Questa attività non fa parte del network EccellenzeItaliane
Sei il proprietario? Richiedi l'ID anticontraffazione!
Certifica che la tua Azienda è in possesso dei requisiti richiesti per l’inserimento in Eccellenze Italiane e richiedere l’erogazione di un ID Anticontraffazione, che sarà impresso sul certificato e sulla vetrofania che provvederemo a consegnarti e potrai poi esporre al pubblico.
  GAL.PI S.A.S. DI GALLUZZO PIETRO E C. VIA MIGLIARO
84131 SALERNO (SA)
0895223247
Recommend an Excellence Se conosci un’attività che reputi eccellente, puoi segnalarcela e fare in modo che ottenga il giusto riconoscimento
Report
Foto
hotels Agriturismo Poggio Bellavista Piscina - Bar - Mountain Bike - Parco Giochi attrezzato per bambini - Maneggio convenzionato - Percorsi naturalistici - Servizio di collegamento ad internet con ADSL WIRELESS - Pesca sportiva - Palestra attrezzata per il Fitness
Foto
hotels Agriturismi Farina

Gli Agriturismi Farina si compongono di due antichi casolari di campagna, ristrutturati e curati nei minimi particolari.

Si trovano sulle verdi colline al confine tra Umbria e Toscana, a soli 7 km dal lago Trasimeno, all'interno di un'azienda agrituristica composta da circa 110 ettari di terreni coltivati e pascoli, nei quali si possono ammirare i cavalli purosangue.

Foto
hotels Hotel Eden Torino
L'Hotel Eden, in un palazzo d'epoca in stile Liberty completamente ristrutturato, è ubicato in una tranquilla e silenziosa zona centrale della città sabauda, ai piedi della collina torinese
Foto
dining Hotel Ristorante La Furnacelle Il ristorante "La Furnacelle" offre ai propri clienti la professionalità e la qualità della Famiglia D'Ovidio che da circa 40 anni ci contraddistingue!
Foto
farm holidays Agritur Malga Salanzada

Locale tipico di montagna immerso nei verdi pascoli di Salanzada e facilmente facilmente raggiungibile da Masi di Cavalese.

Foto
Accommodation & Tourism Palazzo Filisio Hotel Regia Restaurant

Luogo di Luce, Pietra e Mare


L'unico hotel ai piedi della Cattedrale di Trani

La nostra filosofia parla di questo, di tre elementi primari che trasmettono un' energia unica donando al soggiorno una piacevole sensazione di benessere.

La cura e l'attenzione ai dettagli renderanno il vostro viaggio piacevole e unico.


Situato all'ombra della cattedrale di Trani Palazzo Filisio Hotel, ha subito un'attenta ristrutturazione nei primi mesi del 2018 per recuperare l'originaria denominazione storica.

I colori abbaglianti della Luce, della Pietra e del Mare sono stati esaltati e sono gli elementi che caratterizzano gli ambienti dell' Hotel.

"Costruito nel XVII secolo dalla famiglia Filisio", Palazzo Filisio Hotel - Regia Restaurant oggi è un Hotel a 4 stelle situato ai piedi della cattedrale di Trani.

Per recuperare l’origine storica del palazzo di proprietà della famiglia Filisio il nostro logo si è ispirato a questo elemento architettonico decorativo, presente allora come oggi, a testimoniare la storicità dell’attuale Palazzo Filisio Hotel – Regia Restaurant.

Non vi è una fonte attendibile che ci testimoni l’esatto significato di questo meraviglioso elemento storico, ma siamo stati ispirati dalla sua bellezza evocativa, da cui è nata una nostra libera interpretazione, creativamente trasposta nel nostro logo.

Come potete notare il fregio è caratterizzato da una campana al cui interno sono raggruppate delle piccole sfere: affascinati dall’ armonia della disposizione di queste due componenti, abbiamo voluto riproporle come elementi chiave del nostro logo.

Nel dettaglio, tutte quelle sfere, poste una accanto all’ altra, rappresentano, per noi,  i nostri ospiti ai quali vorremmo sempre riservare quel senso di accoglienza racchiuso nel simbolo della campana.

Pertanto, se da un lato questi due elementi testimoniano la storicità del palazzo, dall’ altro ne comunicano il senso di ospitalità che accoglierà i nostri ospiti durante il loro soggiorno.

Il senso di appartenenza

Specialità culinarie che sono l'espressione del territorio. In ogni portata del Regia restaurant è racchiusa tutta la straordinaria cultura e tradizione pugliese.


Genuinità e semplicità

Una qualità eccezionale garantita dalla selezione delle materie prime, dal controllo giornaliero e dall'accostamento dei sapori, studiato e monitorato dai nostri chef.


Territorialità

Tutta la bellezza e la bontà di Puglia racchiusa nei nostri piatti.


Foto
Accommodation & Tourism Casa Vacanze Le Casette
La casa è una casa di vecchia costruzione -1900 c.a.- in uno stile rustico rispettando quelli che sono i lineamenti dello stile toscano.
Nella casa, che è stata ristrutturata, in essa sono stati lasciati tutti i tratti tipici dell'epoca, tipo: i soffitti a travature in legno e mezzane, i pavimenti in cotto e in graniglia (sale e pepe).

Tutto ciò offre al turista un'atmosfera rustica ma attrezzata di tutti i confort del giorno d'oggi.
Foto
camp grounds Villaggio Turistico Camping Quattro Stagioni
Il Camping QUATTRO STAGIONI, è anche un bellissimo Villaggio turistico con accoglienti Villini in muratura di circa 35 mq.










Foto
hotels Hotel La Terrazza

Hotel La Terrazza Vicenza: dista pochi minuti dalla Stazione FS di Vicenza e dall’uscita di Vicenza Ovest dell’Autostrada A4. A conduzione familiare, è curato nei minimi dettagli e tenuto in continua manutenzione così da mantenere gli elevati standard di qualità offerti.


La recente ristrutturazione, mirata ad ampliare i locali, ha ulteriormente impreziosito gli interni in maniera da rendere ancora più accogliente e confortevole la permanenza all’interno dell’Hotel. Servizio Noleggio biciclette.


L’ Hotel La Terrazza è la miglior Accommodation a Vicenza per chi vuole visitare le numerose fiere e manifestazioni in centro città.Particolari convenzioni con ditte e businesman 7 cancellazioni gratuite modifiche senza penale.

Foto
Accommodation & Tourism Le Case Cavallini - Sgarbi

Residenza di Charme Appartamenti di Lusso 4 soli ****



Edificato in epoca medioevale nelle adiacenze della chiesa di Santa Maria delle Bocche, il palazzo passò nel 1471 dal notaio Rinaldo Mezzaprile alla famiglia Ariosto, assieme all’edificio contiguo (la Magna Domus dell’illustre casata), al quale è unito da un cavalcavia in vicolo del Granchio. Nel 1484 l’edificio divenne proprietà del canonico Brunoro Ariosto: è verosimilmente di quest’epoca il monogramma cristologico collocato sulla facciata, a ricordo della predicazione in Ferrara di San Bernardino da Siena, che lo adottò come proprio emblema. Il portale in marmo con archivolto e mensola a chiave può essere fatto risalire al Cinquecento.


Mentre Brunoro era canonico a Rovigo, nel palazzo si stabilì il fratello Nicolò, dal quale nacque il celeberrimo Ludovico, allora decenne. In questo edificio, il futuro autore dell’Orlando Furioso studiò con il precettore, Domenico Catabene di Argenta, e probabilmente vi compose le prime poesie e alcuni acerbi testi teatrali. Alla morte del padre, il grande poeta abbandonò Ferrara per recarsi a Canossa in qualità di capitano della Rocca, anche se ritornò più volte a vivere in queste stanze, sino a quando acquistò la casa in contrada del Mirasole. Nella casa di via Giuoco del Pallone 31, di cui divenne in seguito l’unico proprietario, Ludovico scrisse ampi brani della prima versione dell’Orlando Furioso, edita nel 1516.


Dopo gli Ariosto, il palazzo divenne della nobile famiglia Canani e, via via, dei Federici, dei Righetti, degli Agnoletti, finché nel XIX secolo fu acquistato dal paesaggista e critico d’arte Ferdinando Ughi. Questi lo vendette al pittore Oreste Buzzi nel 1913, il quale era tornato dal Brasile fornito di cospicue risorse economiche, dopo aver lavorato anche per il presidente della Repubblica. Alla morte di Buzzi, avvenuta nel 1943, il figlio Ugo cedette la casa ai Cavallini, genitori di Bruno (padre di Eleonora Cavallini), Rina e Romana (madre di Mario, Giovanni, Bruno e Anna Verdi). Rina Cavallini sposò Giuseppe Sgarbi e concepì Vittorio Sgarbi ed Elisabetta Sgarbi.


Di gusto rinascimentale è il prospetto, di squisito taglio esornativo legato alla tradizione del “cotto” ferrarese. L’antico portico al pianterreno venne tamponato durante il XVI secolo, mentre la facciata fu sopraelevata dopo l’acquisto da parte di Buzzi su progetto del medesimo, che si preoccupò intelligentemente di mantenere l’unità stilistica con il piano nobile e lo decorò personalmente con raffinate tempere di gusto tardo-liberty e art déco, sia nei soffitti che sulle pareti. All’epoca in cui Oreste Buzzi comprò la casa, permaneva al pianterreno uno stanzone (allora rivendita di legno e carbone) dove, secondo la tradizione, Ludovico Ariosto metteva in scena le proprie commedie davanti ai famigliari, a mo’ di anteprima.



Foto
farm holidays Il Nuraghe Di Stefano Atzeni

Circondato da antichi querceti e posto in una zona tranquilla a 5 minuti di auto dal centro di Arbus, l'Agriturismo vanta un giardino e una terrazza.


Gli alloggi dispongono di armadio, pavimento piastrellato e bagno privato con doccia e asciugamani.


Potrete gustare ogni mattina una colazione dolce a base di bevande calde, croissant e prodotti da forno, e assaggiare piatti biologici della cucina sarda locale presso il ristorante in loco.


L'agriturismo propone la vendita dei propri prodotti e offre gratuitamente un parcheggio.

La struttura dista 15 minuti di auto da Guspini e 28 km da Buggerru.

Foto
farm holidays Agriturismo Fasano

LA STORIA
Oltre 30 anni dalla sua costituzione, la famiglia Caponio è lieta di accogliervi nell'Agriturismo Fasano, situato nel cuore della Murgia Barese, al confine tra la Murgia orientale e la bassa Murgia, a ridosso del territorio del Parco dell’Alta Murgia.


Siamo a Cassano delle Murge, in prossimità di boschi secolari e vicini alla grande Foresta di Mercadante, luoghi incontaminati ove regna aria limpida e salubre e quiete.


L'ALBERGO
Il nostro Agriturismo dispone di una struttura che sposa felicemente lo scenario in cui è incastonato, infatti è dotato di un nuovo e moderno albergo, privo di barriere architettoniche, confortevole ed elegante.


IL RELAX POINT
La struttura è dotata di un centro massaggi che si occupa di trattamenti  idroterapia e benessere. Queste attività sono seguite da personale altamente qualificato e specializzato. L'azienda è strutturata per l'accoglienza di persone diversamente abili in quanto priva di barriere architettoniche.


LA PISCINA
Un ampia piscina dotata di vasche per idromassaggio e idroterapia.


MANEGGIO
Il nostro maneggio è qualificato e specializzato per offrire agli ospiti passeggiate a cavallo e servizio di ippoterapia


IL RISTORANTE
La nostra filosofia culinaria è basata sulla semplicità e genuinità degli ingredienti che sono sempre freschi, di prima qualità e prodotti principalmente all'interno della nostra azienda.


Foto
Accommodation & Tourism Country House Sorelle Barnaba

Cosi come tutto il territorio della Puglia è inciso dalle cosiddette lame (solchi torrentizi di origine carsica, percorse per secoli dalle acque di ruscellamento superficiale) anche la proprietà della famiglia Barnaba, quella di contrada Stomazzelli, è caratterizzata fortunatamente da questo meraviglioso e tipico elemento paesaggistico. Non a caso questo “segno” naturalistico distintivo di cui vantarsi è correlato al nome dell’antica famiglia che possedeva la dimora, ossia i Taveri. Anche questa lama è poco profonda, breve e tortuosa (anche se spettacolare), come tutte quelle che sono diffuse sul versante adriatico e presenta un tipico profilo ad “U”, creatosi per una ridotta altezza delle pareti e per un fondo largo e piatto. Le acque, che hanno scavato le lame, scorrono oggi nel sottosuolo e sfociano con sorgenti carsiche in prossimità del mare o in mezzo alle sorgenti marine. La presenza di acque nelle lame, proprio per l’elevata penetrabilità dei terreni, è riscontrabile oggi solo in occasione di precipitazioni intense. Anche nelle proprietà della famiglia Barnaba, i fianchi della lama non sono particolarmente ripidi e sono scanditi su ampie gradinate a varie altezze. Inoltre, si scorgono terrazzamenti, porzioni di antichi fondi valle e testimonianza di una fase di scarsa erosione, mentre i salti tra di essi sono il risultato di fasi di intensa erosione.


Ideale per una passeggiata

Il fondo della lama si presenta poi ampio e pianeggiante, adatto quindi ad essere coltivato o a lasciar liberi animali al pascolo o godersi delle salutari camminate. Le condizioni climatiche, la morfologia, le presenza di terra fertile sul fondo, di grotte carsiche lungo i fianchi tufacei delle lame, hanno fatto di questi siti degli ambienti peculiari anche dell’agro monopolitano, da sempre, come ci ricordano tante testimonianze storiche, luoghi privilegiati per l’insediamento. Lo confermano i numerosi insediamenti rupestri, in parte siti in grotte carsiche e in parte scavati nei fianchi tufacei della lama, i terrazzamenti delimitati dai muretti a secco per le colture arboree, la presenza vicina di masserie fortificate o dimore storiche, con trappeti e ovili in grotta, presenti lungo i cigli delle lame. All’interno della lama sono intervallati tratti in cui è ancora presente una vegetazione naturale, caratterizzata dalle essenze tipiche della macchia mediterranea e tratti coltivati per lo più a uliveti, vigneti e orti.


Riconciliarsi con la natura

Oggi sono asciutte e continuano a canalizzare le acque soprattutto durante le “mene” (grandi precipitazioni di pioggia) trasportando i materiali disgregati. Per la presenza della depressione naturale, sopravvivono ampie tracce di un paesaggio naturale originario, per cui è stato possibile individuare due distinti tipi di ambienti naturali e di ambienti: l’uno “costruito”, localizzato, nel territorio pianeggiante, l’altro “spontaneo” che si estende nella depressione naturale e caratterizzato dalla presenza di specie vegetali a sviluppo naturale come il carrubo, l’alloro, il rovo, il leccio, il fragno, mentre lungo i costoni, nei punti più rocciosi e aridi, crescono piante di caprifoglio, biancospino, asparago selvatico, ecc.. Non mancano erbe aromatiche usate in cucina come timo, menta, salvia, ruta e quelle medicinali come la borragine e la salsaparicina. Piuttosto varia è anche la fauna. Infatti, oltre a specie di animali facilmente adattabili al mutamento delle condizioni ambientali come ad esempio, la volpe, rane, ricci di terra, la lama ospita anche animali più interessanti come, ad esempio, la donnola o la faina. Sempre sotto l’aspetto naturalistico quella della famiglia Barnaba può considerarsi una tra le aree più interessanti della provincia di Bari e la sua biodiversità è una ricchezza da salvaguardare attentamente, per le particolari piante scomparse altrove e che si sono salvate per la difficoltà di raggiungere determinati luoghi della lama e per le condizioni naturali della stessa.

Foto
Accommodation & Tourism Sofia Villas