interno

Casaprota (RI) – Stanchi di ridurre i vostri incontri con il gusto a rapidi pranzi di lavoro mordi e fuggi? Di essere travolti dal ritmo frenetico della citta’?
Per tutti quelli che credono ancora nel valore conviviale di un pasto, nell’esperienza di una tranquilla gita fuori porta, “La Maisonette” offre finalmente il posto adatto per queste esigenze.
Lontano dal caos urbano, a pochi minuti di macchina da Roma, questa struttura si spende nella valorizzazione del territorio e nella riscoperta dei pregi della cucina tradizionale .
Dal mese di giugno del 2015, attraverso l’innovativa formula dell’home restaurant, riceve clienti su prenotazione garantendo loro un ambiente familiare, a diretto contatto con il personale della cucina.

borgo
Come non bastasse la location è immersa in un suggestivo borgo storico medievale risalente al X secolo, che per gran parte dell’anno è possibile visitare dopo essersi rifocillati.
Il cliente disporrà sempre di un’ampia scelta tra piatti di stagione e piatti tipici della scuola romana , arricchiti dalla qualità e salubrità di diversi prodotti a chilometro zero.
Con dovuto anticipo, potrete contattare direttamente lo chef che vi proporrà differenti alternative, personalizzabili a seconda delle vostre specifiche richieste (chiaramente in linea con la stagione).

home-restaurant
La Maisonette è perfetta per cene romantiche, celebrative, ma anche per serate tra amici dove non si esclude, vista l’intimità del luogo, la possibilità di fare nuove conoscenze.
Si tratta, a tutti gli effetti, di una nuova scommessa sul valore del territorio e del significato conviviale : una scommessa che vuole aiutare a riscoprire il valore di una tavola apparecchiata, della conversazione e del buon gusto.

francesco-mancino
Tutto questo nasce dall’amore e dalla passione del sig. Francesco Mancino , che giunto a un punto cruciale ha voluto imprimere una svolta decisiva alla propria vita umana e professionale, reinventandosi e tirando fuori dal cassetto il sogno di vivere a tutto tondo la buona tavola, semplice e genuina , che muovendosi in linea diretta dall’orto alla cucina offra alla clientela un assortimento di prodotti unici, sani – biologici e non solo – fatti in casa alla “vecchia maniera” proprio al fine di ricreare un ambiente familiare e rilassante… vi sembrerà di essere proiettati in altri tempi!

ID Anticontraffazione conferito da Eccellenze Italianen.6394

Solo su prenotazione con almeno 4 giorni d’anticipo

Via Garibaldi snc Casaprota (RI)
Info: 39 329 902 4470
lamaisonetteitaly@gmail.com
www.lamaisonette.net

pasta

Foto
notizie Roger e il formaggio, un amore al primo assaggio Il giovane imprenditore cremasco ci racconta i segreti della nobile arte casearia
Foto
notizie La “convivialità inedita” del Made in Italy in Grecia Il Ristorante Italiano “Convium Santorini” si trova sull’isola di Santorini in Grecia precisamente a Fira tra Central Square e Caldera. E’ un locale i cui si respira un’atmosfera di “convivialità” come allude il suo nome. La convivialità è tipica della Grecia, una nazione che si sposa al meglio con il “made in Italy” fatto di tradizioni e fusione di sapori e colori unici e speciali.
Foto
notizie Ristorante Italiano Silvio’s: alla conquista della Danimarca con perseveranza, professionalità e passione   Immerso in un’atmosfera accogliente, semplice e conviviale nella cittadina danese di Holstebro, il noto ristoratore Silvio Basile ha importato l’autentica arte culinaria, ritenuta una garanzia di successo nel mondo fondando il rinomato Ristorante Italiano Silvio’s. Dal 1986 Silvio si è dedicato all’ambito della ristorazione con tanta perseveranza. Dopo anni di gavetta, sacrifici, esperienza sul campo, sperimentazione e coraggio, Silvio Basile con il Ristorante Italiano Silvio’s è stato nominato nella rosa dei ristoratori italiani più rinomati in Danimarca. Questo successo è stato conquistato con tanta soddisfazione.
Foto
notizie Ripartire con dolcezza: la storia della Fabbrica di Cioccolato A Fossa, in provincia de L’Aquila, c’è un’eccellenza italiana che non si è fermata dopo il tremendo sisma del 2009. E anzi, è ripartita di slancio grazie al coraggio di una mamma, che oggi gestisce l’azienda di famiglia