1

La Residenza d’Epoca San Crispino di Assisi e’ sinonimo di eleganza e prestigio, e si distingue come location ideale per una clientela esigente e amante della cultura.
La nostra collaboratrice Penelope Venturi e’ stata designata per riportarci la sua personale recensione di un romantico week-end dicembrino.
Dai colli di Bologna a quelli umbri per vivere una favola…

«Io e mio marito abbiamo avuto il privilegio di alloggiare due notti alle Dimore di San Crispino.
Cosa dire? Un posto che regala un soggiorno indimenticabile!

La Residenza d’Epoca San Crispino è ubicata nel centro storico di Assisi, una dimora del 1300, ai piedi della chiesa di Santa Chiara, un tempo la confraternita dei frati di San Crispino.
La conservazione dell’edificio originario e un restauro DOC hanno dato alla luce 7 meravigliose Suite con muri romani in pietra e affreschi che fanno capolino, finestrine medioevali che affacciano in suggestivi giardini.

sora-luna1
Una atmosfera decisamente intima e rilassante, un vero tuffo nel fascino di un tempo remoto con tutti i moderni comfort di oggi…
Meraviglioso il chiostro che funge da ingresso, colorato con ciclamini fioriti e alberi natalizi addobbati, avrete già una idea di quanta raffinatezza e buon gusto vi stupirà!
Da questo si accede alla piccina ma antica pittoresca reception e alle Suite, ognuna porta il nome di uno degli elementi del cantico delle Creature di San Francesco:Madre Terra, Frate Sole, Beatitudo, Sora Acqua, Frate Foco

sora-luna-bed
Le abbiamo viste tutte, ma il nostro magico soggiorno si è svolto tra le mura di “ Sora Luna e Le Stelle “, in un comodo letto protetti “da un cielo stellato” affrescato a volte, una zona living di charme con lampade antiche e luci soffuse, il giardino stupendo con un ulivo secolare, un antico pozzo e una vista panoramica “mozzafiato” della sovrastante chiesa Santa Chiara e della vallata.
La cura del dettaglio è ovunque eccellente tutto impreziosito da mobili antichi, tappeti pregiati, tendaggi raffinati, magnifici pavimenti in pietra autentici.

I comfort: cucinino a scomparsa, wi-fi, i-Pad, Sky, bagno dotato di kit cortesy degno di nota, accappatoio e ciabattine per la SPA che è ubicata presso il Resort (a 6 km).

Una colazione ricca ed abbondante, spaziando con prelibatezze dolci e salate, in sala esterna di design moderno, per una colazione coccolosa potete accontentare il vostro palato scegliendo cibi e bevande e facendovela servire in camera dalla SignoraCatiaper un cordiale e simpatico “buongiorno “.

La Residenza d’Epoca San Crispino la definisco un piccolo “castello”, la castellanaSerenavi accoglierà con estrema professionalità , una disponibilità di cuore che gli ospiti avvertono da subito attraverso un raggiante sorriso…
La costante supervisione diSerena, Catia e Alessandraesaudirà ogni vostro desiderio.
All’interno di questo castello tutto brilla di una luce particolare, l’atmosfera magica e suggestiva vi abbraccia per tutta la durata della permanenza.

panorama
Una dimora di lusso ad Assisi , una struttura che rispecchia al top i requisiti per fare parte delle Eccellenze Italiane, con meritate 5 stelle corrispondenti a: Charme, Professionalità, Cordialità, Premura, Magia .
Un sentito grazie a TUTTI per averci reso il soggiorno “fiabesco”… Unico e indimenticabile! UN SOGNO AD OCCHI APERTI…”»

ID Anticontraffazione di Eccellenze Italiane n.811 –www.eccellenzeitaliane.com/aziende/Residenza+D’Epoca+San+Crispino—10058932.html

 

Foto
notizie Osteria Piemonte In una vecchia fabbrica per la produzione di macchine agricole, sapori e piatti tipici del cuneese
Foto
notizie Ristorante Da Vito: la fedeltà del Made in Italy dello chef Vito Signorello Nella zona tedesca della suggestiva Lipsia, lo chef Vito Signorello ha fondato da più di ventiquattro anni il suo ristorante italiano all’estero, il Ristorante Da Vito. In un ampio e luminoso locale dai colori tenui e rilassanti, è possibile gustare le vere ricette tradizionali della cucina regionale italiana. Le ricette dello chef Vito sono autentiche, tramandate di generazione in generazione. Molto richiesti sono i primi di pasta fresca come i tortelloni, le tagliatelle, i ravioli e le lasagne offerte in tutte le varietà e con ingredienti freschi e di qualità come funghi porcini, spinaci, salmone, parmigiano. Apprezzato è anche il pesce di come la gustosa sogliola alla griglia e il prelibato filetto di salmone al vino.
Foto
notizie La Cucina di Bruno, la voglia di sperimentare piatti non convenzionali dello chef Bruno Bernardini in Belgio   Se siete in Belgio e avete voglia di mangiare piatti originali e gustosi il Ristorante La Cucina di Bruno, nella cittadina di Ganshoren, fa al caso vostro. In un ambiente cordiale, familiare e gioviale potrete gustare le creazioni dello chef Bruno Bernardini che ama sperimentare la combinazione di ingredienti sempre nuovi per creare ricette innovative e altamente fantasiose. L’obiettivo dello chef Bruno è infatti quello di offrire ai clienti un menù in continua evoluzione per non annoiare mai. “L’effetto sorpresa” è garantito grazie anche ad un’abilità nel presentare in maniera creativa la pietanza che andrete a gustare. Le capacità e le competenze di Bruno sono frutto di un’esperienza pregressa in questo settore e nascono dalla voglia di non fermarsi mai nel far conoscere al popolo belga una cucina italiana originale e innovativa. Lo chef Bruno è conosciuto per andare oltre gli stereotipi che aleggiano attorno alla ristorazione italiana all’estero. Ce ne parla in questa esclusiva intervista che è fonte di ispirazione per chi vuole intraprendere la sua stessa carriera e promuovere l’autentico ed eccellente Made in Italy all’estero.