Questa attività non fa parte del network EccellenzeItaliane
Sei il proprietario? Richiedi l'ID anticontraffazione!
Certifica che la tua Azienda è in possesso dei requisiti richiesti per l’inserimento in Eccellenze Italiane e richiedere l’erogazione di un ID Anticontraffazione, che sarà impresso sul certificato e sulla vetrofania che provvederemo a consegnarti e potrai poi esporre al pubblico.
  ELETTROMECCANICA MACCHI DI MARCO E ANGELO MACCHI S.N.C. VIA ALESSANDRO VOLTA 2
21040 CASTRONNO (VA)
0332892121
Recommend an Excellence Se conosci un’attività che reputi eccellente, puoi segnalarcela e fare in modo che ottenga il giusto riconoscimento
Report
Foto
pasta factories Pastificio Artigianale Marinelli


PROFILO

La nostra pasta fresca è un alimento biologico dinamico certificato che nasce dall’agricoltura biologica, da grani antichi coltivati in Italia e macinati a pietra, viene lavorato con passione nel nostro pastificio artigianale famigliare con l’aggiunta di acqua pura della fonte Molin Fosin di Croviana (Val di Sole). Per mantenere i valori nutritivi integri, viene trafilata al bronzo, gusto e caratteristiche sono più intensi, tanta energia naturale per un alimentazione sana. Trafiliamo 4 diverse tipologie di pasta fresca integrale biologica: Senatore Cappelli, Kohrosan Saragolla, Farro Dicoccum, 5 Cereali. Tutti i nostri prodotti potrete trovarli in diversi negozi biologici del Trentino.


QUALITÀ

Le farine e le semole vengono acquistate presso l'azienda agricola biologica Bioland di Gravina di Puglia. La coltivazione avviene in una terra selvaggia ricca di sole e scarsa di piogge, dove il sole e la terra donano più sapore ai frutti. L’azienda è controllata e certificata ICEA (Istituto per la Certificazione Etica e Ambientale) ai sensi del reg. CE 2092/91. L’azienda coltiva esclusivamente e rigorosamente varietà di grano di antica origine come: grano duro Senatore Cappelli, ultimamente riproduce Khorasan (Saragolla), Farro Dicoccum, Farro Monococcum; grano tenero Gentil Rosso, Farro Spelta, Triminia, Bianchetta, Risciola e Autonomia. Dal 2006 l’azienda si è fornita di un mulino a macine di pietra (con certificazione biologica ICEA) per la trasformazione dei grani antichi in farine integrali e semi-integrali (setacciate con buratto).


SEMOLE

Senatore Cappelli: definito razza migliore negli anni 30-40 era di largo uso in Puglia e Basilicata il suo nome deriva dal nome del Senatore Raffaele Cappelli che nei primi novecento fu promotore della riforma agraria che portò alla distinzione dei grani duri dai teneri. Antenato del grano duro moderno. La pianta alta 180 cm. contiene alta percentuale di lipidi e aminoacidi, vitamine e sali minerali. Attualmente è prodotto esclusivamente in agricoltura biologica nelle colline Lucane.

Khorasan Saragolla: deriva dal nome Egiziano che significa anima della terra. I suoi semi vennero scoperti in un sarcofago nelle vicinanze di Dashare in Egitto. Negli anni 50 tramite un mercante le sementi arrivarono in Montana. Scomparvero per molto tempo fino a che negli anni 80 un agricoltore del Montana cominciò a coltivarlo dando il nome di Kahmut. Simile al grano duro il Khorasan contiene il 30-40% di proteine, grassi, vitamine, sali minerali, ricco di selenio, magnesio, zinco, vitamina E.

Farro Dicoccum uno dei cereali piu antichi era alla base dell'alimentazione degli eserciti degli antichi romani, era facile da coltivare e ricco di nutrienti, antenato del grano duro, il farro. Le varietà di farro sono tre, piccolo Monococcum, medio Dicoccum e grande Spelta. Aggiungendo acqua pura della Val di Sole ne esce un pasta con un sapore unico e un gusto molto particolare. Da ricordare che la pasta avrà un alto contenuto di nutrienti e facilmente digeribile per la ricchezza di fibre, basso contenuto di zuccheri e di glutine, un alimento sano e naturale.


Foto
butchers Macelleria Le Infinite Bontà di Ricci Domenico

Macelleria Le infine bonta’ nasce nel 2012 da un giovane ragazzo che intraprende questo mestiere da decenni , spinto dalla voglia imprenditoriale si lancia in questa avventura dove inizia a deliziare i suoi clienti giorno per giorno fino ad arrivare ad oggi con uno staff di 5 qualificati dipendenti che insieme offrono un servizio eccellente.
 

Dalle infinite bonta’ trovate carni nostrane locali bovine ovine suine  caprine , in più troverete tantissimi preparati di carne pronti per cuocere

Foto
pasta factories S'Orrodanza Pastificio Artigianale

S'Orrodànza di Francesca Sedda  - PASTA FRESCA FATTA A MANO-


I NOSTRI PRODOTTI:


RAVIOLI DI FORMAGGIO
RAVIOLI DI PATATE E TIMO
RAVIOLI DI PATATE E MENTA
RAVIOLI DI RICOTTA E SPINACI
RAVIOLI GORGONZOLA E NOCI
RAVIOLI AI FUNGHI PORCINI
SEVADAS
COCOI
GNOCCHETTI
TAGLIATELLE
TRECCE
CASERECCE
PASTA AL FORNO
CRESPELLE

Foto
agribusiness Rare Bontà

Rare Bontà è il frutto dell'esperienza ventennale di APOM e della passione dei produttori che ne fanno parte. Valorizzare la tradizione ed il gusto dei prodotti tipici dell'Agro Nocerino Sarnese, una delle zone più fertili e produttive del nostro paese, è la linea guida del brand. Il rispetto per il territorio è la radice per coltivazioni che salvaguardano le proprietà dei terreni e la genuinità dei prodotti. Gli alti standard qualitativi, per la lavorazione ed il confezionamento, sono le basi su cui poggia Rare Bontà.


LE ORIGINI
Il Corbarino nasce sui Monti Lattari e prende il nome dalle colline di Corbara che fanno parte di questa catena montuosa che divide l'Agro Nocerino Sarnese dalla Costiera Amalfitana. Il clima della zona ed il terreno ne definiscono colore, consistenza e sapore. Il Corbarino ha delle caratteristiche organolettiche e morfologiche che lo rendono facilmente riconoscibile. Il sapore agro-dolce va ad unirsi alla ricchezza di vitamine, sali minerali e proprietà antiossidanti tipiche di questo prodotto.


PROPRIETÀ
Il Corbarino ha delle caratteristiche organolettiche e morfologiche, è più piccolo del normale pomodoro, che lo rendono facilmente riconoscibile sia alla vista che al gusto. Il sapore agro-dolce va ad unirsi alla ricchezza di vitamine e sali minerali tipiche di questo prodotto, che lo rendono ideale sia per il consumo fresco che alla preparazione di conserve. Il Corbarino è noto anche per le sue proprietà antiossidanti.

Foto
farms Azienda Agricola Serena Minieri

L’azienda agricola coltiva verdura e frutta per offrire ai propri clienti prodotti semplici senza uso di pesticidi e fitofarmaci.


Le conserve sono realizzate in casa mantenendo le tradizioni e i ricordi tramandati dalla mamma e dalla nonna,  gustando i nostri prodotti capirai tutta la passione e la semplicità che mettiamo ogni giorno nel nostro lavoro.


I nostri prodotti freschi seguono la stagionalità ma le nostre conserve ti consentiranno di portare i profumi dell’estate sulle Vostre tavole.


La nostra azienda agricola a Savona è situata sulle nostre colline, in aperta campagna ma a 5 minuti di auto dal centro di Savona, vieni a trovarci per visitare l’azienda, vedere i nostri metodi di coltivazione ed assaggiare i prodotti.


Ti aspettiamo !


Foto
farms Mulino Val d'Orcia

Siamo un azienda agricola Biologica dal 1992


Mulino Val d’Orcia - Azienda Agricola Grappi Luchino produce con metodo biologico dal 1992 nel comune di Pienza, nel cuore della Val d’Orcia, eletta Patrimonio dell'Unesco per la bellezza del paesaggio e l'equilibrio fra natura e attività dell’uomo.  L’azienda, condotta a carattere familiare da generazioni, si estende per più di 100 ettari, 85 dei quali seminativi dove coltiviamo cereali antichi quali grano duro, tenero, farro, avena e orzo in rotazione con leguminose da granella quali ceci, lenticchie, fagioli e trifoglio alessandrino, 5 ettari inoltre sono adibiti alla coltivazione di olivi e vite.


Mulino Val d’Orcia nasce 10 anni fa quasi per gioco da un’idea intuitiva di Luchino, il padre di famiglia, che decise di acquistare il mulino ed una piccola impastatrice. Il figlio Amedeo così iniziò a partecipare ai mercati di filiera corta per far conoscere i propri prodotti. Dopo la laurea in scienza agrarie, e grazie al successo ottenuto, alla passione e all’impegno, l’idea nata per gioco si è trasformata in un’eccellenza: una realtà produttiva unica sul territorio.


La nostra storia affonda le radici nella tradizione mezzadrile e la passione e l’amore per la terra viene tramandata di padre in figlio da generazioni, infatti il mulino sorge oggi nell’edificio che un tempo ospitava la rimessa degli attrezzi agricoli dei nonni mezzadri, così come i nostri agriturismi sorgono negli edifici colonici che un tempo ospitavano granai, stalle e abitazioni, ristrutturati secondo la tradizione delle campagne senesi.
La bella Laura accoglie gli ospiti dei nostri agriturismi, Castello di Spedaletto, Lamone e Lamino, che hanno la possibilità di vedere e vivere la nostra azienda, visitare le tenute, il mulino ed il pastificio artigianale e seguire l’intera filiera di produzione. I nostri ospiti hanno la possibilità di degustare i nostri prodotti sia la mattina a colazione sia la sera a cena nei deliziosi banchetti preparati dalla mamma Palmina.


TUTTA FARINA DEL NOSTRO SACCO  L’intera filiera dei cereali è integrata all’interno dell’azienda


Prima di essere mastri pastai e mugnai, siamo agricoltori ed è questo che fa la differenza! Nella nostra azienda in Toscana produciamo pasta, farine macinate a pietra, cereali, legumi e vino, tutto biologico! Abbiamo deciso di investire nella riorganizzazione della filiera per garantire la sostenibilità delle coltivazioni autoctone, integrando tutte le fasi della filiera produttiva dei cereali all’interno dell’azienda, in perfetto equilibrio tra tradizione e modernità!  Coltiviamo cereali antichi che maciniamo a pietra nel mulino aziendale ottenendo farine e semole utilizzate per la produzione di pasta artigianale trafilata in bronzo ed essiccata lentamente e a basse temperature. Prima di essere artigiani pastai siamo agricoltori ed è proprio questo che fa la differenza perché curiamo l’intero ciclo produttivo: tutta farina del nostro sacco, del nostro grano dei nostri campi! 


Per approfondimento sul nostro blog: 

- TUTTA FARINA DEL NOSTRO SACCO 

- LE SETTE PROPOSTE DI GREENPEACE PER L’AGRICOLTURA DEL FUTURO  


GRANI ANTICHI Abbiamo deciso di coltivare grani antichi per tutelare la biodiversità del nostro territorio ed offrire un prodotto qualitativamente migliore.
Da circa 6 anni abbiamo iniziato a coltivare varietà antiche di cereali grazie ad un progetto con l’Università di Firenze, dove Amedeo si è laureato. Ci siamo resi conto che i grani antichi si adattano meglio all’agricoltura biologica per la maggiore competitività con le erbe infestanti e perchè sono più prestanti rispetto alle varietà moderne grazie alla loro taglia alta e ad un maggiore accestimento.  

Inoltre i grani antichi dal punto di vista nutrizionale ed organolettico sono migliori rispetto ai grani moderni perché hanno un minore tenore di glutine e maggior contenuto di preziose sostanze come antiossidanti, flavonoidi, vitamine. Nei grani moderni invece gli interventi di manipolazione genetica sono stati volti ad aumentare la quantità di glutine a sfavore delle altre sostanze nutritive. Questo per ottenere farine migliori dal punto di vista tecnologico ma sicuramente peggiori dal punto di vista nutrizionale e salutare. Non è un caso il boom di celiaci e intolleranze alimentari. Il Grano Verna, pregiata varietà antica italiana ad esempio ha un contenuto di glutine dello 0,9% rispetto al 14% della media delle farine ottenute da grani moderni. (W Verna 40-50 / W manitoba 350-400) Per la produzione della pasta coltiviamo invece il grano duro Senatore Cappelli, il capostipite dei grani duri italiani, adatto alla produzione di pasta perché, nonostante il suo basso contenute di glutine ha un buon contenuto proteico di circa il 16%. E diciamoci la verità, i grani antichi sono anche più buoni!


Per approfondimento sul nostro blog:

- CHE COSA SONO I GRANI ANTICHI E PERCHE’ SCEGLIERLI 

- IL GRANO DURO SENATORE CAPPELLI 

- IL GRANO TENERO VERNA  


LA MACINAZIONE A PIETRA Per esaltare le qualità dei grani antichi la macinazione a pietra è ciò che fa la differenza perché il chicco viene macinato per intero preservano tutte le parti tra cui il germe del grano.
Il Mulino Val d’Orcia sorge lungo la via Francigena nei pressi dell’antico Castello di Spedaletto, rifugio per i viandanti che nel Medioevo da tutta Europa si recavano a Roma, nel ‘400 il castello venne poi riadattato in grancia, ossia una vera e propria fattoria fortificata. È in questo contesto ricco di storia e di tradizione che sorge il nostro mulino con macine in pietra.


La principale caratteristica della macinazione a pietra è quella di macinare l’intero chicco del grano con una bassa velocità di lavorazione che riduce il surriscaldamento delle macine e quindi delle farine senza intaccarne le proprietà lipido vitaminiche. Inoltre macinando l’intero chicco del grano si preserva anche il germe che si trova nella parte esterna. Il germe del grano contiene sostanze nutritive particolarmente preziose come vitamine del gruppo E e del gruppo B, sali minerali come fosforo, potassio e magnesio, fibre e antiossidanti che con il processo di raffinatura industriale andrebbero inevitabilmente perduti. I prodotti ottenuti da farine biologiche macinate a pietra garantiscono un’alimentazione più sana ed equilibrata e preservano un gusto autentico ed un sapore caratteristico.
LE FARINE OTTENUTE DALLA MACINAZIONE A PIETRA: TIPO 1, TIPO 2, INTEGRALE Farine meno raffinate e più equilibrate e nutrienti
Ci vorrebbe un po’ di consapevolezza rispetto a ciò che si acquista e a ciò che si mangia ogni giorno, e bisognerebbe riuscire a capire che anche se una cosa si è sempre mangiata per generazioni non per forza significa che sia la migliore, come ad esempio la farina 0 e 00.  Rispetto alle farine 0 e 00 (00 è stata definita “il più grande veleno della storia), le farine 1, 2 e integrale sono meno raffinate e più equilibrate.

UNA PASTA NUOVA DA GRANI ANTICHI Sempre all’interno del nostro mulino, utilizziamo semole e farine ottenute dalla macinazione a pietra dei nostri grani antichi, per produrre una pasta artigianale molto particolare.
Prodotta con farine macinate a pietra nel mulino aziendale, trafilata in bronzo ed essiccata lentamente e a bassa temperatura, la pasta del Mulino Val d’Orcia è un prodotto artigianale, estremamente porosa, dal caratteristico colore ambrato e dal sapore inconfondibile!


All’inizio tutti ci chiedevano perché la pasta fosse così scura. La risposta è semplice: grazie alla macinazione a pietra otteniamo una pasta ricca di fibre, vitamine, sali minerali e antiossidanti di cui il germe di grano è ricco che le danno il caratteristico colore ambrato.  Il consumo di prodotti a base di frumento integrale, meglio se biologici, migliora l’indice glicemico e contribuisce a ridurre l’assorbimento di lipidi. Il nostro obiettivo è quello di stimolare un’alimentazione consapevole capace di recuperare e riportare giornalmente cereali sani sulla nostra tavola come facciamo a casa nostra.  Prima di essere artigiani pastai, siamo agricoltori ed è proprio questo che fa la differenza perché curiamo l’intero ciclo produttivo dall’inizio alla fine!  Produciamo anche pasta di farro con lo stesso processo produttivo.


I PICI I pici sono il nostro cavallo di battaglia, il piatto più tipico della nostra Val d’Orcia
I pici sono un formato di pasta tipico del sud della Toscana simili agli spaghetti ma più larghi, racchiudono l’odore e il sapore delle campagne senesi. I pici, antenati degli spaghetti, hanno radici profonde nella storia e rappresentano un alimento di grande interesse fin dai tempi degli Etruschi. Noi siamo gli unici a produrre questo tradizionale formato di pasta con semole macinate a pietra e farina di farro.  

Foto
butchers Macelleria Gastronomia Bernardo Gerardo e Alessandro

Passione di famiglia dal 1979

Foto
butchers Macelleria 'A Chianca Di Gaetano Petrancosta

Varietà di specialitá e preparati

Foto
pasta factories Pasta Fresca da Massimo

Pasta fresca da massimo è un laboratorio di pasta artigianale sito a Paestum che offre prodotti d'eccellenza secondo le rinomate tradizioni cilentane


Il nostro laboratorio offre una vasta scelta di pasta fresca, per soddisfare qualsiasi esigenza dei nostri clienti. In accordo con la tradizione cilentana produciamo:


RAVIOLI DI OGNI TIPO -CAPPELLACCI- CONCHIGLIONI IMBOTTITI- NIDI -GNOCCHI DI PATATE- FUSILLI -CAVATELLI- CORTECCE- MAFALDE- SCIALATIELLI- GNOCCHETTI SARDI- TAGLIATELLE PAGLIA E FIENO- PACCHERI e tanto altro ancora non resta che venirci a visitare!

Foto
agribusiness IMEPA Bonta' Essiccate

Dal 1935 lavoriamo con amore e passione per la natura, con una tradizione che si tramanda da padre in figlio.


Quattro generazioni a servizio di un’azienda che unisce tradizione, cultura e innovazione.


Selezioniamo e trasformiamo solo le migliori materie prime, per realizzare ingredienti alimentari di qualità, certificati e controllati.


I nostri marchi “LA Gustosa” per tutta la linea di verdure, ortaggi disidratati, spezie e erbe aromatiche e “La Macina Rossa” per la linea di peperone, peperoncini e derivati sono conosciuti in tutto il mondo, e da sempre sinonimo di garanzia e affidabilità.

Foto
farm holidays Agriturismo Monfenera Societa' Agricola

Se stai cercando un agriturismo circondato dalla natura incontaminata della Maremma Toscana, dove trascorrere qualche giorno di relax, l'Agriturismo Monfenera è l'indirizzo giusto.

Foto
agribusiness Salumificio Eredi Bartolazzi Renzo Produzione artigianale salumi tipici marchigiani











specializzati nel Classico Morbido di Muccia
Foto
agribusiness Il Cancelliere Azienda Vitivinicola Biologica

L’azienda vitivinicola Il Cancelliere è situata nel cuore di Montemarano, in una zona particolarmente vocata per la produzione del Taurasi. L’azienda è stata fondata da Soccorso Romano, da cui eredita il soprannone, ed è a conduzione familiare. Essa nasce dal desiderio di valorizzare i frutti della propria terra e del proprio lavoro facendo riscoprire le antiche tradizioni contadine. La cantina sorge nel casolare della famiglia Romano ed è circondata dai vigneti da cui si ottiene il prestigioso Aglianico.


La lavorazione dei vigneti si avvale dell’esperienza di Soccorso e di sua moglie e della conoscenza agronomica del figlio Enrico. Il processo di vinificazione si basa sull’arte contadina di fare il vino, che Soccorso ha appreso da suo padre, in collaborazione con l’enologo Antonio di Gruttola.  In cantina è prevalentemente utilizzato legno non nuovo al fine di esaltare i profumi e gli aromi che carattetizzano l’uva di questo territorio.


Dai dolci declivi collinari, dove il sole porta a maturazione i grappoli che pesano sui filari, alle grandi botti di rovere, il nostro vino è lavorato secondo antiche tradizioni legate alle tecniche più vive della nostra cultura contadina. La lavorazione nei vigneti si prende cura dei grappoli d’uva e il processo di vinificazione trasforma il frutto della nostra terra in modo che il vino sia espressione del nostro territorio.

Ed infine tempi giusti di attesa ed attenzione infinita precedono il piacere e il giudizio di chi ne berrà l’intenso rubino del suo colore. L’attimo di quel piacere è preceduto dal nostro lavoro e dalla nostra sapienza contadina.

Nel comunicare questa filosofia abbiamo rubato a Galileo un’indimenticabile metafora, l’acqua che ruba la luce al sole e se ne innamora arrossendo.

Foto
agribusiness Simonato L`Azienda Fratelli Simonato ha un`esperienza pluriennale nel settore dell`ortoflorovivaismo e da tre generazioni la famiglia Simonato si dedica con costanza e amore per la natura alla coltivazione di piantine aromatiche biologiche di altissima qualità.
Foto
farms Arancello Ribera & Don Ci

Orange Town Ribera

…cu tuttu l'amuri chi c'è!


Avere la fortuna di girare il mondo, ed essere accompagnati ovunque dai Sapori e dai Profumi della propria Terra: Orange Town Ribera nasce proprio da questo, e da questi stimoli cerca di promuovere e valorizzare le tante piccole eccellenze Artistiche, Umane, Artigianali, ma anche e soprattutto le eccellenze dei Prodotti della Terra, di un territorio ricco di una straordinaria produzione agricola.

Prodotti agricoli come le Arance, i Limoni, le Fragoline che si sono affermati a livello mondiale come “Top Quality Production”, e che, uniti alle sapienti mani degli artigiani locali, danno vita a prodotti unici.

L'unicità di queste eccellenze locali ci ha spinti a dare vita al Marchio, Arancello Ribera, che in poco tempo è diventato un punto di riferimento tra i liquori artigianali ed anche sinonimo di qualità.

Ma Orange Town Ribera non è solo liquori artigianali, ma grazie alla collaborazione con alcune delle più importanti realtà produttive locali è anche Marmellate, Confetture, Creme Spalmabili e Miele di fiori di Arancio.
Tutti prodotti a km 0, che nascono nella Valle del Verdura dall'amore e dalla passione per il nostro Territorio.



Foto
dairies Fior D'Agerola

Fu nel 1840 che Gennaro Fusco, antenato degli attuali proprietari, maestro casaro di provata esperienza, decise di aumentare la produzione e di allargare la distribuzione alla città di Napoli. L'eco della bontà dei formaggi e latticini dei Monti Lattari, e in particolare di Agerola, giungeva, infatti, nella Capitale del Regno delle Due Sicilie, ma non era facile soddisfare la richiesta crescente, soprattutto a causa della difficoltà dei collegamenti. Gennaro, raccogliendo la sfida e seguendo l'intuizione che lo avrebbe condotto ad ampliare la diffusione dei suoi prodotti, riuscì a rispondere alla domanda del mercato napoletano, guadagnandosi in breve tempo l'apprezzamento e la stima delle maggiori famiglie cittadine, che contribuirono ad accrescerne la fama.

I figli Giuseppe, Maria e Tommaso, coinvolti nell'azienda di famiglia, contribuirono attivamente al successo della stessa. Nel tempo, pur con gli ammodernamenti richiesti dalle esigenze dell'attuale industria alimentare, l'azienda casearia ha conservato i metodi di lavorazione artigianale, presentandosi, oggi, come una delle realtà maggiormente ancorate alla tradizione, anche per la capacità di mantenere intatto il sapore e la qualità che da sempre distinguono i latticini e i formaggi agerolesi. E' risaputo che l'intero territorio dei Monti Lattari (nome che deriva da Lactari Montes, vale a dire monti produttori di latte) fin dall'antichità remota, in epoca precristiana, forniva un latte di altissima qualità, grazie al fatto che i bovini ivi allevati allo stato brado o semibrado pascolavano liberamente nutrendosi delle erbe profumatissime tipiche del posto e di fogliame misto, fra cui cascame di castagno, che ne rendeva il latte particolarmente nutriente e gradevole quanto a sapore e odore. Gli abitanti di Agerola furono fra i primi a sfruttare questa risorsa naturale, facendo dell'allevamento la loro fonte primaria di sostentamento e associando ad esso la lavorazione del latte, trasformato in ricotte e formaggi il cui pregio divenne in breve noto in tutta l'Italia meridionale. Attraverso i secoli quest'arte antica è stata tramandata di padre in figlio, e i segreti relativi ai processi di lavorazione sono giunti fino agli odierni maestri casari costituendo un patrimonio di saperi alla base di un'Arte del Sapore tuttora ineguagliata. I Maestri Casari dell'azienda Fior d'Agerola hanno appreso quest'arte dai loro predecessori, e la praticano fedelmente, in specie nelle fasi di filatura e mozzatura del fiordilatte e di filatura e pezzatura dei provoloni e caciocavalli, custodendone il segreto che rende la pasta dei formaggi squisitamente morbida e delicata. Difatti, anche se gli odierni disciplinari igienico-sanitari relativi alla lavorazione dei prodotti caseari richiedono l'impiego di macchinari per alcune fasi, altre rimangono affidate alle abili mani dei casari.

La scelta di impiegare latte esclusivamente di provenienza campana e comunque, ove questo non dovesse essere disponibile in quantità sufficiente, proveniente dalle regioni lucane dell'Italia Meridionale, garantisce, inoltre, prodotti di altissima qualità, ampiamente riconosciuta nell'ambito delle convenzioni di settore. Grazie all'assoluta freschezza (il latte, consegnato entro 24 ore dalla mungitura, viene immediatamente lavorato), alle qualità organolettiche e nutrizionali che, per la loro ricchezza, costituiscono oggetto di studio e ricerca specialistica, al gusto unico per sapore e morbidezza al palato e al profumo, i latticini e i formaggi di Fior d'Agerola si inseriscono a pieno titolo nel numero dei prodotti tipici territoriali che esprimono una precisa identità, diventando simbolo del territorio stesso