Questa attività non fa parte del network EccellenzeItaliane
Sei il proprietario? Richiedi l'ID anticontraffazione!
Certifica che la tua Azienda è in possesso dei requisiti richiesti per l’inserimento in Eccellenze Italiane e richiedere l’erogazione di un ID Anticontraffazione, che sarà impresso sul certificato e sulla vetrofania che provvederemo a consegnarti e potrai poi esporre al pubblico.
  CELLI VIA VALLE TURANO 3
02100 RIETI (RI)
0746271457
Recommend an Excellence Se conosci un’attività che reputi eccellente, puoi segnalarcela e fare in modo che ottenga il giusto riconoscimento
Report
Foto
farms Azienda Agricola L'Orto Del Merlo Di Verri Daniele

Verdura stagionale, dal produttore al consumatore.


Azienda agricola del novese sita in Strada Stradella 20, che produce ottima verdura di stagione. Effettua consegne a domicilio GRATUITAMENTE !!

Foto
agribusiness La Bottega Di Ugo
Vendiamo prodotti genuini (carni e salumi, prodotti tipici, formaggi) a km 0 da portare sulle vostre tavole per ritrovare quel gusto di mangiare delle nostre tradizioni!
Foto
farms Werner Hahn Winery

La Principessa di WH Winery, rosè toscano dall'anima tedesca

Un vino elegante e unico che lo rende degno del nome che porta


Quando Hahn Werner ha realizzato il suo sogno di fine carriera e si è trasferito in Italia, credeva che produrre vino fosse diverso: “Quando sono in vigna scopro l'aspetto meditativo del vino. La fatica c'è, ma non la sento, mi rilassa prendermi cura delle mie viti”. Con la creazione de La Principessa il suo sogno è diventato realtà: “Produco i vini a mio gusto, se poi vengono apprezzati anche dagli altri ben venga. Devo ammettere però che mi dà una grande soddisfazione leggere il piacere negli occhi di chi li beve”. Cosa che si è verificata ripetutamente durante l'Expo del Chianti Classico 2017 e 2018 a Greve in Chianti. “Il nuovo Rosé l'ho chiamato Il Principe: è un rosé diverso, si evince già dal colore, non potevo dargli lo stesso nome. Il primo vino che abbiamo prodotto, La Principessa, rimarrà per sempre qualcosa di speciale”. Oltre ai due vini rosati, WH Winery ha anche vini rossi, La Passione Chianti Classico Gran Selezione 2011, di cui nel 2018 è stato lanciato La Passione 2015. Nel frattempo altri vini di WH Winery stanno maturando in cantina: un Sangiovese in purezza, La Passione 2016, e un Super Tuscan, Liaison 2016, un blend di Sangiovese, Merlot, Shiraz e Cabernet Franc e un Rosé-Spumante, L’Incanto 2017.


I vini hanno ricevuto una pluralità dei riconoscimenti

La Principessa Rosato 2015

  • Meininger Sommelier „Il più bel Rosato“ 89/100 punti

  • Vinum „Top of Toscana“ 16,5/20 punti

  • Ernesto Gentili Wine Tasting 88/100 punti

  • Merano Wine Award

  • Medaglia di bronzo a San Francisco Wine Competition

Foto
agribusiness L'Artigiano Del Buon Gusto

“L’artigiano del Buon Gusto nasce dall’idea del Sig. Francesco Cosentino nel 1983, di conciliare la passione per la buona cucina e le spezie, in un’azienda leader in questo settore.


Nasce così la nostra azienda che tratta esclusivamente spezie senza conservanti, coloranti o additivi chimici, mantenendo sempre uno sguardo attento ai prodotti di prima scelta, al territorio, alle certificazioni e alla soddisfazione del cliente, trattando solo “ciò che daremmo ai nostri figli”.


Giocando con gli odori e i sapori delle spezie abbiamo creato le famose miscele per la panificazione (che vantano gusti tradizionali come patata e rosmarino fino ai più innovativi come limone e pepe rosa, curry, zenzero e curcuma e tanti altri), per le carni (dagli arrosti alle miscele per hamburger, porchetta e salsiccia) e non ultime le famose panature TUTTOCROCK® per prodotti croccanti e saporiti; valide sia per il cliente più tradizionalista che per il vegano!


Ad oggi la nostra azienda è leader nell’import-export di spezie di cui vanta una vasta gamma di prodotti (peperoncino, aglio, curcuma, semi di finocchio, pepe ecc..), anche per taglio e dimensioni, sempre pronti a tener conto delle richieste di mercato.  “

Foto
butchers La Bonta' Delle Carni Di Gargano Daniele Tradizione e Innovazione

La Macelleria la Bontà delle Carni è situata a Rionero in Vulture, un piccolo paese ai piedi del Monte Vulture, in Basilicata. E’ una macelleria giovane il cui titolare, Daniele Gargano, è stato attratto fin da piccolo da questo mondo. Ad oggi la sua professione rappresenta la sua più grande passione.


È una macelleria a filiera corta, in cui è fondamentale la collaborazione con gli allevatori, presso i quali ci si reca per seguire più da vicino la crescita degli animali e per selezionare i capi da portare personalmente al macello.


La macelleria punta a differenziarsi dalle altre presenti nella zona, cercando così di conciliare la tradizione con l’innovazione, in modo da soddisfare tutti i segmenti di clientela.


È possibile, infatti, trovare il classico bancone della carne con braciole, bistecche e pezzi per ragù per la clientela più tradizionalista, che concepisce la macelleria come il “luogo” di vendita della carne. In alternativa, per chi decide di portare in tavola qualcosa di diverso ed in funzione anche delle proprie esigenze di vita, può trovare l’angolo dei preparati anche a tema come panettoni di Natale e colombe di carne.

Foto
farms Azienda Agricola Taurino

Taurino è la storia di una passione tramandata di generazione in generazione. L’azienda nasce negli anni ’60, a Squinzano, da un’idea Pino e Maria, grandi lavoratori con un sogno nel cassetto: costruire un futuro solido per i propri figli nel cuore della loro terra, il Salento.


Olio e ospitalità

L’azienda Taurino sorge a Squinzano, a pochi chilometri da Lecce, e si estende su 160 ettari interamente coltivati ad uliveto specializzato e distribuiti in cinque corpi fondiari. La Tenuta Catami ospita il comparto produttivo e il frantoio, con macchinari moderni che garantiscono la trasformazione delle olive in extravergine realizzato secondo i migliori standard qualitativi. Proprio accanto al frantoio c’è la sala degustazione, in cui è possibile assaggiare l’olio appena molito e degustare tutti gli altri i prodotti presenti nell’annesso corner di vendita.


Poco più in là, la Tenuta Manchi è invece dedicata all’accoglienza dei visitatori, con il ristorante “Li Manchi”, aperto a pranzo e a cena, con piatti tipici della tradizione; sono inoltre in fase di allestimento le camere, per offrire ai visitatori la possibilità soggiornare all’interno di una caratteristica masseria pugliese.


La Storia

Taurino è la storia di una passione tramandata di generazione in generazione. L’azienda nasce negli anni ’60, a Squinzano, da un’idea Pino e Maria, grandi lavoratori con un sogno nel cassetto: costruire un futuro solido per i propri figli nel cuore della loro terra, il Salento.

La scommessa, ambiziosa, è quella di non più coltivare olive da rivendere ai grandi trasformatori fuori regione, come la maggior parte degli agricoltori della zona, ma realizzare un proprio extravergine che possa ambire a livelli d’eccellenza.
Un’idea che precorre i tempi e si rivela vincente. La produzione si basa principalmente sulla Cellina di Nardò in purezza, a cui progressivamente si aggiungono blend con la Ogliarola Salentina e con varietà non autoctone, come Leccino, Frantoio, Nociara, Carolea e Pendolino.

Nel frattempo cresce la seconda generazione Taurino, con i figli Rosaria e Donato, che a 14 anni già scorrazza in azienda e si diverte a guidare i trattori, e intanto perfeziona le sue conoscenze tecniche, dapprima con il diploma da perito agrario e poi con la laurea in Scienze Agrarie.


Donato guarda al futuro e intuisce il cambiamento dei tempi verso un consumo più esigente e attento: è per questo che nel 2002 l’azienda Taurino compie il salto di qualità, con la realizzazione di un frantoio all’interno del plesso aziendale e l’introduzione delle più recenti innovazioni tecnologiche.


Oggi l’azienda agricola Taurino è una delle più importanti realtà del Salento, in cui tutte le fasi della lavorazione sono seguite direttamente, sia la produzione e trasformazione delle olive, sia la classificazione, l’immagazzinamento e la conservazione degli extravergine. Il risultato è una produzione che si attiene rigorosamente ai più alti standard di qualità: filiera corta, coltivazione biologica, olive raccolte e molite in giornata, per una gamma di extravergine di grande prestigio.

Foto
restaurants Macelleria Italiana
Foto
agribusiness Liquorificio Albimonte

Liquorificio Albimonte di Luigi Gennari è una piccola realtà produttiva artigianale individuale, con sede nel bellissimo borgo medievale di Saludecio, nata dalla mia grande passione per la ricostruzione storica, il recupero delle antiche tradizioni e la ricerca di aromi, profumi e sapori di un mondo lontano quasi perduto che non può essere però dimenticato. Ricerca storica e conoscenze scientifiche acquisite in anni di studio, sono quindi i fondamenti su cui si basa l'attività di questo piccolo liquorificio ispirato al modello degli antichi laboratori da speziale, ponendo però la massima attenzione nei confronti degli attuali standard di qualità, igiene e sicurezza alimentare. La produzione si articola su due tipologie di preparati: vini speziati e liquori aromatici, utilizzati in passato sia come gradevoli bevande da fine pasto che come rimedi medicamentosi.


Vini speziati

L'aggiunta di erbe aromatiche e spezie al vino era una pratica molto diffusa nell'antichità. Greci e Romani erano soliti modificare l'aroma e il sapore del vino utilizzando spezie pregiate provenienti dall'Oriente, profumate erbe aromatiche provenienti dal bacino del Mediterraneo e dolcificando con il miele, ottenendo così bevande dai molteplici gusti e profumi che accompagnavano feste, banchetti e rituali religiosi. Dioscoride, medico greco vissuto fra gli anni 60 e 78 d.C., scrisse un trattato sulle sostanze con effetti benefici per la salute dell'uomo, "De Materia Medica" dove descrive le proprietà di seicentosessanta piante, mentre Plinio il Vecchio (23-79 d.C.) nel suo trattato Naturalis Historia (nel libro “La medicina e le piante medicinali”) riporta l'impiego di piante nella preparazione di oli e profumi pregiati e anche come aroma e additivo dei vini, indicando in particolare i così detti vini stomachici, cioè dotati di proprietà favorevoli all’attività dello stomaco. Nel corso dei secoli quindi, i vini speziati assumono sempre di più il ruolo di veri e propri rimedi medicamentosi; nel Medioevo infatti, si credeva che le spezie possedessero molteplici prprietà curative che venivano associate all'intensa sensazione di calore percepita in seguito alla loro assunzione, facendo riferimento alla "teoria degli umori" del medico greco Ippocrate. Si comincia quindi a parlare di vini ippocratici, identificando una vasta famiglia di preparati a base di vino, erbe e spezie, impiegati come rimedio per vari disturbi, ma anche come gradevoli bevande da fine pasto quasi sempre presenti sulle tavole dei nobili. La produzione dei miei vini speziati, ottenuta mediante il sapiente dosaggio di pregiate spezie ed erbe aromatiche nel vino, si Basa quindi sulla ricerca e il recupero di queste antiche ricette.


Liquori

Il termine "liquore" che deriva dal latino "liquefacere" ossia "sciogliere o dissolvere" inriferimento ai metodi di insaporimento dell'alcool, attraverso un processo di macerazione, raggruppa oggi una vastissima gamma di prodotti diffusi in quasi tutte le parti del mondo, ed utilizzati come fine pasto o come ingredienti per vari preparati quali aperitivi, cocktail e preparazioni dolciarie. In realtà, l'arte della preparazione liquoristica, ha radici molto antiche e si basava sullapratica della distillazione già conosciuta al tempo degli Egizi, come testimoniano alcuni papiri risalenti al 1600 a.C.. Fu solo grazie agli Arabi però, che questa pratica si diffuse nel bacino del Mediterraneo tra il X e il XII secolo d.C. e successivamente, tramite la Scuola Medica Salernitana, vennero gettate le basi della moderna liquoristica. È attraverso la distillazione infatti, che si ottiene l'alcool, materia prima di base per tutti i liquori e conosciuto in passato come “aqua ardens” acqua che brucia in virtù delle sue caratteristiche di liquido limpido e cristallino (come l'acqua) che però brucia e nonimputridisce. All'alcool veniva quindi attribuito un potere ultraterreno e curativo al punto di essere considerato la quinta essenza della materia, lo spirito puro estratto dal vino, che già di per sé era considerato sostanza dalle importanti virtù medicamentose. Nel XIII secolo d.C. Arnaldo da Villanova, alchimista catalano e medico alla corte aragonese, fornì, nel libro “Trattato sugli spiriti”, un resoconto del procedimento relativo alla distillazione del vino in una “nuova acqua”, successivamente aromatizzata con erbe e spezie, in grado tra l'altro di guarire ferite aperte e piaghe. Più tardi, nel XV secolo, Michele Savonarola, medico presso la corte degli Este di Ferrara e nonno del ben più noto Girolamo, fornisce nel suo “Trattato dell'acqua ardente”, un quadro più preciso e completo riguardo l'arte della distillazione, descrivendo i metodi di produzione, le ricette e distinguendo l'acqua ardente in “semplice”, costituita cioè solo da alcool ottenuto mediante ripetute distillazioni del vino e “composta” cioè ottenuta dalla distillazione di erbe e spezie fatte preventivamente macerare nel vino o nell'alcool. Sulla base di questi antichi trattati e facendo riferimento a queste antiche ricette, ottengo quindi i miei liquori mediante l'attenta e sapiente distillazione, in alambicco tradizionale afuoco diretto in rame, di macerati alcolici di pregiate spezie ed erbe aromatiche ed officinali.

Foto
butchers Macelleria O' Sistimato Franco

20 anni. Sempre al vostro servizio. La cura del cliente. Le migliori carni pregiate e la nostra passione per questo lavoro ci hanno portato a questo traguardo. Un enorme grazie a tutta la mia attuala e futura clientela!

Foto
farms Oro Bianco Di Sicilia - Saponi Al Latte D'Asina

La nostra attività si svolge nell’ombellico della Sicilia sui monti Erei, nelle cittadine tra Calascibetta e Villarosa.


Il nostro progetto nasce dalla volontà di rivalutare i nostri territori, attraverso una conoscenza delle cose, a passo lento accompagnati dai nostri amici asini, che con i loro naturale saper fare, ci aiutano ad avere ed a fare avere agli altri una nuova visione della cultura contadina , remota e nascosta tra queste montagne .


Grazie al loro prezioso latte produciamo cosmetici, realizzati con metodo artigianale e fatto solo pochi elementi, tra cui olio EVO e Latte D’asina.


Il nostro motto: sani e belli naturalmente.

Abbiamo cosi trasferito le proprietà chimiche del latte ai nostri prodotti cosmetici naturali cosi da ottenere una linea anallergica che permette di essere efficace contro: contro rughe e smagliature, contro la psoriasi, contro l’invecchiamento, contro le dermatiti, irritazioni cutanee con cause diverse oltre ad essere l’ideale per l’idratazione per i neonati. Una linea che rende semplicemente più belli.


Proprietà cosmetiche: del Latte d’Asina.


-contro rughe e smagliature: causate dalla perdita di tonicità della pelle. Il latte d’asina fornisce vitamina C precursore del collagene, una fibra importantissima per dare tonicità all’epidermide. Inoltre, il latte d’asina costituisce un’importante fonte di

vitamina E che, per la sua natura lipidica si inserisce al livello dermico ricompattando la struttura della pelle che apparirà morbida e nutrita;


- contro la psoriasi: caratterizzata da ispessimento e cheratizzazione di alcune regioni del corpo (mani,gomiti, ginocchia, piedi). Particolarmente utile in questo caso è l’azione della vitamina A che favorisce il ricambio cellulare e l’esfoliazione della pelle;


- contro l’invecchiamento: le vitamine A, C ed E sono dei potenti antiossidanti capaci di contrastare l’azione deleteria dei radicali liberi, molecole molto reattive che causano l’invecchiamento cellulare. Per questo, il latte d’asina svolge un importante ruolo nella prevenzione delle rughe e delle macchie della pelle;


- contro le dermatiti, irritazioni cutanee con cause diverse: Diversi studi hanno dimostrato che la vitamina D, accumulandosi nello strato dermico, è in grado di alleviare i sintomi dell’infiammazione;


- l’idratazione per i neonati: I prodotti cosmetici al latte d’asina sono indicati anche per chi ha la pelle sensibile. Infatti grazie alle sue proprietà addolcenti e lenitive sono indicati per attenuare piccoli rossori e irritazioni come quelle causate dallo sfregamenti dei pannolini dei neonati. Basta usare una crema corpo al latte d’asina – prodotta con metodi naturali – per alleviare il fastidio anche nelle pieghe delle braccine e delle ginocchia.

Foto
farms Azienda Vinicola Bio Amaracmand Amaracmand wines-vino biologico italiano!
Foto
agribusiness Frantoio Belleggia Giulio La nostra azienda si occupa di produzione di olio di qualità artigianale.