delizie_dolci

Emilia Romagna – Golosi di tutto il mondo, vi aspettiamo in Italia!
Presso i padiglioni di Rimini Fiera si svolgerà da sabato 17 a mercoledì 21 gennaio la 36esima edizione del Sigep , il rinomato salone internazionale dedicato a gelateria, pasticceria e panificazione artigianali .
Le giornate romagnole costituiranno una preziosa opportunità di dialogo per illustrare agli operatori e ai grandi investitori internazionali del settore (se ne attendono ben 175mila) le filiere del gelato e della produzione dolciaria Made in Italy.

Rimini Fiera Sigep 2011
Sulla spinta del successo dell’edizione passata, l’evento ha calamitato l’interesse e una massiccia la partecipazione da parte delle imprese , saranno infatti oltre mille ad occupare l’intero quartiere fieristico, che ha registrato il “sold out” per gli spazi fruibili già nel mese di novembre 2014.

Sul piatto un’offerta commerciale completa e di qualità , a testimonianza dei numeri di primo livello e del prestigio con cui il nostro paese si distingue (basti considerare che le gelaterie artigianali italiane sono circa 25mila, delle quali 7mila presenti all’estero) generando negli ultimi anni un indotto non solo economico, ma anche di valorizzazione culturale , promossa da accademie aziendali che hanno saputo accuratamente investire nella formazione dei nuovi mastri gelatai affinché diventassero degni depositari delknow-how d’eccellenza.

Parallelamente gode di buona salute l’industria degli ingredienti e dei semilavorati , annoverando un’ottantina di aziende sul territorio nazionale, fornendo lavoro a 1600 addetti con la generazione d’un volume d’affari di oltre 450 milioni di euro.
Il gelato italiano incanta sempre più le papille gustative estere, in quanto oltre il 60% della produzione di materia prima viene convogliato all’indirizzo di Stati membri dell’Ue , tallonati a stretto giro di posta da Usa, Est Europa, Medio e lontano Oriente e Australia .

Da segnalare la lodevole iniziativa battezzata “ Il Gusto della Solidarietà ” per merito della quale il gelato prodotto in eccedenza durante le 5 giornate fieristiche del Sigep verrà raccolto da volontari e poi venduto con offerta libera: il ricavato sarà destinato all’acquisto di derrate alimentari per sostenere famiglie indigenti e bisognose d’aiuto.
Lo scorso gennaio la raccolta di 5.800 chilogrammi – una vera montagna di zuccherina cremosità – si è tradotta nella somma di 7.700 euro.

Various Pierre Herme macaronsI celebri “macarons”, cavallo di battaglia del pasticciere francese Pierre Hermè

Fra i numerosi e variopinti eventi che scandiranno il programma citiamo inoltre il Campionato Mondiale di Pasticceria Juniores , dove a presiedere la giuria internazionale sarà l’alsaziano Pierre Hermè , guru del cioccolato noto come il “Picasso dei dolci” , e la rassegna di sculture in zucchero “The Star of Sugar” a celebrazione del mito della Ferrari.

Tutte le informazioni suwww.sigep.it

 

Foto
notizie Ristorante Da Giulia Delicata Cucina: perseguire gli itinerari del gusto mediterraneo con costanza e professionalità Dal 1993, il Ristorante da Giulia Delicata Cucina, offre il meglio dell’arte culinaria italiana in Spagna, nel pieno centro storico di Jàvea, ambita meta turistica. Il successo di questi venticinque anni lo si deve alla professionalità e all’amore per l’autentico Made in Italy che ha condotto Giulia e la sua famiglia verso un successo meritato. La filosofia del Ristorante Da Giulia Delicata Cucina è quella di far gustare l’autentica cucina mediterranea in cui ricette italiane si fondono a quelle spagnole con creatività e un’inedita propensione vero la sperimentazione. Un “bravo chef” per Giulia Missaglia, titolare del ristorante, deve essere creativo e fantasioso, pronto a mettersi costantemente in gioco mettendo a frutto tutte le esperienze pregresse e le sue capacità organizzative.
Foto
notizie Ristorante Pizzeria Modesto's: qualità e tradizione Alle porte di Monaco di Baviera si trova il ristorante pizzeria “Modesto’s”. il locale propone ai suoi clienti molti piatti della cucina mediterranea rivisitandoli cercando di dargli quel “twist” in più che possa conquistare tutti i palati. Ai classici piatti della tradizione si accompagna un menù di piatti più particolari che vengono anche contaminati da tecniche o ingredienti provenienti da altre cucine del mondo. I piatti sono di prima qualità grazie all’uso di materie prime provenienti direttamente dall’Italia e in particolare dalla Calabria. Tutto ciò viene accompagnato da una carta dei vini che contiene al suo interno esclusivamente ottimi vini italiani selezionati con cura. Scopriamo qualcosa di più a proposito di questa attività in questa intervista.
Foto
notizie Al Molo 13: una cucina prelibata in grado di suscitare emozioni inedite   Il fiume Adda raccoglie intorno a sé flora e fauna tipiche dell'ambiente di fiume ricreate sapientemente nell’ atmosfera rilassante del ristorante e bar Al Molo 13 a Trezzo sull’Adda. Immersi in un ambiente curato e originale nel suo genere avrete la possibilità di pranzare o cenare a bordo di due imbarcazioni suggestive per vivere un momento speciale e indimenticabile. Claudio Corso e i suoi soci vi faranno gustare il meglio della cucina del territorio con molta attenzione alla selezione dei prodotti genuini e di qualità. Come non lasciarsi ammaliare da un antipasto ricco di salumi e formaggi provenienti da produttori locali che nel loro lavoro ci mettono l’anima. E che dire dei casoncelli, del pesce di fiume delizioso e dei prelibati dolci artigianali? Ciò che gusterete Al Molo13 non lo troverete da nessun’altra parte.