cattedrale

Secondo il managing director e presidente di GUM , tempio del lusso moscovita situato sullaPiazza Rossa, i prodotti prestige italiani schiacciano nelle vendite i rivali made in France.
Teymuraz Guguberidzeriporta che, nonostante la svalutazione del rublo, quello russo si confermi tutt’oggi un mercato fondamentale per l’alta gamma ed in particolare il fashion , come sono fondamentali i turisti russihigh spendernon intaccati dalla crisi.
Per quel che concerne il tax-free, secondo i dati di Global Blue relativi all’estate 2015, i turisti russi risultano top spender nella Costiera Amalfitana, nella Riviera Ligure e in Versilia .
Fonte:www.firstonline.info/a/2015/11/26/russia-a-mosca-il-lusso-made-in-italy-batte-quello/56316822-8f2b-4114-a028-84118bed941e

 

Foto
notizie Antico Borgo Le Macine: con amore e passione tutti possono mangiare gourmet A Novarello Roberto Arena destruttura, scompone, ricompone e riassembla le migliori materie prime. La sua missione è “coccolare” i clienti con una grande cucina a prezzi ragionevoli
Foto
notizie Ripartire con dolcezza: la storia della Fabbrica di Cioccolato A Fossa, in provincia de L’Aquila, c’è un’eccellenza italiana che non si è fermata dopo il tremendo sisma del 2009. E anzi, è ripartita di slancio grazie al coraggio di una mamma, che oggi gestisce l’azienda di famiglia