Questa attività non fa parte del network EccellenzeItaliane
Sei il proprietario? Richiedi l'ID anticontraffazione!
Certifica che la tua Azienda è in possesso dei requisiti richiesti per l’inserimento in Eccellenze Italiane e richiedere l’erogazione di un ID Anticontraffazione, che sarà impresso sul certificato e sulla vetrofania che provvederemo a consegnarti e potrai poi esporre al pubblico.
  MORETTI VIA PINETA 30
51015 MONSUMMANO TERME (PT)
057281908
Recommend an Excellence Se conosci un’attività che reputi eccellente, puoi segnalarcela e fare in modo che ottenga il giusto riconoscimento
Report
Foto
pizzerias Pizzeria El Marinero

Pizzeria a Scalea

Foto
restaurants 400 Il Ristorantino

In un antico palazzo del 1400, incastonato nella splendida cornice del Castello dei marchesi de’ Monti di Corigliano d’Otranto, c’è un tesoro di bontà di pesce che spaziano dalla cucina nazionale alle tanto amate ghiottonerie giapponesi. Ed è proprio l’eclettismo costante tra antico e presente la chiave di lettura di 400 Il Ristorantino, rifugio raffinato per i palati più esigenti.
 
La struttura, disponendo di appena 70 coperti, permette infatti di godere appieno del servizio premuroso e attento del personale: gli ambienti, arredati in stile semplice e moderno, ma molto confortevoli, sono circondati da pareti in pietra viva che si elevano fino a formare le caratteristiche volte a stella. Ma c’è anche una sala riservata alle occasioni più importanti: ecco la cantinetta, ricavata da un’ex legnaia, in cui, su prenotazione, si può cenare privatamente.
 
L’esperienza gastronomica classica è affidata allo chef Maurizio Fonseca che, insieme a Gianluca Quarta, è titolare del ristorantino di pesce. La materia prima è pescata da una paranza di fiducia del locale e proviene dalle acque di Gallipoli e Otranto. Sushi e sashimi, invece, sono affidati alle abili mani di due cuochi specializzati e possono essere degustati tutti i giorni, anche a pranzo.
 
Particolarissimi i crudi nostrani: a iniziare dalla tartare di scorfano su letto di arance e granella di pistacchio, per continuare con il piatto degustazione di antipasti, in cui trovare la scottatina di tonno avvolta in bacon croccante su confettura nostrana, la fritturina di paranza e moscardini, il flambè di gamberetti profumato al rhum e semini di finocchietto, il polpo al rosso di barbabietola e semini di sesamo, il salmone marinato con panna acida e l’insalatina di mare, sgombro, agrumi e cipolla. Tra i primi, occorre evidenziare l’utilizzo di paste di alta qualità, come i paccheri di Gragnano con tocchetti di cernia in bianco su pettinata di crema di asparagi e le linguine Benedetto Cavalieri in polpa di riccio. Tra i secondi, ecco le zuppette di mare fresco (scorfano con vongole e scampi, pomodorino fresco e crostoni di pane tostato) e l’aragosta alla catalana.
 
Anche i dolci sono rigorosamente home made, compresi i biscottini al burro da accompagnare al rhum e al tagliere di cioccolato, generosamente offerti dai titolari a fine pasto.
 
Pregiata la cantina dei vini, custoditi nella cantinetta che risale al 1340 e dai cui prende il nome il ristorante: tra i rossi, spiccano sassicaia, guado al tasso, amarone, barolo, tra i bianchi, terre alte, vintage turina, cervaro della sala, chablis.
 

Foto
restaurants Chef Angelo Berardi Eccellenza Gluten Free

ANGELO BERARDI, LO CHEF INCLUSIVO

Lo steso menù per tutti, intolleranti e non


La curiosità e la voglia di completarsi hanno spinto Angelo a diventare chef a 360°, unendo quindi alla sua preparzione nella creazione dei dolci quella per la cucina salata.


Che cosa ci fa uno Chef pugliese in un prestigioso ristorante trentino? fonde il meglio delle tradizioni culinarie di Nord e Sud, soprattutto, fa in modo che tutti, ma proprio tutti, possano godere dei suoi manicaretti.


Si perchè Angelo Berardi non è solo un apprezzato professionista che può vantare oltre 25 anni di esperienza come responsabile di cucina, ma è anche soprattutto uno Chef che si è specializzato nella preparazione di piatti di prima qualità per chi presenti intolleranze alimentari gravi, come quella al glutine o quella al lattosio, per fare in modo che nel suo ristorante tutti possano gustare lo stesso menù.


La pasticceria è stata il suo primo amore e resta la sua grande passione, nonchè il fiore all'occhiello per l'Hotel Villa Madonna di Bolzano di cui dirige le cucine da ormai 3 anni.



Ma la curiosità e la voglia di completarsi hanno spinto Angelo a diventare Chef a 360 °, unendo quindi alla sua preparazione nella creazione dei dolci quella per la cucina salata, e così anche in Trentino si possono assaggiare delle ottime orecchiette pugliesi fatte a mano, la sua specialità. Naturalmente anche senza glutine!

Tutti i piatti sono preparati con prodotti sempre freschi e naturali.


La parola d'ordine delle cucine dirette da Berardi è: nessun prodotto confezionato. Ogni mattina la colazione dell' Hotel Villa Madonna prevede un ricco buffet di brioches, crostate, krapfen e diverse specialità dolciarie tirolesi, preparate con cura.

Inutile aggiungere che anche il menù bambini non è mai differenziato: tutti i piccoli clienti potranno scegliere tra le stesse portate.


Tutto questo è possibile grazie ad una cucina e ad un laboratorio di pasticceria separati e interamente dedicati alla preparazione di alimenti e dolci senza glutine (o lattosio), e al personale altamente qualificato e informato sulle particolari precauzioni da tenere alla presenza di persone intolleranti.


Lo stesso Chef Berardi segue e organizza corsi di cucina e pasticceria senza glutine, ed è ormai di casa alla sessione trentina dell Associazione Italiana Celiaca, con la quale ha collaborato nel prezioso progetto AFC (alimentazione fuori casa) creato dallì AIC nazionale.



Foto
Food & Wine La Botola del Teatro Bistró

Bistró a pochi passi dalla Rocca Sanvitale
Ottima carta dei vini e buona carta delle birre e dei liquori
Hamburger personalizzabili
Cucina tipica parmigiana con l’aggiunta di qualche piatto di pesce
Locale piccolo, consigliata la prenotazione

Foto
restaurants Gli Esploratori

La nostra filosofia

«C’è una grande differenza fra un viaggiatore e un esploratore».

–       C. Lévi-Strauss


Spesso si dice che la forza di un’impresa risieda nell’originalità dell’idea imprenditoriale sulla quale si fonda. Altre volte poi, l’idea che sta alla base del progetto corrisponde pienamente a un modo di essere e non fa altro che riproporre con semplicità una filosofia di vita. Ci piace pensare che in un mondo in cui tanti sventolano con orgoglio granitiche certezze e giudizi insindacabili, mentre si innalzano tutto intorno muri divisori a protezione di egoistici orticelli, il progetto degli Esploratori percorra una strada alternativa, già nota ai primi antropologi del secolo scorso: il dubbio. Per noi “esplorare” significa infatti accostarsi all’altro senza preconcetti di sorta, con occhi nuovi e senza risposte ma appunto, ponendoci dubbi e sollevando domande.


Questo è stato lo spirito sul quale abbiamo cercato di far convergere le nostre passioni: i libri, il cibo e i vini che, a nostro parere, rappresentano puntuali testimonianze della cultura materiale di una società. Ed è così che il progetto ha preso forma spontaneamente: esplorare territori e culture d’Italia e del mondo da un punto di vista letterario, enologico e gastronomico. In altre parole, i cibi, i vini e i libri saranno le lenti d’ingrandimento che utilizzeremo per conoscere i vari territori, un po’ come la bussola degli antichi e più illustri esploratori che ci hanno preceduto.


Inizieremo a viaggiare in Italia dunque, cambiando tappa ogni due mesi, analizzando di volta in volta non le singole regioni ma le aree geografiche, il cosiddetto terroir (la divisione per regioni infatti è molto spesso una convenzione meramente arbitraria e politica, che non tiene conto della continuità culturale di moltissime aree del nostro Paese). Ogni territorio verrà introdotto dalla presentazione di un libro rappresentativo di quell’area geografica, da una degustazione di vini della zona con una speciale attenzione ai piccoli produttori, e da un menù gastronomico che proporrà i piatti della tradizione regionale, rielaborati e “sgrassati” in modo da corrispondere ai gusti e alle esigenze del nostro tempo.


Enoteca, Libreria e Ristorante. Non esiste ancora un nome per un format del genere. Anche questo è un territorio inesplorato.

Buon viaggio, anzi Buona esplorazione!


Foto
pizzerias Pizzeria Red Lions

La Pizzeria Red Lion's è un punto di riferimento per chi ama mangiare bene, grazie alla grande esperienza di Giuseppe Paolini, che accoglie la propria clientela in due eleganti sale in stile rustico; il locale dispone, inoltre, di una veranda all'esterno.


Propone una vasta scelta di pizze che hanno segnato la storia dell'attività e la carriera del pizzaiolo. La loro bontà e fragranza derivano dall'uso di farine selezionate e dall'impiego esclusivamente di oli extravergine di oliva senza aggiunta di grassi animali; la lunga lievitazione conferisce la massima digeribilità e leggerezza.

Foto
restaurants Locanda Nina Agriturismo


Autentica cucina casareccia in un suggestivo agriturismo nel cuore di Montemarano


La Locanda Nina Agriturismo si trova in Contrada Ponteromito 13 a Montemarano in provincia di Avellino.
Uno splendido e antico casolare immerso nel verde, che ti accoglie in un’atmosfera calda e famigliare, dove potrai godere di tanta tranquillità, riscoprendo profumi e sapori tipici della tradizione culinaria campana.


La struttura, di recente inaugurazione, è dotata di tutti i comfort, per assicurarti un piacevole soggiorno in mezzo alla natura, ma con tutte le comodità che solo un moderno agriturismo può offrirti.


Gli interni e gli arredi sono curati in ogni dettaglio, per farti sentire come a casa in ogni periodo dell’anno e le specialità della cucina casareccia ti faranno apprezzare tutta la genuinità dei prodotti della terra, rigorosamente di produzione locale a km zero.

Foto
restaurants Ristorante Tirreno Lounge Bar

Luogo accogliente a due passi dal Pontile di Marina di Massa per Pranzo, Cena, Colazione, aperitivo, apericena, compleanno, live music

Colazioni, aperitivi, apericena, ristorante, pranzo, cena, compleanni, live music, ottimo assortimento di vini e distillati. Luogo accogliente a due passi dal Pontile. Ampia veranda.


Colazioni, aperitivi, apericena, ristorante, pranzo, cena, compleanni, live music, ottimo assortimento di vini e distillati. Luogo accogliente a due passi dal Pontile. Ampia veranda.

Foto
restaurants Osteria Bonamaria

piccola osteria con cucina che conserva le tradizioni della cucina veneta utilizzando tanti prodotti della nostra azienda agricola

Foto
restaurants Chalet 80 di Scardella Marco e Scardella Emiliano

Ristorante/Enoteca/Pizzeria Torre Cajetani

Foto
pizzerias La Giara Art

Bontà e Tradizione


“Quando la tradizione incontra la bontà”.
Sin dal 1999, ognuna delle centinaia di pizze che sforniamo ogni sera è infatti un'istantanea che ritrae la nobilissima tradizione napoletana a passeggio con la genuinità degli ingredienti: dall'impasto di farina macinata con la pietra all'olio extravergine d'oliva di produzone propria

Il tutto si unisce per dare vita a un prodotto che è un eterno ritorno al passato. Fortunatamente presente. Il risultato? Da leccarsi i baffi! Venite a trovarci.


PS. Da noi la pizza la troverete - sempre - anche a pranzo!

Foto
restaurants Malaterra, Pizza-Cibo-Territorio

Il nostro nome

Benvenuti da Malaterra! Il nostro è uno dei tanti soprannomi che vengono attribuiti a Napoli, lo sapevate? Lo si usa per identificare una città che appartiene ad una Terra malata, corrotta, turbata. Una Terra meravigliosa, eppure soffocata da tante connotazioni negative. Malaterra è una Terra martoriata, ed è anche la terra dei “fuochi”: un luogo di veleni, culla di attività illecite e di prodotti contaminati. Desolazione, inquinamento e inciviltà sembrano prevalere, quando a parlare è la sfiducia. Ma c’è un risvolto della medaglia. Questa terra “cattiva”, questa Malaterra, è la nostra Terra. Ed è anche e soprattutto una Terra di brava gente. Una Terra dove la buona musica e il buon cibo si incontrano in una tradizione culturale millenaria. Una Terra dove la genuinità si riscopre ogni giorno in prodotti gastronomici di alta qualità, esportati e apprezzati in tutto il mondo. Ecco, questa è la nostra Malaterra.Una Malaterra dal cuore grande, che prende vita in una cucina curata e attenta al dettaglio, alla provenienza dei prodotti e alla qualità. Avete voglia di scoprirla con noi?

La Storia

Mi chiamo Ivan, e  rappresento la terza generazione di una famiglia di pizzaioli. Ho appreso  quest’arte da mio nonno Ciro: da lui ho imparato a lavorare l’impasto, a scegliere gli ingredienti e a combinarli al meglio, apprendendo quei segreti che spero un giorno di trasmettere ai miei figli. Nel 2017 ho aperto la mia prima pizzeria, e ho inventato un logo che sintetizzasse i miei ideali: la M è l’iniziale  di Malaterra, le corna sono il simbolo della Bufala, dal cui latte nasce uno dei prodotti base della nostra tradizione. La parte centrale è un indicatore di posizione, per ricordarvi dove è di casa la pizza più buona che abbiate mai assaggiato: naturalmente, da noi!

Recentemente,  grazie alla collaborazione preziosa di uno staff altamente qualificato, abbiamo aperto una Pizzeria Malaterra anche nel cuore di Roma. Il mio sogno? Portare Malaterra  e i nostri sapori in giro per il mondo.

Come Lavoriamo

Da Malaterra scegliamo ogni giorno solo ingredienti di primissima qualità, lavorati rispettando tempistiche e processi altamente qualitativi.

Il nostro impasto è preparato adoperando una selezione delle migliori farine, lievito madre e rispettando un tempo di lievitazione di oltre 48 ore che dona a tutte le nostre pizze una fragranza irresistibile e un’elevata digeribilità.

La scelta dei condimenti e delle farciture è un altro aspetto che ci sta particolarmente a cuore. Scegliamo solo ingredienti selezionati e dalla filiera controllata, molti dei quali rappresentativi della ricchezza del nostro Territorio: dal fiordilatte di Agerola, al Pomodoro San Marzano DOP passando per la Mozzarella di Bufala Campana DOP. Le nostre pizze sono un trionfo di eccellenze Campane!

IL LOCALE

Per il nostro locale, nel cuore del rione Prati a Roma, abbiamo voluto un arredamento che veicolasse i concetti alla base della nostra filosofia: napoletanità, genuinità, mitologia,  territorialità. Gli spazi si caratterizzano per un design d’impatto e fortemente suggestivo, nel quale i simboli classici della pizzeria tipica napoletana si collocano in chiave eclettica e nuova. Maradona, Sophia Loren, Merola e altri miti della cultura partenopea ed italiana si fondono perfettamente con i colori, le forme e i materiali sapientemente selezionati e combinati dall’architetto napoletano Carmine Abate, che ha ideato, curato e seguito la realizzazione di questo nostro ambizioso progetto. Grazie alle sue scelte stilistiche e architettoniche, Malaterra offre ai suoi visitatori un ambiente moderno ma caldo, minimale ma accogliente, raffinato nella sua semplicità. Perchè la nostra pizzeria non è solo un posto in cui fermarsi a mangiare, ma un luogo in cui sentirsi come a casa.


SECONDA SEDE: VIA DELLA MERCEDE 43/45 - 00187 - ROMA (RM) - TEL: 066786015


Foto
Food & Wine Gek Pizze 2.0

PRODOTTI 100% ITALIANI
FRIGGITORIA, GASTRONOMIA, PIADINERIA, HAMBURGERIA D'ASPORTO.
NUOVA GESTIONE DALL'8 OTTOBRE 2019

Foto
restaurants Trattoria Ostu

Ostu è uno spazio per esplorare la magia dell’enogastronomia piemontese in un’atmosfera accogliente e dal tocco un pò retrò, ideale per qualsiasi occasione, dai pranzi in famiglia alle cene tra amici.


La nostra cucina è fatta di sapori semplici e piatti tipici della nostra regione, cerchiamo di porre la massima attenzione a ogni dettaglio e di rispettare le ricette originali per portare alla vostra tavola tutto il sapore originale del Piemonte. Oltre alla carta, i nostri ospiti avranno la possibilità di scegliere la degustazione dei vini accompagnati da ottimi antipasti della casa.


Il nostro intento è quello di unire la tradizione per il buon cibo, il vino e la convivialità per un’esperienza culinaria indimenticabile.

Foto
pizzerias Pizzeria Wanderlust

Pizzeria Forno a Legna
Impasto leggero ad alta digeribilità
Impasto al Carbone vegetale
Paninoteca
Rosticceria
Apericena
Birre Artigianali

Foto
restaurants Casinò di Levanto

Ristorante e Lounge Bar