fabbriSe non saranno 70 milioni, tanti quanti i visitatori attesi, poco ci mancherà. Questa la previsione sul numero dei gelati italiani che verranno consumati durante i sei mesi dell’Expo di Shanghai, inaugurato il 1° maggio scorso. E tutti saranno firmati Fabbri 1905. La storica azienda italiana, nata a Bologna più di cent’anni fa, è stata infatti scelta dal Padiglione Italia per portare in Cina il più fresco dei dolci made in Italy.

Presso il ristorante italiano, cuore pulsante della cucina italiana a Shanghai che si occupa della ristorazione all’interno del Padiglione Italia, è presente un vero e proprio “angolo del gelato” in cui assaggiare il meglio dell’arte gelatiera italiana. Un dessert freddo e cremoso, rigorosamente firmato Fabbri, che è servito anche in tutti i ristoranti italiani presenti nei padiglioni dell’Expo.

E a solo un mese dall’inaugurazione dell’Expo, il successo a Shanghai del gelato italiano è già grande.

Secondo l’organizzazione dell’Esposizione Universale di Shanghai, il Padiglione Italia è uno dei sette più popolari: in occasione del soft opening, l’anteprima che ha consentito a un milione di cinesi di visitare l’Expo nei sei giorni precedenti l’apertura, è stato uno dei più frequentati. Un design ultra-moderno in cemento traforato trasparente e installazioni futuristiche si affiancano a celeberrime ricostruzioni architettoniche (inclusa la cupola del Duomo di Firenze), rendendo il padiglione italiano uno dei più grandiosi e suggestivi di questo Expo 2010.

“Portiamo con orgoglio la tradizione della gelateria italiana a Shanghai” afferma Nicola Fabbri, Amministratore di Fabbri 1905. “La nostra azienda riconferma così il suo ruolo di trend-setter nel mondo della gelateria e la portata internazionale della sua storia fatta di tradizione, ma anche di innovazione e passione”.

Sinonimo di bontà italiana in tutto il mondo, Fabbri non poteva mancare a Shanghai.
Sbarcheranno così in Cina i gusti di gelato più celebri: in testa l’Amarena, il frutto-simbolo dell’azienda, oggi anche in versione leggera nella variante Yogurt e Amarena Light. Ma non mancheranno i trend più in voga della gelateria moderna, come il Pistacchio di Bronte (la città siciliana considerata l’Eden di questo frutto dall’aroma unico) o il Cioccolato fondente.

E soprattutto le grandi novità 2010 che impazzeranno nelle gelaterie durante la stagione estiva: la Cola frizzante, fresca e scoppiettante, il Mojito, che ripropone in versione “gelata” il mitico cocktail amato da Hemingway, e il Gelso nero, must della tradizione siciliana. Fonte: NewsFood

Foto
notizie Posturologia- Dott.ssa Maria Rosaria, un approccio olistico del paziente che fa la differenza   La Dottoressa Mariarosaria Greco è una professionista esperta in Posturologia Clinica, specializzata con il massimo dei voti in Osteopatia in collaborazione con S.E.F.O (scuola d’eccellenza nella formazione osteopatica) e A.I.P.U (associazione italiana posturologia universitaria) con il massimo dei voti. È autrice di numerosi articoli su riviste di divulgazione Scientifica nazionale, tutor in varie attività congressuali. È costantemente impegnata in numerosi progetti scolastici, giornate di screening, conferenze sul territorio con il suo slogan “informare per prevenire “.  Nel suo approccio posturologico fonde la medicina tradizionale cinese con l’innovazione. Crede nell’approccio olistico del paziente in cui ogni persona è analizzata nella sua integrità. Per lei ogni paziente è una sorta di “missione di vita”. Si occupa infatti di diverse tipologie di pazienti, sia bambini che adulti. Tratta con professionalità casi di cervicalgia, lombalgia, dorsalgie, gonalgia, metatarsalgia, alluce valgo, piede piatto o cavo, ginocchia vare o valghe, scoliosi, ipercifosi/ipocifosi dorsale, iperlordosi/ipolordosi lombare, tunnel carpale. I suoi studi si trovano a Cefalù, Campofelice di Roccella e Palermo. Del suo approccio olistico e di come sia importante in questo settore essere empatici e continuamente aggiornati, la Dott.ssa Greco ci parla in questa esclusiva intervista.
Foto
notizie Un assaggio d'Amalfi ad Altea Alicante Sapori mediterranei, week end gastronomici e corsi di cucina al Ristorante Il Timone
Foto
notizie Armi dei Fratelli Piotti, una tradizione familiare intramontabile   Nell’ officina dei Fratelli Piotti a Gardone Val Trompia, nel bresciano, vive una tradizione familiare intramontabile che si tramanda di generazione in generazione. La storia di questa armeria prestigiosa affonda le sue radici negli anni 70 quando i fondatori Araldo e Faustino Piotti produssero la prima serie di fucili omonimi. Da allora questa passione si è trasformata in un vero e proprio lavoro. Oggi l’azienda è gestita da Fabio, Rudy e Sergio Piotti.
Foto
notizie Quel cortile fiorito che rievoca in tavola la Sicilia più autentica... Vegetariano, vegano, gluten free e altre specifiche necessità sono qui accolte ed esaudite sapientemente