10993421_1622529327966411_322762883387444195_n
Prati verdi che si affacciano su spiagge dalla sabbia chiara che terminano in un mare blu. E’ questo il paesaggio costiero tipico della contea di Wexford, nell’Irlanda sud-orientale. Immaginate di aver appena osservato un bellissimo tramonto invernale dal faro della cittadina di Wexford: un tripudio di arancioni e rosa che si tuffano nel mare. Sono le cinque di pomeriggio e senza il sole inizia a fare freddo, il vento irlandese si fa sentire e lo stomaco, stranamente adattatosi agli orari del luogo, inizia timidamente a borbottare. Dopo giorni di cucina locale, avete voglia di riassaggiare cibo italiano… cosa fare dunque?

12219514_1704080303144646_4985003977876489056_n
Vi connettete alla rete e cercate… ecco lì la vostra soluzione, ad alcuni minuti di macchina: Alba Italian Restaurant and Wine Bar a Enniscorthy, un piccolo pezzo d’Italia meridionale in mezzo allo sterminato verde d’Irlanda.
Abbiamo voluto contattare il titolare Angelo Bonfirraro per scoprire qualcosa in piu’ sulla storia della sua attivita’.

Da cosa nasce l’idea di andare all’estero e perche’ proprio l’Irlanda?

11081430_1627248430827834_6971869184525704346_nHo sempre lavorato nel mondo della ristorazione, fin da piccino, ma non ho mai smesso di studiare, laureandomi in economia. Durante il master ho preso una piccola pausa, provando a fare un’esperienza all’estero e il caso mi ha portato in Irlanda. Era il 2005, da allora non me ne sono piu’ andato. Mi sono trovato benissimo, perche’ avevo l’opportunita’ di continuare a lavorare nella ristorazione, la mia passione, e allo stesso tempo perfezionare l’inglese nella splendida Dublino. Dopo aver perso il lavoro con la crisi del 2008, ho deciso di trasferirmi con la mia famiglia a Onniscorthy, nella campagna irlandese, dove ho preso in gestione un ristorante italiano della catena Wallace che sono riuscito a portare a livelli molto alti. Quando Wallace ha finito per metterlo in vendita, due anni e mezzo fa, mi sono risolto ad acquistarlo e a iniziare questa grande avventura.

Il suo ristorante e’ considerato una vera e propria eccellenza italiana, ci racconti…

Usiamo prodotti ordinati dall’Italia, tra i quali vini di tutte le regioni, molti dei quali biologici. Nella scelta dei piatti da proporre ci piace seguire il tema della cucina dell’Italia meridionale: le pietanze sono decisamente mediterranee, ispirate alle nostre origini siciliane. Siamo rinomati in particolare per i frutti di mare e per il pesce pescato al momento.

13529142_1783432798542729_5976165215208284907_nPer noi l’esperienza di un pasto al ristorante non e’ fatta solo dal cibo, ma anche dall’ambiente che deve essere unico e accogliente: mentre mangiano, i nostri clienti vengono deliziati da musicisti che si esibiscono dal vivo.

Alba Italian Restaurant e’ anche un wine bar, per coloro che preferiscono raggiungerci dopo cena e passare una serata al ritmo della nostra musica.

Siete stati premiati varie volte…

Sì, nel 2016 ci ha premiato l’Irish Restaurants Award. Siamo stati felicissimi di ricevere un riconoscimento per miglior ristorante, miglior enoteca, miglior chef, miglior ristorante di recente apertura, miglior ristorante per pranzi e cene informali, miglior servizio ai clienti e miglior gestione nella contea di Wexford.
Insomma, siamo molto fieri che in questi due anni e mezzo siamo riusciti a farci conoscere ed apprezzare così tanto!

ID Anticontraffazione conferito da Eccellenze Italianen.6355

 

Foto
notizie Romeo Pasta Artigianale, va di scena il piatto d’autore Un prodotto di prima qualità sotto la spinta innovativa dell’utilizzo di spezie ed aromi naturali
Foto
notizie Azienda agricola Monticelli Un piccolo tesoro verde in Umbria