Il 23 marzo il ministro delle Politiche agricole alimentari e forestali uscente Giancarlo Galan, unitamente al capo di Gabinetto Giuseppe Ambrosio, si sono recati nel cortile d’onore del Ministero delle politiche agricole dopo il picchetto d’onore, per accogliere il ministro subentrante Saverio Romano.

Il ministro uscente Galan lo ha accompagnato nella rassegna per ricevere gli onori dovuti all’arrivo. Al termine della rassegna il ministro subentrante Romano è stato accompagnato dal ministro uscente Galan allo scalone d’onore e lo ha qundi condotto quindi nel Suo studio. Alle 15.50 il ministro uscente Galan ha accompagnato il ministro subentrante Romano al Salone dell’agricoltura per le presentazioni dei Capi dipartimento, del Capo del Corpo forestale dello Stato, dei Dirigenti generali e dei Capi degli uffici di diretta collaborazione uscenti, ognuno per la rispettiva competenza. Il ministro subentrante Romano ha accompagnato al cortile d’onore il ministro uscente Galan, che ha ricevuto gli onori dovuti al congedo. Il ministro uscente Galan ha poi lasciato il Palazzo dell’agricoltura.

Foto
notizie Chromel, il liquore sublime la cui storia affonda le radici nel 1745 Dalla ricetta sapientemente elaborata da un monaco cenobita, un liquore dalle straordinarie proprietà digestive
Foto
notizie DDp The Elves Factory Quando il talento e la passione diventano un mestiere
Foto
notizie Vi presento Ciro Quando l'Italia divenne il cuore della paleontologia mondiale