potters
E’ quasi arrivata al traguardo degli 80 anni, ma è immune dagli acciacchi dell’età.
AllaFortezza da Bassodi Firenze dal 24 aprile al 3 maggio si svolgerà la 79esima edizione della Mostra Internazionale dell’Artigianato , organizzata daFirenze Fierain collaborazione con le principali istituzioni e realtà imprenditoriali.

Saranno ben 55.000 i metri quadri di superficie espositiva dedicati a oltre 800 espositori provenienti da ogni angolo d’Italia e da 45 paesi esteri che spaziano dall’Afghanistan al Vietnam, con una previsione di circa 150mila visitatori.
A fianco dei settori tradizionali, l’edizione 2015 gioca la carta di un mix di nuovi contenuti e progettualità, offrendo proposte diversificate.
Ospite d’onore il Tibet che esibirà in Fortezza le sue tradizioni millenarie presentando oggetti rituali, sculture sacre, mobili, gioielli, stoffe pregiate.

artigianato-480x320
“Già da questa edizione il nostro impegno – ha illustrato Fabio Camilletti , Direttore commerciale di Firenze Fiera  – è quello di allargare il raggio di azione della mostra attraverso rapporti di collaborazione espin offcon altre importanti fiere italiane sul ‘fatto a mano’.
Inoltre grazie ad accordi con l’Associazione Enti Fieristici Italiani (AEFI) e con il Ministero dello Sviluppo Economico, ci stiamo attivando per l’internalizzazione della fiera, in vista anche di tutte le iniziative che metteremo in  campo per festeggiare, nel 2016, gli 80 anni della storica manifestazione fiorentina”.

easter
Tra le novità ci sarà Oroarezzo Experience , anteprima del salone Oroarezzo, che ospiterà per l’occasione importanti artigiani orafi; in cartellone anche una full-immersion nei temi dell’ abbigliamento vintage , dell’abitare con ‘Casa in & out’ , della cosmesi artigiana e dell’ ecosostenibilità .
Largo poi alle Strade della ceramica di Montelupo Fiorentino e al Cappello di paglia di Firenze.

In concomitanza con EXPO 2015 ampio spazio verrà riservato nel padiglione ‘Gustò’ agli eventi del mondo delfood: protagonisti saranno famosi chef, sommelier, pasticceri e gastronomi di livello internazionale.

Quest’anno la mostra sarà ancor più social , digitando l’hashtag #mostrart2015 i visitatori potranno postare le proprie foto sui canali ufficiali dell’evento.
Imperdibili gli incontri con l’illustratrice Virginia Di Giorgio – in arte Virgola – celebre per le sue originali illustrazioni che danno vita agli oggetti di tutti i giorni.

Per ulteriori info:www.mostraartigianato.it

 

Foto
notizie L’Angolo Italiano di Guido Parisi: una continua esplorazione dei sapori del Sud Italia in Danimarca L’Angolo Italiano è il ristorante ideale in Danimarca, nella cittadina di Vejle, in cui avventurarsi col palato nelle regioni meridionali del nostro bel Paese. Qui da anni. il signor Guido Parisi offre alla sua clientela il sapore autentico Made in Italy con piatti prelibati preparati con ingredienti genuini, selezionati con esperienza e attenzione.
Foto
notizie Mangiare con 'Il Gusto'? Certo, a Bruxelles! Alessandro Pizzimento vi aspetta per un pranzo o una cena dove degustare specialità fatte in casa
Foto
ristorazione Il Ristorante Cavalieri: dalla Basilicata la tradizione italiana ad Anversa Il Ristorante Cavalieri è sito in un castello storico ad Anversa. È una dimora molto suggestiva che offre dalla sua spaziosa terrazza la vista della meravigliosa e più importante cittadina delle Fiandre. In questa location da sogno che rimane impressa nei ricordi dei suoi clienti, il signor Riccardo Brando direttamente dalla calda e variegata Maratea, in Basilicata, da due anni, gestisce il Ristorante Cavalieri diffondendo il Made in Italy in una nazione che è stata sempre molto attenta e motivata nel gustare i sapori e gli odori tipici della tradizione italiana.  
Foto
notizie Ristorante Calisona: l’arte culinaria italiana tramandata di generazione in generazione in Croazia Nella città croata di Rovigno, nel suo caratteristico centro, vi è il Ristorante Calisona che da circa settant’anni diffonde il Made in Italy con la sua cucina mediterranea nel pieno rispetto delle ricette tradizionali tramandate di generazione in generazione.