batteria-long-lasting

E’ in arrivo una super-batteria che durerà molto più a lungo, nel contempo vantando un peso inferiore.

Le batterie elettriche costituiscono oggigiorno elemento indispensabile per sostenere la tecnologia d’uso comune, basti pensare ai miliardi di smartphone, tablet e portatili ormai parte integrante della nostra vita, e ai milioni di auto elettriche e ibride in circolazione e sempre più diffuse; tutti questi dispositivi e veicoli potrebbero in un molto prossimo futuro essere alimentati grazie agli accumulatori di carica che nascono da un felice progetto tutto made in Italy .

Tutto questo si deve infatti all’ingegno dei ricercatori dell’ Istituto di Tecnologia di Genova , dove un team coordinato daVittorio Pellegrini e Bruno Scrosatiha lavorato in sinergia con il Cnr e la Sapienza di Roma .

Le caratteristiche delle nuove sorgenti di alimentazione sono rivoluzionarie in quanto sfruttano le proprietà del grafene : un derivato bidimensionale del carbonio 200 volte più resistente dell’acciaio, con una conducibilità di 20 volte superiore al rame.
Si otterrà un’efficienza superiore del 25% rispetto a una tradizionale batteria al litio.
Per fare un esempio pratico, un’auto elettrica avente autonomia di 150 km potrebbe arrivare alla soglia dei 200 km, con in aggiunta un drastico abbattimento dei tempi di ricarica: minuti anziché le 6-8 ore attuali.

grafene
La portentosa innovazione, che è riuscita con successo ad applicare il grafene in forma liquida a mo’ d’inchiostro sugli elettrodi delle batterie, si inserisce all’interno di un più ampio progetto volto a raccordare tra loro oltre 75 partner accademici e industriali con l’obiettivo comune di promuovere i materiali nano-tecnologici , con ricadute economiche molto benefiche per l’Europa, che si consolida così come polo d’eccellenza della ricerca industriale avanzata.

Il prototipo ha già suscitato l’interesse di produttori dell‘automotivee digruppi elettrici, come la Bluecar del gruppo Bollorè e l’Enel.

Foto
notizie "La Calabre": un angolo di Mediterraneo fra le Alpi A Leysin, resort invernale vicino Montreux, il ristorante di Rocco e Loredana delizia gli sciatori con i sapori del sud e del mare. E nella pizza, con tonno e cipolla di Tropea, il ricordo dell’amata Calabria
Foto
notizie Pomodoro Ristorante in Francia, una cucina in grado di stimolare inedite emozioni   Il ristorante Pomodoro in Francia vi consente di intraprendere un viaggio autentico nell’arte culinaria italiana. Nelle sue tre sedi (a Metz- Augny, Marie aux chenes e Longeville- les Saint Avold) sarete accolti da un team rigorosamente italiano che vi guiderà tra i sapori degli autentici prodotti Made in Italy. La cucina che avrete la fortuna di assaggiare è gustosa e al tempo stesso salutare perché alla base vi è un’accurata selezione di ingredienti la cui qualità e genuinità fanno la differenza. Come non resistere al gusto di una vera pizza napoletana e un piatto di pasta preparato con tanto amore da chi svolge questo mestiere con entusiasmo passione e soprattutto passionalità! Pranzare o cenare presso il Ristorante Pomodoro sarà un’esperienza indimenticabile perché vi immergerete in un’atmosfera unica e conviviale in cui vi sembrerà di essere in famiglia. Inoltre i piatti che gusterete saranno in grado di emozionarvi. Di come cucinare sia una vera e propria arte in grado di stimolare inedite e indimenticabili emozioni ci parla con tanta passione Chef Cristiano con il supporto di Claire, figlia di Luca il proprietario di questa catena di ristoranti di grande successo in Francia
Foto
notizie Azienda agricola Monticelli Un piccolo tesoro verde in Umbria
Foto
notizie Trattoria Il Giardino: l’arte culinaria italiana come “missione di vita” La signora Isabella Lepore ha fatto dell’arte culinaria italiana la sua “missione di vita”. Dopo un prezioso periodo di formazione e lavoro nel campo della gastronomia in Italia, ha voluto portare con sé il suo bagaglio esperenziale in Germania. Nella cittadina tedesca di Nastatten. ha aperto la Trattoria Il Giardino, il suo regno culinario. In esso ogni giorno prepara pranzi e cene basati sulle ricette tradizionali apprese in Italia.