, del proprio paese è un citadino migliore. Perdere questa memoria significherebbe perdere la Ciociaria, non possono essere dimenticati né l'odore de pane appena sfornato, né l'odore della pimpinella, della pitartela, della mentuccia e della finocchiella. Potremmo anche far finta che tutto questo non sia mai esistito e che i cibi precotti e surgelati siano l'unica realtà del ventunesimo secolo, ma a chi ci chiedesse di dove siamo, dovremmo risponde che siamo figli di un supermercato a stelel rinnegando le nostre radici. Al contrario, è nostro dovere tramandare alle generazioni future l'arte ancora sui tavoli profumi cicoria, si tingano le frittate di asparagi selvatici e si inebriano le fettuccine dall'intenso profumo di alloro, poricini e tartufi.


Solo allora le vechie trattorie come da Carmina ad Esperia continueranno a vivere, le sagre aproliferare e il suo popolo ad avere un'identità.

Questa che vi ho accontato è la nostra storia, la storia di Annagrazia e Luigi.


La cucina tipica della Trattoria da Carmina ha ottenuto il riconoscimento di "Esercizio consigliato" dal Parco Naturale dei Monti aurunci.