Questa attività non fa parte del network EccellenzeItaliane
Sei il proprietario? Richiedi l'ID anticontraffazione!
Certifica che la tua Azienda è in possesso dei requisiti richiesti per l’inserimento in Eccellenze Italiane e richiedere l’erogazione di un ID Anticontraffazione, che sarà impresso sul certificato e sulla vetrofania che provvederemo a consegnarti e potrai poi esporre al pubblico.
  MAODDI SALVATORE LOCALITA' BERLINGHERI
09010 SILIQUA (CA)
0781781031
Recommend an Excellence Se conosci un’attività che reputi eccellente, puoi segnalarcela e fare in modo che ottenga il giusto riconoscimento
Report
Foto
agribusiness Le Cotte

L’AZIENDA AGRICOLA.
L’azienda agricola “Le Cotte” nasce il 1° Febbraio 2012, quando Marco Baldi decide di dedicarsi alla tradizionale attività di famiglia nel settore della coltivazione e lavorazione di verdure, con un rinnovato approccio commerciale e produttivo.
Inizia così un percorso che affonda le sue radici nell’amore per la terra, di cui presto entrano a far parte anche i fratelli Elisabetta e Filippo.
La sapienza nella cura dei campi tramandata da generazioni, in una regione indissolubilmente legata alla tradizione come la Toscana, incontra nell’azienda Le Cotte una nuova filosofia rivolta al futuro, nel massimo rispetto dell’ambiente e del benessere.

La produzione delle verdure in foglia, core business aziendale, inizia dalla predisposizione dei terreni che si estendono nelle zone circostanti alla sede, nel cuore della campagna pistoiese e prosegue con le procedure di raccolta e preparazione, fedeli alla tradizione. A questa principale attività si affianca il trattamento di legumi, cereali e verdure non in foglia, dal primo stoccaggio alla cottura e confezionamento.

Marco e Filippo seguono il processo produttivo, prendendosi cura della preparazione dei terreni, fino alla raccolta delle materie prime e con Elisabetta si occupano di tutte le fasi della filiera, fino alla distribuzione.


IL PUNTO DI VENDITA DIRETTA.
Il punto vendita “Le Cotte in Città” nasce nel 2018, in seguito al desiderio di Elisabetta, Marco e Filippo di accorciare le distanze tra i prodotti “Le Cotte” e i loro consumatori. Inizialmente in Piazza San Bartolomeo, dopo poco tempo si sposta a due passi da Piazza della Sala, pittoresca cornice del mercato della frutta e verdura e crocevia di incontro per tutti i pistoiesi.

È con una particolare attenzione al biologico ed ecosostenibile che viene selezionato l’assortimento del punto vendita, cercando di prediligere prodotti a km 0 e filiera corta.
Parallelamente, se Le Cotte è Amore per la Terra, con Le Cotte in Città bisogna fare un passo in avanti: sostenere l’adozione dei uno stile di vita in cui a quello per la terra vada ad affiancarsi l’Amore per Se Stessi in ogni sfaccettatura.

Se l’obiettivo del nostro punto vendita è educare alle buone abitudini, promuovere cibi sani e sostenibili, sensibilizzare verso un consumo etico, quale modo migliore se non partire dalle nuove generazioni? Seguendo questa linea nasce la Ludoteca delle Cotte, uno spazio in via di sviluppo dedicato a tutti i bambini che si trovano a passare per il centro di Pistoia.


LE COTTE AZIENDA AGRICOLA
Via Casella di Piuvica SNC
51100 Pistoia (PT)
Italia
0573.946507
info@lecotte.it


PUNTO VENDITA LE COTTE IN CITTA’
Via dei Fabbri 17
51100 Pistoia (PT)
Italia
0573.1874960

Foto
pasta factories Pastificio Antichi Sapori delle Marche

Una passione che viene da lontano

È dall’intuizione di due imprenditori cingolani, con la passione per l’enogastronomia che nasce, il pastificio Antichi Sapori delle Marche s.r.l. Nel 2005, Mauro Pasqui e Luca Pascucci, hanno scelto questo nome per l’ambizioso progetto, accompagnati con amore e dedizione dalle rispettive famiglie, verso la creazione di una pasta all’uovo destinata di lì a poco, a diventare più unica che rara. Fin dalla tenera età, Mauro e Luca hanno assistito, al tradizionale rito familiare della rottura delle uova, della lavorazione energica e prolungata dell’impasto, della stesura e del taglio della pasta, apprendendone i segreti. E’ da questo incipit, da questo sentimento, che nasce l’idea di creare la vera pasta all’uovo marchigiana, come una volta. Questi riti, queste tradizioni per Antichi Sapori delle Marche, sono diventate un lavoro e anche se sono passati lunghi anni da quando le loro nonne erano alle prese con uova e farina, la ricetta è rimasta sempre la stessa!


Dalle campagne alle nostre tavole

La pasta all’uovo, ha origini lontane nel tempo, veniva prodotta attraverso l’utilizzo di ingredienti genuini, frutto del duro lavoro contadino: Grano e uova.
Il sapore inconfondibile, il colore giallo intenso e l’impasto ruvido e poroso, vengono raggiunti grazie ai tempi di lavorazione prolungati: Questo è il valore aggiunto che il pastificio cingolano, trasmette alle migliaia di clienti ogni giorno. Il sentimento di legame fra le tradizioni ed il territorio è, per Antichi Sapori delle Marche, inscindibile. Gli strumenti tecnologici con cui oggi viene prodotta la pasta all’uovo, sono moderni e all’avanguardia. Questi garantiscono la realizzazione di quantità elevate di prodotto con una qualità eccellente: Come fatta in casa…provare per credere!


Un’azienda moderna col cuore artigiano

Lo stabilimento Antichi Sapori delle Marche si trova in località Grottaccia di Cingoli (MC), immerso nelle campagne incontaminate dell’entroterra maceratese. L’arte del pastaio è, un connubio fra creatività, amore e professionalità infatti, pur garantendo una produzione che permette di soddisfare, da oltre 10 anni, le esigenze di un mercato in costante crescita: Si è scelto di restare genuini e legati all’originale metodo artigianale di un tempo. La qualità del prodotto non deve risentire in alcun modo delle logiche produttive di stampo industriale infatti, per creare questa inimitabile pasta, non vengono usati né coloranti, né conservanti e sono scelti unicamente prodotti dall’alto valore biologico, sorvegliando attentamente tutte le fasi di realizzazione.

Le uova fresche di sole galline allevate a terra, si abbracciano con la farina e dopo una lenta fase di impasto, riposo e appianatura, la pasta Antichi Sapori delle Marche è pronta a donare quel consistente gusto che ogni giorno, soddisfa anche i palati più esigenti. Uno dei grandi meriti delle famiglie Pasqui & Pascucci, è quello di aver mantenuto forte, il legame fra il territorio di Cingoli e la tradizione enogastronomica locale, creando la vera, unica ed inimitabile Pasta del Balcone Delle Marche.


Foto
farms Il Pozzaccio Az. Agr. Cantone Francesca Zafferaia

La nostra è una azienda agricola familare, io Francesca la proprietaria,  con l’aiuto saltuario della mia numerosa famiglia abbiamo deciso di trasformare parte della nostra azienda prettamente risicola nella coltivazione di more lamponi mirtilli e qualche albero da frutto, per produrre confetture naturali.


La produzione più importante è la coltivazione di 210000 bulbi di Zafferano per ottenere la nostra spezia certificata di prima categoria, dove viene essicato e confezionato nel laboratorio apposito all’interno dell’azienda, un oltre la vendita della spezia in purezza la utilizziamo per produrre prodotti derivati come miele allo zafferano, biscotti di con la nostra farina di riso e Zafferano .


Tisane sempre con la nostra pregiata spezia al loro interno.


Noi cerchiamo di mettere nei nostri prodotti la nostra passione .



Foto
dairies Caseificio Principe

IT

“Da oltre 50 anni pensiamo che ciò che facciamo ci rende i più fortunati al mondo: produciamo una delle preziose eccellenze italiane a livello mondiale, la mozzarella di bufala campana DOP!

Fin dai tempi di nonno Buonanno, abbiamo rispettato e portato avanti una filosofia di lavoro legata alla lavorazione artigianale e alla genuinità del latte: ciò che ci contraddistingue è l’approccio, il modo di trattare la materia prima, per offrire il miglior prodotto di sempre a chi ci sceglie.

Nel tempo abbiamo ampliato la produzione casearia, spingendoci oltre confine e arrivando in tutto il mondo.

Tramite la meccanizzazione dei processi di lavorazione, che oggi affiancano la preservata lavorazione a mano con siero innesto naturale, e a moderni accorgimenti di produzione, riusciamo a garantire, anche al più lontano cliente, la stessa qualità e freschezza della mozzarella prodotta in loco. Il nostro latte di Bufala proviene da allevamenti rigorosamente e costantemente controllati per assicurare un prodotto sano e dal sapore unico. La filiera, seguita dall’origine del latte fino alla sua trasformazione, riesce a creare un cerchio di fiducia e apprezzamento tra i nostri collaboratori, i fornitori e i clienti, soddisfacendo le attese di tutti: il messaggio fondamentale di cui Caseificio Principe si fa interprete è basato sull’attenzione
verso il cliente, l’impegno, il rispetto della propria storia e del proprio lavoro. Questi sono i parametri che suggellano ed esaudiscono ogni aspettativa.

Trasformazione, lavorazione e controllo vengono eseguiti in ottemperanza a tutte le norme igienico-sanitarie, supervisionate da un responsabile di produzione che si assicura che ogni fase sia effettuata a regola d’arte; il nostro tecnologo garantisce un controllo qualità che assicura la salubrità del prodotto. Non lasciamo nulla al caso: tutto viene costantemente monitorato e misurato. Tutto viene eseguito in maniera impeccabile perché tutti possano gustare la mozzarella di bufala campana DOP, uno dei prodotti più naturali e genuini che offre la tradizione del nostro territorio.

La nostra amata mozzarella di bufala è stata riconosciuta a pieno titolo come parte della dieta mediterranea, perché povera di colesterolo e ricca di calcio e sostanze nutritive importanti per la salute.

Non resta che provarla!


EN

For over 50 years we have been thinking that what we do makes us the luckiest people in the world: we produce one of the most precious Italian culinary delights in the world, PDO buffalo mozzarella from Campania!
Since the time of our grandfather Buonanno, we have respected and pursued a work philosophy linked to craftsmanship and wholesome milk: what sets us apart is our approach, the way we treat raw materials in order to offer the best product ever to whomever may want to choose us.
Over time we have expanded our dairy production by venturing abroad as well and exporting all over the world.

Through the mechanization of manufacturing processes, which today support the preserved hand-made technique with natural whey grafting, and thanks to modern production devices, we are able to guarantee the same quality and freshness of the mozzarella produced on site even to our farthest away customers.
Our Buffalo milk comes from rigorously and constantly controlled farms to ensure a healthy product with a unique flavor. Our production chain is carefully attended to from the origin of milk until its transformation, and it manages to create a circle of trust and appreciation among our collaborators, suppliers and customers, satisfying everyone’s expectations: therefore, the fundamental message that we as Caseificio Principe - Dairy Company - express is based on customer focus, commitment, respect for one’s own history and work.
These are our parameters that seal and fulfill every expectation.
Transformation, processing and control are carried out in compliance with all health and hygiene regulations, supervised by a production manager who makes sure that every phase is carried out at its highest industry standards. Furthermore, our technologist guarantees a quality control ensuring the wholesomeness of our product. We leave nothing to chance: everything is constantly monitored and measured. Everything is accomplished impeccably so that everyone can taste the PDO buffalo mozzarella from Campania, one of the most natural and genuine products that the tradition of our territory has to offer.
Our beloved buffalo mozzarella has been fully and thoroughly acknowledged as part of the Mediterranean diet, since it is low in cholesterol and rich in calcium and other important nutrients for health.

So, all you can do now is try it!

Foto
agribusiness Simonato L`Azienda Fratelli Simonato ha un`esperienza pluriennale nel settore dell`ortoflorovivaismo e da tre generazioni la famiglia Simonato si dedica con costanza e amore per la natura alla coltivazione di piantine aromatiche biologiche di altissima qualità.
Foto
Food & Wine La Bottega Del Gusto
Foto
agribusiness That's Aroma

THAT’S AROMA,
L’insolita Caffetteria


È figlia degli Aroma Store e nasce dalla richiesta sempre maggiore di poter degustare all’interno dei negozi Aroma i nostri prodotti. Non è un bar, né una caffetteria tradizionale, ci piace definirlo Laboratorio. È la nostra casa quando dobbiamo tostare, sperimentare e testare un nuovo prodotto.


È il luogo dove chiunque può entrare e scegliere di bere una miscela di caffè o una monorigine 100% arabica magari appena tostata. Abbiamo una carta dei caffè tra cui scegliere in base al proprio gusto e consigliati dal nostro team di esperti. Non solo, nei nostri that’s Aroma puoi provare a bere un caffè estratto anche in maniera non convenzionale: puoi scegliere un caffè filtro, un caffè moka, un caffè alla napoletana, preparato con il frenchpress o il syphon. Insomma è un posto slow, dove bere un caffè vuol dire fermarsi e scegliere consapevolmente cosa bere e come bere, senza fretta e senza il fastidioso rumore di tazzine da sistemare.


E se questa esperienza vi convince e piace, potete anche scegliere di portare a casa il vostro caffè preferito o il sistema che più vi affascina per prepararlo. Un’esperienza diversa e unica vi aspetta nei That’s Aroma.


Foto
wines L'Avventura Società Agricola

15 settembre 2015:
una data che Stefano e Gabriella non dimenticheranno facilmente. In quella cristallina mattina di fine estate, un po’ per gioco e un po’ per sfida, decidono che ogni tanto i sogni devono uscire dal cassetto e sgranchirsi le gambe, magari passeggiando per la Ciociaria alla ricerca di un di un lembo di terra dove poter coltivare, è proprio il caso di dirlo, la passione per le vigne e per il buon vino. E così, quello stesso anno, vengono acquistati i primi 3,5 ettari nel comune di Piglio.
Il sogno comincia a prendere le forme di un progetto. Si delinea, si staglia sull’orizzonte, come gli antichi tetti di coppi che, simili a vecchi cappelli, ricoprono le case medievali del paese. E si decide così di produrre vino cesanese DOCG, Passerina IGT e altre chicche del territorio come il Rosso del Frusinate IGT. Non solo, perché essendo compreso nei terreni un uliveto di circa 120 piante, la seconda linea di produzione, quella dell’olio extravergine di oliva, viene praticamente da sé. Il progetto suscita l’immediata curiosità di amici e familiari, che spingono per salire anche loro sul carro, o meglio sul trattore, e partecipare attivamente a questa avventura.


Ecco, L’Avventura: è proprio questo il nome giusto.
Così Stefano e Gabriella cominciano a prendere in considerazione le proposte di collaborazione e di ampliamento societario, nell’ottica di un piano di sviluppo pluriennale che a questo punto ai sogni deve affiancare la concreta solidità dei numeri. Il primo nuovo socio è la figlia Marta, a cui segue l’ingresso come dipendente del nipote Simone, che ha dato nuova linfa al gruppo col suo entusiasmo e la sua passione. Nel 2016, poi, nuovi terreni nei comuni di La Forma e Gavignano entrano a far parte della disponibilità de L’Avventura. Nel volgere di qualche mese, quindi, i nuovi impianti vengono completati e i vecchi cominciano a dare i primi risultati.
A questo punto i vigneti a produzione sono cinque: uno di Cesanese di Affile, uno di Cesanese comune, uno misto (Sangiovese e Cesanese comune), uno di Pinot Nero (bella scommessa, questa) e per finire uno di Passerina. E dopo tanto impegno, nel 2017 arriva finalmente il momento di raccogliere i primi frutti. O, per essere precisi, di togliere il tappo alle prime bottiglie. Ad aprire le danze è il nostro olio, il Mattolio, che riscuote un immediato e graditissimo successo. Poi, a distanza di qualche mese, anche i primi vini – Saxa, Campanino e Colline Laziali – sono pronti per lasciare la cantina. Altri, come il Picchiatello, stanno per arrivare, e altri ancora vedranno la luce a breve. Oggi l’azienda sta affrontando la conversione all’agricoltura biologica e segue le tecniche dell’agricoltura organica e rigenerativa, affrontando una nuova, straordinaria parte di questa avventura.
Quello che pochi anni fa era solo un progetto, si è trasformato in qualcosa di concreto, di tangibile: in bottiglie che non contengono solamente olio e vino, ma anche passione, dedizione, impegno.
E un pizzico di follia: quella che ci ha permesso di credere che, se ti ci metti davvero, a volte un bellissimo sogno diventa una bellissima realtà.

Foto
farms Azienda Agricola Del Sole Mattia

Prodotti e ortaggi di produzione propria Km 0

Foto
agribusiness Tartufi Al Massimo di Massimo Cillario

Dopo un’esperienza di oltre vent’anni a stretto contatto con i cercatori locali di tartufi, i famosi “Trifolao“, nasce nel 2005 Tartufi al Massimo, un’azienda che rimane di chiara impronta familiare, dove l’esperienza convive con un’alta professionalità e sopratutto con un’accuratissima attenzione ai clienti, tra i quali si annoverano ristoranti di alta qualità e stellati, prestigiosi negozi di specialità gastronomiche, rispecchiano la qualità del Made in Italy.


Passione, dedizione ed esperienza hanno permesso la realizzazione di una linea di prodotti al tartufo che si avvale di un attento esame di quanto già esistente sul mercato e, non ultimo, delle nuove tendenze del gusto di una clientela sempre più esigente. Olio al tartufo, salse tartufate, carpacci, creme, paste e quant’altro, vengono prodotti con un’artigianalità d’eccellenza che consente di apprezzare in ogni mese dell’anno l’essenza di questa icona del gusto, oggetto di emozione e intendo godimento per il buongustaio.


Tartufi al Massimo propone veri e propri viaggi virtuali attraverso il tempo, i paesaggi, i costumi e le più profonde tradizioni delle “Genti di Langa” in una terra oggi dichiarata Patrimonio dell’Unesco. Grazie a questi luoghi che offrono una così vasta ricchezza gastronomica, riaffiorano alla mente racconti, curiosità, aneddoti e leggende di una tradizione antica oggi sempre più attuale.

Foto
farms Azienda Agricola Vigne Savie

LA NOSTRA AZIENDA

Nel vero cuore delle colline di Valdobbiadene, nella ridente frazione di Santo Stefano, c’è la piccola cantina “VIGNE SAVIE”, della famiglia Ruggeri. Sapienti viticoltori vinificano in purezza PROSECCO e CARTIZZE con le selezionate uve provenienti esclusivamente dai loro vigneti che circondano la cantina.


L’azienda Agricola VIGNE SAVIE è un’azienda produttrice giovane e si “affaccia” al mercato vitivinicolo con fresca e dinamica mentalità; ciò non di meno è profondamente legata ad un’antica tradizione, tramandata da alcune generazioni di sapienti viticoltori, unitamente a quegli accorgimenti “non scritti”, che portano ad un prodotto di qualità. Essa è, per naturale vocazione, spumantistica, specializzazione nella quale arrivare ad un risultato sufficiente non è sostanzialmente difficile, mentre è oltremodo arduo salire a quel famoso “gradino in più” che afferma il prodotto e lo fa riconoscere.


VIGNE SAVIE ci riesce, conferendo inoltre ai propri vini un ben distinto tocco di personalità, attenta in ciò alle mutevoli esigenze del mercato in cui opera, che, sommerso da una miriade di prodotti simili, predilige un punto di riferimento chiaro e preciso.

Foto
agribusiness Naturavicina

L'AGRICOLTURA A DISTANZA VICINA ALLA NATURA


Cosa puoi fare con i nostri principali servizi:


- con l'ORTO biologico a distanza puoi coltivare da casa le tue verdure e riceverle durante tutto l’anno; hai la possibilità di controllare, monitorare, interagire con la loro crescita, avere tracciabilità e mangiare i prodotti biologici del tuo orto, anche in mancanza di un appezzamento di terreno vicino casa;

-con l’affitto dell’ULIVETO biologico a distanza puoi seguire tutte le attività che lo riguardano in ogni momento e ricevi a casa l’olio extravergine ottenuto dalla lavorazione delle tue olive; ti garantisci la massima tracciabilità e, se vuoi, puoi partecipare anche alla raccolta.


Ci troviamo in provincia di Isernia, in Molise, una terra incontaminata che ancora eredita la purezza delle sue origini legate all’agricoltura. Gli orti sono a Macchiagodena, nell’area del Matese; gli uliveti sono distribuiti nel territorio, nei comuni di Rocchetta a Volturno e Macchia d'Isernia.


Abbiamo aperto anche un nostro PUNTO VENDITA a Isernia dove puoi acquistare ortaggi a km0, biologici e tracciabili, prodotti trasformati e l'olio extra-vergine di oliva che produciamo nei nostri uliveti.
Ci troviamo in Viale dei Pentri, 65D, Isernia.

Foto
wines De Angelis Azienda Vinicola

L’ Asprinio e la mia storia


Da piccolo salivo su per quella scala strettissima ed altissima appoggiata ad un muro di casa. Era così lunga da non poter essere messa da nessun’altra parte e quindi veniva lasciata là tutto l’anno. Mio nonno ‘Ciccill’ e mia nonna ‘Peppinella‘ mi facevano pigiare l’uva con i piedi nella tinozza.


Un ricordo lontano e un po’ sbiadito ma, ancora presente, che mi riporta alla mente quella strana sensazione che procuravano i raspi a quei piedi di bimbo. Era già allora una tradizione contadina che svaniva in lontani ricordi di famiglia.


Da ingegnere, ritornato alla campagna, affezionato alla terra perché memore di un amore inculcato sin da piccolo da mio padre, ho voluto riprende una parte della tradizione contadina di famiglia, la più antica, la più identitaria perché ancora viva tutt’oggi nelle alberate che come “giganti vestiti di verde sovrastano ancora i campi di queste terre fertili”.


Avvicinarsi alla terra con una mente allenata alla logica mi ha portato a riguardare il passato con metodi e strumenti moderni.


Miscelare insieme il passato ed il Moderno, la Tecnologia con l’Esperienza, fondere insieme il Gusto, la Storia, l’Arte, i Sapori… è questo che mi sono prefissato reimpiantando il vitigno Asprinio in quelle terre che erano di mio padre ed ancor prima di mio nonno e dei miei avi… terre fertili vogliose di donare la loro forza e la loro anima al Latte di Afrodite.



Il Progetto


L’Azienda diventa vinicola e si prefigge come obiettivo la produzione di Vino e  Spumante di Asprinio, Unico e Tipico di questi territori. Uno spumante ottenuto da uve biologiche, lavorato e conservato in grotte scavate nel tufo che nel gusto e nei profumi racchiude e trasmette la sua storia, l’arte e la storia antica di questi luoghi.


Miscelare insieme il passato ed il Moderno, la Tecnologia con l’Esperienza, fondere insieme il Gusto, la Storia, l’Arte, i Sapori… è questo che mi sono prefissato reimpiantando il vitigno Asprinio in quelle terre che erano di mio padre ed ancor prima di mio nonno e dei miei avi…… terre fertili vogliose di donare la loro forza e la loro anima a quel “LATTE DI AFRODITE” tanto apprezzato dagli antichi che hanno percorso queste terre.



Un ingegnere ritornato all’Agricoltura


Affezionato alla terra perché memore di un amore inculcato sin da piccolo da mio padre e dai miei nonni, ho voluto riprende una parte della tradizione contadina di famiglia, la più antica, la più idenditaria perché ancora viva tutt’oggi nel nostro territorio.


Avvicinarsi alla terra con una mente allenata alla logica mi ha portato a riguardare il passato con metodi e strumenti moderni.


Ho impiantato 2ha di Asprino D’Aversa DOC nel Comune di CASAL DI PRINCIPE, uno dei Comuni della terra dei fuochi, che in realtà è TERRA FERTILE E BUONA, ed ho intrapreso la scelta del BIOLOGICO per dimostrare che qui è possibile e per prospettive di mercato future.


Il biologico viene perseguito seguendo quello che impone il disciplinare e viene verificato e controllato dall’Ente certificatore AgriBioCert e contemporaneamente l’azienda aderisce alla campagna di Campania Sicura con QRCODE Campania.


L’azienda si prefigge la produzione di SPUMANTE DOP BIOLOGICO,  l’ottimizzazione dei processi necessari alla sua produzione e la Valorizzazione di tutti i sottoprodotti per creare “Micro Aziende nell’Azienda” capaci di avviare un MOTORE ECONOMICO LOCALE  Prendendo dal Passato ma Muovendosi nel Futuro.


Nell’ottica di uno sviluppo sostenibile, in un territorio naturalmente vocato all’agricoltura ed in particolare in uno dei 21 Comuni riconosciuti per il DOC Asprinio D’Aversa, vino ottimo decantato a partire già dal ‘500 da SANTE LANCERIO (bottigliere del Papa Paolo III Farnese) e poi da Paolo Monelli, Mario Soldati e Luigi Veronelli, ho intrapreso la coltivazione del vitigno utilizzando però metodi moderni, in particolare ho scelto la forma di allevamento a Gujot con pali in ferro che permettono anche la meccanizzazione di alcune fasi di lavorazioni


Il passo successivo è quello della trasformazione dell’uva, l’intero frutto, in una serie di prodotti biologici.Il prodotto principe sarà certamente lo Spumante, che realizzato da uve bio avrà già in questo una singolarità che lo contraddistinguerà su un mercato affollato.


Foto
wines Cantina Il Passo

Nel 2012 l’azienda agricola Grimolizzi, risalente agli inizi dell’800, decide di inserirsi in un altro settore. Dopo aver acquistato la vigna, effettua un secondo acquisto: una cantina scavata in grotta naturale di tufo. Questo secondo acquisto implica la decisione di non voler vendere il prodotto ricavato dalla vigna, ma bensì di trasformarlo. La scelta di intraprendere questo cammino, deriva dalla passione per le cose sane e dalla voglia di trasmettere la genuinità in prodotti di qualità. La mission dell’azienda nasce dall’esigenza di portare avanti e sempre più in alto il marchio Made in Italy invidiato in tutto il mondo.


Fondamentale è la scoperta, o per meglio dire, la riscoperta della genuinità e di quanto sia importante in un’era così altamente influenzata dalla globalizzazione, riportare alla luce la tradizione di aziende che hanno vissuto e fatto la storia d’Italia. Non è un caso che la scelta del prodotto sia ricaduta su un’unica linea di vino: L’Aglianico del Vulture.

 

La Cantina Il Passo prende il nome dal primo terreno che si incontra quando si arriva all’azienda: un oliveto soprannominato “Il Passo”, considerato dalla famiglia Grimolizzi il luogo di partenza dal quale si estende tutta l’azienda verso la collina. Il nome del vino “Alberi in piano” prende spunto dalle origini dell’azienda, quando il fondatore Francesco Grimolizzi decise di comprare la masseria che era ed è tutt’ora soprannominata “Contrada Alberi in piano”.


Ecco il motivo per il quale l’azienda si chiama “Il Passo”, perché è il luogo di partenza

Foto
dining Elite Tartufi
Foto
dining Marisa Cuomo

Tra viti e rocce a strapiombo sul mare di Furore, Cantine Marisa Cuomo!


L’uva che cresce aggrappata alla roccia di Furore è esposta alla magica azione del sole e del mare della Costa d’Amalfi. Al fascino della geometria dei vigneti dell’azienda, si aggiunge la suggestiva cantina scavata nella roccia.
Dal 1980, anno della sua fondazione, Cantine Marisa Cuomo è l’azienda vinicola di Andrea Ferraioli e Marisa Cuomo che si estende lungo 10 ettari di territorio.


La selezione di uve nobili, la ricerca del giusto grado di freschezza ed umidità unito allo scorrere del tempo, vecchi segreti tramandati da vinificatori del luogo e tecniche di elaborazione all’avanguardia danno vita a vini di elevatissima qualità, stimati in tutto il mondo.
Andrea Ferraioli e Marisa Cuomo, con l’enologo Luigi Moio ed i vinicoltori dell’azienda, scelgono di puntare sulla qualità per distinguersi nel panorama dell’enologia italiana con vini dal sapore unico e straordinario come il territorio della costa di Furore.


Gran Furor Divina Costiera, Cantine di Marisa Cuomo

Il marchio che in tutto il mondo porta la grandezza di un piccolo pezzo di terra.

Gran Furor Divina Costiera è un marchio che nasce nel 1942 per accompagnare la vendita dei vini della Costa di Furore, ottenuti dalle vigne sdraiate a picco sul golfo di Salerno.

Andrea Ferraioli, discendente da un’antica famiglia di vinificatori locali, acquista il marchio Gran Furor Divina Costiera nel 1980, per produrre un vino di altissima qualità recuperando i segreti dei suoi avi e la secolare tradizione vinicola del suo paese natio.

Insieme alla moglie Marisa Cuomo inizia un’avventura imprenditoriale che si confonde con il legame famigliare che li unisce: il loro amore ed una straordinaria passione per il vino porteranno Cantine di Marisa Cuomo tra i migliori marchi dell’enologia italiana a livello internazionale.


Il Medagliere

Importanti riconoscimenti a livello nazionale ed internazionale premiano gli sforzi e la passione di Marisa Cuomo e Andrea Ferraioli. Dalla caparbia volontà di tenere in vita le antiche tradizioni vinicole di Furore nascono vini pluripremiati dalla critica e dagli estimatori.

Oscar 2006 al Fiorduva come migliore Vino Bianco: uno dei premi più ambiti e qualificanti nel settore dell’enologia italiana, assegnato ogni anno dall’Associazione Italiana Sommelier. L’Oscar 2006 al Fiorduva è un riconoscimento senza precedenti per un vino prodotto nel sud della nostra penisola, che contribuisce ad aggiungere il nome di Marisa Cuomo nella lista delle cantine italiane più rinomate.

Fra il 2005 e il 2006, numerosi premi di notevole livello arricchiscono il medagliere della Cantina di Furore: i “Tre Bicchieri” della guida I Vini d’Italia di Gambero Rosso, due medaglie d’argento per il Furore Rosso Riserva e per il Fiorduva, una medaglia d’oro a Los Angeles ed il riconoscimento “Best of Class” Award Limited Production, sempre negli USA.

E ancora, l’inserimento nell’Annuario dei migliori vini d’Italia di Luca Maroni e i “Cinque Grappoli” conferiti dall’AIS (Associazione Italiana Sommelier) nell’edizione di “Duemilavini”, la Guida ai Vini d’Italia. Le bottiglie della Cantina Marisa Cuomo rientrano nella lista dei cento migliori vini inseriti nel Glossario di Paolo Massobrio del Club di Papillon, nella Guida Oro I Vini di Veronelli e vengono premiate con numerose medaglie d’oro alla Selezione del Sindaco delle Città del Vino.


Le Cantine

La roccia della Costa d’Amalfi custodisce i vini Gran Furor Divina Costiera.

Affacciate sul mare a 500 metri di altezza, le Cantine Marisa Cuomo dominano una parte della Costa di Amalfi situata nel Comune di Furore. Le viti, allevate prevalentemente a “pergolato” e spesso piantate sulle pareti rocciose verticali, si estendono su dieci ettari di superficie di cui 3,5 di proprietà.

I vini di Cantine Marisa Cuomo invecchiano in un’antica cantina scavata nella roccia di origine dolomitico-calcarea: un luogo affascinante, umido e fresco, che accoglie le barriques in legno di rovere francese. La vinificazione avviene secondo le più moderne tecniche, in un connubio di natura e tecnologia.

In un territorio come Furore, così caratteristico ed allo stesso tempo estremo, la cura delle viti e dell’uva diventa un lavoro completamente manuale. A stretto contatto con la natura, le Cantine Marisa Cuomo sperimentano tecniche per strappare terreno alla roccia, costruiscono pergolati su cui adagiare le viti, selezionano con rigore le colture più adatte ed i vitigni nobili.

Una straordinaria passione per il vino è il segreto delle Cantine Marisa Cuomo.