germania La Repubblica Federale di Germania ha messo in opera i lavori del proprio padiglione ad Expo Milano 2015 scavando le fondamenta dopo il primo simbolico via dato da Dietmar Schimtz, commissario generale del padiglione tedesco direttore per la politica fieristica e la partecipazione a Expo nel Ministero Federale per l’Economia e la Tecnologia (BMWi).

La Repubblica federale di Germania è stata la seconda nazione ad aver confermato la sua partecipazione all’Expo del 2015 ed è pronta con il suo grande padiglione a mostrare una nuova immagine del paese e tutto l’impegno profuso per la tutela ambientale attraverso scelte politiche, progetti di ricerca d’avanguardia, imprese innovative e uno straordinario contributo della società civile.Il termine dei lavori del grande padiglione tedesco è previsto per settembre.

Manca poco più di un anno all’inizio ufficiale dell’esposizione universale e il riscontro da parte dei 147 paesi partecipanti Ufficiali (Paesi e Organizzazioni Internazionali) che hanno aderito alla manifestazione che con i suoi 60 Padiglioni Self-Built (contro i 42 di Shanghai 2010) stabilisce un record di tutte le Esposizioni Universali. Risposta straordinaria anche per i 9 Cluster, l’innovativa formula di partecipazione introdotta da Expo Milano 2015 che supera il tradizionale raggruppamento dei Joint Pavillions e riunisce, sotto lo stesso progetto architettonico, Paesi accomunati da specifiche filiere alimentari (Caffè, Riso, Cacao, Spezie, Frutta e Legumi, Cereali e Tuberi) o interessati a sviluppare un tema condiviso e rappresentativo (Agricoltura e Nutrizione in Zone Aride, Mare e Isole, gli ecosistemi del Bio-Mediterraneo).

Foto
notizie Osteria Angelino 1899 Malaga: l’italian style in tutte le sue sfaccettature da Roma a Malaga Se siete nella città spagnola di Malaga e volete immergervi nell’autentica atmosfera di un’osteria tipica italiana, non esitate a fare tappa presso l’Osteria Angelino 1899 Malaga. Sarete immersi in un ambiente elegante, confortevole, familiare nel pieno rispetto del ricercato “italian style” tanto amato all’estero. Lo rintraccerete in tutti i dettagli. È nell’arredamento, nella musica di sottofondo e soprattutto nelle prelibatezze che mangerete e che non dimenticherete mai per i loro sapori autentici.
Foto
notizie Ristorante Gandria: un’”esperienza italiana” contraddistinta da costante ricerca e innovazione   Il Ristorante Gandria, Esperienza Italiana è uno storico e affermato locale di Zurigo in cui ci si può avventurare nell’autentica cucina italiana, frutto di esperienza e ricerca costante di prodotti di qualità. Ce lo conferma lo chef Adriano Peroncini, originario di Taranto, che dopo aver maturato tanta esperienza nel settore gastronomico ha voluto concretizzare questo progetto ambizioso prendendo in gestione il locale dal 2016.
Foto
notizie Perfetto Pizza Italiano, un angolo d’Italia in Romania   Nella città universitaria di Cluj-Napoca in Romania, da pochi mesi è possibile gustare l’autentica pizza italiana grazie alla pizzeria Perfetto Pizza Italiano. È considerata “un angolo d’Italia in Romania” perché è un posto che rimarrà impresso nella vostra memoria per quanta cordialità, giovialità e amore autentico per il Made in Italy si respira in esso. Il progetto di questa pizzeria è nato proprio dalla passione e l’amore per l’Italia, per i suoi inediti colori, gustosi sapori e inconfondibili odori che sono stati ricreati alla perfezione e con tanta professionalità da uno staff che lavora con passione, motivazione e competenza. Sarà facile lasciarsi contagiare da quest’atmosfera positiva e allegra mentre si gusta una pizza di qualità che ha alla base un impasto facilmente digeribile.