Questa attività non fa parte del network EccellenzeItaliane
Sei il proprietario? Richiedi l'ID anticontraffazione!
Certifica che la tua Azienda è in possesso dei requisiti richiesti per l’inserimento in Eccellenze Italiane e richiedere l’erogazione di un ID Anticontraffazione, che sarà impresso sul certificato e sulla vetrofania che provvederemo a consegnarti e potrai poi esporre al pubblico.
  ARCECI MAURO VIA ANTONIO SCIALOIA 60
61100 PESARO (PU)
0721413990
Recommend an Excellence Se conosci un’attività che reputi eccellente, puoi segnalarcela e fare in modo che ottenga il giusto riconoscimento
Report
Foto
restaurants Rocca dei Saraceni
Rocca dei Saraceni è una struttura moderna, ma fortemente legata alle tradizioni ed al territorio.

"Reinventiamo in chiave moderna e con gusto creativo il patrimonio gastronomico siciliano, prendendo spunto dalle stagioni e dalla ricchezza della ns terra, privilegiando le materie prime aziendali e locali a Km zero e da agricoltura biologica".

Rocca dei Saraceni, immerso tra ulivi secolari e rosmarini, tra lavande, agrumi e piante mediterranee, gode di un panorama mozzafiato con i Monti Nebrodi da un lato e l'Etna, sullo sfondo, in continua metamorfosi.
Foto
restaurants Ristorante Hotel Del Duca

Hotel di nuova e moderna concezione, situato a 561 mt. sul livello del mare in una zona tranquilla e rilassante! Oltre all'ospitalità che molti hanno verificato: un panorama che spazia dalla linea della costa adriatica al monte conero. Dai monti sibillini al Gran Sasso d'Italia. Praticamente una visuale a 360°!


La struttura sorge in un piccolo borgo medievale, Montedinove, situato a 561m sul livello del mare, in una zona tranquilla e rilassante, ricca di verde.


Fiore all’occhiello del ristorante è la cucina che propone prodotti freschi del territorio, rigorosamente prodotti a mano.


Il nostro scopo è quello di offrire agli ospiti il gusto autentico di una regione che ha tanto da offrire in termini di gusto e bellezza e per questo tra le nostre specialità vi proponiamo: olive all’ascolana, cremini fritti, trippa, fagioli con le cotiche, polentina alla norcina, pecorino fritto, pallotte cacio e ove, pasta fresca fatta a mano quale pappardelle al sugo di papera, tagliatelle all’agnello, gnocchetti all’ortica o al sapore di zucca. Siamo formidabili per il coniglio in padella, la pecora in callara, il brasato al Rosso Piceno, lo stinco di vitello al forno. Il pane è di propria produzione, cotto con forno a legna ed anche i dolci quali: tiramisù, strudel, crema di cioccolata fritta, torta del re, torta scacchiera, ecc.

Foto
b&bs Il Giardino Dei Semplici

C’era una volta una casa.

E c’era una volta un giardino.


C’era una volta una casa. E c’era una volta un giardino. La casa era grande e solida, piena di stanze e di porticati e di balconi. Il giardino la avvolgeva premuroso, la circondava di attenzione e di riservatezza, la proteggeva dal gelo in inverno e le donava ombra in estate. I vicini non vedevano la casa, ma solo gli alberi sempre più rigogliosi ed i prati sempre più verdi del giardino.
In quella casa vissero generazioni di persone semplici, dedite alla famiglia ed al lavoro, che si presero cura della casa e del giardino e che educarono i loro figli nell’amore e nel rispetto di ciò che l’uomo produce in armonia con la natura.


Maria e Matteo acquistarono questa grande casa nel 1991 per viverla con i loro sei figli e la ristrutturarono avendo cura di conservarne la storia. Poi è nata l'idea de “Il giardino dei semplici”, e così ne hanno fatto un accogliente bed and breakfast ricco di atmosfera e di fascino.


Sulla collina di Manta, ai piedi del Monviso e delle Alpi occidentali e a cinque minuti di cammino dal Castello Medievale, è un luogo di assoluta tranquillità in cui è facile sentirsi come a casa, immersi nel verde di un rigoglioso giardino e accolti in un clima di piacevole cortesia e inattesa poesia.

Foto
dining Locanda Don Serafino

Relais & Châteaux Locanda Don Serafino, historic boutique hotel e ristorante 2 stelle Michelin nel cuore di Ragusa Ibla.


Lo scenario è Ibla, la parte storica di Ragusa, quella ricca di chiese, palazzi di arte barocca, qualcuno nascosto in strettissimi e affascinanti vicoli percorribili solo a piedi.

Proprio nel cuore del Barocco e situato nelle antichi magazzini adiacenti la Chiesa dei Miracoli (monumento Unesco), c'è la nuova location del Ristorante 2 stelle Michelin di Antonio e Giuseppe La Rosa. Ristrutturate alla perfezione, le sale si alternano a ospitare servizi di wine-bar. Ma è la proposta gastronomica la protagonista, fatta di pesce, di carne verdure e materie prime di qualità. La cucina è prettamente del territorio, presentata in modo raffinato ed elegante dallo Chef Vincenzo Candiano, che propone i suoi piatti seguendo le stagioni.

Davvero interessante la carta dei vini con più di mille etichette.

L'Historic Boutique Hotel è situato in Via XI Febbraio, 15, a circa 700 metri dal ristorante ed è comodamente raggiungibile anche a piedi.
Situato all'interno di un palazzetto di fine '800 ospita 5 camere e 5 junior suite, alcune ricavate all'interno della roccia.
Da settembre 2017 in Relais & Chateaux

Per maggiori informazioni visita >> www.locandadonserafino.it

The scenery is Ibla, Ragusa’s historic centre, rich in churches and mansions in the Late Sicilian Baroque style, and in narrow and charming lanes some of which can be travelled over only on foot.

Antonio and Giuseppe La Rosa’s restaurant is situated right in the heart of Baroque, in the former stables of an old mansion. Tastefully renovated, the dining halls are the ideal place for different services, such as Wine-bar, American Bar.The cuisine includes fish and meat dishes and a vast choice of wines, more than 1000 wines, and oils.

Our Michelin starred cuisine is based on local tradition, offering refined and elegantly presented dishes, suggested by our chef Vincenzo Candiano according to the course of the seasons.

Historic Boutique Hotel "Locanda Don Serafino" is located in Via XI Febbraio, 15, 700 mt far away from Michelin starred restaurant.
Situated into original building of '800 host 5 rooms and 5 junior suite, someone digged in a natural cave.


Foto
Food & Wine Il Quintoquarto Agrimacelleria Stuzzicarne Allevamento - Agrimacelleria - Agriturismo

Un Agriturismo immerso nella natura ,con locali accoglienti, attento nella cura dei dettagli per far sentire i nostri clienti sempre " cocolati" dall'atmosfera piacevole che il luogo stesso trasmette ma anche dal nostro staff che contribuisce ad incrementarlo con la sua  professionalità, cortesia ed estrema attenzione alle esigenze dei nostri clienti.


Carni selezionate e provenienti solo dai migliori allevamenti italiani di nostra fiducia.

Fiore all'occhiello la carne bovina di nostra produzione.


Una grande varietà di scelta di piatti semplici ma sempre freschi e preparati con prodotti a km zero.

Come ultimo ma non meno importante offrimo servizio a domicilio garantendo puntualita e prescione.

Foto
b&bs Palazzo Eugenia

 Situato a Vasto, a 1,1 km da Vasto Marina, il Palazzo Eugenia offre un bar, la connessione WiFi gratuita, una cucina in comune e un salone in comune. Appartamento climatizzato con balcone.


L'appartamento presenta 2 camere da letto, una TV a schermo piatto con canali satellitari, una cucina attrezzata con frigorifero e forno, una lavatrice e 1 bagno con bidet.


Al mattino vi attende una colazione alla carta.


Il Palazzo Eugenia dista 79 km dall'Aeroporto d'Abruzzo, lo scalo più vicino.

Foto
hotels Chalet Resort Ristorante Pinseria La Baita delle Fate

Baita delle Fate è un piccolo gioiello immerso nella magia dei boschi trentini della Val di Fiemme. Un nuovissimo resort con ristorante, situato in Valfloriana. Troverete un ambiente caldo ed elegante.


Siamo Simona e Massimo e ti accoglieremo personalmente dedicandoci con attenzione e gentilezza al tuo totale relax, per rendere uniche ed indimenticabili le tue vacanze tra le Dolomiti del Trentino.


Nella nostra Baita troverai camere accoglienti, curate nei particolari, la sala colazione per iniziare al meglio la tua giornata con una colazione a buffet con ampia scelta fra dolce e salato, uno splendido bar in sasso che ti accoglierà al rientro o all'ingresso in resort, ed il ristorante aperto anche agli esterni, dove lo chef Guglielo Romani saprà deliziare il tuo palato con ottime ricette tipiche trentine ed emiliane.


E per i momenti di relax avrete a disposizione una piccola SPA esterna con vista panoramica mozzafiato!

Foto
restaurants Le Piemontesine

Ci sono un sacco di piccoli miracoli nella ristorazione e nell’hotellerie italiana. E più in particolare, in quelle piemontesi. Miracoli che son, bisogna dirlo, spesso figli delle crisi che ha spinto molti giovani a reinventarsi, e creare nuovi modelli o a esplorare nuovi territori, lanciandosi in sfide da far tremare i polsi.


La sfida qui l’hanno lanciata due ragazzi francesi. Lui si chiama Jerome Migotto, la sua compagna e factotum Charlotte. Stavano in un posto niente male, Parigi dove lui ha girovagato tra le cucine dei più famosi ristoranti tristellati a imparare dagli chef più à la page (Yannick Alleno, tanto per citarne uno) come tirare una salsa o cuocere alla perfezione una carne o un pesce. Charlotte però discendeva da una famiglia che viveva sulle colline della Langa Monregalese, una zona bellissima dal punto di vista naturalistico, ma non proprio al centro del mondo. Erano gli avi di Charlotte per la precisione di San Luigi la frazione di un piccolo paese dell’Alta Langa, Igliano. E qui i due ragazzi francesi si sono trasferiti e hanno recuperato un vecchio edificio semiabbandonato trasformandolo in un hotel a quattro stelle. Da oltre vent’anni a San Luigi però non esistevano più attività commerciali. Loro hanno scelto comunque di privilegiare gli artigiani e le aziende locali, realizzando un edificio ad alta efficenza energetica, adeguato all’architettura locale con archi a vista e conservando e ristrutturando due antichi forni con tetti in ciappe che si trovano proprio davanti all’ingresso dell’hotel. E che vengono usati per pane e cucina.


Dopo 5 anni di lavoro hanno aperto: dieci camere e una suite con vista panoramica sull’intero arco alpino piemontese.

E, finalmente ci siamo arrivati, al piano terreno dell’hotel c’è il ristorante. Moderno, elegante e soprattutto molto buono. La cucina (la definizione davvero azzeccata è su Tripadvisor) “unisce la saggezza della cucina francese e la concretezza piemontese”. Qualche piatto: salmone affumicato in casa, uovo su dadolata di zucca con tartufo estivo, ravioli di vitello con ratatouille alla nizzarda scampi arrosto e riso venere, una tradizionale guancia al vino rosso, perfetta. Migotto è anche un ottimo pasticcere, e Charlotte in sala vi aiuterà anche nella scelta del vino in una carta piccola ma completa. La spesa è l’ultimo regaolo. Menu a 32 euro, alla carta poco di più


Foto
Accommodation & Tourism Villa Della Porta Tra sogno e realtà, immersi nell’incanto della Penisola Sorrentina
Foto
Accommodation & Tourism Alp & Wellness Sport Hotel Panorama

Un Resort nel cuore del Trentino, alle porte delle Dolomiti di Brenta, sull’Altopiano della Paganella.


Dotato di un Parco di oltre due ettari, una spa da sogno e un centro tennis all’interno del Resort si trova a poca distanza sia di bellissimi castelli del Trentino che di laghi unici come Molveno e Tovel.


Ai nostri clienti cerchiamo di regalare un’esperienza unica, di benessere intenso e vivo.


Altro punto di forza sicuramente la nostra cucina dai prodotti selezionali, possibilmente a kmzero, dove pasta, marmellate e dolci sono tutti fatti in casa. Il nostro chef stellato Walter Valerio con cura la cucina con passione e grandissima capacità.

Foto
farm holidays Agriturismo ''Lu Campu''
Foto
farm holidays Agriturismo Virgena

L' agriturismo Virgena è il luogo ideale per trascorrere tranquille e rilassanti domeniche in famiglia e assaporare il gusto e la genuinità dei prodotti a Km 0


Un'oasi di pace che offre la possibilità di apprezzare il contatto con la natura e gli animali che fanno parte dell' agriturismo, come cavalli, galline, asini e conigli.


E' possibile anche prenotare banchetti per eventi o cerimonie.







Foto
luxury Corte di Gabriela

Straordinaria attitudine
Un lussuoso palazzo ottocentesco dai colori rosa pallido si affaccia sui piccoli canali di San Marco: sarà la tua casa a Venezia, la tua Corte di Gabriela. Un boutique hotel che parla un linguaggio nuovo e personale, una casa d'altri tempi vestita con la preziosa eleganza dei più esclusivi boutique hotel al mondo. Signorilità e lusso, design e comfort, sostenibilità e attenzione - alle persone e all'ambiente. Un boutique hotel diverso da tutti gli altri, dove l’ordinario lascia il posto allo straordinario.


DESIGN
Corte di Gabriela nasce dal sapiente restauro di quello che fu un palazzo appartenente ad una facoltosa famiglia di avvocati veneziani. E forse è proprio per questo che, più che un boutique hotel, la nostra Corte ricorda una casa privata nella quale ritornare ogni sera con gioia. Gian Luca e Gabriela, proprietari del palazzo dal 2012 e vera anima della casa, hanno voluto inserire in questo contesto antico e aristocratico degli elementi di design contemporaneo di assoluto pregio, per creare un dialogo armonico tra passato e modernità. Philippe Starck, Mises Van der Rohe, Kartell, Flos, Vitra, Ingo Mauer, Alivar sono solo alcuni dei nomi che hanno firmato i pezzi di arredo con cui Corte di Gabriela arreda le proprie suite. Il risultato è un perfetto connubio di lampade moderne in materiali tecnologici ed elementi in legno massiccio, di cancelli in ferro battutto lavorato in foglia d'oro e chaise longue dal lusso futuristico in cuoio chiaro e metallo cromato.


SERVIZI
IL NOSTRO BOUTIQUE HOTEL SARÀ LA TUA CASA.

Vivrai una vacanza tra amici, viziato e coccolato in mille maniere. Chiedi al nostro consierge quali sono i più bei luoghi da visitare, o scopri i segreti più intimi di Venezia facendo due chiacchiere con Gian Luca: ti guiderà nella scoperta della città e dei suoi tesori, in una vacanza ricamata sul tuo stile.
Congierge 24 ore al giorno. Colazione fino a tardi, un bar a tua completa disposizione e uno staff che offre un servizio attento e personalizzato. Un brunch, una biblioteca, una corte interna, e molto altro. Corte di Gabriela è più di un semplice boutique hotel. È un buén retiro, il tuo rifugio intimo e accogliente, che tu sia un viaggiatore di passaggio per visitare il carnevale più bello del mondo, o un habitué della città sull'acqua.


IL TUO RISVEGLIO
IL TUO RITUALE QUOTIDIANO

Lascia che a svegliarti siano l'aroma del caffè caldo e la fragranza delle delizie preparate da Gian Luca in cucina. Sei un amante dell'alba? Oppure preferisci indugiare comodamente tra le lenzuola? Non temere, la nostra colazione non terminerà mai prima delle 11:00 del mattino.
Una città all'alba, con Corte di Gabriela
Venezia si sveglia lentamente, i primi gondolieri preparano i loro legni per i tour dei canali. Gian Luca entra nella sua cucina, smette la veste da direttore d'hotel e indossa con passione la sua casacca da chef. Sta per cominciare il suo momento preferito della giornata, il più importante, la tua colazione. E se gli domandi perché ci tenga così tanto, lui sornione ti risponderà che non può esserci un mattino veramente buono senza quella colazione. Difficile dargli torto, mentre il profumo dei dolci appena sfornati riempie l'aria come in un crescendo rossiniano. Mentre, piatto dopo piatto, la nostra filosofia del buon risveglio ti conquista e ti mette di buon umore.


Foto
restaurants Antica Lanterna

Storico locale di Castelnuovo di Garfagnana che nel maggio 2019 ha ripreso la sua attività di Albergo e Ristorante completamente rinnovato e con una nuova gestione.
Si tratta del secondo edificio più antico di Castelnuovo.


Il menù alla carta offre specialità di pesce, della tradizione garfagnina e pizza.


Gli ospiti dell'albergo potranno alloggiare in camere con bagno accuratamente arredate nel rispetto della storicità del locale.


Servizio da Asporto e Consegna a Domicilio

Per info e prenotazioni contattare i seguenti numeri:

3202374836 Andrea

345 2593099 Sebastiano

Foto
Accommodation & Tourism Le Case Cavallini - Sgarbi

Residenza di Charme Appartamenti di Lusso 4 soli ****



Edificato in epoca medioevale nelle adiacenze della chiesa di Santa Maria delle Bocche, il palazzo passò nel 1471 dal notaio Rinaldo Mezzaprile alla famiglia Ariosto, assieme all’edificio contiguo (la Magna Domus dell’illustre casata), al quale è unito da un cavalcavia in vicolo del Granchio. Nel 1484 l’edificio divenne proprietà del canonico Brunoro Ariosto: è verosimilmente di quest’epoca il monogramma cristologico collocato sulla facciata, a ricordo della predicazione in Ferrara di San Bernardino da Siena, che lo adottò come proprio emblema. Il portale in marmo con archivolto e mensola a chiave può essere fatto risalire al Cinquecento.


Mentre Brunoro era canonico a Rovigo, nel palazzo si stabilì il fratello Nicolò, dal quale nacque il celeberrimo Ludovico, allora decenne. In questo edificio, il futuro autore dell’Orlando Furioso studiò con il precettore, Domenico Catabene di Argenta, e probabilmente vi compose le prime poesie e alcuni acerbi testi teatrali. Alla morte del padre, il grande poeta abbandonò Ferrara per recarsi a Canossa in qualità di capitano della Rocca, anche se ritornò più volte a vivere in queste stanze, sino a quando acquistò la casa in contrada del Mirasole. Nella casa di via Giuoco del Pallone 31, di cui divenne in seguito l’unico proprietario, Ludovico scrisse ampi brani della prima versione dell’Orlando Furioso, edita nel 1516.


Dopo gli Ariosto, il palazzo divenne della nobile famiglia Canani e, via via, dei Federici, dei Righetti, degli Agnoletti, finché nel XIX secolo fu acquistato dal paesaggista e critico d’arte Ferdinando Ughi. Questi lo vendette al pittore Oreste Buzzi nel 1913, il quale era tornato dal Brasile fornito di cospicue risorse economiche, dopo aver lavorato anche per il presidente della Repubblica. Alla morte di Buzzi, avvenuta nel 1943, il figlio Ugo cedette la casa ai Cavallini, genitori di Bruno (padre di Eleonora Cavallini), Rina e Romana (madre di Mario, Giovanni, Bruno e Anna Verdi). Rina Cavallini sposò Giuseppe Sgarbi e concepì Vittorio Sgarbi ed Elisabetta Sgarbi.


Di gusto rinascimentale è il prospetto, di squisito taglio esornativo legato alla tradizione del “cotto” ferrarese. L’antico portico al pianterreno venne tamponato durante il XVI secolo, mentre la facciata fu sopraelevata dopo l’acquisto da parte di Buzzi su progetto del medesimo, che si preoccupò intelligentemente di mantenere l’unità stilistica con il piano nobile e lo decorò personalmente con raffinate tempere di gusto tardo-liberty e art déco, sia nei soffitti che sulle pareti. All’epoca in cui Oreste Buzzi comprò la casa, permaneva al pianterreno uno stanzone (allora rivendita di legno e carbone) dove, secondo la tradizione, Ludovico Ariosto metteva in scena le proprie commedie davanti ai famigliari, a mo’ di anteprima.