web_marketing
Assisi – Nella giornata di ieri lunedì 1 settembre, presso la la Sala Fiume di Palazzo Donini, si è svolta la conferenza stampa indetta dagli organizzatori per presentare la quinta edizione di WTE, World Tourism Expo, Unesco Eccellenze dell’Umbria , programmato dal 16 fino al 18 settembre e coordinato in una successione di eventi a cavallo tra Assisi e Perugia.

La kermesse costituirà un’occasione ottimale per conferire ampia visibilità alle eccellenze germogliate dal suolo umbro, siano esse turistiche, culturali ed enogastronomiche , in un momento d’incontro con ben 115 tour operator provenienti da tutto il mondo.

Marco Citerbo, AD della società CML Consulting, ha rimarcato l’intenzione degli organizzatori e delle istituzioni, Regione dell’Umbria e Comune di Assisi , di porre nuovamente l’Umbria come location dell’evento, che infatti proprio in seno a questa regione, cinque anni fa, ha avuto i natali da un’idea di Claudio Ricci , allora anche Presidente dell’Associazione Italiana Beni Patrimonio Unesco.

Claudio-RicciIl Sindaco di Assisi Claudio Ricci di fronte alla Basilica Superiore di San Francesco

Va altresì ricordato che l’Italia è la nazione che ospita il maggior numero di siti Unesco al mondo, ben 50 su un totale di 1.007, piazzandosi prima della Cina (che ne ha 47), Spagna (44), Francia e Germania (39).

Di conseguenza la comunicazione turistica da promuovere attraverso i più recenti e diffusi media gioca un ruolo fondamentale, come ha asserito il sindaco Ricci, da sempre appassionato diweb technology.
“Il fatturato turistico on line – ha voluto sottolineare – è pari al 39% del fatturato totale, il che conferma l’importanza dell’essere presenti sul web nel modo giusto.”

Nel calendario della manifestazione Eccellenze dell’Umbria è per l’appunto previsto ad Assisi – giovedì 18 settembre alle ore 10.00 presso la Sala della conciliazione – un incontro incentrato su questo tema: “Comunicare e commercializzare le Eccellenze dell’Umbria attraverso il Web: Web Reputation e utilizzo dei social”, che anticipa l’imminente pubblicazione del nuovo portale regionale il quale, oltre a espletare un fondamentale ruolo formativo, costituirà un mezzo importante di convergenza con i tour operator stranieri.

Foto
notizie L’energia rinnovabile? Tutto merito delle mucche Biolectric installa piccoli impianti biogas che trasformano i liquami in energia elettrica e termica
Foto
ristorazione Le Due Isole Feinkost: un’inedita fusione della tradizione siciliana e sarda Se siete in Germania, nella cittadina di Ingolstadt, la sesta città più grande della Baviera e avete voglia di assaggiare la vera cucina siciliana e sarda vi consigliamo Le due Isole Feinkost Pizzeria.
Foto
notizie La Bastide de Massimo a Marsiglia: la creatività in un viaggio inedito di sapori italiani La Bastide de Massimo sita in Rue Poucel a Marsiglia è un’antica residenza del Settecento francese che il signor Massimo Birindelli, originario di Livorno, ha trasformato da dimora privata a ristorante italiano.
Foto
notizie Tartufi "Irene Ragni" Tutta la bontà che cercate