imgres

 

Nonostante le bizze del tempo è ora di pensare alle vacanze e quale migliore occasione per visitare una delle nostre meravigliose località? Sono infatti 269 le spiagge che hanno ottenuto la Bandiera Blu, il prestigioso marchio sinonimo di garanzia ed eccellenza.

Secondo una ricerca della Fee (Foundation for Environmental Education) che oggi alla presidenza del Consiglio dei Ministri, sono 140 le località rivierasche italiane e 62 gli approdi turistici che potranno fregiarsi, la prossima estate, del riconoscimento Bandiera Blu 2014. Un totale di 269 spiagge, che corrispondono circa al 10% di quelle premiate a livello internazionale. Trend in crescita delle località rispetto al precedente anno, cinque in più rispetto alle 135 del 2013, con 15 nuovi ingressi, ma anche 10 uscite.

In particolare, la Liguria mantiene 20 località, con 2 uscite e 2 nuovi ingressi, e guida la classifica nazionale, con 18 località; segue la Toscana che acquista una bandiera e, con 17 località, le Marche che ne perdono una rispetto allo scorso anno. La Campania riconferma le 13 bandiere e anche la Puglia le 10 dello scorso anno, ma con un’uscita e un ingresso.

L’Abruzzo perde 4 bandiere andando a quota 10 mentre l’Emilia Romagna aumenta a 9. Il Veneto raggiunge quest’anno le 7 bandiere con un nuovo ingresso, il Lazio ne conquista 2 raggiungendo quota 7, la Sardegna è presente con 6 località, avendone persa una e la Sicilia aumenta la sua presenza con 2 nuove località arrivando a 6 bandiere; la Calabria è presente quest’anno con 4 bandiere, una in più dello scorso anno, il Molise conferma le 3 bandiere. Friuli Venezia Giulia conferma le 2 bandiere dell’anno scorso come la Basilicata con 1 bandiera.

Un incremento anche per quanto riguarda i laghi: 1 bandiera per la Lombardia, 1 per il Piemonte che ne perde una e 5 per il Trentino Alto Adige che aumentano di 4.

Redazione Eccellenze Italiane

 

Foto
notizie Pizzeria Ti-Amo: la vera pizza napoletana nel Regno Unito La Pizzeria Ti- Amo è situata in Petts Wood , Orpington Kent, nella periferia sud est di Londra. E’ il posto ideale per gustare la vera pizza napoletana a Londra.
Foto
notizie Gola Restaurant: il cibo italiano come potente afrodisiaco Il Gola Restaurant è un prestigioso ed elegante ristorante italiano situato al 787 di Fulham Road a Londra. E’ nato nel 2010 dalla passione per il cibo e il “Made in Italy”, dell’imprenditore gastronomico Aaron Rutigliano, originario della Puglia. Il Gola Restaurant deve il suo successo proprio all’ amore per una terra fertile e creativa come la Puglia che rimane indelebile nel cuore di chi una volta nella vita ha avuto la fortuna di visitarla.
Foto
notizie Sicilfrutti: i custodi della tradizione dolciaria siciliana L'azienda, nata nel 1998 a Bronte, è guidata da Vincenzo Longhitano