Questa attività non fa parte del network EccellenzeItaliane
Sei il proprietario? Richiedi l'ID anticontraffazione!
Certifica che la tua Azienda è in possesso dei requisiti richiesti per l’inserimento in Eccellenze Italiane e richiedere l’erogazione di un ID Anticontraffazione, che sarà impresso sul certificato e sulla vetrofania che provvederemo a consegnarti e potrai poi esporre al pubblico.
  OPPIZZI VIA BETTI UGO 40
20151 MILANO (MI)
023084996
Recommend an Excellence Se conosci un’attività che reputi eccellente, puoi segnalarcela e fare in modo che ottenga il giusto riconoscimento
Report
Foto
dairies Caseificio San Carmine Dal 1987

Caseificio San Carmine dal'1987 nasce dalla passione trasmessa con tanto amore dalla mia famiglia,nel settore lattiero-caseario.


Una passione che mi permette di scoprire le ricchezze che il nostro territorio offre,ma sopratutto grazie alla fiducia dei i nostri amatissimi clienti  che mostrano giorno dopo giorno portando i nostri prodotti  freschi sulle loro tavole.

Il nostro intendo resterà di rispettare la tradizione campana seguendo metodi antichi e genuini nel realizzare i nostri prodotti artigianali.

Foto
salami MA! Officina Gastronomica

MA! Officina Gastronomica è un laboratorio di brisaole tradizionali ideato dallo chef Stefano Masanti, coadiuvato dal suo collaboratore Stefano Ciabarri


Perché la brisaola di Ma! Officina gastronomica è diversa?
Ma! Officina gastronomica si propone sul mercato come laboratorio di produzione di bresaola (tradizionalmente e localmente conosciuta come brisaola) con un prodotto di altissimo valore gastronomico.


La brisaola di Ma! Officina gastronomica viene prodotta esclusivamente con tagli pregiati di carni fresche italiane ed europee.
L’altitudine di Madesimo (1550 m.s.l.m.) e il suo microclima rendono possibile la realizzazione di una brisaola con un contenuto bassissimo di sodio, ideale per una sana alimentazione. Non vengono utilizzati nitrati o nitriti.


La brisaola di Ma! Officina gastronomica è naturalmente gluten free.


Al momento dell’ordine, fatta la scelta della propria brisaola e della stagionatura della stessa, Ma! Officina gastronomica personalizza la brisaola del cliente marchiandola con un numero identificativo e con il certificato d’identità.

Foto
pasta factories Pastificio Artigianale La Montanara Quando la tradizione si conserva negli anni...
Foto
pasta factories In Pasta Di Muscarella Giuseppe La Passione per la Tradizione
Foto
pasta factories Pastificio Donna Elisa

La Storia del Pastificio Artigianale

Siamo ristoratori e viviamo in Romagna, la terra di Pellegrino Artusi, il padre della cucina moderna.
Potrebbe bastare solo questo per sintetizzare la nostra storia.


Una storia che nasce …..anni fa da una grande passione: la cucina. E da un territorio, la Riviera Romagnola, che è la patria della pasta fatta in casa. Qui fare la pasta è tradizione, arte un vero e proprio modo di vivere.


La scelta delle farine, spesso prodotte da piccoli mulini che macinano a pietra utilizzando esclusivamente grani italiani selezionati, le uova provenienti da galline “terraiole” che pascolano libere per terra sono gli ingredienti della nostra produzione.


Poi c’è la lavorazione, artigianale secondo i canoni tramandati dalla tradizione.


Partendo dall’impasto, con ben 8 uova per ogni kg di farina fino alla trafilatura, per forgiare la pasta.


Per questa fase, fondamentale, usiamo unicamente trafile di bronzo, che rendono il processo più lento ma donano alla pasta una porosità ed una consistenza unica che esalta il condimento nella cottura.


Infine c’è la parte di produzione che ancora viene fatta “a mano” come una volta. Il lavoro lento e paziente delle pastaie, che seguono i canoni della tradizione contadina, fa si che ogni elemento sia diverso dagli altri esaltando così la natura “casereccia” del prodotto.

Foto
roasting plants Torrefazione Caffe' Bontadi
Foto
butchers Macelleria Ansano Di Del Balio Luca

La macelleria Ansano è posizionata nella piazza di Pò Bandino nel comune di Città della Pieve tra le province di Perugia e Siena, è possibile notarla dalla vicina strada statale. Il negozio è stato inaugurato nel 1975, in questi anni è stato rimodernato più volte internamente e anche l' attrezzatura utilizzata per la preparazione dei nostri prodotti segue le ultime tecnologie. Siamo in possesso dell' autorizzazione sanitaria per la preparazione degli insaccati, come salsicce fresche e secche, salumi, capocolli, prosciutti etc. Grazie al nostro forno possiamo garantire alla nostra clientela il servizio di rosticceria con una ampia scelta di prodotti cotti, fra cui prodotti tipici quali il sanguinaccio, la trippa di vaccina, i polli e la coppa di maiale e qualsiasi altro prodotto su ordinazione.


Chiacchierando simpaticamente con Silvano, titolare della Macelleria Ansano, scoprirete che la sua esperienza è iniziata ai tempi dei contadini, quando si uccideva il maiale per la famiglia; Silvano a quei tempi, girava per le varie famiglie e si prestava per lavorare il maiale e per dividerlo in tutte le sue parti. Come è facile intuire il taglio della fettina non è che l'ultimo atto di un lavoro precedente che spesso ignoriamo. La preparazione della carne, dalla macellazione alla vendita, richiede parecchia esperienza: Silvano, Orelia e Luca hanno imparato l'arte di preparare diversi tipi di tagli, aiutando il cliente nella scelta e consigliando il modo più idoneo per la cottura. Alla Macelleria Ansano la scelta dei bovini avviene secondo una scrupolosa selezione, fra animali di razze pregiate, alimentate in modo del tutto naturale: fieno, mais, fave, soprattutto senza l'uso di estrogeni per garantire il consumatore ad un acquisto in tutta sicurezza.

La macelleria Ansano lavora esclusivamente ottime carni conservando le metodologie tradizionali. I bovini sono esclusivamente di razza Chianina, Romagnola o Marchigiana seguendo le normative del consorzio IGP, sono provenienti da allevatori locali selezionati di nostra fiducia.

Nel nostro negozio lavoriamo carni bovine, suine, ovini e caprine scelte personalmente e con competenza presso allevatori locali con particolare riferimento alla confezione di salsicce di puro suino, porchetta, arrosti di faraona, pollo, coniglio e vitello. Periodicamente frequentiamo corsi di aggiornamento per la lavorazione di prodotti pronti a cuocere, come il nostro classico polpettone della bisnonna, peperoni ripieni, zucchine ripiene, calzoni di carne, il gustoso arrosto di tacchino ripieno di verdura e ricotta, nonché spiedini misti.

Foto
roasting plants Caffe' Brasil
Da 40 anni insieme!

La Torrefazione Brasil, nata nel 1976, é una azienda riconosciuta e stimata nel panorama nazionale nel settore della torrefazione e vendita del caffè.


Il nostro Caffè

Dai caffè più pregiati la Torrefazione Brasil ha creato miscele di qualità superiore per tre linee di prodotto specifiche, che hanno in comune l'aroma e il gusto inconfondibile di Caffè Brasil.

100% Naturale

    Selezioniamo il meglio delle miscele senza trattamenti aggiunti, questo fa del nostro prodotto un must di qualità.

    Qualità da tutto il mondo

      Non il solito prodotto. Questo è l'impoegno della Torrefazione Brasil nel garantire il massimo della qualità ai suoi clienti.

      Gusto e Aromi impareggiabili

        Sapori autentici dove il caffè primeggia su ogni cosa, la Torrefazione Brasil fornisce prodotti di pregio e dal gusto inconfondibile.

        Foto
        agribusiness L'Antica Credenza

        L'Antica Credenza di Matera è una bottega che vende prodotti eno-gastronomici. Ogni prodotto consente di conoscere la cultura del Sud dell’Italia.

        Foto
        butchers Porchetta Longobardi

        Porchetta Longobardi è da due generazioni il leader indiscusso nella distribuzione carni a Mugnano del Cardinale e in tutta la provincia di Avellino. L’azienda segue con attenzione tutta la filiera della carne, dall’allevamento dei suini, alla loro macellazione, fino alla lavorazione della carne ed alla distribuzione a livello regionale. Porchetta Longobardi produce ogni tipo di carne di maiale: prosciutti, arista, filetto, salsicce e salumi, ma fiore all’occhiello della sua produzione resta la porchetta.


        Specialità suine: la porchetta
        Porchetta Longobardi prosegue da due generazioni la tradizione della produzione dei busti di porchetta, la parte più pregiata del maiale. I busti di porchetta sono preparati a mano in azienda, con la stessa tecnica tramandata di padre in figlio nella famiglia Longobardi. È la scelta delle spezie, le stesse dell’antica ricetta tramandata in famiglia, che conferisce alla carne di maiale il sapore unico e irripetibile della porchetta Longobardi. La lenta cottura della carne di maiale sul palo viene eseguita nei forni a legna dell’azienda, così come la cucitura, fondamentale per la tenuta del prodotto e l’abbattimento. Questa è la tecnica, il resto è la sapienza delle mani che ripercorrono ogni giorno ciò che è stato tracciato dalle generazioni precedenti.


        Carne suina: prosciutti e salumi al dettaglio e all’ingrosso
        Ci occupiamo della lavorazione, del commercio e della distribuzione della carne suina, siamo prosciuttificio e salumificio, specializzati nella produzione e nella vendita di prosciutti e salumi all’ingrosso e al dettaglio. Insieme alle altre tipologie di carne di maiale un prodotto di produzione artigianale pregiatissimo è il salume di suino nero, proveniente dalle apprezzate carni di maiali allevati allo stato semibrado.

        Foto
        dining Cantina Di Quistello

        I vini dell'azienda risultano essere rappresentativi dell'eccellenza produttiva della regione Lombardia!

        Foto
        dairies Friscu Il Caseificio In Citta'

        Un piccolo laboratorio bistrot dedicato ai prodotti lattiero caseari nel cuore della città.
        Un luogo elegante ed informale dove è possibile assaporare la burrata e la mozzarella appena filata e tante altre deliziose varietà di formaggi prodotti artigianalmente nel laboratorio a vista.

        Tutti i prodotti FRISCU sono realizzati con latte fresco proveniente da aziende agricole selezionate e a pochi chilometri da Pisa


        La storia

        Giulio Guido,  originario del Salento, direttore della clinica ortopedica di Pisa, dopo mezzo secolo di attività chiude la porta della sua clinica e dà vita al suo progetto di sempre, portare un piccolo angolo di Salento nella sua amata città adottiva, Pisa.

        La visione del Prof. Guido è quella di offrire e condividere prodotti fatti con la stessa passione di un tempo, caratterizzati dalla tradizione, dalla manualità e da antichi sapori che ricordano la propria terra e la famiglia.

        Ed è proprio grazie al lavoro dell’intera famiglia e dall’incontro fortuito, a Gallipoli nel 2016, con il mastro casaro che nasce così un progetto che porta il tesoro ed i segreti dell’arte casearia salentina nel cuore della città.

        FRISCU, che in dialetto salentino significa “fresco”, rappresenta un nuovo concept di avanguardia dove si concentrano in unico spazio il processo della materia prima, la produzione ed il consumo del prodotto caseario appena fatto. Un’esperienza unica.


        Il laboratorio

        Dietro la grande vetrata che permette di assistere alla completa filiera di produzione è ubicato il nostro laboratorio. Realizzato secondo criteri di progettazione (CE) 852/2004 e (CE) 853/2004, il laboratorio FRISCU completamente a vista permette di partecipare in diretta all’esperienza della filatura e più in generale alla produzione dei nostri formaggi a partire dal latte crudo.

        Tutte le lavorazioni sono svolte all’interno del nostro laboratorio che vanta una capacità di lavorazione giornaliera fino a 1000 litri di latte. Un vero e proprio caseificio dove la lavorazione è esclusivamente artigianale, senza ausilio di macchinari, e affidata all’esperienza ed abilità di casari specializzati che rispettano l’antica tradizione pugliese assicurando prodotti, di altissima qualità e genuinità. Stecca e mastello, acqua bollente e sale, esperienza ed accuratezza dei gesti nella lavorazione del casaro sono gli unici elementi che caratterizzano la produzione FRISCU.

        Il latte, con cui sono realizzati i nostri formaggi, proviene esclusivamente da allevamenti locali attentamente selezionati ed a pochi chilometri dal caseificio, dove se ne inizia la lavorazione.

        L’uso di una materia prima di eccellenza quale il latte lavorato a poche ore dalla mungitura e proveniente da aree vicine assicura la produzione di formaggi freschissimi e ricchi di sapori antichi garantendo un vero concept di Km0 all’insegna della genuinità, sostenibilità e rispetto della natura.


        La produzione

        Tutti i nostri formaggi a pasta filata così come la ricotta vengono prodotti secondo antichi metodi artigianali di lavorazione.

        Tutti giorni il latte viene trasportato dalla vicina azienda agricola in un’apposita cisterna refrigerata al caseificio FRISCU dove si provvede all’immissione dello stesso nel nostro frigo latte.

        Il latte crudo viene quindi trasferito nei tini dove si procede al riscaldamento ad altissime temperature per abbattere ogni possibile carica batterica, il tutto viene verificato in continuo con appositi strumenti di misurazione. Dopo aver poi abbassato la temperatura si passa alla fase detta “cagliatura”.

        Completata la coagulazione si procede alla rottura della cagliata. La cagliata così frantumata viene depositata su un banco in acciaio in cui si raccoglie per la successiva filatura e formatura, mentre il siero viene raccolto in appositi recipienti e destinato alla produzione della ricotta.

        Attraverso il riscaldamento ad elevate temperature otteniamo la ricotta che viene poi posta nelle apposite fuscelle.

        La cagliata raccolta sul banco viene posta in ebollizione e lavorata con l’apposita stecca per la filatura in un contenitore in acciaio chiamato “mastello”. A questo punto si procede alla salatura per ammorbidire la cagliata fino al raggiungimento della consistenza ottimale che permetterà la filatura della pasta.

        Il casaro procede alla filatura, formando manualmente prodotti di varie dimensioni e peso. La mozzarella fiordilatte, le trecce e i nodini vengono posti a raffreddare in acqua fredda per la successiva vendita nel negozio adiacente al laboratorio.

        Foto
        farms Le Nocciole Di Cascina Palazzo

        Cascina Palazzo: due parole quasi in contrasto.
        Sembra un gioco di uno scenografo teatrale: un palazzo signorile del ‘600 che spunta fra le colline dell’Alta Langa.

        È un edificio completamente diverso dall’architettura tipica delle tradizionali cascine di Langa, perché fu costruito come residenza di campagna per una famiglia della nobiltà torinese.
        Immaginiamoli, gli aristocratici torinesi barocchi, incipriati e imparruccati, salire sulla carrozza nel cortile del loro palazzo di città, dopo che i domestici avevano caricato i bauli, e partire verso le terre allora selvagge dell’Alta Langa.

        È tempo di feste, di balli, di caccia, di quel breve periodo di villeggiatura spensierata che l’aristocrazia sabauda si concedeva fra gli affari e le guerre.


        Nel 1915 il mio bisnonno Luigi acquista il palazzo da un discendente della nobile famiglia torinese e lo trasforma in cascina.
        Immediatamente cambia lo spirito del luogo: non più feste e villeggiatura, ma il lavoro duro della campagna.
        Pianta subito degli alberi di nocciole, ben 300, che colloca nei versanti di terreno più soleggiati.
        All’inizio l’attività della cascina comprende anche l’allevamento di buoi da lavoro, l’animale più usato nella vita agricola del tempo. Mano a mano, con il progredire delle macchine e dei trattori, l’allevamento dei buoi si è ridotto, lasciando sempre più spazio alle nocciole.
        Così mio nonno Alberto, poi mio papà Angelo hanno costantemente ampliato la superficie destinata alle nocciole.


        Per chi nasce in una cascina dell’Alta Langa, le nocciole sono compagne di vita fin da bambino, prima per giocare ad arrampicarsi sugli alberi, poi per fare merenda con la torta di nocciole preparata dalla nonna.


        Questa è stata la mia infanzia: andavo nel noccioleto con mio papà, che mi raccontava e mi trasmetteva le sue conoscenze su come lavorare e preparare il terreno, come potare i rami, come controllare gli insetti.
        Adesso tocca a me. Insieme a mio papà Angelo, mia mamma Rosalia, mia moglie Elisa, e i miei figli Mattia e Andrea a cui sto insegnando come amare e prendersi cura delle nocciole.
        Come ogni persona che mi ha preceduto, ho voluto dare il mio tocco personale a Cascina Palazzo: così ho deciso di aggiungere alla coltivazione e alla raccolta delle nocciole anche la tostatura e la lavorazione. Per ottenere la crema, la pasta, la granella, la farina di nocciole. Tutto fatto in casa. Da noi. Con le nostre nocciole.


        Manuel Quazzo