Il Consorzio di Tutela a protezione della mozzarella di bufala campana ha stabilito che il prezzo minimo ideale per un kg di mozzarella di bufala non può essere al di sotto di nove euro. Il prezzo fa riferimento alla vendita del prodotto nella grande distribuzione come supermercati e discount, tenendo conto dei costi per il mantenimento degli standard minimi di qualità e dei controlli ispettivi.

Il nuovo provvedimento è volto a tutelare la bontà e la qualità del prodotto.  I consumatori avranno un prezzo minimo di riferimento, per cui saranno nelle condizioni di sapere che eventuali mozzarelle di bufala vendute a un prezzo inferiore ai nove euro al kilo saranno prodotti non conformi agli standard stabiliti.

La pirateria agroalimentare è uno dei principali elementi di siturbo nel mercato del made in Italy, che influisce negativamente in un settore di estrema importanza per il contributo economico che fornisce al nostro Paese. Il problema delle imitazioni è che spesso non è semplice distinguere tra prodotto originale e quello contraffatto, per cui sorge la necessità di fornire ai consumatori alcune informazioni, per non cadere in errore.

Eccellenzeitaliane.com

Foto
notizie Esperienza, tradizione e intuito gastronomico: il tris vincente della famiglia Martone Da Vitulano, in provincia di Benevento, a Edimburgo: due fratelli campani hanno fatto breccia nel cuore dei residenti e degli Italiani di Scozia, grazie all’unione di due grandi classici delle rispettive cucine
Foto
notizie Italia nel Mondo: le specialità italiane di qualità non conoscono distanze e limiti Italia nel Mondo è un’azienda creata in Austria nel 2002 dalla passione di Giovanna Reina per l’autentico Made in Italy. La sua missione speciale è quella di diffondere l’arte culinaria italiana all’estero facendo conoscere i principali prodotti genuini e di qualità che da anni contraddistinguono il successo della nostra nazione.
Foto
ristorazione A Casa di Papi dove si degusta l’amore per la buona cucina. Il ristorante è aperto dal 1978 ed orami un luogo simbolo per molti abitanti di Haarlem.
Foto
notizie Da Silvano a Torino: ci vuole tempo per fare un gelato d’altri tempi È una delle gelaterie più antiche nella città della Mole, e produce i suoi gusti seguendo ancora le antiche ricette, preparando tutto al momento senza ricorrere a scoricatoie