Gamberorosso

Con l’estate arrivano oltre al caldo anche le guide del Gambero Rosso su città e dintorni.
Oggi in particolare Eccellenze Italiane si concentra sulla guida di Milano ; sulla stessa linea del magazineAgrodolceanche noi andiamo a focalizzarci sulla cucina.

La prestigiosa rivista culinaria assegna 3 forchette ai migliori ristoranti e 3 gamberi alle trattorie.
I vincitori del prestigioso riconoscimento pensato appositamente per le trattorie per quest’anno sono:Caffè La Crepa(Isola Dovarese – Cremona),La Locanda delle Grazie(Curtatone – Mantova), La Madia (Brione – Brescia),Osteria del Treno(Milano),Un Posto a Milano,Osteria della Villettadal 1900 (Palazzolo sull’Oglio – Brescia).
3 mappamondi sono assegnati ai migliori ristoranti etnici: a Milano riesce a strapparli soloIyo.
Si finisce la serie del 3 con le bottiglie, assegnate aAl Donizettidi Bergamo.

I ristoranti che si stagliano in questa prestigiosa classifica sono invece:

1 Medaglia d’oro perVilla Crespi(via Fava 18, Orta San Giulio, Novara). Il miglior 3 forchette della regione (94), ma non solo: lo cucina dello chefAntonino Cannavacciuoloè la regina indiscussa con ben 55 punti.

2 Secondo posto perDal Pescatore(località Runate 15, Canneto sull’Oglio, Mantova): 3 forchette e un punteggio di 92. Il Gambero Rosso gli assegna 53 per la cucina, la seconda migliore della Lombardia.

3 Sul gradino più basso del podio troviamo due ristoranti a pari merito:Ilario Vinciguerra Restaurant(via Roma 1, Gallarate, Varese) eDevero RistorantedelDevero Hotel(largo Kennedy 1, Cavenago di Brianza, Monza e Brianza). Entrambi conquistano 91 punti totali e 54 di cucina.

4Da Vittorio(via Cantalupa 17, Brusaporto, Bergamo) si conferma tra i migliori e conquista un punteggio di 91 e 52.

5Trussardi alla Scala(piazza della Scala 5, Milano) è il primo 3 forchette di questa classifica: 90 punti totali, 53 di cucina.

6Miramonti L’Altro(via Crosette 34, Concesio, Brescia): 89 il totale, ma i punti alla cucina (52) sono meno rispetto a quelli di Mistral.

7 Settima posizione per il ristoranteMistral(via Roma 1, Bellagio, Como) a 89 punti. Notevole la cucina che brilla tra le migliori della regione (54).

8Al Gambero(via Roma 11, Calvisano, Brescia) è all’ottavo posto con un punteggio di 88 (totale) e 52 (cucina).

9Pinocchio(via Guglielmo Marconi 97, Lovere, Bergamo) conquista la nona posizione: 88 punti totali, 51 assegnati alla cucina.

10 Il ristorante dello chef più televisivo del momento,Cracco(via Victor Hugo, 4), si posiziona solo al decimo posto con un punteggio di 87, ma la cucina si conquista un 53.

Ed ora a voi la scelta sulla vostra cena stellata!

Redazione Eccellenze Italiane

Foto
notizie Agriturismo Poggio Bella Vista, comfort e relax per una vacanza indimenticabile in Umbria   Se amate il contatto con la natura e volete regalarvi una vacanza in cui godere di tutti i suoi benefici per corpo e mente, l’Agriturismo Poggio Bella Vista è la struttura adatta per voi. Immersa tra le colline umbre, precisamente a Badia di Castiglione del Lago (PG), è in grado di regalarvi un panorama indimenticabile e un meritato relax. Avrete la possibilità di soggiornare in uno dei sette spaziosi appartamenti che compongono la struttura. Quest’ultimi sono completi di ogni comfort, dalla lavastoviglie al wifi e muniti anche di divani letto spaziosi e comodi per gli ospiti. Ogni appartamento inoltre possiede un ingresso indipendente. L’arredamento è rustico e caldo per farvi immergere a pieno in un’atmosfera calda e familiare. L’Agriturismo Poggio Bella Vista è in grado di soddisfare qualsiasi tipo di esigenza, anche quella dei più piccoli grazie al suo ampio e attrezzato parco giochi, munito di una bellissima piscina di dimensioni 18x7 m, completamente a sfioro. Completano la struttura un bar interno, il parcheggio privato e ombreggiato e un laghetto ove effettuare pesca sportiva. Da quando è stato aperto nel 2003 l’Agriturismo Poggio Bella Vista è costantemente in via di crescita ed espansione e attento a soddisfare qualsiasi tipo di esigenza e bisogno di relax. Tra i progetti futuri vi è l’apertura di un ristorante nel quale si potrà degustare piatti umbri con alla base prodotti di alta qualità, naturali e a km 0. Di questo progetto e di tutti i dettagli della struttura ci parla il sig. Stefano in questa esclusiva intervista.
Foto
ristorazione Belgrado è mille colori! La tradizione campana colora il centro della capitale Serbia
Foto
notizie Toscanella Apuana una cucina italiana che non va a compromessi. In Olanda Il Signor Marco Belluzzi e la Signora Sara Bertani, compagni sia nel lavoro che nella vita e originari della Toscana, hanno aperto il Toscanella Apuana in onore della loro terra d’origine.