cirque2
Un’esperienza unica che miscela acrobazie e danza, luci spaziali e musica, costumi e teatro .
E’ quanto promette il Cirque du Soleil , pronto a inaugurare il suo spettacolo “Alla Vita!” appositamente ideato per Expo Milano , che sara’ in scena da venerdì 15 maggio fino al 30 agosto nell’ Open Air Theatre (uno spazio in grado di accogliere 11 mila persone su prato e gradinate).
Per offrire al pubblico un’ora di evoluzioni mozzafiato la compagnia canadese mettera’ in campo un cast di 48 artisti internazionali (di cui 23 italiani) ad affiancare il ballerino e attoreGiacomo Marchesinei panni di un giovane che traccia la strada di un onirico futuro.

Lo show, ispirato al t ema dell’alimentazione in ossequio ai principi guida di Expo, narrera’ la storia diLeonardo, un ragazzino che riceve in dono dalla nonna in punto di morte un piccolo ma prezioso bene: un seme magico di margherita, simbolo dell’origine della vita, dal quale apparira’ per Leonardo un nuovo amico immaginario di nomeFarro.

cirque1
Produzione clou dell’intrattenimento di Expo 2015, costata oltre 6 milioni di euro, “Alla Vita!” si ripetera’ ogni settimana, da mercoledì a domenica alle 21:30, contando 84 repliche .

“La nostra sfida – ha spiegatoYasmine Khalil, presidente Eventi e progetti speciali di Cirque du Soleil – era fare ‘assaggiare’ il cibo al pubblico attraverso la performance.
Allavita! sara’ una festa per i sensi che coinvolgera’ attraverso uno spettacolo fisicamente sbalorditivo ed emotivamente avvincente”.

Le musiche dello spettacolo sono tutte composizioni originali e alcuni dialoghi sono in italiano per rendere omaggio al Paese ospitante l’evento.
Il prezzo dei biglietti, gia’ in vendita sul sito dedicato di Expo, varia dai 25 ai 35 euro, ma per accedere al teatro lo spettatore dovra’ essere munito del ticket d’ingresso all’Esposizione.

 

Foto
notizie Ristorante Caffè Italy Braga: il meritato successo della cucina italiana in Portogallo Nella città portoghese di Braga c’è un posto suggestivo e accogliente in cui si può gustare la vera cucina italiana preparata con amore e professionalità, Il Ristorante Caffè Italy. Reduce dal successo di altri due ristoranti nella capitale portoghese, Gianluca, originario del Sud Italia di diffondere il Made in Italy attraverso l’arte culinaria non si ferma mai.  È da circa otto anni che vive qui in Portogallo e in questi anni è stato premiato diverse volte per la sua professionalità nel campo della ristorazione. Gianluca è un ristoratore che ama tanto il suo lavoro. Non smette mai di ricercare il meglio dei prodotti italiani per preparare piatti prelibati e pizze eccellenti che lasciano soddisfatti i suoi numerosi clienti. A fine pranzo o cena è inevitabile non ringraziarlo per la qualità di ciò che si mangia in questo ristorante dove il menù è variegato e non ci si stanca mai di sperimentare e provare nuove pietanze gustose.
Foto
notizie Team Italia Lussemburgo: Professionalità, Determinazione e Creatività al servizio del Made in Italy Il Team Italia Lussemburgo è un’agenzia di eventi incentrati sul mondo dell’arte culinaria italiana. Gestito dal giovane chef italiano Alessio Zappala a cui è stato conferito questo ruolo direttamente dall’ambasciatore italiano in Lussemburgo. In questa nazione il Made in Italy sta riscuotendo un sorprendente successo.
Foto
notizie Ristorante Luce: dove la tradizione umbra sposa la modernità   Il Ristorante Luce è un progetto nato dall’idea di Francesco e Paolo Gori, due fratelli uniti dalla passione della cucina, del territorio, della tradizione e della modernità. Dopo anni di esperienza nel campo della ristorazione maturate nei più in prestigiosi ristoranti umbri, i due fratelli Gori hanno deciso di rimettersi in gioco ed evolvere. A Novembre 2018 hanno aperto a Perugia questo ristorante che sta riscuotendo tanto successo consentendo loro di concretizzare il loro sogno ambizioso.