albero-della-vita

Sarà alto 37 metri, l’equivalente di una casa di 12 piani, con fronde lunghe 25 metri e se tutto procederà secondo i piani alla fine sarà pure illuminato.
Stiamo parlando dell’imponente Albero della vita che, in occasione di Expo Milano , svetterà sulla Lake Arena di Padiglione Italia, la piazza anfiteatro in grado di accogliere20mila persone, visibile pure dall’autostrada da Genova e dai binari dell’Alta Velocità in arrivo da Torino.

Il progetto dell’opera, che cercherà di replicare la magnificenza della Torre Eiffel – simbolo dell’Expo parigina del 1889-,  è stato affidato ad un gruppo di 25 imprese riunitesi sotto il nome “Orgoglio bresciano” che se ne è aggiudicato il bando.

Strutturato come una torre in acciaio avente un diametro di 2,5 metri, l’albero è composto da quattro blocchi. La società Stral , divisione delGruppo Palazzoli, è invece stata incaricata dell’installazione dei sistemi d’illuminazione.

La data di avvio di Expo 2015 è sempre più vicina, e nel cantieri milanesi proseguono a spron battuto i lavori, le maestranze non si stanno dando respiro.

mattarella-sergio

Nel frattempo arriva la notizia che sarà il presidente della Repubblica Sergio Mattarella ad inaugurare l’attesissima manifestazione internazionale .
A darne comunicazione è stato il commissario unico di ExpoGiuseppe Sala: “Il neo-presidente Mattarella ha confermato che sarà lui a tagliare il nastro. Mi piacerebbe che la cerimonia avvenisse col sito già aperto al pubblico”.

 

Foto
notizie Corradini, i serramenti che arredano Sono sempre i dettagli a fare la differenza. E ci sono dettagli che rendono un ambiente accogliente, elegante, sicuro
Foto
notizie «La terra del buon gusto», portare l’Italia a tavola Freschezza e genuinità. Burrata, orecchiette e tartufo. Vini italiani ed un menù che asseconda il variare delle stagioni, con delicatezza ed attenzione a tutto ciò che il territorio può offrire. Senza fretta.
Foto
notizie Ristorante Mondello’s: omaggio alle tradizioni culinarie siciliane nel Regno Unito Situato nel cuore di Crawshawbooth, a Rossendale, nel Regno Unito, il Ristorante Italiano Mondello è il posto ideale per immergersi nella tradizione culinaria italiana. la filosofia del Mondello è recuperare e al tempo stesso valorizzare l’essenza e l’origine degli autentici sapori della nostra terra. Dal 1999 lo chef Antonio, con entusiasmo e amore, diffonde l’autentico Made in Italy. Ciò che lo contraddistingue è la sua umanità e il suo senso artistico. Sono le sue “carte vincenti” per svolgere il suo lavoro tra i fornelli e a contatto con il cliente.